Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

top spin di dritto e pronazione polso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da marti il Ven 24 Feb 2012 - 11:21

Promemoria primo messaggio :

"pronazione polso" inquietante espressione che rievoca ambulatori di ortopedia più che il nostro amato tennis.

eppure "pare" che la pronazione sia fondamentale per dare alla palla un ottimo topspin (ormai è un chiodo fisso, torno sempre lì)

allora scatenatevi in video, slow motion e soprattutto ESERCIZI per abituare la nostra delicata articolazione a questo "innaturale"(per me non è stato esattamente immediato) movimento.

king scatenati

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso


Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Marcotop65 il Ven 8 Mar 2013 - 20:53

Secondo me senza " decontrazione" non puo' esservi scioltezza nei movimenti.

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Jaaymz il Sab 9 Mar 2013 - 3:43

@Marcotop65 ha scritto:Secondo me senza " decontrazione" non puo' esservi scioltezza nei movimenti.

Cosa intendi di preciso?
Tieni conto che chi scrive è un profano in materia.

Jaaymz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 46
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 20.10.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Fit: prima o poi ci provo!
Racchetta: Babolat PD GT Roddick 2012, Wilson Steam 99S x 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da fedmex il Sab 9 Mar 2013 - 9:44

Dirò una stupidata ma a me è cambiaro il mondo quando ho letto/capito che esistono delle pseudo-regole. Ossia non sono regole ma circostanze che facilitano le cose.
Semiwestern-> neutral stance-> impatto anca leggermente avanti -> traslazione peso indietro/avanti
Western -> open stance -> impatto sopra anca leggermente più indietro -> traslazione peso poco in avanti ma caricamento tanto basso/alto

Io con la semiwestern e la open facevo casini. Sbagliavo timing e soprattutto non ero lineare nel movimento nel senso che "scappavo" verso destra ( sono mancino). Da quando seguo le regole sopra il colpo è più controllato e pieno.

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 10:05

Fedmex...più si va nel tecnico, nei particolari, e più diventa importante capire le sfumature e le "sensazioni".
Per esempio, tu dici/scrivi delle cose che io trovo "strane" ma, a quattr'occhi, finirebbero nel risolversi nel classico "ahhhh, in queeeestoooo senso! Ok ok allora ci siamo!". Hehehe
Credo di non aver mai insegnato niente a nessuno...però ho aiutato davvero tanta, tanta gente, di tutti i livelli a "capire meglio". L'idea di creare confusione o di confondere qualcuno mi terrorizza. Lo dico sinceramente.
È per questo che sul "pianeta impugnatura" io proprio non mi ci metto: c'è un tale riverbero di causa/effetto, di aggiustamenti di potenziali errori che preferisco un sano silenzio! Ma non è scortesia o supponenza, credimi! E' e vuol essere prudenza (e un pizzico di umiltà)....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Ospite il Sab 9 Mar 2013 - 10:31

@Jaaymz ha scritto:Ho parlato dell'impugnatura solo per rispondere alla domanda di g867500.
Anche il mio maestro presta molta attenzione all'apertura, alla rotazione delle spalle e alla morbidezza del polso.

Sotanzialmente i difetti del mio diritto sono:

- polso rigido in fase di apertura e durante tutta la durata del movimento, ergo testa della racchetta più alta del necessario.

- movimento di braccio: spesso uno dei miei errori è che do la spinta col braccio piuttosto che con la rotazione del busto/spalle (e quindi di conseguenza del braccio).
La spinta parte dal braccio che ruota quindi assieme alle spalle mentre dovrebbe essere il contrario: la spinta si ha portando indietro la spalla sinistra e il braccio viene avanti di conseguenza per l'inerzia della rotazione.

Stiamo lavorando, con il maestro, molto al cesto ed esclusivamente su questo diritto che voglio per forza sistemare.
Vorrei più pronazione, più scioltezza nei movimenti e quindi più spin.

Ti sei dato già la risposta nel secondo punto. Se fai tutto di braccio per forza hai il polso rigido. E' una questione di sinergia, le gambe fanno una cosa e il busto ne fa un'altra e il braccio si contrae. Di solito capita o ai principianti o a quelli che giocano con l'arto non dominante. Anche Muster secondo me ha questo difettino.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Ospite il Sab 9 Mar 2013 - 11:05

@fedmex ha scritto:Dirò una stupidata ma a me è cambiaro il mondo quando ho letto/capito che esistono delle pseudo-regole. Ossia non sono regole ma circostanze che facilitano le cose.
Semiwestern-> neutral stance-> impatto anca leggermente avanti -> traslazione peso indietro/avanti
Western -> open stance -> impatto sopra anca leggermente più indietro -> traslazione peso poco in avanti ma caricamento tanto basso/alto



Attento fedmex; con la western l'impatto è più avanzato che con la semiwestern. Più in generale, via via che passi dalla continentale, alla eastern, alla semiwestern, alla western piena, impatti più avanti (fonte "the tennis handbook" di Nick Bollettieri).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 11:15

Anche senza Bollettieri...
Però, appunto, chissà cosa intendeva...Fedmex...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Jaaymz il Sab 9 Mar 2013 - 14:13

kennex ha scritto:
@Jaaymz ha scritto:Ho parlato dell'impugnatura solo per rispondere alla domanda di g867500.
Anche il mio maestro presta molta attenzione all'apertura, alla rotazione delle spalle e alla morbidezza del polso.

Sotanzialmente i difetti del mio diritto sono:

- polso rigido in fase di apertura e durante tutta la durata del movimento, ergo testa della racchetta più alta del necessario.

- movimento di braccio: spesso uno dei miei errori è che do la spinta col braccio piuttosto che con la rotazione del busto/spalle (e quindi di conseguenza del braccio).
La spinta parte dal braccio che ruota quindi assieme alle spalle mentre dovrebbe essere il contrario: la spinta si ha portando indietro la spalla sinistra e il braccio viene avanti di conseguenza per l'inerzia della rotazione.

Stiamo lavorando, con il maestro, molto al cesto ed esclusivamente su questo diritto che voglio per forza sistemare.
Vorrei più pronazione, più scioltezza nei movimenti e quindi più spin.

Ti sei dato già la risposta nel secondo punto. Se fai tutto di braccio per forza hai il polso rigido. E' una questione di sinergia, le gambe fanno una cosa e il busto ne fa un'altra e il braccio si contrae. Di solito capita o ai principianti o a quelli che giocano con l'arto non dominante. Anche Muster secondo me ha questo difettino.

Quindi dici che lavorando sulla spinta con la rotazione del busto automaticamente dovrebbe sistemarsi anche il polso rigido?
P.s. Io gioco da circa tre anni, ho preso lezioni sin dall'inizio, mi reputo ancora un principiante anche se ormai una pesantezza di palla e consapevolezza di quello che faccio le sto acquisendo.
Piano piano.

Jaaymz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 46
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 20.10.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Fit: prima o poi ci provo!
Racchetta: Babolat PD GT Roddick 2012, Wilson Steam 99S x 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da pancafit il Sab 9 Mar 2013 - 14:58

kk ma il movimento non parte dal piede dx che attiva l anca e poi la spalla,invece qui il nostro yamjiz dice che la rotazione spalle parte portando indietro la spalla sinistra'

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da pancafit il Sab 9 Mar 2013 - 15:02

a veterano vorrei chiedere se in semi open stance il peso del corpo non passa dal piede destro al sinistro ma resta sul destro.grazie

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Veterano il Sab 9 Mar 2013 - 16:05

Sulla semi open da non confondere con la open,e per chiarire un po le idee di fedmex,il concetto e' che le gambe o meglio la gamba destra, per i destri spinge verso l'alto e non ce transalazione di peso in avanti ma si parla di trasferire il peso sulla palla,sono due tecniche completamente differenti.Ritornando al peso del corpo in semi open stance,visto che non ce passagio di peso ma spinta verso l'alto,il mio pesodevei rimanere sulla medesima gamba destra,oppure bilanciando un le cose leggermente sull' altra ,insomma quando si spinge il peso e' un 80 per cento sulla destra che spinge e il resto 20 per cento sulla sinistra,per non cadere per terra.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Veterano il Sab 9 Mar 2013 - 16:11

@Jaaymz ha scritto:
kennex ha scritto:
@Jaaymz ha scritto:Ho parlato dell'impugnatura solo per rispondere alla domanda di g867500.
Anche il mio maestro presta molta attenzione all'apertura, alla rotazione delle spalle e alla morbidezza del polso.

Sotanzialmente i difetti del mio diritto sono:

- polso rigido in fase di apertura e durante tutta la durata del movimento, ergo testa della racchetta più alta del necessario.

- movimento di braccio: spesso uno dei miei errori è che do la spinta col braccio piuttosto che con la rotazione del busto/spalle (e quindi di conseguenza del braccio).
La spinta parte dal braccio che ruota quindi assieme alle spalle mentre dovrebbe essere il contrario: la spinta si ha portando indietro la spalla sinistra e il braccio viene avanti di conseguenza per l'inerzia della rotazione.

Stiamo lavorando, con il maestro, molto al cesto ed esclusivamente su questo diritto che voglio per forza sistemare.
Vorrei più pronazione, più scioltezza nei movimenti e quindi più spin.

Ti sei dato già la risposta nel secondo punto. Se fai tutto di braccio per forza hai il polso rigido. E' una questione di sinergia, le gambe fanno una cosa e il busto ne fa un'altra e il braccio si contrae. Di solito capita o ai principianti o a quelli che giocano con l'arto non dominante. Anche Muster secondo me ha questo difettino.

Quindi dici che lavorando sulla spinta con la rotazione del busto automaticamente dovrebbe sistemarsi anche il polso rigido?
P.s. Io gioco da circa tre anni, ho preso lezioni sin dall'inizio, mi reputo ancora un principiante anche se ormai una pesantezza di palla e consapevolezza di quello che faccio le sto acquisendo.
Piano piano.
Non e' detto che si risolva,la presa deve essere leggera e su questo non ci piove,ma presa leggera a parte mi piacerebbe vedere la partenza,nel senso distanza racchetta dal corpo e altezza,in poche parole quanto la tieni vicino al corpo e quanto e' alta a livello fine manico ombelico.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 16:28

@pancafit ha scritto:kk ma il movimento non parte dal piede dx che attiva l anca e poi la spalla,invece qui il nostro yamjiz dice che la rotazione spalle parte portando indietro la spalla sinistra'

...mi sono perso... hahahah

Pancafit, stiamo parlando di apertura, vero?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 16:32

Vet...mi raccomando, scrivi bene e controlla pure le virgole...perché siamo al "Libretto delle istruzioni".... Ricordati che:
1) Per mettere in moto il giocatore bisogna inserire la chiave
2) Inserire la chiave e girare in senso orario
3) Dove va inserita la chiave? Non è vero che va....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Veterano il Sab 9 Mar 2013 - 17:53

Va bene king.
Prima regola:.prima di scendere in campo assicurarsi di avere la racchetta con le palline.. Very Happy Very Happy Very Happy

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da pancafit il Sab 9 Mar 2013 - 22:55

kk stavamo parlando del movimento a colpire nel diritto,racchetta indietro,ora inizia ad avanzare....

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da pancafit il Sab 9 Mar 2013 - 23:02

veterano sei sempre chiaro e prezioso ma che differente tecnica cè fra la traslazione del peso del corpo e il trasferimento del peso sulla palla?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 23:50

Ok Panca. Tu stai correttamente descrivendo l' "onda" di un dritto corretto e generato "dal basso".
Il nostro amico, però, non è detto che non faccia partire correttamente il colpo. Nella sua descrizione non ne fa menzione. Morale: non la fa o lo fa male, nessuno gli ha detto che è fondamentale, glielo hanno detto ma stava giocando a Ruzzle, il maestro gioca a Ruzzle, il maestro si sta concentrando su altro.
Diciamo che il nostro amico e' in difficoltà e sta dicendo quello che sente.
L'idea della spalla sinistra che "tira la rotazione" del busto mi piace! Mi piace perché "rende passiva" la spalla destra...ovvero in massima distensione muscolare. Poi, quando serve, chiude il colpo.
Lo vuol fare così ? Magari !!!
Sotto, se si muove bene e' a posto. In caso contrario...c'è tanto da lavorare.
Comunque hai detto bene!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Sab 9 Mar 2013 - 23:57

Sai, Panca.... Non è che yam e' pure mancino ? Perché 'sta storia della spalla sinistra non la spiga proprio bene....
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da fedmex il Dom 10 Mar 2013 - 1:02

Fortuna che ho premesso" dirò una stupidata"!!! Very Happy
Scherzi a parte.
Premesso che quanto detto vale per mia esperienza personale e dopo una lotta biennale con il mio dritto, che mi ritengo ignorante in materia e che sono stato criptico e/o con uso disinvolto della punteggiatura, volevo solo dire che da quando cerco di colpire - usando una semiwestern - in neutral stance, mi sembra ( rectius mi illudo ) di colpire meglio, più "pieno" e con più consistenza. Quando colpivo in open immancabilmente o sbagliavo qualcosa o non ero a mio agio o cmq non ribattevo tre palline di seguito nello stesso modo. I difetti e gli errori sono innumerevoli, ma mi sembra ( rectius mi illudo ) di fare meglio, con meno sforzo e con maggiore sicurezza colpendo in neutral e usando la mia semiwestern.
Oltre a mantenere maggiormente un "binario" così colpendo ho l'impressione ( per entrare in topic ) che il polso si posizioni quasi magicamente. Mentre invece faccio fatica colpendo in semiwestern ma in open stance. Tutto qui.
Poi sul peso, traslazioni, anche etc etc sono cose - che mi sembra - siano ( quasi) assodate e sono quelle che voi giustamente dite e che si legge nei testi/documenti/articoli. Nulla quaestio.
Invece circa il punto di impatto, sbaglierò ma colpendo in semiwestern e in neutral colpisco la pallina più avanti ( diciamo usando un sistema "spannometrico" a circa 40/50 cm dal tronco ) rispetto all'impatto in open con la western ( diciamo a 30 cm ma sempre a grandi linee e per capirci ).
Anzi inizialmente proprio perchè impattavo come facevo nell'altro modo, la pallina non arrivava quasi alla rete! Avrò sbagliato qualcosa sicuramente e se dite così sarà così. Umilmente non ci metto becco.
Se ho detto altre belinate...siate clementi Smile

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Jaaymz il Dom 10 Mar 2013 - 2:28

Kk e pancafit: prima roba non sono mancino, così dissipiamo dubbi da eresie che porterebbero alla mia scomunica istantanea dal forum.
La spinta parte certamente dalle gambe, dalla gamba destra dove carico il peso, poi anca, spalle e alla fine braccio con pronazione del polso dall'impatto in poi.

A me che mancano sono gli ultimi due punti (hai detto niente...eh lo so).
Cmq mi rendo conto che è anche, nel mio caso, una questione mentale: penso troppo a quello che devo fare, mentre lo sto facendo.
Oggi a inizio lezione, i primi due cesti di diritto li ho fatti rilassato, sciolto e senza pensare troppo.
Bene durante la raccolta delle palline il mio maestro mi ha detto che c'eravamo quasi, la palla pesava bene, aveva molto spin (diceva proprio che usciva lenta per poi accelerare in fase di discesa e rimbalzo) e il polso i girava, tutto molto bello e sciolto.
Appena ha detto queste cose ho ripreso a pensare immediatamente, il terrore i perdere subito il colpo quasi acquisito ha preso il sopravvento e ho ripreso ad irrigidirmi.
E a sbagliare mandando la palla sui teloni.

Veterano: mercoledì penso di farmi qualche ripresa per poi postare qui o lo screenshot o addirittura il link al video per immolarmi definitivamente al linciaggio pubblico Very Happy

Jaaymz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 46
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 20.10.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Fit: prima o poi ci provo!
Racchetta: Babolat PD GT Roddick 2012, Wilson Steam 99S x 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Veterano il Dom 10 Mar 2013 - 2:31

@pancafit ha scritto:veterano sei sempre chiaro e prezioso ma che differente tecnica cè fra la traslazione del peso del corpo e il trasferimento del peso sulla palla?
In closed e neutral ce' proprio un passaggio di peso del corpo in avanti,in semi open il peso e bilanciato nel centro e non ce trasferimento ,e' la catena cinetica che scarica il peso sulla palla.Come dicevo sono due tecniche differenti nel senso che in una lo scarico del peso in avanti e fondamentale , mentre nell' altra e' il lavoro della catena cinetica e specialmente la rotazione del busto che incidono sull efficacia del colpo.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Dom 10 Mar 2013 - 4:10

XX jaamyz . Ok per il destrimane! Era per scherzare un po' con Pancafit. Credo infatti di aver interpretato correttamente le tue parole perché riprendono quello che avrebbe detto un maestro per aiutarti ad avere nuove sensazioni. Diciamo che Panca ha preso alla lettera il "drill"... e si era (giustamente) preoccupato.
Diciamo che il mio ottimismo mi ha aiutato.
Però, vedi/vedete/vediamo, basta un nulla per rischiare incomprensioni o equivoci: il video e' una grande idea!
XX Fedmex. Anche qui son convinto che tra il dire e il fare... "Palla colpita più avanti" rispetto a cosa? In neutral sei in diagonale...più avanti rispetto all'anca sinistra? Più disteso il braccio? Boh?
Posso dire che, pur essendo tecnicamente non corretta come frase poco importa?! Fedmex ha trovato la sua distanza e il suo swing, meglio che in open !
Ecco, così risolviamo la questione! Hihihihi
Xxx Vet. "Traslazione di peso" = manica di bestemmie se non eseguita (soprattutto nei recuperi e spostamenti, meglio se indietro).
"Trasferimento di peso (su palla)" = se non eseguito: messa in discussione della propria virilità e attitudini sessuali, moderato uso di terminologia da operatore portuale genovese, sanzioni corporali.
Come ti dicevo Vet, tu che sei maestro...devi essere preciso!
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da kingkongy il Dom 10 Mar 2013 - 4:21

Sintetizzando.
1) caso (traslazione peso) = tipico commento a bordo campo: "Qui Missione Appllo 13, Houston, abbiamo un problema!".
2) caso (trasferimento peso) = tipico commento a bordo campo: "Speriamo trovi una fidanzata di buona volontà ...così la smette di far tutto da solo...".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da Jaaymz il Dom 10 Mar 2013 - 4:34

@kingkongy ha scritto:Sintetizzando.
1) caso (traslazione peso) = tipico commento a bordo campo: "Qui Missione Appllo 13, Houston, abbiamo un problema!".
2) caso (trasferimento peso) = tipico commento a bordo campo: "Speriamo trovi una fidanzata di buona volontà ...così la smette di far tutto da solo...".

Very Happy Very Happy Very Happy

Mercoledì o giovedì posterò sicuramente il video di cui dicevo così mi saprete dire anche voi e io, dopo aver letto i vostri commenti mi metterò in un angolino rannicchiato a piangere e a dondolarmi.

Ot: diretta da Indian Wells...mi mancava un bel torneone con tutti i "fab four"

Jaaymz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 46
Età : 33
Località : Milano
Data d'iscrizione : 20.10.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Fit: prima o poi ci provo!
Racchetta: Babolat PD GT Roddick 2012, Wilson Steam 99S x 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: top spin di dritto e pronazione polso

Messaggio Da fedmex il Dom 10 Mar 2013 - 9:15

Credimi che qui non sei l'unico che piange: è una valle di lacrime! Very Happy
Se esistesse una qualche forma di giustizia divina, molti utenti ( esageriamo: quasi tutti ) sarebbero come minimo nei primi 100 atp!!!

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum