Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

dritto open stance

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dritto open stance

Messaggio Da FedEx il Ven 18 Nov 2011 - 19:31

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti,
sono nuovo del forum.Volevo chiedervi un consiglio:finora ho sempre fatto il dritto in closed o neutral stance,inizialmente quando giocavo con una eastern andava tutto bene.Poi,passando a una semi western per avere più topspin mi sono accorto che incrociavo troppo i piedi e che facevo uno strano movimento con il braccio,aprendo troppo.L' ultima volta ho provato a giocare in open stance e mi sono accorto che riesco a dare più potenza alla palla e ad avere anche più controllo quando impatto bene.Solo che ho notato che poggiavo prima il piede dx avanti e poi il sx ma lasciandolo più arretrato e non parallelo o leggermente piu avanti come andrebbe fatto (o almeno così mi ha detto il mio maestro).scratchconfused
Scusate se mi sono dilungato troppo.
grazie in anticipo

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso


Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Set 2012 - 20:39

Usa la mano sinistra.
Punta la palla. La palla avanza e la mano porta in avanti la spalla sinistra (e a tenerla bassa).
Questo dovrebbe aiutarti a trasferire peso e a "dondolare" meglio.
Ovviamente, ammesso che l'apertura sia completa...altrimenti potrebbe anche essere un ritardo dell'apertura.
Subito dopo lo split step, devi andare in apertura.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da pancafit il Dom 23 Set 2012 - 20:54

ma la mano sx non devo metterla nella direzione della rete laterale per caricare il busto?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Set 2012 - 20:58

ecco, perfetto, ho detto la stessa cosa....

...per intenderci: la recinzione alla tua destra, lato lungo, se dei destrimane.
Se sei un polipo...vanno bene 2 in tasca a sinistra, 2 in tasca a destra, 2 che puntano la rete laterale, 1 tiene la racchetta e con il tentacolo che ti avanza puoi grattarti la testa....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da pancafit il Dom 23 Set 2012 - 21:20

caspita ho capito.prima porto la mano verso dx poi sposto la mano verso la palla che arriva così dondolo un pò in avanti.Giusto king?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Set 2012 - 21:50

Panca, son solo espedienti per vedere se ti aiutano...
E non è assolutamente detto che funzionino!
Diciamo che tu fai correttamente (penso) la torsione del busto, ma rimani un po' legnoso sulle gambe. Vediamo se rompere la routine con una nuova serve a qualcosa.
Cerca anche di scandire il tempo con un ritornello, una parola, qualcosa che ti dia ritmo. Non è uno scherzo! Serve proprio a memorizzare sensazioni fisiche.
Scusami se non te l'ho chiesto prima, ma un maestro non sarebbe meglio? Uno che ti possa correggere dal vivo.
Io son qui a chilometri di distanza, guardo un foglietto azzurro sul monitor e cerco solo di darti dei "buoni consigli". Un maestro, invece, "insegna".
Lo dico con umiltà e per il tuo bene.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da pancafit il Dom 23 Set 2012 - 22:32

grazie king.Ho aperto un altro post perchè magari non andava bene scriver qui.I tuoi consigli son molto preziosi perchè è un altro punto di vista.Come dire che 4 occhi vedon meglio di 2

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ospite il Dom 23 Set 2012 - 22:49

@pancafit ha scritto:caspita ho capito.prima porto la mano verso dx poi sposto la mano verso la palla che arriva così dondolo un pò in avanti.Giusto king?

e nel frattempo la palla ti ha già oltrepassato...

Non hai il tempo materiale per accompagnare la racchetta con la mano sx e poi puntare la palla con la mano sx.

Prova invece a portare la racchetta indietro con la mano sx e a puntare la palla con il gomito sx.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Set 2012 - 23:16

una roba alla Federer....più o meno...

Anche se, trattandosi di una palla centrale, sei in apertura con discreto anticipo...se vuoi...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da pancafit il Lun 24 Set 2012 - 9:40

ma se carico il busto sopra alle anche per creare l angolo di separazione,perchè faccio partire prima le anche invece di tenerle ferme ?cosi facendo non scarico la molla?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Set 2012 - 11:27

Perché è una molla!
Il movimento parte dal basso verso l'alto. Questo significa che se fai partire le anche...il busto rimane indietro! Dopo che son partite le anche "sganci" il busto.
Quindi SOMMI i vari momenti angolari.
Il bacino non parte quando le anche son partite e "arrivate"...bensì stanno esaurendo il loro movimento e sono al massimo della loro velocità.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da chiros il Lun 24 Set 2012 - 14:56

Comunque io vedo veramente molto bene kk come maestro di tennis.
Lo sei?
Questo perchè quel che dici mi torna sempre, ma di solito i maestri di tennis parlano poco e scrivono ancor meno.

Ora, per esempio, ho la conferma dell'anticipo dell'anca.
Quest'anticipo si può usare anche con una neutral o una semi-open, vero?

Se non sei un maestro, cerca di iniziare presto. Emergeresti presto dalla massa.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Set 2012 - 15:58

Chiros sei come il Danone: "troppo buono".

Per la domanda: anticipa, anticipa a volontà... hehehhehehehehhehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Lun 24 Set 2012 - 16:38

Guarda Chiros io sono sicuro che king potrebbe essere un buon maestro.IL dubbio ogni tanto mi viene ............ma visto che come hai risposto tu i maestri parlano poco escrivono ancor meno credo che il buon king si dedichi a tutt altra cosa.Oh senza togliere niente a king che come ripeto e' molto preparato e potrbbe veramente essere un maestro.IL problema Chiros e che a volte,parlo per me,passando tante ore in campo e mettendoci mooolta,moolta pazienza,sul forum si arrivi un po con le pile scariche e non si soddisfa a pieno le esigenze di chi ci pone i quesiti.Abbi pazienza purtroppo e un risvolto maligno del mestiere.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Set 2012 - 16:43

Vet, tu arrivi stanco sul Forum perché perdi troppo tempo a depilarti le gambe.....


Ma va là, che ti sai spiegare benissimo!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Lun 24 Set 2012 - 16:57

E daie con le gambe

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da marti il Lun 24 Set 2012 - 16:58

@Veterano ha scritto:Guarda il video e vedi cosa noti,il coach ti dice che con la palla alta open e invece su una palla bassa sei in neutral.
http://www.youtube.com/watch?v=MCarX0eaOQo
adesso devo scappare ma ne discuteremo in seguito



ecco vet so che come dici hai le pila un poò scariche ma io torno a tormentarti!!!!

quindi tirando le file del discorso per il lungolinea il discrimine tra colpire in open o colpire in neutral è palla alta/bassa?

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Veterano il Lun 24 Set 2012 - 17:22

Vedi marti alla fin fine non ce una regola fissa,e' il tuo problema credo che si risolvera' facendo molti cesti,Diciamo che ci sono delle situazioni dove e' preferibile colpire in posizione piu chusa e viceversa.Diciamo che su na palla alla tre quarti la posizione del appoggio avvanzato piu chiuso ti fa muovere meglio per un conseguente discesa alla rete.Visto che essendo a meta' campo e' prorpio la posizione che adotti che dovrebbe garantirti piu sicurezza,a tre quarti non hai bisogno di tirare un missile ma di posizionarti bene con le gambe.Ora il tutto dipende dalle tue potenzialita' e dal tuo isitnto.Nel senso che anche se io non ho problemi ad entrare in posizione piu aperta su una palla a tre quarti,la mia posizione preferita sara' sempre quella di mettermi un po piu chiuso su palle di quel tipo,a volte quando si entra su palle di questo tipo in open si esagera nel forzare la rotazione del busto o si entra non propio bene con i piedi a discapito della precisione.Per non rischiare e per un eventuale discesa a rete la mia posizione sara' dunque piu' chiusa.Se invece decido di tentare il vincentino a discapito della precisione e della forza invece vado in semi open,in questo caso palla alta.Ora il tuo discorso da fondo e' da verificare perche' puo essere determinato da diversi fattori.Comunque se il tutto ti puo rasserenare quando devo giocare il lungolinea da fondo io preferisco una bella neutral,poi se sono obbligato la open esce da se,ma i miei meccanismi mi fanno automaticamente cercare una posizione dove mi sento piu' sicuro.E comunque la differenza a livello potenza e imprevedibilita del colpo e' pressoche uguale,almeno per quello che mi riguarda.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da marti il Lun 24 Set 2012 - 17:34

sono d'accordo con te sul fatto che su palle alla 3/4 sia preferibile una closed che facilita la discesa a rete e permette una maggiore precisione (perchè poi colpendo sulla 3/4 non c'è bisogno di tirare missili terra-aria!)

il mioproblema è pitttosto quando mi trovo a scambiare 3-4 volte sulla diagonale di dritto e poi decido di cambiare gioco e andare sul lungolinea.ho fatto un esercizio di questo tipo ma con altra finalità:giocavamo solo diagonali di dritto e poi io dovevo "scegliere" quando cambiare gioco e fare lungolinea, scegliendo la palla "migliore" ovvero quella che mi permetteva di cambiare direzione senza rischi e giocando con suffiiciente aggressività.in questo caso ci concentravamo non sul tipo di stance ma momento più opportuno per cambiare gioco per cui non ho ancora approfondito .

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da chiros il Lun 24 Set 2012 - 18:17

Veterano, non mi riferivo a te. già ti ho ringraziato sull'altro forum.
Mi riferivo alle ultime domande fatte a kk sul dritto, le stesse che avrei fatto io.
Il mio maestro mi fa fare le stesse identiche cose che dice kk, senza motivarle bene. Devo strappargli le parole di bocca!
In più kk ha una visione del gioco che il mio maestro non ha. Il mio maestro mi guarda per forza frontalmente ma ho capito dalle risposte di kk che mi dovrebbe guardare di lato, almeno ogni tanto.

Comunque l'anticipo d'anca mi viene naturale perchè ho fatto un pochino di arti marziali.
L'ho fatto da solo e il mio maestro non mi ha detto niente. Alla mia domanda ha risposto "Va bene". Non molto motivante eh!
Proverò in partita, ora però ho una confusione...troppi dritti!

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Set 2012 - 18:26

Chiros...i maestri bravi (tipo Vet) hanno un colpo d'occhio che ti vedono sbagliare anche dal parcheggio....hehhehehehhehe
Se il tuo maestro dice che va bene...sarai un drago, tipo Kung Fu Tennis Panda....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da pancafit il Mar 25 Set 2012 - 0:18

.kk ma parli di bacino ed anche come di due cose diverse.me lo spieghi

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mar 25 Set 2012 - 1:21

Panca, ho visto il mio errore...intendevo dire "sganci il tronco quando il bacino e' al massimo della sua velocità".
Comunque c'è una certa sottigliezza quando si parla di bacino e di anche, ma e' per "visualizzare" meglio. Bacino quando intendi il blocco delle anche su un piano; si parla di anca quando c'è quell'azione di basculaggio. E' davvero lana caprina.
Faccio un esempio così ci intendiamo.
Nel servizio potremmo dire che l'anca sinistra si alza oppure che la linea del bacino si inclina... L'osso e' quello! Hehehehe
E' che il bacino e un piano rigido, l'anca e' intesa come articolazione....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da pancafit il Mar 25 Set 2012 - 10:34

ma secondo te,Kuerten e Federer usano lo stesso anticipo d anca o roger ha portato qualcosa di nuovo per generare velocità ?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mar 25 Set 2012 - 11:24

Assolutamente si', lo fanno "per forza"....
Federer e' molto efficiente nel suo modo di toccare la palla.
Nelle analisi al computer e' un vero orologino svizzero. Kuerten tira delle discrete lecche, ma, stilisticamente sembra in confronto una pendola a cucù ... Entrambi segnano l'ora...magari anche con la stessa efficienza. Wink

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da kingkongy il Mar 25 Set 2012 - 11:32

Per tornare a Federer....l'anca non e' rivoluzionaria; anzi, credo non ci sia nulla di particolarmente "geniale" nel suo dritto.
Quello che e' davvero notevole e' come sfrutta le masse, come scarica il peso del corpo sulla palla. E l'anticipo d'anca ci sta in questo. Pero'...Federer e' un golfista perfetto: sempre "dietro" la palla! La testa, che e' una gran massa ed e' determinante nell'equilibrio... Ecco, quel modo li' di porsi in stance...quello fa la differenza.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto open stance

Messaggio Da Ziryab il Mar 25 Set 2012 - 12:51

@Veterano ha scritto:Guarda il video e vedi cosa noti,il coach ti dice che con la palla alta open e invece su una palla bassa sei in neutral.
http://www.youtube.com/watch?v=MCarX0eaOQo
adesso devo scappare ma ne discuteremo in seguito

Questi pattern sono quelli che l'allenatore del video che ho postato definisce "walking step" e "hopping step"...anche se il primo dei due è un pò più controverso...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum