Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

dritto open stance

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dritto open stance

Messaggio Da FedEx il Ven 18 Nov 2011 - 19:31

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti,
sono nuovo del forum.Volevo chiedervi un consiglio:finora ho sempre fatto il dritto in closed o neutral stance,inizialmente quando giocavo con una eastern andava tutto bene.Poi,passando a una semi western per avere più topspin mi sono accorto che incrociavo troppo i piedi e che facevo uno strano movimento con il braccio,aprendo troppo.L' ultima volta ho provato a giocare in open stance e mi sono accorto che riesco a dare più potenza alla palla e ad avere anche più controllo quando impatto bene.Solo che ho notato che poggiavo prima il piede dx avanti e poi il sx ma lasciandolo più arretrato e non parallelo o leggermente piu avanti come andrebbe fatto (o almeno così mi ha detto il mio maestro).scratchconfused
Scusate se mi sono dilungato troppo.
grazie in anticipo

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso


Re: dritto open stance

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 18 Set 2012 - 17:48

Ma allora io che tengo i piedi sulla stessa linea sono fuori di testa? Very Happy

Non c'è uno più avanti e uno più indietro, sono pari.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mar 18 Set 2012 - 18:12

Dipende da come ti orienti! Open stance significa piedi paralleli alla linea di fondo o alla rete se preferisci, mentre close stance significa piedi perpendicolari quindi il sinistro è più vicino alla rete (forse è in questo senso che lo consideravano più avanti ma per me più avanti significa più Avanti rispetto alla linea del bacino quindi il destro è più avanti sia in oPen che in close stance nel dritto). Poi è chiaro che i piedi nell'open stance sono quasi sulla stessa linea!

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mar 18 Set 2012 - 18:24

Minkiaz! E io che tiro close, neutral e open dove le metto le zampe? Perché ho deciso di metterle come capita.... Questa volta non mi fregate con le spiegazioni che sono con il telefonino sulla Cisa! Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mar 18 Set 2012 - 20:22

Se parilamo di Open stance i piedi sono paralleli alla linea,nella Semiopen il destro e' piu indietro,mettere il destro avanti in una posizione open e considerato errore.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mar 18 Set 2012 - 20:38

http://news.bbc.co.uk/media/images/39206000/jpg/_39206690_federer_pa300x300.jpg

Questo è quello che chiamo open stance.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mar 18 Set 2012 - 20:58

Qualcuno mi spiga come fa un povero diavolo a tirare col destro davanti? E' tennis o la danza del ventre? Poi se open e' open....ci arriva in scivolata? In corsa? Apre a compasso? Bene o male il destro davanti non ci arriva. Inutile anche dar ragione a Vet.... Inutile nel senso di scontato, superfluo... Smile

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mar 18 Set 2012 - 21:12

@Ziryab ha scritto:http://news.bbc.co.uk/media/images/39206000/jpg/_39206690_federer_pa300x300.jpg

Questo è quello che chiamo open stance.
Ma vedi valutare cosa sia mi e' difficile,che sia una open mi sembra probabile,solo che onestamente in questa posizione mi risultaun po comlpicato valutare se sia piu semi o open...
King con il destro in avanti ci giochi ogni tanto in terra quando proprio sei obbligato magari in un recupero e fai un colpo tipo squash eh eh eh se no non ne vedo il senso.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mar 18 Set 2012 - 22:27

http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F&gl=IT#/watch?v=1pcNfnWi-bs
Murray in palleggio: notare il secondo dritto in recupero estremo "tipo squash".
Vorrei ribadire di essere un principiante con appena un anno di tennis, ma se qualcuno vuOle convincermi di qualcosa deve avere argomenti sensati.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mar 18 Set 2012 - 22:39

Vet... Mi e' venuto mal di schiena a pensarci... Hehehehe vabbe' ci siam capiti... Più interessante e' come fa leva la punta del piede/piedi.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da 19Federer19 il Mar 18 Set 2012 - 22:42

Guarda non sono riuscito a vedere il video che hai postato. Se però si tratta di una situazione di recupero, non è molto attendibile, è ovvio che in recupero non esegui un colpo da "accademia". Ti posto un video di Nadal dove si vede bene che in fare di palleggio gioca in open stance (o semi open stance se proprio vogliamo fare i pignoli). Al massimo arriva ad avere i piedi paralleli alla stessa altezza, mai il piede sinistro davanti al destro. Rovesciando il discorso per un destro, mai il piede destro davanti al sinistro.
Sei andato a vedere le video lezioni di tennis su questo sito?
Ecco il video di Nadal.
http://www.youtube.com/watch?v=inQvbT8uEGk

19Federer19
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 60
Età : 31
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: I.T.R. 3
Racchetta: Pro Kennex Ki5 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 18 Set 2012 - 23:10

@Ziryab ha scritto:http://news.bbc.co.uk/media/images/39206000/jpg/_39206690_federer_pa300x300.jpg

Questo è quello che chiamo open stance.

Ziryab, ti sei risposto da solo, prova a tirare una linea immaginaria e noterai che il piede sinistro è avanti rispetto al destro Wink

http://www.optimumtennis.net/images/roger-federer-forehand-grip.jpg
In questa immagine risulta ancora più evidente, in quanto il destro è dietro la linea di fondocampo e il sinistro è davanti.

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mar 18 Set 2012 - 23:26

@kingkongy ha scritto:Vet... Mi e' venuto mal di schiena a pensarci... Hehehehe vabbe' ci siam capiti... Più interessante e' come fa leva la punta del piede/piedi.
Mah vedi per quello che mi riguarda in quella foto,potrebbe anche essere un dritto in corsa con il piede d'appoggio destro in entrata.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mar 18 Set 2012 - 23:27

@Simo91Bs ha scritto:
@Ziryab ha scritto:http://news.bbc.co.uk/media/images/39206000/jpg/_39206690_federer_pa300x300.jpg

Questo è quello che chiamo open stance.

Ziryab, ti sei risposto da solo, prova a tirare una linea immaginaria e noterai che il piede sinistro è avanti rispetto al destro Wink

http://www.optimumtennis.net/images/roger-federer-forehand-grip.jpg
In questa immagine risulta ancora più evidente, in quanto il destro è dietro la linea di fondocampo e il sinistro è davanti.
Questa e' una semi open chiara.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mar 18 Set 2012 - 23:29

Per il video in oggetto basta cercare "murray backhand slow" e scegliere il video "Andy Murray forehand And backhand in slow motion" (indossa maglia nera e pantaloncini bianchi).
Il motivo per cui insisto tanto è che, avendo guardato centinaia di video slow motion e non di palleggio e fasi di gioco, ho potuto notare che l'open stance è MOLTO utilizzata dai pro negli scambi da fondo. Ho visto anche diversi "instrutionals" in cui viene spiegata l'open stance a partire da video dei vari pro (federer in testa manco a dirlo).
Se poi avrete la pazienza di spiegarmi dove sbaglio, non potrò che essere felice di imparare qualcos'altro ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mar 18 Set 2012 - 23:34

@Ziryab ha scritto:Dipende da come ti orienti! Open stance significa piedi paralleli alla linea di fondo o alla rete se preferisci, mentre close stance significa piedi perpendicolari quindi il sinistro è più vicino alla rete (forse è in questo senso che lo consideravano più avanti ma per me più avanti significa più Avanti rispetto alla linea del bacino quindi il destro è più avanti sia in oPen che in close stance nel dritto). Poi è chiaro che i piedi nell'open stance sono quasi sulla stessa linea!

Quindi è come sospettavo...ma è OVVIO che il sinistro debba essere più vicino alla rete! Come diavolo fai a mettere il destro davanti al sinistro:incroci le gambe?! O.o

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mar 18 Set 2012 - 23:39

@Ziryab ha scritto:Per il video in oggetto basta cercare "murray backhand slow" e scegliere il video "Andy Murray forehand And backhand in slow motion" (indossa maglia nera e pantaloncini bianchi).
Il motivo per cui insisto tanto è che, avendo guardato centinaia di video slow motion e non di palleggio e fasi di gioco, ho potuto notare che l'open stance è MOLTO utilizzata dai pro negli scambi da fondo. Ho visto anche diversi "instrutionals" in cui viene spiegata l'open stance a partire da video dei vari pro (federer in testa manco a dirlo).
Se poi avrete la pazienza di spiegarmi dove sbaglio, non potrò che essere felice di imparare qualcos'altro ^_^
http://www.youtube.com/watch?v=1pcNfnWi-bs
Mi confermi solo se il video e' questo ..

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 18 Set 2012 - 23:40

Ho visto il video di Murray da te indicato e a me sembra che il piede sinistro sia sempre avanti (anche se di poco) rispetto al destro Shocked

Edit: ho visto anche io il video appena postato da Veterano.

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mer 19 Set 2012 - 0:00

http://www.youtube.com/watch?v=gpt_2rSvSS8
Guarda il video e dimmi cosa ne deduci

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Simo91Bs il Mer 19 Set 2012 - 0:09

@Veterano ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=gpt_2rSvSS8
Guarda il video e dimmi cosa ne deduci

Esempio perfetto come sempre. Il piede sinistro è sempre davanti.

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mer 19 Set 2012 - 0:38

@Ziryab ha scritto:
@Ziryab ha scritto:Dipende da come ti orienti! Open stance significa piedi paralleli alla linea di fondo o alla rete se preferisci, mentre close stance significa piedi perpendicolari quindi il sinistro è più vicino alla rete (forse è in questo senso che lo consideravano più avanti ma per me più avanti significa più Avanti rispetto alla linea del bacino quindi il destro è più avanti sia in oPen che in close stance nel dritto). Poi è chiaro che i piedi nell'open stance sono quasi sulla stessa linea!

Quindi è come sospettavo...ma è OVVIO che il sinistro debba essere più vicino alla rete! Come diavolo fai a mettere il destro davanti al sinistro:incroci le gambe?! O.o

Ne deduco che non leggete quello che scrivo ^_^
il tizio del video postato da vet dice esattamente quello che dicevo io (salvo il fatto che facevo confusione chiamando "close stance" quella che lui chiama "neutral"). Una cosa bisognerebbe secondo me specificare (lui la lascia solo intendere quando mostra l'ultima immagine ma non la esplicita ): alla fine non è tanto la posizione dei piedi rispetto alla rete a determinare la stance, quanto la loro posizione rispetto alla direzione che voglio imprimere alla palla...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mer 19 Set 2012 - 0:44

Vet, a guardare il busto...e' MOLTO probabile che sia in corsa... Concordo.
Federer, generalmente, si "pianta" molto bene col destro quando gioca open. Per poi spingere con la punta del piede quando trasla il peso e anticipa con l'anca.
Gia' che ci siamo, il piede destro avanti e' un errore (come hai detto da subito) anche perché rende quasi inutile la rotazione del bacino (non hai angoli), ovvero non si crea abbastanza energia. L'open stance, tirato solo di braccio...non e' un granché ! Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mer 19 Set 2012 - 2:00

La stance si identifica con la posizione della linea degli appoggi riferita alla rete. (O alla linea di fondo se preferite)

Per capirci bene e una volta per tutte immaginate di trovarvi nella classica posizione d'attesa, busto rivolto verso la rete, piedi sulla linea di fondo.

La linea di fondo sarà quindi proprio la linea che congiunge i vostri appoggi, e in questo caso sarà parallela alla rete indentificando una OPEN STANCE.

LINEA DEGLI APPOGGI PARALLELA ALLA RETE = OPEN STANCE

All'estremo opposto si pone la CLOSED STANCE, che si ha quando la linea degli appoggi risulta perpendicolare alla rete. Un dritto portato in perfetto affiancamento è un buon esempio di closed stance.

LINEA DEGLI APPOGGI PERPENDICOLARE ALLA RETE = CLOSED STANCE

Stance intermedie prendono il nome generico di SEMI-OPEN STANCE, alcuni amano definire semi-closed le stance più vicine ad una closed, semi-open quelle più vicine a una open e neutral-stance quelle che si piazzano genericamente nel mezzo.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mer 19 Set 2012 - 2:06

@kingkongy ha scritto:Vet, a guardare il busto...e' MOLTO probabile che sia in corsa... Concordo.
Federer, generalmente, si "pianta" molto bene col destro quando gioca open. Per poi spingere con la punta del piede quando trasla il peso e anticipa con l'anca.
Gia' che ci siamo, il piede destro avanti e' un errore (come hai detto da subito) anche perché rende quasi inutile la rotazione del bacino (non hai angoli), ovvero non si crea abbastanza energia. L'open stance, tirato solo di braccio...non e' un granché ! Hehehehe
Infatti,il piede destro non si porta mai in avanti almeno che non si tratti di un recupero estremo dove la priorita sia quella di buttare di la la palla,oppure come si diceva prima di un passo d'entrata e poi come dici tu in open non spingi di gambe ma solo con la torsione del busto,con il destro in avanti non dpingi con niente anzi ti blocchi ancora di piu'.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mer 19 Set 2012 - 9:08

@19federer19: nel video,a parte il primo, Rafa tira tutto in open stance (al massimo in semi-open.
@Vet: nel video che hai postato tu si definisce "open stance" quella che tutti (malgrado i malintesi) concordiamo nel definire open stance, mentre si deifinisce "neutral" quella che tu consideri close e close quella in cui il piede sinistro sopravanza il destro nella direzione del moto. Lo speaker definisce "da evitare" quella che definisce "close stance" per via del fatto che risulta ovviamente estremamente complicato imprimere forza al colpo con il bacino in controtorsione rispetto alle spalle. Il video termina con una immagine di Roddick che colpisce in una posizione che tu definiresti semi-open o semi-close e che lui definisce "comunque open".
Il video di Nadal postato da 19 mostra esattamente quello che dico io perché Rafa colpisce quasi tutto in open o semi open anche se non corre affatto.
La stessa cosa l'ho notata nei video slow motion di tutti i pro che colpiscono in close o neutral (con la linea degli appoggi perpendicolare alla rete per intenderci) solo quando la palla gli arriva addosso e lo fanno sempre in avanzamento. Sfruttare la rotazione dell'asse bacino-spalle propria dell'open stance si hanno diversi vantaggi: 1)si fa un appoggio in meno (quindi un attimo in più per prepararsi e un attimo rubato all'avversario); 2) si spinge senza avanzare (cosa che può risultare necessaria per scendere a rete ma alquanto scomoda per gestire uno scambio da fondo); 3) a fine esecuzione ti permette di essere già rivolto nella direzione opposta, predisponendo quindi al recupero.
La close stance, a mio parere, ha un unico vantaggio ossia quella di essere in equilibrio molto stabile, ma è anche una posizione "statica".

Dover federer in palleggio. Colpisce tutto in open o semi open:
http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F&gl=IT#/watch?v=ESFU2IR_Dj0

Qui Djokovic colpisce quasi sempre in close o semi-close stance (notare quanto poco si muova perché glie le tirano tutte addosso):

http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F&gl=IT#/watch?v=Me1tzm1nnWk

P.S. Continuo a fare l'avvocato del diavolo non per spirito di contraddizione ma perché voglio vederci chiaro ma sono perfettamente consapevole del fatto che alcuni di quelli con cui discuto potrebbero darmi lezioni e pure per un bel pò ^_^


In questo Nole colpisce tutto in open o semi-open tranne un dritto in avanzamento e close:
http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F&gl=IT#/watch?v=Z_lywtCEci0


Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mer 19 Set 2012 - 11:09

Chiedo scusa per gli errori grammaticali e le ripetizioni "cacofoniche", ma scrivere da un telefonino mi estenua, togliendomi la voglia di rileggere e correggere, oltre ad assoggettarmi al maledetto correttore automatico Evil or Very Mad

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Mer 19 Set 2012 - 20:04

Non ce problema per gli errori io ne faccio molti e non ho mai voglia di rileggermi.
Comunque ritornando al dunque,all 'inizio tu parli di piede destro avvanzato,allora il piede destro non e mai avvanzato e non ci devono essere dubbi,che sia closed o open.Non guardare il video di Federer dove sta palleggiando in completo relax e mette i piedi come le pare senza curarsi molto degli appoggi.Chiarito che il piede destro non va mai avanti in nessun caso o per lo meno solo nei casi che abbiamo indicato nei post precedenti,individuare le stance e' molto facile.Quella che tu ciami semi closed,si chiama neutral stance e' l'appoggio e sul piede sinistro piu avanzato,non esiste la semi closed.Poi sulle altre si generalizza a volte senza specificare,perche' si vede chiaramente che siamo in posizione open.
Per il resto tutto ok,con la open si spinge di piu' che in una closed e mi sembra chiaro,ma da hnuvi studi fatti sulla neutral,si vede che alla fin fine la differenza di portenza palla tral e due stance non sia poi cosi grande,E' piu che altro molto comodo e veloce metersi, a livello piedi, in posizione piu aperta,questo e' il vero vantaggio,La closed e ormai superata prorpio perche' e' piu problematico e lento trovare l'appoggio con i piedi,e siccome sei evidentemete bloccato dalla posizione chiusa,il colpo ha meno potenza.
Pero per essere un giocatore completo devi saper usare tutte le stance,per poi scegliere e usare a seconda della situazione,la close si usa davvero pocino ma si usa ancora.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum