Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi

Ultimi argomenti
Ki 15 modello 2020Ven 15 Nov 2019 - 20:26drichichi
Head rip controlVen 15 Nov 2019 - 19:56drichichi









Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1787
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 16:31
Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali?
Aggressività e reti sociali: un binomio esplosivo!

Dimmi quali tipo di commenti fai sui social network e ti dirò chi sei. Non è un mistero che le reti sociali siano diventati una valvola di sfogo per molti utenti. Politica, cultura o temi sociali vengono spesso utilizzati come scuse per sfogare l'aggressività. Basta guardare i commenti che appaiono sotto vari stati o articoli di giornale per trovare insulti e offese fra utenti. Perché spesso i social network vengono utilizzati in questa maniera? Come reagire?
Una delle principali caratteristiche che permette di dare libero sfogo all'aggressività è senza dubbio l'anonimato. Non a caso, è molto comune l'intervento dei cosiddetti "troll", ossia utenti anonimi che sui social inseriscono commenti provocatori o aggressivi con l'obiettivo di disturbare la discussione. Anche la sensazione sicurezza che viene data dalla presenza di uno schermo fra noi e i nostri interlocutori fa spesso pensare che le proprie parole non abbiano conseguenza sugli altri. La sensazione di libertà nel poter mostrare una personalità completamente diversa dalla propria o, al contrario, una parte negativa del proprio carattere permette di provare un certo grado di soddisfazione attraverso l'umiliazione degli altri. Spesso, infatti, sono proprio il narcisismo e la voglia di protagonismo i sentimenti che sono alla base di questa aggressività.
La psicologia è ancora al lavoro per comprendere i comportamenti umani legati all'uso di internet. Patricia Wallace, esperta in psicologia delle relazioni e dell'apprendimento presso la Graduate School del Maryland University College e autrice del libro "La psicologia di Internet" (Cortina Editore) ha analizzato, attraverso le sue ricerche, i comportamenti umani online. Una parte del libro si occupa anche delle reti sociali.
Se da una parte gli utenti cercano di mostrare online la parte migliore di se stessi, la mancanza di un faccia a faccia, la comunicazione attraverso testi e immagini, l'anonimato e la difficoltà nel recepire il tono della risposta, rendono le conversazioni più aggressive.
Dietro a quest'aggressività, spesso si celano disturbi veri e propri legati per esempio al narcisismo e all'utilizzo compulsivo di internet. Nonostante in alcuni casi i social network diano la sensazione di essere un toccasana per la propria autostima, in realtà la stanno affossando: siamo costantemente preoccupati per la nostra immagine e per l'opinione che gli altri hanno di noi. Tuttavia, questa presunta sicurezza permette di sentirsi in diritto di essere arroganti e poco rispettosi. La non presenza diretta della vittima dei nostri commenti aggressivi, inoltre, ci farà sentire più sicuri del nostro comportamento.

Come reagire?
Sei vittima dell'aggressività di un troll o di un utente reale? A meno di non ricevere vere e proprie minacce o stalking, caso in cui è necessario avvisare immediatamente le autorità competenti, la regola numero uno per affrontare l'aggressività sui social network è quella di non rispondere. È indispensabile, infatti, non prendere sul personale questi commenti, lasciar perdere la situazione e non cadere nella trappola. Prendete anche in considerazione la possibilità di bloccare l'altro utente, in modo tale da non dover subire ulteriori attacchi inutili e di mantenere al sicuro il vostro profilo.

https://www.guidapsicologi.it/articoli/perche-siamo-cosi-aggressivi-nelle-reti-sociali


Ultima modifica di Alessandro il Gio 17 Ott 2019 - 16:56, modificato 1 volta (Motivazione : Formattazione del testo)
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4448
Età : 42
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 16:53
Giusto ieri analizzavo in casa tutto l'odio che gira su Facebook, tale che a volte mi viene voglia di vergognarmi di farne parte.
Poi però respiro e dico: perchè prendermela così tanto se sono gli altri i tanti caproni che, influenzati dai media e dalla voglia di guadagnare "Like" (invece di mettere il naso fuori casa e godersi la vita), fanno un uso assolutamente errato di uno strumento che potrebbe anche essere anche utile alla collettività?
Ed ecco che spunta che bellissimo articolo appena postato da drichichi che svela tutto ciò che accade dietro le quinte ed il perchè...
Bel contributo. Invito tutti a dedicare due minuti alla lettura di qualcosa di davvero interessante.

(P.S.: ne rettifico la formattazione per questioni di leggibilità  Wink)

_____________________________________________________________
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1787
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 17:20
@Alessandro ha scritto:Giusto ieri analizzavo in casa tutto l'odio che gira su Facebook, tale che a volte mi viene voglia di vergognarmi di farne parte.
Poi però respiro e dico: perchè prendermela così tanto se sono gli altri i tanti caproni che, influenzati dai media e dalla voglia di guadagnare "Like" (invece di mettere il naso fuori casa e godersi la vita), fanno un uso assolutamente errato di uno strumento che potrebbe anche essere anche utile alla collettività?
Ed ecco che spunta che bellissimo articolo appena postato da drichichi che svela tutto ciò che accade dietro le quinte ed il perchè...
Bel contributo. Invito tutti a dedicare due minuti alla lettura di qualcosa di davvero interessante.

(P.S.: ne rettifico la formattazione per questioni di leggibilità  Wink) ok
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 18:17
Io credo che sui social venga fuori la vera natura delle persone. Nella vita reale siamo tutti politically correct. A nessuno di noi verrebbe da dire al collega di ufficio che le sue sono solo stronzate, ma gli diciamo che forse le sue idee non sono perfettamente centrate. Se qualcuno ci chiede un parere e poi non contento va da un altro, ci rimaniamo male ma comunque facciamo un bel sorriso. Sui social invece, protetti dall'anonimato e dalla sostanziale impunità, ci mostriamo come veramente siamo.
Paolo MIL
Paolo MIL
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 173
Età : 51
Località : Brandizzo (To)
Data d'iscrizione : 23.04.17

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 18:38
Io sono dell'opinione che anonimato o no, bisogna essere sempre corretti sia sui social o no... Ma so bene che la mia per alcuni è solo "utopia". Si sogno ad occhi aperti...
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 18:56
Hai ragione paolo. Ci sono persone che sono corrette sia nella vita reale che nei forum. C'è poi chi è falsamente corretto nella vita, perché sa che essendo scorretto nella vita avrebbe problemi,ma è scorretto sui forum, perché protetto dall'anonimato. Leoni da tastiera!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 54224
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 20:16
Praticamente, tu  Twisted Evil
 
Io ed altri non lo siamo (nascosti dall'anonimato), e mi permetto comunque di dirti che interventi fuori luogo nel contesto specifico del 3d a cui fai riferimento erano e sono delle stronzate che hanno avuto solo il risultato di accendere ancor più gli animi.


Non se ne sentiva il bisogno.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 20:22
@Eiffel59 ha scritto:Praticamente, tu  Twisted Evil
 
Io ed altri non lo siamo (nascosti dall'anonimato), e mi permetto comunque di dirti che interventi fuori luogo nel contesto specifico del 3d a cui fai riferimento erano e sono delle stronzate che hanno avuto solo il risultato di accendere ancor più gli animi.


Non se ne sentiva il bisogno.
Si e no eiffel,
Le provocazioni a fini distruttivi, la prepotenza e la diffamazione, se lasciate impuni dilagano e a lungo termine uccidono quanto di buono viene fatto da chi è in buona fede.
Purtroppo, e dico purtroppo bisogna rispondere di dovere per mantenere un sistema pulito.
Sarebbe bello il contrario, chiaro.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 54224
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 20:30
Al post specifico nessuno si era permesso di rispondere non a tono, la tòpica per come è stata posta non aveva ragion d'essere.
avatar
Riki66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 803
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 20:31
Drichichi visto che il tuo post è venuto fuori subito dopo l'ennesima polemica con TT, portata qui da vuarnet78 e subito alimentata da te e framan (probabilmente rosicate ancora molto)...
... mi permetto di precisare che nessuno su TT gode dell' anominato anzi i più mettono pure la loro foto come Avatar
Chiudo qui e non interverrò più oltre, confidando che anche tu faccia altrettanto
Saluti
Riccardo Dussin
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 20:34
Caro Eiffel, io ho solo difeso un povero malcapitato che è stato attaccato per aver chiesto un secondo parere. A me è stato insegnato che bisogna difendere le persone che sono attaccate. Le mie parole non sono stronzate (ma perché devi usare un linguaggio scurrile?) e nemmeno hanno acceso gli animi. Chi come te frequenta i forum da anni sa benissimo che ci sono ruggini tra forumisti un tempo amici. Non le ho create io queste ruggini. Framan ha capito benissimo il senso del mio intervento. È ora di finirla con questa aggressività fine a se stessa, con questo machismo completamente inutile. Ma avete letto di quante persone, famose e non, soffrono per gli attacchi sulla rete? L'unico modo per fermare queste cose è non lasciarle andare ma sottolinearle ogni qualvolta accadono.
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 20:51
A coloro che ritengono che non si debbano sottolineare questi attacchi per non incendiare gli animi ricordo la famosa poesia E poi vennero. Scusatemi, ma non riesco a copiare il testo, ma lo trovate sul web. Non si può stare zitti per quieto vivere, girandosi dall'altra parte.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1787
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 21:23
Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Primad1121:24:56
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 21:27
Grazie drchichi
ace59
ace59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3400
Età : 60
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 21:34
ma chi me lo fa fare ?
poi leggo l'intervento del mio amico riki e mi sono detto , forse meglio perdere due minuti per mettere in chiaro le cose

inoltre in questo forum ci sono una sacco di persone che stimo e alcune conosco pure di persona , persone di qualità come drdivago , kingkongy , new-t , Eiffel e altri

ma è mai possibile che un ononista da tastiera come drichichi pensi davvero di aprire un post come questo , giusto immediatamente dopo uno scazzo con un tizio avvenuto tra l'altro su altro forum e di cui probabilmente ha capito solo il 5% di quello che è davvero successo , pensando che non sia un chiaro e diretto attacco ad altre persone che tutto nella vita vorrebbero fare senza avere i maroni smergliati da questo figuro ?
ma pensa che siamo dei coglioni ?
poi ho capito , no non ci arriva , è talmente concentrato sul suo ombelico da non capire che le reazioni delle gente sono la naturale conseguenza del suo indifendibile comportamento ! quindi non i incazzo , anzi lo scuso
 credo davvero abbia  bisogno di aiuto !!
salvate il soldato drichichi !!!

alessandro

ps vedo ora che ho scritto oltre tremila post in questo forum, è stato bello !
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1787
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 21:38
Di nulla... Condivido quello che dici ma non sempre è utile rispondere alle provocazioni. Ma evidenziare il problema ed isolare o allontanare i soggetti molesti dal forum.
matador66
matador66
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 22:13
@Eiffel59 ha scritto:Praticamente, tu  Twisted Evil
 
Io ed altri non lo siamo (nascosti dall'anonimato), e mi permetto comunque di dirti che interventi fuori luogo nel contesto specifico del 3d a cui fai riferimento erano e sono delle stronzate che hanno avuto solo il risultato di accendere ancor più gli animi.


Non se ne sentiva il bisogno.
Assolutamente d'accordo
matador66
matador66
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Gio 17 Ott 2019 - 22:24
@drichichi ha scritto:Di nulla... Condivido quello che dici ma non sempre è utile rispondere alle provocazioni. Ma evidenziare il problema ed isolare o allontanare i soggetti molesti dal forum.
Bisognerebbe però individuare bene chi sono i molesti.
E in questo caso tu non lo hai fatto.
Il tizio ha mandato a quel paese tutti, anche quelli che sono intervenuti in maniera educata, ma qui ha riportato solo (ed in maniera ipocrita) le offese nei suoi confronti, ed ha inventato l'avvocato difensore. 
il moderatore qui ha chiuso due argomenti aperti dallo stesso signore e l'admin si è auspicato che queste chiusure terminassero la catena idiota che si era venuta a creare, ma tu ne hai subito aperto un'atro.....
Probabilmente i tuoi conflitti con TT non ti hanno reso lucido.
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 6:42
Tre cose, poi abbandonerò il forum: sono un altra persona, diversa da vuarnet, CONTINUATE A NON RISPONDERE ALLA DOMANDA DI BASE e cioè cosa c'è di male a chiedere un secondo parere probabilmente perché non avete argomenti, infine state attaccando drichi allo stesso modo in cui avete attaccato vuarnet. ADIOS!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 54224
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 8:20
Chi tu sia non conta un caxxo, insisti a far la vittima di complotti ed a vedere solo quello che ti garba ignorando il resto.
Si era iniziato a rispondere al post sul telaio, si era cominciato  rispondere argomentando, a favore o contro, al tuo ma prosegui nei tuoi atteggiamenti. Chiedi tolleranza e non la concedi, pretendi rispetto e non lo dai.
Per quel che mi riguarda, mai addio fu più benvenuto.
old man
old man
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.10.19

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 8:57
Amen!
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 9:16
@Eiffel59 ha scritto:Al post specifico nessuno si era permesso di rispondere non a tono, la tòpica per come è stata posta non aveva ragion d'essere.
No, non l'ho proprio capito.
Nel post specifico c'è un palese atto di prepotenza, è che purtroppo ad un gruppo di persone che non hanno niente di meglio da fare nella vita viene concesso ciò che nel vivere civile non è concesso come civile. Vabbè, l'unica comprensione è che son vittime della propria infelicità, ma ciò non li giustifica.
C'è pure la spiegazione, non son stati fermati quando si doveva fermarli, ed ora l'abuso viene giustificato per consuetudine.
Se poi in altri luoghi è successo dell'altro, come citato da matador, luoghi che non frequento perché mancano i minimi principi etici per definirli forum, ma son regni di ridicolo edonismo di rivincita del proprio fallimento nella vita reale, questo non giustifica nulla di ciò che avviene qui, e che parte qui.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 9:27
@old man ha scritto:Tre cose, poi abbandonerò il forum: sono un altra persona, diversa da vuarnet, CONTINUATE A NON RISPONDERE ALLA DOMANDA DI BASE e cioè cosa c'è di male a chiedere un secondo parere probabilmente perché non avete argomenti, infine state attaccando drichi allo stesso modo in cui avete attaccato vuarnet.  ADIOS!
Old man permettimi, hai espresso la tua, che fra l'altro condivido, altri hanno espresso la loro, non vedo perché te ne devi andare.
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4448
Età : 42
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 9:43
Come volevasi dimostrare: un post serio e contemporaneo come questo ha fatto scatenare in tanti di voi la voglia di vomitarvi dissapori ed altro, piuttosto che concentrarvi nel succo dell'argomento.
Ripartono le cordate al fronte, due compari che fanno mordi e fuggi per appiccare fuochi, uno che non può dire la sua che si ritrova ad abbandonare il forum (ti direi di non farlo, daresti potere a chi non ne ha in realtà e ti precluderesti la possibilità di essere libero di esprimere le tue opinioni), chi per dire la sua deve enfatizzare mettendo "caxxi" qui e lì, chi prende il marcio dal passato per riversarlo nel presente, chi cerca di sedare gli animi e si ritrova a difendersi dicendo, ahimè, anche la sua..... 

Sapete che vi dico? Nessuno qui ha avuto le palle per dire "riuniamoci tutti di presenza attorno ad un tavolo (me compreso, anche se non c'entro nulla in certi discorsi), vomitiamoci addosso quello che abbiamo da dirci, guardiamoci in faccia mentre lo facciamo (senza leoni da tastiera e "ominicchi" che si nascondono dietro a degli avatar) e chiudiamola una volte per tutte con una bella pizza e birra!!" Magari ci si rivedrà in futuro o magari no, ma almeno saremmo persone serie ed eviteremmo queste miserevoli figure alla mercè di tutti.
Se riuscissimo a riunirci in un locale che sia comodo per tutti, sarei lieto di fare un salto ovunque vogliate. Potremmo farlo in Lazio come zona centrale per tutti o nei giorni tra il 5 e il 9 novembre in occasione del Next Gen di Milano, o anche tra 10 anni.....l'importante è fare il primo passo verso una svolta Wink. Sono sicuro che si spezzerebbero un'infinità di schemi.
Ricordo comunque che esistono i telefoni, le email, i messaggi in privato tramite questo forum..... di mezzi ce n'è davvero tantissimi come alternativa allo sputtanamento online che, oltretutto, non fa altro che alimentare ed avallare quello che è il vero succo di questo 3D: "Perchè siamo così aggressivi nelle reti sociali?"

_____________________________________________________________
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.  Empty Re: Perché siamo così aggressivi nelle reti sociali.

il Ven 18 Ott 2019 - 10:38
Umberto Eco ha dato la risposta.
Caro Alessandro con te ci ho litigato anche pesantemente varie volte.
Se certe attitudini fossero state fermate a suo tempo come ho tentato invano di farti comprendere, non esisterebbero questi post, e non esisterebbero neanche due forum, perché TT l'ho creato perché a suo tempo qui non era possibile esprimere le proprie opinioni.
Pensare di riunire in un tavolo chi imperterrito si ritiene in diritto di commettere abusi con chi è in buona fede è ora impensabile, a chi è consentito commettere abusi non torna mai indietro. A volte mi fa sorridere la tua innocenza nel tentare risolvere le questioni con mezzi troppo leggeri pensando che il buon senso prevalga. No, purtroppo non è cosi, ne ho viste troppe nei miei 61 anni di vita per crederci.
Quando i buoi son scappati, e son scappati quasi tutti, chiudere il recinto non serve più.
Cmq, meglio tardi che mai, rimbocchiamoci le maniche e tiriamo dritto.
Come vedi, è riuscito nel vero intento, creare litigi e divisioni, scopo di chi incapace di costruire il proprio ben fatto, distrugge l'altrui.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum