Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Cambio racchetta
Oggi alle 0:01 Da Attila17

» Wilson synthetic gut power
Ieri alle 23:13 Da VANDERGRAF

» head rip perfect control
Ieri alle 22:58 Da paoletto

» Wilson pro stock Blade 16 x 20
Ieri alle 22:01 Da Paolobms

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Ieri alle 21:54 Da manuel17787

» 2018 - Passionetennis cambia look
Ieri alle 21:29 Da Riki66

» Polarizzazione e maneggevolezza
Ieri alle 21:04 Da doppiofallo

» Che corde montare su Wilson burn100 cv
Ieri alle 20:46 Da matador66

» EZone 2017
Ieri alle 20:25 Da Generous

» Miglior budello 1.25 in full per Prince tx235p
Ieri alle 19:02 Da franzx

» Signum Pro Poly Plasma
Ieri alle 18:54 Da ellroadx81

» Alternativa a Head Lynx per Radical S
Ieri alle 15:56 Da kgb1969

» Corde per Wilson Blade 104 sw Courtevail Serena Williams
Ieri alle 15:32 Da archifaoro

» Tnt2 tour /Live wire xp
Ieri alle 14:45 Da nw-t

» Incordatura "a sei nodi"
Ieri alle 14:16 Da Eiffel59

» bow brand
Ieri alle 11:21 Da rey20

» Pro line2 1,25
Ieri alle 11:20 Da Tonico

» Pure drive 2018
Ieri alle 11:12 Da pasiut

» Domande sparse Starburn
Ieri alle 11:08 Da eurfloorball

» Confronto duel g 310 - sv 95
Ieri alle 10:28 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Ieri alle 10:20 Da mattiaajduetre

» Che corde montare sulla Wilson pro staff 97 autograph
Ieri alle 10:14 Da Crowren91

» Incordare a Firenze
Ieri alle 10:02 Da tempesta

» Babolat Pure Aero Pro Stock
Ieri alle 9:56 Da Attila

» Perché questi "raggruppamenti" ?
Ieri alle 9:04 Da Alessandro

» Budello interessante per prezzo
Ieri alle 8:50 Da franzx

» Cambio telaio junior: da pure aero 26 a Burn 100LS
Ieri alle 8:34 Da Eiffel59

» Alternativa a Luxilon Alu Power Original Big Banger
Ieri alle 7:52 Da Eiffel59

» Consiglio corde , Prince Tour 100 16x18 o Prince Textreme 100p
Ieri alle 7:49 Da Eiffel59

» Corde Artengo Ta990
Ven 15 Dic 2017 - 21:46 Da Federertop



Ultime dal mercatino
Link Amici


Molti tennisti sono pazzeschi...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da giococlassico75 il Mer 9 Ago 2017 - 19:45

...purtroppo in senso negativo!
Ho cominciato a fare qualche torneo sociale, fit, rodeo ecc ho trovato gente davvero fuori di testa, psicopatici con la racchetta in mano. Maleducati, offensivi, scortesi, esaltati...
Quando perdono non salutano a fine match, ti offendono se fai un bel 15 dicendo che hai avuto culo, se prendi una riga ti coprono di parolacce fino alle 3a generazione successiva alla tua, se vinci dicono che gli dava fastidio il colore della tua maglietta, che perdevi tempo tra la prima e la seconda, che faceva troppo caldo, troppo freddo...
Credetemi sto davvero pensando di mollare il tennis o di fare solo palleggi con maestro.
Saluti, "buon" tennis a tutti!

giococlassico75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1430
Età : 42
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 13.10.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Donnay Formula 100 Pentacore Black Edition

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da ThirdEye_ il Mer 9 Ago 2017 - 19:59

Ti capisco bene, in giro si trova di tutto. L'ultima a cui ho assistito è stata la reazione scomposta, per usare un eufemismo, di un povero mentecatto che alla domanda, a fine punto, "perdonami, quanto siamo, 15-40?" si è rivolto all'avversario urlandogli contro, dal nulla: "NON MI DECONCENTRARE CON LE TUE CAZZATE!!".
avatar
ThirdEye_
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1690
Età : 39
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da kingkongy il Mer 9 Ago 2017 - 20:13

Scusate ...non prendetemi per insensibile.... ma rido troppo! Non ce la faccio proprio: mi immagino le scene!!! Hahahahaha il colore della maglietta hahahahahaha il punteggio uah uah uah! 
Fantastico!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12762
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da andrea scimiterna il Mer 9 Ago 2017 - 20:35

@giococlassico75 Brucia la tessera agonistica, SCEGLITI i pari valore degni di stima, e se vuoi dare un senso agonistico alla disfida metti in palio il pagamento dell'ora di gioco, in ogni caso buon tennis.

andrea scimiterna
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da andyvakgj il Gio 10 Ago 2017 - 10:06

fregatene degli psicopatici e divertiti a giocare a tennis.
tempo fa nel campo di fianco a dove stavo giovando una partita di torneo due signori over 65 che partecipoavano allo stesso torneo (un torneo over) si sono messi le mani addosso. io e il mio avversario ci siamo fatti tante di quelle ghignate che hanno finito per farci giocare senza il minimo patema d'animo. per la cronaca ho perso quella partita 6-3 6-2 (il mio avversario era un 4.1 finto visto che due a anni prima era un 3.4)

ma il tennis è bello anche quando si perde
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1225
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100 - Pure Drive 2013/2015/2017

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da emish89 il Gio 10 Ago 2017 - 11:11

@giococlassico75 ha scritto:...purtroppo in senso negativo!
Ho cominciato a fare qualche torneo sociale, fit, rodeo ecc ho trovato gente davvero fuori di testa, psicopatici con la racchetta in mano. Maleducati, offensivi, scortesi, esaltati...
Quando perdono non salutano a fine match, ti offendono se fai un bel 15 dicendo che hai avuto culo, se prendi una riga ti coprono di parolacce fino alle 3a generazione successiva alla tua, se vinci dicono che gli dava fastidio il colore della tua maglietta, che perdevi tempo tra la prima e la seconda, che faceva troppo caldo, troppo freddo...
Credetemi sto davvero pensando di mollare il tennis o di fare solo palleggi con maestro.
Saluti, "buon" tennis a tutti!

non è che voglio criticare eh, però io gioco da diversi anni e di questi personaggi ne ho trovati veramente pochi. Diciamo uno su 20 partite? 
Ora, se tu hai iniziato da poco e li trovi tutti così non è che poco poco c'entra qualcosa anche il tuo atteggiamento/comportamento?  Very Happy
avatar
emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 655
Età : 28
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da DrDivago il Gio 10 Ago 2017 - 12:20

Mah, forse salendo un po' di classifica è statisticamente più difficile beccare certi"'casi umani"...

Comunque dice bene Andrea, è uno dei motivi (insieme al poco tempo) per cui non mi sono mai tesserato. Quando lo sport porta a comportamenti frustranti, ti passa la voglia...

_____________________________________________________________
avatar
DrDivago
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 6864
Età : 30
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex DR&AI 98

http://www.zeroquaranta.tk

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da andyvakgj il Gio 10 Ago 2017 - 12:25

@DrDivago ha scritto:Mah, forse salendo un po' di classifica è statisticamente più difficile beccare certi"'casi umani"...

l'atro giorno un 3.2 che stava vincendo facile con un pari classifica, ogni palla vicina alla riga la chiamava fuori e dava chiari segni di squilibrio mentale anche rispondendo male all'avversario che si permetteva di chiedere conferma.

credo che la classifica non conti molto....
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1225
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100 - Pure Drive 2013/2015/2017

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da AndreaN il Gio 10 Ago 2017 - 13:08

Eh purtroppo, sopratutto a livelli bassi capita molto spesso. A me è capitato di chiedere all'avversario di farmi vedere il segno della palla out e lui mi ha risposto con tono minaccioso: "in questa parte del campo comando io, quindi la palla è fuori". Onestamente non so come, non so perchè ho cercato di stemperare la tensione in campo buttandola sul ridere, e gli ho perfino chiesto scusa Very Happy Se ci ripenso adesso un bel vaffa ci sarebbe stato. Quando ho una palla dubbia dalla mia parte del campo tendo a chiamarla dentro, ma forse sono troppo buono Laughing
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 74
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Terzo di Aquileia (UD)
Livello: boh
Racchetta: Wilson Blade CV 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da albs77 il Gio 10 Ago 2017 - 13:12

Bisogna conoscere le regole. Ognuno comanda nella sua parte, ma se l'avversario chiedere la verifica sei obbligato a fargli vedere il segno.
E se non lo trovi o non sei sicuro è punto SUO.


Su terra ovviamente
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1312
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pro staff 90 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Matusa il Gio 10 Ago 2017 - 13:52

"Ai miei tempi", vari decenni fa, gli psicopatici duravano poco perché i loro atteggiamenti non erano tollerati. Così neanche ci diventavano, psicopatici.
Dovessi incontrarne uno ora non so come reagirei. Con un giovane forse tenterei di far pesare la differenza d'età per ristabilire la correttezza in campo, ma temo che servirebbe a poco.
Magari prenderlo pubblicamente per il culo avrebbe più effetto, ma forse sarebbe più pericoloso.
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 402
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da wetton76 il Gio 10 Ago 2017 - 14:07

@albs77 ha scritto:Bisogna conoscere le regole. Ognuno comanda nella sua parte, ma se l'avversario chiedere la verifica sei obbligato a fargli vedere il segno.
E se non lo trovi o non sei sicuro è punto SUO.


Su terra ovviamente

Nelle partite di torneo ci vorrebbe assolutamente un arbitro, pensate che nel torneo aziendale di calcetto della ditta per cui lavoro viene messo comunque a disposizione un arbitro della federazione, una volta è servito anche per stabilire se la palla dopo aver preso la traversa fosse entrata in porta ...

Ovviamente auto-arbitrarsi le partite è la soluzione più facile ed economica per chi organizza i tornei, ma io la ritengo una grandissima caxxata!

Se i miei colpi che finiscono dall'altra parte del campo sono giudicati dal mio avversario (che ha tutto l'interesse a vincere la parita), aivoglia a vedere i segni per terra .... Smile
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1168
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Alessandro il Gio 10 Ago 2017 - 14:50

@giococlassico75 ha scritto:Credetemi sto davvero pensando di mollare il tennis o di fare solo palleggi con maestro.

Nuuooooooo!!!!!!!  affraid affraid affraid

Sicuramente si tratta di poveri sfigati che hanno la fissa di vincere e basta e non per questo devi abbandonare le partite, amichevoli o di tornao che siano.
Fai come me: fatti una sana risata e poi chiedigli se magari lo farebbe stare meglio regalargli qualche 15..... Penso che dalla vergogna diventerebbe piccolissimo (oltretutto lo smonteresti un po' e la partita potrebbe andare sin da subito a tuo vantaggio  Twisted Evil Twisted Evil)

_____________________________________________________________
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 4083
Età : 40
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97

https://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Dagoberto il Gio 10 Ago 2017 - 14:54

Non sono mai stato molto rumoroso in campo. Al massimo parlavo ad alta voce con me medesimo all'ennesimo colpo sbagliato, ma era un atteggiamento molto inconsapevole, nel senso che mi comportavo così, perchè così mi veniva e poco mi preoccupavo di come si comportava l'altro ... o di cosa l'altro potesse acquisire dal mio comportamento. Ingenuità comportamentale  Very Happy.
Qualche anno fa, ho letto il libro sulla vita di Rod Laver. Ho scoperto il valore del silenzio e di quanto indicativo possa risultare la chiassosità, piuttosto che l'ira, ma anche la rabbia ed il nervosismo espressi sul campo da gioco. Questi figuri, in realtà, sono una manna per le nostre antenne, se tenute ben alte, indicano esplicitamente che qualche cosa di quello che stiamo facendo li disturba, ergo, continuiamo in quella direzione  Very Happy. In fondo, inconsapevolmente, ci stanno dando una mano, cogliamo l'aiuto ed, in silenzio - assoluto - continuiamo il nostro gioco, o il nostro modo di fare Wink

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 657
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Ivanlendl il Ven 11 Ago 2017 - 9:27

A dire il vero, io gioco in toscana, particolarmente in maremma, dove l'educazione non è che sia di casa hahahhaah, ma non mi é mai capitato di esser offeso in campo, anzi, se uno fa un bel punto generalmente viene sottolineato dall'avversario con un Bravo! Se viene presa una linea, tutto nella norma, ovviamente succede delle volte che una palla sia contestasta, ma tutto si risolve con poco, pur assegnando in modo errato o giusto il punto. Gli unici momenti di tensione, almeno per la mia esperienza personale sono stati due volte, ma con i genitori esaltati di qualche 16enne di terza classifica novizio, che spesso perde con noi di quarta quarantenni,che con furbizia riusciamo a mandali fuori giri, e lì uno,spettacolo,indecoroso: da fuori iniziano a rubare i punti , a contestare il punteggio, e ad offenderti dicendo al figlio.."Non puoi perdere con...questo" ecc ecc, tutto poi a discapito del figlio che generalmente si copre di vergogna e crolla ancor di più nel gioco in campo. In questi casi mi sono preso con questi genitori esaltati, che sono la rovina dei loro "piccoli campioncini". La frustrazione della gente arriva a picchi assurdi!!! Lí la mia diplomazia va a farsi friggere e divento veramente poco ...affabile hahahahaha, ma é più forte di me, i vari babbo/mamme esaltati non li sopporto proprio!!!

Ivanlendl
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 598
Età : 43
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 25.10.13

Profilo giocatore
Località: Maremma
Livello: 4.:;
Racchetta: Adesso mi diverto con una Prince Textreme 100t custom ed una Volkl Super G 10 295

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da andyvakgj il Ven 11 Ago 2017 - 10:24

che poi cos'hanno da esaltarsi....un figlio 16enne in terza categoria....Boris a 17 ha vinto a Londra
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1225
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100 - Pure Drive 2013/2015/2017

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da tempesta il Ven 11 Ago 2017 - 10:38

purtroppo il problema è che il tennis tira fuori la personalità delle persone.....e la cosa alla quale pensare è che questi sono chirurghi, insegnati, manager, impiegati, padri di famiglia età etc etc.....

È il vero problema è come si comportano nella vita reale....

Ammetto che a volte la racchetta l'ho volata e qualche moccolo mi è scappato. Ma mai verso l'avversario mi sono comportato in modo scorretto o offensivo.

Ho giocato a calcio 35 anni e penso che il problema più grande è che nel tennis non esiste l'arbitro. E questa cosa fa si che si creino situazioni che in altri sport con un avvertimento e dopo con una sanzione, verrebbero subito bloccate sul nascere nel caso di una o due persone. 

Poi sai, urlando ed inveendo e promettendole non si sa mica a cosa si va incontro....

Come disse un mio collega a un avversario di d3 che da fuori continuava ad urlargli contro che sarebbe entrato in campo......" io sono qui, però non lo so se per te è la scelta giusta da fare"

L'altro a quel punto si fermò e i compagni del mio collega gli dissero che era meglio evitare....il mio collega è stato vice campione italiano di full contact...
avatar
tempesta
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1677
Età : 46
Località : Prato
Data d'iscrizione : 08.11.13

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: 4a cat....
Racchetta: Donnay XDual Silver 2016!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Matusa il Ven 11 Ago 2017 - 20:53

Ai miei tempi - e dalle... - chi faceva un torneo era tenuto ad arbitrare almeno una partita. Il rischio era di trovarsi con un arbitro amico dell'avversario, ma di solito era meglio che arbitrarsi da soli.
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 402
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da scrittore il Lun 21 Ago 2017 - 17:11

mai fatto tornei FIT, solo quelli sociali e TPRA, finora molto fortunato, tanta correttezza, sorrisi e appluasi sui punti belli. E chiacchiere a fine partita.
Solo uno mi ha lasciato un po' perplesso, ma con gli altri è sempre stato un piacere.
Ammetto che la mia paura sia proprio questa e che mi blocca dall'iscrivermi ad un torneo FIT.

scrittore
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 23.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da sirlucio il Lun 21 Ago 2017 - 20:04

@tempesta ha scritto: il problema più grande è che nel tennis non esiste l'arbitro. E questa cosa fa si che si creino situazioni che in altri sport con un avvertimento e dopo con una sanzione, verrebbero subito bloccate sul nascere nel caso di una o due persone. 

Quoto in toto. E' necessaria la presenza di un giudice di sedia in ogni torneo e la FIT dovrebbe prodigarsi nella formazione di una categoria arbitrale adeguatamente preparata, come avviene in qualsiasi altro sport.
Vorrei, peraltro, evidenziare che la proliferazione di personaggi scorretti è spesso determinata dall'eccessivo ecumenismo delle società sportive dilettantistiche, che puntano più sulla quantità dei tesserati che sulla qualità, in modo da affittare i campi, dato che spesso questi maleducati sono i giocatori più incalliti.
avatar
sirlucio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 77
Località : Taranto
Data d'iscrizione : 04.02.16

Profilo giocatore
Località: Taranto
Livello: Ex agonista - 5.5 ITR
Racchetta: Head Radical Flexpoint MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Matusa il Mar 22 Ago 2017 - 3:01

È vero, la voglia/necessità di vincere li porta a giocare più degli altri. Conosco un ultrasettantenne apparentemente gentilissimo evitato come la peste dai coetanei perché neanche nelle partitelle infrasettimanali riesce ad evitare di rubare i punti, spesso con annessa discussione.
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 402
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Francesco Borrelli il Mar 22 Ago 2017 - 11:57

@scrittore ha scritto:mai fatto tornei FIT, solo quelli sociali e TPRA, finora molto fortunato, tanta correttezza, sorrisi e appluasi sui punti belli. E chiacchiere a fine partita.
Solo uno mi ha lasciato un po' perplesso, ma con gli altri è sempre stato un piacere.
Ammetto che la mia paura sia proprio questa e che mi blocca dall'iscrivermi ad un torneo FIT.

Sono completamente d'accordo con Scrittore.
Gioco solo tornei a livello amatoriale e nel 90% dei casi trovo persone amabilissime con cui è un piacere giocare.
Penso che molto faccia anche il nostro comportamento, io non andrò mai dalla altra parte del campo a verificare un segno, se l'hai chiamata fuori é fuori, se ti sei sbagliato può capitare, se l'hai fatto apposta sei un poveretto ed il problema è tuo e non mio.
Con questo atteggiamento nella stragrande maggioranza dei casi anche i "ladri" più incalliti evitano di rubare.
avatar
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Età : 48
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: N.C.
Racchetta: Donnay Pro Stock Schiavone, Prince Warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da sirlucio il Mar 22 Ago 2017 - 23:20

@Francesco Borrelli ha scritto:
@scrittore ha scritto:mai fatto tornei FIT, solo quelli sociali e TPRA, finora molto fortunato, tanta correttezza, sorrisi e appluasi sui punti belli. E chiacchiere a fine partita.
Solo uno mi ha lasciato un po' perplesso, ma con gli altri è sempre stato un piacere.
Ammetto che la mia paura sia proprio questa e che mi blocca dall'iscrivermi ad un torneo FIT.

Sono completamente d'accordo con Scrittore.
Gioco solo tornei a livello amatoriale e nel 90% dei casi trovo persone amabilissime con cui è un piacere giocare.
Penso che molto faccia anche il nostro comportamento, io non andrò mai dalla altra parte del campo a verificare un segno, se l'hai chiamata fuori é fuori, se ti sei sbagliato può capitare, se l'hai fatto apposta sei un poveretto ed il problema è tuo e non mio.
Con questo atteggiamento nella stragrande maggioranza dei casi anche i "ladri" più incalliti evitano di rubare.

Il tuo ragionamento è certamente condivisibile e dimostra maturità e signorilità. Purtroppo parte da una premessa errata: non si sta parlando di tornei amatoriali o partite di Club ma di tornei ufficiali. Quando si gioca per diletto si è liberi di scegliere il proprio avversario e io stesso, che ho un livello di gioco da terza alta, accetto di giocare con qualsiasi agonista, anche di quarta cat., con il massimo impegno possibile dopo una giornata di udienze ed attività di studio, per onorare la considerazione di chi mi ha proposto di allenarsi insieme, ma evito accuratamente alcuni elementi che fregano i punti, bestemmiano in campo o adottano dei comportamenti incompatibili con il mio modus vivendi. In torneo, invece, bisogna affrontare qualsiasi avversario ed è giusto che vi siano delle regole ed un giudice di sedia, neutrale ed adeguatamente formato dalla Federazione, a garantirne il rispetto.
avatar
sirlucio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 77
Località : Taranto
Data d'iscrizione : 04.02.16

Profilo giocatore
Località: Taranto
Livello: Ex agonista - 5.5 ITR
Racchetta: Head Radical Flexpoint MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Francesco Borrelli il Mer 23 Ago 2017 - 12:22

Sirlucio sono totalmente d'accordo con te.
Io condividevo la mia scelta di non fare tornei FIT proprio perchè considero il tennis puro divertimento e chiaramente parte del divertimento è dato anche dalla relazione che si instaura con il tuo compagno di gioco
avatar
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Età : 48
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: N.C.
Racchetta: Donnay Pro Stock Schiavone, Prince Warrior 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da tennista scarso il Mer 23 Ago 2017 - 14:36

@sirlucio ha scritto:
@Francesco Borrelli ha scritto:
@scrittore ha scritto:mai fatto tornei FIT, solo quelli sociali e TPRA, finora molto fortunato, tanta correttezza, sorrisi e appluasi sui punti belli. E chiacchiere a fine partita.
Solo uno mi ha lasciato un po' perplesso, ma con gli altri è sempre stato un piacere.
Ammetto che la mia paura sia proprio questa e che mi blocca dall'iscrivermi ad un torneo FIT.

Sono completamente d'accordo con Scrittore.
Gioco solo tornei a livello amatoriale e nel 90% dei casi trovo persone amabilissime con cui è un piacere giocare.
Penso che molto faccia anche il nostro comportamento, io non andrò mai dalla altra parte del campo a verificare un segno, se l'hai chiamata fuori é fuori, se ti sei sbagliato può capitare, se l'hai fatto apposta sei un poveretto ed il problema è tuo e non mio.
Con questo atteggiamento nella stragrande maggioranza dei casi anche i "ladri" più incalliti evitano di rubare.

Il tuo ragionamento è certamente condivisibile e dimostra maturità e signorilità. Purtroppo parte da una premessa errata: non si sta parlando di tornei amatoriali o partite di Club ma di tornei ufficiali. Quando si gioca per diletto si è liberi di scegliere il proprio avversario e io stesso, che ho un livello di gioco da terza alta, accetto di giocare con qualsiasi agonista, anche di quarta cat., con il massimo impegno possibile dopo una giornata di udienze ed attività di studio, per onorare la considerazione di chi mi ha proposto di allenarsi insieme, ma evito accuratamente alcuni elementi che fregano i punti, bestemmiano in campo o adottano dei comportamenti incompatibili con il mio modus vivendi. In torneo, invece, bisogna affrontare qualsiasi avversario ed è giusto che vi siano delle regole ed un giudice di sedia, neutrale ed adeguatamente formato dalla Federazione, a garantirne il rispetto.

Condivido Sirlucio, purtroppo è l'ultima riga che non funziona: ovvero il giudice di sedia, che è  presente solo nelle finali (almeno dalle mie parti) e considerando l'elevato costo dei tornei fit mi sembra il minimo averlo in tutti gli incontri (anche se mi rendo conto che visti i numerosi partecipanti di alcuni eventi ci vorrebbero molte persone).

tennista scarso
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 08.12.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti tennisti sono pazzeschi...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum