Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da biondo188 il Gio 13 Feb 2014 - 19:51

Promemoria primo messaggio :

ciao a tutti ... due giorni fa ho giocato una partita di tennis amichevole contro un "pallettaro" se così vogliamo definirlo. 
ho iniziato bene, colpi decisi e precisi... servizi ottimi. 
a metà del primo set ha iniziato a rispondere a tutti i miei colpi con palle "lob" alte (5 metri) e lente... tutte, tutte ma tutte IN CAMPO... 
il braccio è diventato pesante... per fare un punto dovevo scaricare 4 - 5 buoni colpi... e spesso.. alla fine... sbagliavo... 
in testa ha iniziato a carambolarmi di tutto... 
avevo perso un po' di fiducia Sad (mi era venuto il famoso "braccino")

oggi per fortuna ho disputato una partita con un giocatore tecnico con colpi "puliti" e, per fortuna, le mie sensazioni sono tornate nella norma!
come fare, comunque, in quei casi? praticamente non giocava a tennis...
voi come reagite/reagireste in tali situazioni?
vincere partite con giocatori molto preparati e rischiare di perdere contro chi ha solamente le gambe... pesa!

consigli, opinioni, esperienze? 

biondo188
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Età : 27
Data d'iscrizione : 13.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da jasper il Ven 16 Mag 2014 - 16:50

Quoto anche io, però occhio a distinguere le categorie!
Un pallettaro 4.3 è un pallettaro scarso, a cui con un minimo di tecnica non la si fa vedere, un pallettaro 4.1 o 3.5.... è tosto! Spesso non sale di categoria perchè vince coi pari livello ma coi 3.4 o 3.5, che sanno chiudere, fanno fatica.

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4010
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da whiteshark il Ven 16 Mag 2014 - 17:08

@jasper ha scritto:Quoto anche io, però occhio a distinguere le categorie!
Un pallettaro 4.3 è un pallettaro scarso, a cui con un minimo di tecnica non la si fa vedere, un pallettaro 4.1 o 3.5.... è tosto! Spesso non sale di categoria perchè vince coi pari livello ma coi 3.4 o 3.5, che sanno chiudere, fanno fatica.
si si sono d'accordo.. un pallettaro forte ti manda fuori di testa..Bisogna distinguere. Pero' io ormai credo che quando arriva la sconfitta almeno in quella partita il mio avversario è stato piu' bravo di me a prescindere dal suo livello ,se faccia 50 vincenti o zero.Spesso quando perdiamo col cosidetto pallettaro tendiamo a dare la colpa al fatto che lui rimanda stracci anziche' palline da tennis ma se io perdo con un avversario che gioca in quel modo la sua tattica ha avuto la meglio e quindi sconfitta meritata.

whiteshark
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da princetto il Ven 16 Mag 2014 - 17:40

ciao raga, posso far parte anch'io del club dei pipponi che non hanno armi efficaci per contrastare i pallettari?  Very Happy 

al momento gioco con un ragazzotto atleticamente dotato di piedi portentosi, della serie io sono sempre in spinta da fondo, gli faccio fare i km a desta e manca, ma lui inesorabilmente me le ributta tutte in campo, o con dei lobboni o il più delle volte, a seguito dei miei topponi profondi, con dei becchetti mortiferi, sia di diritto che di rovescio, che rimbalzano poco dopo la rete e che mi lasciano stremato per le continue corse in avanti, arrivo male sulla palla e non sapendo fare la controsmorzata, la ributto di la alla meno peggio così, il mortifero, o mi passa con un lobbetto ben calibrato o mi infilza col passante piazzato dall'altra parte di dove sono messo.
Ecco, come per altri, il mio problema grosso è che non so attaccare le palle corte e lente a metà campo: invece di arrivarci bene per fare un bell'attacco, sono li che arranco in allungo con risultati patetici...
ehhh ma così non va! le gambe! i piedi! sono sempre inchiodati a fondo campo........  Sad

princetto
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : MB
Data d'iscrizione : 23.10.12

Profilo giocatore
Località: M&B
Livello: ITR 3
Racchetta: ce l'ho....

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da gio2012 il Lun 19 Mag 2014 - 9:32

princetto, si, io voto favorevolmente la tua ammissione al club Smile Smile

mmm mi permetto una cosa... tra le tante, ma io ne farei una alla volta: osserva attentamente il tuo avversario... devi memorizzare il suo movimento che poi genera la palla che rimbalza corta dopo la rete, in modo maniacale... così facendo partirai qualche decimo di secondo prima ed a quel punto visto che non sai fare la controsmorzata potrai pero colpirla abbastanza in alto da poterla spingere... cerca di farlo in modo maniacale...

con un mio compagno io ho notato che se la tiro profonda sul suo rovescio o si gira sul dritto o se la prende di rovescio sarà corta e qundi parto prima e riesco a chiudere...

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da princetto il Lun 19 Mag 2014 - 22:53

@gio2012 ha scritto:princetto, si, io voto favorevolmente la tua ammissione al club Smile Smile

mmm mi permetto una cosa... tra le tante, ma io ne farei una alla volta: osserva attentamente il tuo avversario... devi memorizzare il suo movimento che poi genera la palla che rimbalza corta dopo la rete, in modo maniacale... così facendo partirai qualche decimo di secondo prima ed a quel punto visto che non sai fare la controsmorzata potrai pero colpirla abbastanza in alto da poterla spingere... cerca di farlo in modo maniacale...

con un mio compagno io ho notato che se la tiro profonda sul suo rovescio o si gira sul dritto o se la prende di rovescio sarà corta e qundi parto prima e riesco a chiudere...


Grazie gio, veramente un consiglio utile, da applicare maniacalmente  Very Happy

certo poi in partita non ricordo mai le cose che mi ero ripromesso di fare e finisco per giocare come al solito da pippone...

princetto
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : MB
Data d'iscrizione : 23.10.12

Profilo giocatore
Località: M&B
Livello: ITR 3
Racchetta: ce l'ho....

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da gio2012 il Mar 20 Mag 2014 - 13:13

ma questa ci riesci, una cosa alla volta!

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da princetto il Mar 20 Mag 2014 - 15:18

@gio2012 ha scritto:ma questa ci riesci, una cosa alla volta!


dai ci proverò!  Cool

princetto
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Località : MB
Data d'iscrizione : 23.10.12

Profilo giocatore
Località: M&B
Livello: ITR 3
Racchetta: ce l'ho....

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da wetton76 il Mer 21 Mag 2014 - 21:44

la cosa cmq da controllare di più sono i rodimenti durante la partita, se l'avversario gioca un bel punto, bisogna accettarlo punto e basta, forse in questo modo si può migliorare ...

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da maratoneta il Sab 28 Giu 2014 - 10:40

Durante i tornei mi hanno diversi soprannomi :"antitennis ","maratoneta " ,.......e sono un mezzo pallettaro .... le palle che più soffro sono quelle con una rotazione eesasperata perchè non le riesco a mandare a fondo ma poco dopo la linea del servizio , così comincio a fare avanti - indietro per le smorzate e i pallonetti .....e il resto lo si può intuire(è tutto un corri corri ...se ci credi gliela puoi rimandare dall'altra parte) ....invece le palle forti senza rotazione non mi danno problemi anzi mi facilitano parecchio la partita ......un consiglio è quello di venire a rete spesso e sostenuti da un buon gioco di fondo sennò la vedo dura ......non è un caso che con chi lavora la palla molto bene mi faccia i chilometri in quasi due ore mentre con chi non le lavora corra molto meno e riesca a vincere ........

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: GIOCARE CONTRO "PALLETTARI"

Messaggio Da maratoneta il Sab 28 Giu 2014 - 10:46

Durante i tornei mi hanno dato diversi soprannomi :"antitennis ","maratoneta " ,.......e sono un mezzo pallettaro .... le palle che più soffro sono quelle con una rotazione esasperata perchè non le riesco a mandare a fondo ma poco dopo la linea del servizio , così comincio a fare avanti - indietro per le smorzate e i pallonetti .....e il resto lo si può intuire(è tutto un corri corri ...se ci credi gliela puoi rimandare dall'altra parte) ....invece le palle forti senza rotazione non mi danno problemi anzi mi facilitano parecchio la partita ......un consiglio è quello di venire a rete spesso e sostenuti da un buon gioco di fondo sennò la vedo dura ......non è un caso che con chi lavora la palla molto bene mi faccia i chilometri in quasi due ore mentre con chi non le lavora corra molto meno e riesca a vincere ........

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum