Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Colpire la palla davanti al corpo

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Cesare il Mer 2 Gen 2013 - 1:15

Promemoria primo messaggio :

Parrebbe un fondamentale che molti danno per scontato, pero'mi chiedo: tutti quanti cerchiamo di farlo? perche' i benefici, e'indubbio, sono molteplici. In primo luogo,e' assai piu' probabile colpire la palla quando e' ancora in fase di ascesa, o quantomeno quando non ha ancora iniziato a scendere, e cio' fa parte del cosiddetto "gioco d'anticipo", si ruba maggiormente tempo all'avversario, e ci permette d'essere i primi a comandare lo scambio. Secondariamente, sempre a patto che la condizione fisica, vedi mobilita' sulle gambe, ce lo permetta, otterremo anche il vantaggio d'una maggio velocita' d'uscita di palla dal piatto corde,quindi teoricamente anche la possibilita' di mettere a segno un maggior numero di colpi vincenti. Colpire la palla davanti al corpo sempre, dovrebbe essere una delle prime regole da imparare , e da mettere in pratica a mio avviso.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso


Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Gen 2013 - 9:41

Ueh, Spal, non fare arrabbiare lo scimmione che c'è in me!
Smile
mi faccio un cucù così a scrivere e a spiegare cose che mi son costate sudore e lacrime sul campo...

Se vuoi sapere se io penso alla biomeccanica quando gioco ti rispondo di sì: perche ogni volta che gioco, quella volta all'anno che lo faccio, rischio una paresi.

Mio figlio di 9 anni gioca a tennis a livello amatoriale e non mi son permesso una sola volta di rompere le palle a lui o al suo maestro...perché il piccolo ha diritto a sbagliare e il maestro gli sta insegnando a sorridere dei propri errori. Come papà non posso desiderare di meglio.
Però qui ci sono per divertimento, insieme ad altri bipedi pensanti. E se uno chiede aiuto o una spiegazione...al limite delle mie scarse capacità e conoscenze...ci provo.

Giocavo con racchette che avrebbe potuto firmarle Mastro Geppetto, che di secondo nome fa Kramer, ho visto arrivare i compositi e i nuovi profili. Ci ho sbattuto il muso. E ho dovuto "capirli". Seghe mentali? Ti sbagli di grosso: seghe vere! Avevo 15 anni....

Cambiata la tecnica? E' cambiato il mondo! Tutti i punti di riferimento saltati in un paio di mesi. Perché me lo ricordo bene!!! Ma hai presente che cavolo significa rifare gli swing?
Bollettieri non ci capisce di biomeccanica? Cosa è una battuta? Bollettieri, magari, non sa dare il nome scientifico alle cose...ma le "cose" le vede con una lucidità spaventosa.

Su questo forum passa ogni tanto Veterano, che di professione fa il trainer non di basso né di medio livello. E nemmeno medio-alto. Prova a chiedergli quanto devono studiare - loro, coach - per poter insegnare a dare il massimo.
Quello che "esce" dall'APT si riverbera l'anno dopo sui campi amatoriali. A mio figlio stanno insegnando uno swing che 15 anni fa non c'era. Anzi, 10 anni fa. Ha una racchettina, la BLX26, che se l'avessi avuta io, ci avrei giocato anche se una spanna più corta della mia legna per caminetto.

Minkiaz Spala, giochi con una Exo3 Pro Room...cosa devo dire: ti devo insultare per incoerenza? Almeno io ho tenuto solo una Zebra-laboratorio- Pt57B cha ha 12 anni (regalato tutto, lo dico per i vampiri)... Ci aggiungo 3 emoticons Smile Evil or Very Mad Twisted Evil

Ok, ok, ti girano le palle...ma daiii, fregatene...Ho capito lo spirito, ho capito cosa intendi...MA E' UN GIOCO !

Abbraccio

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 4 Gen 2013 - 9:51

@kingkongy ha scritto:


Ok, ok, ti girano le palle...ma daiii, fregatene...Ho capito lo spirito, ho capito cosa intendi...MA E' UN GIOCO !

Abbraccio

Scimmione!

Ma allo Spala non girano minimamente los pelotas! Razz

Ha solo espresso il suo punto di vista in modo colorito...

probabilmente il 90% dei Forumisti potrà non condividerlo...

Ma non è proprio questo il bello del Forum? Basketball

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Gen 2013 - 9:58

Al Forum manca la sezione etilica + video... Tipo scorzette e e Rhum... sarebbe tutto più divertente....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da spalama il Ven 4 Gen 2013 - 10:09

Caro King

Veterano per cui nutro il massimo rispetto mi pare abbia scritto le stesse cose che ho detto io.

Swing nuovi, posizioni aperte, nuove possibilità di rimandare la pallina di là, è tutto normale, siamo alla deregulation più totale del gioco.

Ma questo perchè è cambiato mentalmente l'approccio allo sport in generale, non solo nel tennis.

Ed infatti il circuito è pieno di boscaioli forzuti che a vederli giocare è una noia mortale.

E' vero, anche Federer annoia molti, ma perchè i molti che si annoiano di tecnica non capiscono molto e volgiono sul campo la battaglia fisico agonistica.

Il tennis nel tempo ha cambiato molto il suo target, è diventato da sport d'elitè a sport di massa, e la massa, qualla abituata alle partite di calcio, ha un altro gusto per le cose che si possono vedere su un campo da tennis.

Eppure nella sua modernità non c'è nulla di più classico che gli swing di Federer.

Lui è la crasi della tecnica tradizionale applicata al tennis moderno.

Però i nuovi coach insegnano il tennis di Nadal e company.....grande trovata, davvero bravi....

Bollettieri è un grandissimo motivatore, un uomo d'affari, un businessman, uno show man, la sua biomaccanica è molto semplice, picchia ogni palla in ogni zona del campo e gioca d'anticipo.

Seles e Agassi ti dicono nulla?

E lo facevano col budello........ e ci riuscivano solo loro usciti da quella scuola.

Ora col poilestere lo fanno tutti, tira tira, in qualsiasi modo, con qualsiasi racchetta, swing, rotazione ed impugnatura e la palla sta sempre in campo.

Ricordi l'affermazione di Agassi, dico Agassi non un pippone qualsiasi, quando provò per la prima vola le Luxilon????

Disse: " Ma sono legali?"

Torniamo alle lezioni di biomeccanica....sempre riferito alla trasmissione che ho visto su Supertennis....un docente di primo ordine spiegava, con tanto di fermo immagine triplo, agli allievi maestri semiaddormentati che nel servizio di Federer, sia che lo tiri piatto, slice o Kick, il lancio di palla è sempre lo stesso......come se fosse chissà quale novità.....

E' come se all'università un professore di lettere spiegasse agli studenti che la A si scrive facendo due linee in diagonale che si incontrano al ventice alto con una staghetta orizzontale all'interno, proprio a metà....

Ma dico.....stiamo scherzando????

O io ho avuto un grande maestro che questa cosa me l'ha spiegata trenta anni fa, oppure i maestri di oggi non capiscono niente, oppure gli insegnati di biomeccanica di tennis teorico di tennis pratico ne hanno masticato davvero poco e male.

A tennis vince chi gioca meglio sotto molti aspetti, e le racchette non c'entrano assolutamente nulla, altrimenti il vecchio Sonny con la sua Bosworth di 15 anni fa non avrebbe mai dovuto vincere con me che uso una prince pro room di ultima generazione....eppure...se gioco male io e lui bene io perdo, se gioco bene io e lui male io vinco.

Con uno come lui ad esempio, se non aggredisci e gli levi il tempo la palla torna sempre di quà e se inizi ad aspettarla a farla scendere, ti metti giocare al suo ritmo e ti asfalta con la sua forza fisica e mentale.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da contropiede il Ven 4 Gen 2013 - 10:24

basta seghe...Razz c'è uno che parla per tutti



http://www.youtube.com/watch?v=FuKQXiJ1Eac....



dal min 2.10 al 3.10......EARLY and NOT BEHIND:twisted:

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da perro il Ven 4 Gen 2013 - 10:35

io ho semplicemente detto che il gioco di anticipo non é un gioco che possono fare tutti, per colpire prima bisogna arrivare prima avere un timing perfetto sulla palla ecc ecc. é giustissimo che un ragazzo dell'agonistica venga impostato così non sono sicuro che lo sia per un 40enne che gioca in quarta. chi gioca in quarta di anticipo e con basse percentuali di errore quarta non é
altra cosa che cos'é un dritto classico? cosa vuol dire che federer ha un dritto classico? boh per quello che ne capisco la sua biomeccanica ha rivoluzionato il tennis moderno il famoso effetto "catapulta" che cita anche bollettieri é modello che tanti giovani emergenti del circuito stanno cercando di attuare.

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 582
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Gen 2013 - 10:40

Spal...stai entrando in loop.... Smile

Io, quando scrivo, non insegno un piffero: spiego solo "cosa succede".
Cerco di rendere le cose chiare per dare una "visione".
Non faccio crociate. Non ci guadagno. Non pretendo nulla.

Se spiego cosa è cambiato dalla continental alla western...non è farsi seghe. Perdonami, dai, perché magari non te ne sei accorto...ma un po' male ci son rimasto.
Ma non perché è lesa maestà! Figurati, sono un emerito nessuno. Ci son rimasto male perché "sembra" che sia tutto una perdita di tempo...

Poi...scusami se getto sale nella piaga: una Bosworth non è esattamente una racchettina e la tua Pro Room, se nuova e fatta in specifica (ne hai 10 o 12?), costa 400 euro/cad. Perché non usi una Artengo? Ti assicuro che puoi giocare "alla morte" un metro dentro il campo anche con una Artengo, profilata e, ovviamente, con delle belle Luxilon!

Allora - et de hoc satis - preferisco spiegare "come funziona" lo swing, in modo da farlo - SENZA SCUSE - anche con una Artengo...piuttosto che farlo con un mold da 800mila lire e un set up al quarto di grammo...
Poi uno sceglie: forma o sostanza.

senza polemica, credimi

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Gen 2013 - 11:01

@perro ha scritto:io ho semplicemente detto che il gioco di anticipo non é un gioco che possono fare tutti, per colpire prima bisogna arrivare prima avere un timing perfetto sulla palla ecc ecc. é giustissimo che un ragazzo dell'agonistica venga impostato così non sono sicuro che lo sia per un 40enne che gioca in quarta. chi gioca in quarta di anticipo e con basse percentuali di errore quarta non é
altra cosa che cos'é un dritto classico? cosa vuol dire che federer ha un dritto classico? boh per quello che ne capisco la sua biomeccanica ha rivoluzionato il tennis moderno il famoso effetto "catapulta" che cita anche bollettieri é modello che tanti giovani emergenti del circuito stanno cercando di attuare.

classico perchè non gioca in open stance come chi usa prese esasperate...

la prima parte è quella che ho detto pure io

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da marti il Ven 4 Gen 2013 - 11:14

[quote="kingkongy"]Spal...stai entrando in loop.... Smile

Io, quando scrivo, non insegno un piffero: spiego solo "cosa succede".
Cerco di rendere le cose chiare per dare una "visione".
Non faccio crociate. Non ci guadagno. Non pretendo nulla.

l'argomento postato riguarda la capacità di colpire la palla davanti...poi il post ha preso una certa piega.

tornando alle origini credo che kk che ha l'innata capacità di fornire visioni (io gli sono debitrice per il pachiderma.................) abbia colto nel segno : il timing non può che essere coordinato con il swing.spesso quasi inconsciamente crediamo che anticipare significhi sbracciare e così colpiamo teloni o peggio ancora la rete.
visto che condivido le osservazioni di perro (qui siamo tutto giocatori di quarta) io più che analizzare l'anticipo parlerei di colpire la palla mentre è in fase ascendente o comunque si trova nel punto più alto prima che scenda.
questo sarebbe già un vantaggio perchè noto che molti (io compresa) abbiamo la tendenza a colpire quando la gialla ha già iniziato la sua parabola discendente

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da spalama il Ven 4 Gen 2013 - 11:23

Con la Artengo giocaci tu....le mie pro room....ne ho cinque....le ho prese a 180 euro l'una.....esattamente quanto costa una prestige o una aeroprodrive retail.

Il problema è che nel forum parlano e scrivono tutti di tutto, ed è molto bello questo, democratico, ma quando si parla di tecnica non è vero che vale tutto ed i discorsi che si fanno devono prescindere dall'attrezzo con cui si gioca.

Poi a tennis si può giocare perfettamente bene come tecnica e perdere e stramaledettamente male tecnicamente e vincere, perchè alla fine, come diceva Borg, bisogna buttare la palla di là dentro al campo una volta in più dell'avversario.

Come diceva Panatta: "questo sport l'ha inventato il diavolo"

Non è perdita di tempo niente, però se uno mi dice che a livello di quarta è meglio aspettare la palla, oppure perchè se giochi in anticipo non sei un quarta o balle del genere allora fermi tutti.....

Non esiste quarta, terza, seconda, atp etc.....o giochi bene a tennis o giochi a tennis, sono due cose molto diverse.

E non è detto che chi gioca bene vince sempre oppure non può essere un quarta categoria.

Poi swingate come vi pare, impugnate come vi pare, appoggiate i piedi come vi pare, e poi vi fanno male i gomiti, i polsi, le spalle e le ginocchia e vai di Pro Kennex.....altro che Babolat....aspettiamo i prossimi anni...vorrei aver fatto scuola per fisioterapisti e non ingegneria...

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Gen 2013 - 11:28

@spalama ha scritto:Con la Artengo giocaci tu....le mie pro room....ne ho cinque....le ho prese a 180 euro l'una.....esattamente quanto costa una prestige o una aeroprodrive retail.

Il problema è che nel forum parlano e scrivono tutti di tutto, ed è molto bello questo, democratico, ma quando si parla di tecnica non è vero che vale tutto ed i discorsi che si fanno devono prescindere dall'attrezzo con cui si gioca.

Poi a tennis si può giocare perfettamente bene come tecnica e perdere e stramaledettamente male tecnicamente e vincere, perchè alla fine, come diceva Borg, bisogna buttare la palla di là dentro al campo una volta in più dell'avversario.

Come diceva Panatta: "questo sport l'ha inventato il diavolo"

Non è perdita di tempo niente, però se uno mi dice che a livello di quarta è meglio aspettare la palla, oppure perchè se giochi in anticipo non sei un quarta o balle del genere allora fermi tutti.....

Non esiste quarta, terza, seconda, atp etc.....o giochi bene a tennis o giochi a tennis, sono due cose molto diverse.

E non è detto che chi gioca bene vince sempre oppure non può essere un quarta categoria.

Poi swingate come vi pare, impugnate come vi pare, appoggiate i piedi come vi pare, e poi vi fanno male i gomiti, i polsi, le spalle e le ginocchia e vai di Pro Kennex.....altro che Babolat....aspettiamo i prossimi anni...vorrei aver fatto scuola per fisioterapisti e non ingegneria...

una volta si, adesso bisogna fare un vincente prima dell'avversario, altrimenti donald young sarebbe stabile top 10

comunque le risposte al post sono state date e state dicendo sempre le stesse cose..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Gen 2013 - 11:55

Brevettiamo il Forum!!! Ha inventato il Moto perpetuo !!!
Hihihihi
Ok, fine della ricreazione letteraria.
Ci siam capiti e la Befana porterà carbone a tutti...

P.s. Se mi girano, altro che Blade pro room "quasi" prenotate... Domenica vado da Decathlon e guardo... Con due tubi di silicone e un km di piombo...faccio una PT57 D. "D" come Dimenticato-cosa-fabblicale-se-lacchetta-o-splemiaglio

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da spalama il Ven 4 Gen 2013 - 11:58

una volta si, adesso bisogna fare un vincente prima dell'avversario, altrimenti donald young sarebbe stabile top 10

comunque le risposte al post sono state date e state dicendo sempre le stesse cose..[/quote]



Anche in questo caso, caro Kennex, hai sempre tirato la palla in campo dall'altra parte una volta in più dell'avversario......

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 4 Gen 2013 - 12:00

@kingkongy ha scritto:

Poi...scusami se getto sale nella piaga: una Bosworth non è esattamente una racchettina


Allora preferisco spiegare "come funziona" lo swing, in modo da farlo anche con una Artengo...piuttosto che farlo con un mold da 800mila lire


Le mie 4 sorelline Bosworth le ho pagate $ 49 cadauna (più spese).Cool

Alla faccia dei 170-180 euro delle Zozzolat! Razz

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Gen 2013 - 12:01

Anche in questo caso, caro Kennex, hai sempre tirato la palla in campo dall'altra parte una volta in più dell'avversario......

si ma prendoti un bel rischio!!, invece per come giocava borg la componente rischio non era la stessa, certi liftoni!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da perro il Ven 4 Gen 2013 - 12:05

@spalama ha scritto:una volta si, adesso bisogna fare un vincente prima dell'avversario, altrimenti donald young sarebbe stabile top 10

comunque le risposte al post sono state date e state dicendo sempre le stesse cose..



Anche in questo caso, caro Kennex, hai sempre tirato la palla in campo dall'altra parte una volta in più dell'avversario......[/quote]

inchiniamoci a questa perla di saggezza

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 582
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Raffus il Ven 4 Gen 2013 - 12:08

Però un maestro che mi parla di queste cose (biomeccanica, impugnature, movimenti, posizioni, strategie, tattiche, ecc ecc) durante la lezione a me fa solo che piacere...ma nn perché devo sapere questo cose ma perché capisco che dietro al gioco c'è veramente un altro mondo e c'é gente che studia molto per questo...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Gen 2013 - 12:09

@perro ha scritto:
@spalama ha scritto:una volta si, adesso bisogna fare un vincente prima dell'avversario, altrimenti donald young sarebbe stabile top 10

comunque le risposte al post sono state date e state dicendo sempre le stesse cose..



Anche in questo caso, caro Kennex, hai sempre tirato la palla in campo dall'altra parte una volta in più dell'avversario......

inchiniamoci a questa perla di saggezza[/quote]

è chiaro che è sempre una volta, ma cambia il modo di farlo che è come passare dal giorno alla notte, ovvero dagli anni 80 agli anni 2000

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Gen 2013 - 12:11

@Raffus ha scritto:Però un maestro che mi parla di queste cose (biomeccanica, impugnature, movimenti, posizioni, strategie, tattiche, ecc ecc) durante la lezione a me fa solo che piacere...ma nn perché devo sapere questo cose ma perché capisco che dietro al gioco c'è veramente un altro mondo e c'é gente che studia molto per questo...

vero però quelle cose te le spiega uno (il maestro) che le fa naturalmente quindi quando gioca non le pensa nemmeno, poi quando ha finito la partita ci pensa e riesce a descrivertele, per uno non predisposto al tennis mettere in pratica tutti i consigli che si danno qua dentro è molto ma molto difficile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Raffus il Ven 4 Gen 2013 - 12:17

kennex ha scritto:
@Raffus ha scritto:Però un maestro che mi parla di queste cose (biomeccanica, impugnature, movimenti, posizioni, strategie, tattiche, ecc ecc) durante la lezione a me fa solo che piacere...ma nn perché devo sapere questo cose ma perché capisco che dietro al gioco c'è veramente un altro mondo e c'é gente che studia molto per questo...

vero però quelle cose te le spiega uno (il maestro) che le fa naturalmente quindi quando gioca non le pensa nemmeno, poi quando ha finito la partita ci pensa e riesce a descrivertele, per uno non predisposto al tennis mettere in pratica tutti i consigli che si danno qua dentro è molto ma molto difficile

Vabbe ma parlarne nel forum è un discorso e sentirlo/vederlo dal vivo è un altro discorso...
Poi ovvio che anche dal forum si hanno ottimi consigli...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da spalama il Ven 4 Gen 2013 - 12:26

Si è una perla di saggezza....e scrivetevela sul muro della vostra camera....a tennis si vince così....vallo a dire a Nadal....altrimenti col quasi che avrebbe mai vinto una partita con Federer, perchè tecnicamente partita non c'è proprio.

Dunque puoi farlo in tanti modi a seconda di quello che ti consente di fare la tua capacità tecnica e cosa ti consente il tennis del tuo avversario.

Colpire la palla davanti al corpo quando è in fase ascendente è un atteggiamento mentale prima di tutto, poi tecnico e poi anche fisico.

E' un altro tennis a cui ognuno dovrebbe aspirare pur con tutti i suoi limiti, ed è sicuramente il modo migliore per tirare un vincente ed accorciare gli scambi.

E' chiaro che non sempre ti arriva la palla giusta per prenderti questo rischio, ci vuole cervello, non sparacchiare quà e là senza senso per il gusto di farlo, ma quando hai la palla giusta devi farlo, altrimenti prima o poi lo farà quell'altro "str..." che sta dall'altra parte della rete...e verrai stirato come una camicia......

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Veterano il Ven 4 Gen 2013 - 15:01

Bueno per prima cosa credo che sia impossibile imparare o migliorare a giocare a tennis prendendo consigli in un forum,anche se a darli fosse IL miglior allenatore del mondo.Si per fare il maestro o qualcosina di piu devi studiare e anche molto,pero' alla fin fine tutte queste spiegazioni in campo non e' che servano molto,servono a saziare la sete di sapere da chi vuole conoscerene di piu,poi il problema e' riuscire a farlo in campo.Il problema nasce dal fatto che l'adulto vuole sapere e da li incominciano le seghe mentali...........non dico che per un giocatore tutte queste nozioni siano inutili,ma e' meglio fare esercizi specifici senza pensare troppo che incominciare a farsi troppi problemi.Comunque le spiegazioni di King sono ottime,come anche gli interventi di Spalama.Il colpire in fase ascendente e' una delle basi,ma non confondete il colpire in fase ascendente con l'anticipo o il contro balzo.Che poi ognuno abbia un altezza favorita nel colpire non significa molto,il principio resta sempre vai incontro alla palla,che sia principiante che sia pro che sia il prete della chiesetta di paese.Il vloer paragonare il tennis professionistico con il nostro tennis non ha senso,si possiamo guardare i video e ammirare la tecnica e avolte i certi casi anche cercare di copiarla,ma non parliamo di gioco e di vincenti.Non e che si mettono a cercare il vincente a tutti i punti,il vincente se lo costruiscono,no e' solo una lotta chi spara piu forte.Comunque si potrbbe parlare per giorni anche perche' il tennis puo essere verametne facile o veramente difficile,una cosa che pero chiedo ai ragazzi in erba che alleno e di cercare il proprio tennis......ognuno deve sviluppare un gioco che sia suo ed il maestro deve cercare di aiutarlo in questo,per quello che mi incacchio quando si danno certi consigli su tattiche varie e strategie.............incominciamo a trovare il nostro tennis e a giocarlo se no non si trattera mai di gioco ma di correre dietro alla palla..........all fine per giocare bene in quarta e arrivare in terza basta fare poche cose ma farle bene,altro che open stance e salto della quaglia,incominciamo ad avere uno swing regolare ed andare incontro alla palla e come dice Spalama cercare di copirla in fase ascendente....... la stance ???? quella che vi permette di muovevi meglio e posizionarvi meglio con i piedi,non ci sono regole fisse.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da chiros il Ven 4 Gen 2013 - 15:08

@spalama ha scritto:

Torniamo alle lezioni di biomeccanica....sempre riferito alla trasmissione che ho visto su Supertennis....un docente di primo ordine spiegava, con tanto di fermo immagine triplo, agli allievi maestri semiaddormentati che nel servizio di Federer, sia che lo tiri piatto, slice o Kick, il lancio di palla è sempre lo stesso......come se fosse chissà quale novità.....


Hai avuto un buon maestro. Come il mio del resto. Non sai però quanti ne ho incontrati che mi hanno provato a insegnare che per il kick devi lanciarti la palla a sinistra oppure "dietro la testa" e per lo slice devi lanciarla a destra.
Non sai quanti su questo forum propugnano questo concetto. Sarebbe carino sentire il loro parere. Quanti ce ne sono pure sull'altro forum!
Non è per niente scontato. Prova a chiedere a qualche maestro.

Per il resto, mi trovi spesso d'accordo, come mi accade semprissimamente Smile quando parlo con ingegneri

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 4 Gen 2013 - 18:37

@Veterano ha scritto:

Bueno per prima cosa credo che sia impossibile imparare o migliorare a giocare a tennis prendendo consigli in un forum,anche se a darli fosse IL miglior allenatore del mondo.

Il colpire in fase ascendente e' una delle basi,ma non confondete il colpire in fase ascendente con l'anticipo o il contro balzo


Il voler paragonare il tennis professionistico con il nostro tennis non ha senso,si possiamo guardare i video e ammirare la tecnica e a volte i certi casi anche cercare di copiarla,ma non parliamo di gioco e di vincenti

Non e che si mettono a cercare il vincente a tutti i punti,il vincente se lo costruiscono.

alla fine per giocare bene in quarta e arrivare in terza basta fare poche cose ma farle bene,altro che open stance e salto della quaglia,incominciamo ad avere uno swing regolare ed andare incontro alla palla e come dice Spalama cercare di copirla in fase ascendente....... la stance ???? quella che vi permette di muovevi meglio e posizionarvi meglio con i piedi,non ci sono regole fisse.

Grandissimo Vet! cheers

Mi inchino... e consiglio A TUTTI di stampare il tuo intervento e appenderlo al muro di casa... e leggerlo ALMENO 3 volte al giorno. study

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da benti77 il Ven 4 Gen 2013 - 18:51

@kingkongy ha scritto:Perdonami Benti, ma la tua domanda è: come si tira lungolinea se sei open stance?

La risposta è: essendo cambiato lo swing ciò è possibile. Elementi chiave sono: impugnatura, catena cinematica, stance, perni e leve differenti.

...e qui si ritorna, come nel Monopoli, al titolo della discussione...

Facciamo un po' di "retroingegneria tennistica".
Se vuoi fare la "prova del nove", di fronte alla rete, piazzi la racchetta come dovrebbe essere angolata per tirare un lungolinea. Dopo di che, tu ti piazzi dietro di essa a 30-40 cm di distanza a gambe divaricate, frontale, con i piedi paralleli alla rete stessa.
...e...impugni la racchetta.

Ricapitolando. Tre piani paralleli, come una torta a strati: rete, racchetta, giocatore.

Ora, guarda che impugnatura hai, come è messo il polso e gli angoli del braccio.
Dal punto d'impatto della racchetta con la palla torna indietro fino all'apertura. Nell'avvitarti sentirai la funzione di perno della gamba destra.

Son senza racchetta ancora per qualche giorno, ma ho provato a vuoto cosa intendi, in effetti mantenendo l'angolo braccio busto racchetta e posizionando i piedi paralleli o a 45gradi si carica il posteriore (destro), molto di piú di quanto non faccia usualmente.
Sull'effettivo incremento di potenza non so, il mio colpo é abbastanza dinamico nello spostare la massa del corpo, peró mi attira molto l'idea di ringiovanire il gioco.

Credo di giocare cosí solo istintivamente sui colpi al volo, in settimana provo sui colpi normali da fondo, con impugnatura eastern o wester (vedo un pó come mi trovo).
Quando sei passato dalla close stance alla open hai avuto bisogno di lezioni ?

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Gen 2013 - 21:01

Beh, facevo agonismo...diciamo svariate ore con analisi sempre più tecniche... Dalle impugnature ai materiali. Poi spostamenti e gestione del campo, degli spazi e degli angoli... Una rivoluzione hehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum