Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Pagina 13 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da onehandedbackhand il Sab 6 Dic 2014 - 23:54

Promemoria primo messaggio :

Sarebbe ancora presto affinchè io parli di vera e propria recensione visto che l'ho testata solo 2 ore (e anche con il mal di schiena), ma la voglia era tanta..
Per l'occasione e per rendere il test il più obiettivo possibile, gli ultimi 15 giorni ho giocato solo con le pure drive precedenti: l'azzurrina del 2010 e la nera del 2012, proprio con l'intento di capire l'evoluzione del telaio. Mentre il passaggio dalla PD GT azzurra a quella nera mi è sembrato mirato ad un maggior controllo e soprattutto ad un miglioramento del confort, seppur lievemente, la Babolat per il 2015 credo abbia di fatto immesso sul mercato un telaio che rompe con le PD canoniche del passato dove la potenza la faceva da padrone. In pratica mi sembrava di non avere una Babolat pure drive, strano a dirsi...  Rolling Eyes
Ma andiamo nei dettagli e partiamo dai colpi al rimbalzo che ho trovato ottimi se si vuol prendere iniziativa ed accelerare ad esempio nei lungolinea, mentre mi sono poco piaciute le rotazioni esasperate, i cross stretti che adoro giocare per aprirmi il campo e tutto quello che richiede grandi quantità di effetti (back e lob liftati). Ho sentito parlare di novità per questo telaio e cioè un reticolo più fitto nella zona centrale del piatto corde per migliorare la sensibilità ed il controllo...probabilmente per il mio modo di impugnare la racchetta (molto bassa con il tacco a metà palmo) e di colpire (più in alto rispetto al centro del piatto corde) si tratta di una novità non apprezzata, magari altri utenti ne troveranno maggior utilità.
Nel servizio mi è piaciuta molto perchè si può tentare la botta senza correre il rischio di ammazzare l'avversario con la prima palla  Laughing . Molto precisa e non sarà difficile procurarsi punti diretti mettendoci un po' di velocità. La seconda di servizio (kick e slice) discreta ma vale lo stesso discorso fatto in precedenza per i colpi liftati e cioè la sensazione che la palla giri meno rispetto alle versioni precedenti (ovviamente ho usato le stesse corde per tutti e tre i telai, monofilo liscio ed elastico, perciò con uno sagomato un po' più rigido la cosa migliorerà senz'altro).
A rete e nei frangenti dove si richiede tocco e sensibilità (palle corte, demi-volée) mi è piaciuta parecchio. 
L'ho trovata in generale molto più stabile delle precedenti e confortevole.
Presto per trarre conclusioni (giuste sentenziare dopo almeno 2 settimane intensive di prove almeno), ma tutto sommato credo sia un telaio ottimo per gli ITR da 4,5 in su ( o almeno 4.3 FIT) perchè sembra meno facile delle precedenti, aiuta meno in difesa, spinge meno in mano a coloro che hanno swing compatti e brevi, ma se adoperata da chi sa stare in campo ed è dotato di buon braccio, è possibile tirare fuori dalla nuova PD sia un gioco solido che un tennis pieno di vincenti  Wink

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso


Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da berlo il Ven 16 Set 2016 - 1:11

Premetto che la mia è la PD tour (la 315g) , mi sto trovando molto bene con ibrido 4g/budello babolat tonic 24.5 / 26.5

Ho molto controllo e ho meno stress sulle articolazioni di quando usavo la 4g in full a 22.5/21.5.

Consiglio come setup a chiunque abbia una buona tecnica e sia integro, magari per la 300g di scendere qualche kg

berlo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 18 Set 2016 - 15:27

@berlo hai mai provato 4G soft full? Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da berlo il Dom 18 Set 2016 - 15:36

no la soft non l'ho mai usata, però con la prossima matassa penso sarò costretto a passare alla soft visto la difficoltà di trovare la rough (acquisto le matasse luxilon su tennisdiscount in quanto a 199€ si trovano solo li).

Rispetto al full (che mi son trovato sempre bene) comunque l' ibrido 4g/budello è da orgasmo e non spendo tanto più degli altri, infatti

matassa 4g 199€ su tennisdiscount
budello babolat tonic+ ball feel: 24.50

incordo con circa 18€ di spesa (me le autoincordo).

berlo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da matador66 il Ven 14 Ott 2016 - 11:46

Premesso che ora sto giocando con la 300 gr. incordata velocity per un maggior confort ma perdendo in rotazioni (mi sembra di generare una palla meno complessa), per avere un peso di palla maggiore con la 300 gr. che tipo di custom potrei adottare?
Ora sto giocando con 2+2 gr ad ore 3 e 9, ma sembra generare sempre una palla un po' leggerina (sicuramente anche per il mio scarso tennis).

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da fa il Ven 14 Ott 2016 - 11:56

@matador66 ha scritto:Premesso che ora sto giocando con la 300 gr. incordata velocity per un maggior confort ma perdendo in rotazioni (mi sembra di generare una palla meno complessa), per avere un peso di palla maggiore con la 300 gr. che tipo di custom potrei adottare?
Ora sto giocando con 2+2 gr ad ore 3 e 9, ma sembra generare sempre una palla un po' leggerina (sicuramente anche per il mio scarso tennis).
velocity che calibro? l'1.30 e nero durerà di più ma io preferisco di gran lunga l'1.25 e color natural...
ci hai mai provato un ibrido? o hai problemi di confort lo stesso?

fa
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1009
Età : 49
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: per i tornei PD 2015, poi al circolo provo tutte quelle disponibili, perché la racchetta con cui mi piace giocare spesso non è quella che mi fa vincere.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da berlo il Ven 14 Ott 2016 - 12:34

Per generare una palla più complessa lavora sul movimento non sul setup. Se fai il movimento giusto arroti anche col racchettone da beach. Ricorda che il materiale aiuta ad amplificare la situazione creata dal movimento. 

Quindi per generare palla complessa, lavora sui carichi, apri, manda sotto la testa della racchetta e sfrutta l' inerzia, mentre scendi falla viaggiare il più possibile e stai sul finale per attraversare la palla. A quel punto qualsiasi setup ti genererà una palla complessa 

berlo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da lunno il Mar 18 Ott 2016 - 13:36

Ma è possibile che una PD pro-stock abbia rigidità 63 o è la solita over 70 come la retail ma misurata a caxxo?

lunno
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 427
Età : 43
Data d'iscrizione : 24.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: So fucking special
Racchetta: PD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da marco983 il Gio 10 Nov 2016 - 14:52

Ciao, ho 33 anni ho fatto agonismo fino a 18 anni per poi smettere ed iniziare nuovamente anno scorso,da qualche mese gioco con  pure drive 2015 da 300g con cui mi trovo bene,(dopo aver avuto ppgraphene head) accordate con starburn vortex 6 1.25  20-21kg.  adesso sono comparsi dolori lievi al gomito  dx e sopratutto   mi fa male  il polso sinistro con il quale gioco il rovescio bimane. Vorrei chiedervi quali rimedi potrei utilizzare, che tipo di corde potrebbero fare al caso mio sempre della starburn o no... per adesso ho comprato il noene per il manico ,quindi credo che dovrò togliere il manico babolat e metterci questa striscia nera ammortizzante e poi il grip sopra, e la fascia americana per il gomito dx band it..grazie in anticipo ciaoo

marco983
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da fa il Gio 10 Nov 2016 - 15:53

@marco983 ha scritto:Ciao, ho 33 anni ho fatto agonismo fino a 18 anni per poi smettere ed iniziare nuovamente anno scorso,da qualche mese gioco con  pure drive 2015 da 300g con cui mi trovo bene,(dopo aver avuto ppgraphene head) accordate con starburn vortex 6 1.25  20-21kg.  adesso sono comparsi dolori lievi al gomito  dx e sopratutto   mi fa male  il polso sinistro con il quale gioco il rovescio bimane. Vorrei chiedervi quali rimedi potrei utilizzare, che tipo di corde potrebbero fare al caso mio sempre della starburn o no... per adesso ho comprato il noene per il manico ,quindi credo che dovrò togliere il manico babolat e metterci questa striscia nera ammortizzante e poi il grip sopra, e la fascia americana per il gomito dx band it..grazie in anticipo ciaoo
l'occorente ce l'hai tutto Very Happy ti manca un multifilo Wink  head velocity 1.25 natural prestretch a 22kg in full
oppure puoi provare un ibrido 22/21

ma è strano comunque che con SB Vortex a quelle tensioni ti abbia creato fastidi...
da quanto tempo hai su le corde e quante ore ci hai giocato?

fa
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1009
Età : 49
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: per i tornei PD 2015, poi al circolo provo tutte quelle disponibili, perché la racchetta con cui mi piace giocare spesso non è quella che mi fa vincere.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da marco983 il Gio 10 Nov 2016 - 16:58

Si infatti mi sono preoccupato proprio perché sapevo di avere una corda non rigidissima oltretutto tirata poco..
quindi mi sembrava strano che l'ultima babolat con questo settaggio mi avesse distrutto . Comunque sono curioso di montare il noene sul manico.. poi sicuramente mi comprerò anche le solette. Ne parlano un gran bene di questa azienda e di questa tecnologia, sembra che riesca a ridurre veramente le vibrazioni. Per quanto riguarda le corde raramente riesco a superare le 8 ore di gioco, le spacco sempre tra le 7 e le 10 ore..

marco983
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)

Messaggio Da marco983 il Ven 11 Nov 2016 - 18:29

Allora le Head Velocity le ho giá comprate su internet, al momento ho selezionato le nere 1,25, me le spediranno lunedì quindi ho ancora tempo per cambiare calibro
Quale mi consigliate per maggior conforto? forse le naturali da 1.30.. ma si perde tanto controllo e feeling sulla palla? perché già la racchetta non è famosa per essere la più controllosa del reame.. grazie ciao

marco983
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum