Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Colpire la palla davanti al corpo

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Cesare il Mer 2 Gen 2013 - 1:15

Promemoria primo messaggio :

Parrebbe un fondamentale che molti danno per scontato, pero'mi chiedo: tutti quanti cerchiamo di farlo? perche' i benefici, e'indubbio, sono molteplici. In primo luogo,e' assai piu' probabile colpire la palla quando e' ancora in fase di ascesa, o quantomeno quando non ha ancora iniziato a scendere, e cio' fa parte del cosiddetto "gioco d'anticipo", si ruba maggiormente tempo all'avversario, e ci permette d'essere i primi a comandare lo scambio. Secondariamente, sempre a patto che la condizione fisica, vedi mobilita' sulle gambe, ce lo permetta, otterremo anche il vantaggio d'una maggio velocita' d'uscita di palla dal piatto corde,quindi teoricamente anche la possibilita' di mettere a segno un maggior numero di colpi vincenti. Colpire la palla davanti al corpo sempre, dovrebbe essere una delle prime regole da imparare , e da mettere in pratica a mio avviso.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso


Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Cesare il Mer 2 Gen 2013 - 15:10

eheh,mi sa che io avevo un'apertura troppo compatta,non so se riesco a renderti l'idea, ,cioe' aprendo abbastanza in ritardo, ero costretto a fare un movimento meno ampio, lavorando un po' di piu' col polso. Certo, non vedendolo, fai fatica a capire sta vaccata! ora portando la racchetta piu' in alto, almeno questa cosa l'ho dovuta correggere, e son costretto anche ad aprire molto prima.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Cesare il Mer 2 Gen 2013 - 15:27

praticamente sembravo Aaron Krickstein,come tipo d'apertura,il resto ovviamente era inimitabile!

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Mer 2 Gen 2013 - 15:31

Beh, aprire in anticipo...male non ti fa, tutt'altro!

Forse ho capito: facevi un'apertura "a rimbalzo"...hehehhehehe
Apri-chiudi in un unico movimento. Il tutto compatto e basso.
Finché sei closed sul dritto te la cavi anche...ma se non hai automatizzato la torsione delle spalle...ciccia!
Per esempio, io, ancora adesso, quando "ho tempo", mi ritrovo ad aprire con la mano destra all'altezza dell'ascella e potrei "ascoltare la conchiglia" (la racchetta....sai com'è...con i bambini...). La mano sinistra, si distaccava allora dal cuore...ed eccomi con la spalla sinistra avanti, ben ruotato sotto e uno swing "quasi moderno" !!! hehehehheheheh
Se distanzio un po' la mano dal corpo e mi metto in neutral od open... l'apertura c'è, con tutte le sue cosine a posto e una racchetta che parte con la testa alta... Smile

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Cesare il Mer 2 Gen 2013 - 15:39

bellissima questa tua variante! molto pratica,ed efficace, nonche' relativamente semplice da mettere in pratica. Sei il Bruce Lee della rachetta, insomma lui aveva rivoluzionato le arti marziali partendo prima di tutto dal concetto che bisogna essere efficaci, poi viene tuttoil resto. a proposito, che mi dici della nuova tendenza della rotazione delle spalle ed anche velocizzata, con le braccia aderenti ai fianchi e il tronco proteso in avanti? per ottenere l'accelerazione( che nasce dallo slancio del busto..). il tutto parrebbe interessante, me ne hanno appena accennato.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Mer 2 Gen 2013 - 16:30

Ne penso tutto il bene possibile perché funzionale anche all'abbinamento swing-materiali.
Servono movimenti dove la testa della racchetta deve viaggiare molto veloce e lo swing sta diventando compatto e meno disteso per le velocità degli scambi.
Si usano tutte le leve corte possibili, rinunciando (in parte) a quelle lunghe. Unica eccezione il servizio, dove l'atletismo consente leve lunghissime e palle non solo veloci ma anche molto lavorate.
La ricerca è verso la massima velocità al "fulcro", con una determinante azione di traslazione di energia e peso a livello di gambe.
L'analogia del pugile rende: la sventola esterna è tremenda se ti prende ma non è realizzabile sempre perché apre la guardia. Meglio i ganci e i diretti. Se portati "con l'anca" sono micidiali.
Tornando al tennis e ai materiali, con le racchette degli Anni '70 sarebbe stato un sucidio swingare come adesso! Mentre ora i compositi fanno funzionare molto meglio le corde e ottengono spin diabolici a "poco prezzo". Un cross da manuale, ai nostri tempi, lo eseguivano solo quelli davvero bravi, oggi un Quarta di buone capacità passerebbe con un dritto incrociato anche Edberg in discesa a rete...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Veterano il Mer 2 Gen 2013 - 17:36


  • @kingkongy ha scritto:ciao Vet !
    Andava bene? Ti è piaciuta la spiegazione? Lo sai che ci tengo al tuo giudizio...
  • Muy bien......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da spalama il Mer 2 Gen 2013 - 18:05

Giocare la palla davanti al corpo è il salto di qualità tra un giocatore normale, anche buono, ed un ottimo giocatore di tennis.

Nei fatidici anni 70, il mio maestro diceva sempre che si distinguono facilmente le categorie di giocatori in tre grandi gruppi:

1) ottimo giocatore: chi colpisce in avanti (palla avanti al corpo e colpo portato in avanzamento)

2) giocatore medio: chi colpisce rimanendo fermo

3) giocatore scarso: chi colpisce andando indietro

Come vedi non è che dipende solamente da dove colpisci la palla, ma sicuramente colpendo la palla avanti al corpo, sei più portato a trasferire tutto il peso del colpo sulla pallina magari facendo pure un passo in avanti nel finale.

Se ti accorgi di non riuscire a colpire la pallina davanti a te, prova a darti il ritmo mentalmente, oppure contando a voce bassa, oppure trova un modo di dire che ti aiuta tipo: "adesso!" quando la pallina ti sta venendo incontro.....vedrai che sarà più facile.

Inoltre c'è un motivo fisico per cui la pallina va colpita in fase ascendente e quindi davanti al corpo, ed è perchè è ancora dotata sia di energia cinetica che di energia potenziale, e quindi durante l'urto con le corde parte di questa energia tornerà indietro al tuo avversario, tu farai meno sforzo e tirerai più forte, cosa che colpendo nel suo punto di massima altezza non ti riuscirà, perchè in quel caso la pallina è ferma e tutta la velocità la devi dare tu aumentando lo sforzo, ed ancor meno quando la pallina è in fase di caduta, perchè devi trasformare anche l'energia potenziale negativa in energia potenziale positiva e quindi fare molto più sforzo per dare velocità alla pallina.....infatti sela fai scendere troppo...col quasi che la mandi di là....tante volte invece la mandi sulla rete.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da benti77 il Mer 2 Gen 2013 - 20:06

Quante sagge parole !!!
Si vede che negli anni 90 insegnavano a giocare come nei 70 Wink

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Veterano il Mer 2 Gen 2013 - 20:50

Ma da quel punto di vista non e cambiato un piffero,guarda federer in una slow motion e come guarda la palla da dietro le corde,e per riuscirci significa che la palla la devi colpire avanti a prescindere della stance che usi,che poi si scelga di farla scendere a prorposito e' un altro discorso,ma incominciamo dalle basi.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Cesare il Gio 3 Gen 2013 - 0:15

@kingkongy ha scritto:Ne penso tutto il bene possibile perché funzionale anche all'abbinamento swing-materiali.
Servono movimenti dove la testa della racchetta deve viaggiare molto veloce e lo swing sta diventando compatto e meno disteso per le velocità degli scambi.
Si usano tutte le leve corte possibili, rinunciando (in parte) a quelle lunghe. Unica eccezione il servizio, dove l'atletismo consente leve lunghissime e palle non solo veloci ma anche molto lavorate.
La ricerca è verso la massima velocità al "fulcro", con una determinante azione di traslazione di energia e peso a livello di gambe.
L'analogia del pugile rende: la sventola esterna è tremenda se ti prende ma non è realizzabile sempre perché apre la guardia. Meglio i ganci e i diretti. Se portati "con l'anca" sono micidiali.
Tornando al tennis e ai materiali, con le racchette degli Anni '70 sarebbe stato un sucidio swingare come adesso! Mentre ora i compositi fanno funzionare molto meglio le corde e ottengono spin diabolici a "poco prezzo". Un cross da manuale, ai nostri tempi, lo eseguivano solo quelli davvero bravi, oggi un Quarta di buone capacità passerebbe con un dritto incrociato anche Edberg in discesa a rete...

Penso che questo post sia uno dei piu' belli che ho letto qui dentro, da quando ho cominciato a scriverci. Il fatto che si trovi all'interno d'un argomento di discussione da me avviato, m'inorgoglisce. Complimenti Kingkongy, da uno che e' abituato a farne pochi, ma che in questo caso proprio non puo' esimersi.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da pink floyd il Gio 3 Gen 2013 - 0:38

@kingkongy ha scritto:, oggi un Quarta di buone capacità passerebbe con un dritto incrociato anche Edberg in discesa a rete...

Sai quanto ti ammiro kk

ma su questo non sono d'accordo, ho visto in uno degli ultimi tornei di novembre LLODRA contro ferrer , naturalmente ha perso, ma nel primo set , finche e' stato sul 5-5 , ha fatto cose, che non ci credevo neanche vedendole affraid

e di la' c'era ferrer, non un buon 4 categoria, e non penso che llodra , sia meglio di edberg o del mcenroe

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 0:48

...aspetta Pinco Fluido, facevo un discorso leggermente diverso e "per assurdo". Prendevo Edberg con la sua racchetta e il suo gioco "di allora" e gli mettevo contro un buon Quarta con la nuova Steam "superspinnosa".
Era un match swing-materiale vecchio contro swing-materiale nuovo.

Ci mancherebbe che Edberg venga sconfitto da un Pippaman qualsiasi!!!
Per Mac non riesco manco a immaginarmelo ...non è "serious" ! hehhehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da pink floyd il Gio 3 Gen 2013 - 0:51

adesso e' piu' chiaro

comunque, LLODRA, mi ha impressionato, sara' anche perche' mancino, ma serviva a uscire da sinistra , quasi come il mc

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 0:57

Llodra impressiona, diverte, entusiasma e deprime.
Che bel tennis gioca! Quelle sue stop volley....!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da VICTORY il Gio 3 Gen 2013 - 7:22

Secondo me il colpire davanti al corpo e' una delle tante cose fondamentali da farsi ma non l'unica! E' un connubio di cose e fattori molte dei quali dipendono anche dalla posizione, dal tipo di palla e dal movimento di gambe. Il Tennis non e' applicabile sui libro o nella teoria proprio perché risulta essere un insieme di fattori diversi variabili e personalizzabili a seconda dei casi e dello stile di gioco di ciascuno di noi. Questo e' il mio personale giudizio senza voler insegnare niente a nessuno...

VICTORY
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 627
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 20.11.11

Profilo giocatore
Località: MILANO
Livello: IN COSTANTE CRESCITA SINO AD ARRIVARE IN ATP
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 3 Gen 2013 - 7:31

Il grende incompiuto della classe dell'80...
Ogni tanto si sveglia la mattina e pensa "cippa, l'ultimo anno da under davanti ame avevo solo quello svizzerotto, coso lì, Ruggero, il contadinotto australiano, Lleyton mi pare si chiami, ed il tipo della pampa, quel David.
Dietro di me c'era quel livornese, quello che sembra mio fratello minore, Filippo, pippo..che divertite che ci siamo fatti mentre gli altri tre pensavano solo a giocare a tennis.."
Ci ripensa, ha un sussulto d'orgoglio, gioca bene per due tre mesi poi torna a bearsi sugli allori...
Però com'è bello vederlo giovare quando gli pigliano i cinque minuti...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 7:37

Ne convengo, e' uno dei "fondamentali".
Ma è altrettanto vero che l'evoluzione della tecnica ne ha "disvelato" l'importanza. Negli Anni '70 dovevi fare agonistica per benino per trovare un maestro che ti dicesse gentilmente: "Non stare sulla palla! Stai dietro!!!" (più serie di parolacce e minacce fisiche di ritorsione...).
Poi, canonizzare il tennis....si', son proprio d'accordo con te, e' pura follia!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 3 Gen 2013 - 7:38

Giovare, eh?
OKOKOK era "giocare" Very Happy
però quanto "giova" al tennis la presenza di pazzi come lui.. Smile

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 7:40

Ciao Marietto, ben alzato. Buon lavoro.
Sei più simpaticamente fuori registro quando non sei serissima-mente alle prese con i tuoi pinzimoni "sale, pepe e olefine"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 3 Gen 2013 - 7:43

Very Happy Vero, sto ancora cercando di far funzionare tutte le sinapsi...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 7:49

....dillo a me!!
Al mattino sembro una pallina del flipper: per fare 10 metri prendo tutti gli spigoli di casa sui gomiti più qualche rotula.... Sono l'unico che vuole un pigiama anti infortunistico...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 3 Gen 2013 - 7:57

Allora siamo 2: Pat mi chiama Paperoga.. Smile

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Gen 2013 - 8:02

Hihihi carina!!! Paperoga e' buffa e tenera!
Mia moglie, invece, fa sempre la solita scena: fa un salto all'indietro spaventata... L'unico che mi capisce e' il piccolino di 9 anni che avanza verso il Nesquik grattandosi la testa e sbadigliando...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da marti il Gio 3 Gen 2013 - 10:22

per prima cosa buon anno!!!
che bello questo post!che belle le considerazioni di tutti voi e soprattutto grazie kk!!!(scimmione mi sei mancato!)

esordisco nel 2013 in questo post perchè - guarda caso - sto lavorando sul time.....
ho lavorato per MESI (io sono lenta!!!) sulla coordinazione tra apertura e arrivo della palla: infatti sconto un'apertura sul dritto molto ovalizzata e molto ampia che rischia...di farmi rimanere indietro (cerco di guardare i viedo del dritto di tsonga, per compensare)
ora sto cercando di migliorare il timing e di colpire la palla un tantino prima.
pertanto GRAZIE KK!!!
nel lavorare su questo aspetto spesso si confonde timing con swing e per anticipare il colpo si tende a velocizzare lo swing con il risultato (controproducente) di..andare fuori giri...
giusto quindi allenare il timing "rallentando" o meglio fluidificando lo swing.
sono concetti che rientrano più nelle SENSAZIONI e che fanno fatica ada essere descritti a parole.kk però ha reso l'idea!
domani racchetta in mano mi ripeterò: timing non swing

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da defe88 il Gio 3 Gen 2013 - 10:29

ho capito quali sono i vantaggi del colpire la palla in avanti (guardare la palla, forza del colpo avversario sfruttata a proprio vantaggio ecc..) ma invece i rischi quali sono?

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpire la palla davanti al corpo

Messaggio Da ronwelty il Gio 3 Gen 2013 - 10:32

@defe88 ha scritto:ho capito quali sono i vantaggi del colpire la palla in avanti (guardare la palla, forza del colpo avversario sfruttata a proprio vantaggio ecc..) ma invece i rischi quali sono?

IMHO l'unico rischio che corri è di vincere qualche partita in più.. Very Happy
Un grazie spassionato a kk per i suggerimenti, è sempre un gran piacere.. Smile

ronwelty
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2259
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum