Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

come vincere contro i pallettari forti

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 20:10

ho passato il primo ostacolo cioè quello di battere i pallettari scarsi ma ora mi ritrovo a dover giocare con pallettari dalle gambe da maratoneta che sono 4.3 io comando il gioco ma loro per 20 volte mi rimandano tutto dietro alle volte giocando con veri e propri pallonetti in fase di manovra ... Io mi trovo in difficolta perché dal punto di vista tecnico io sono molto pii forte ma non riesco a capire che tattica utilizzare contro questo tipo di giocatori ... Parola a voi ragazzi Rolling Eyes

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da rossano il Mer 8 Ott 2014 - 20:18

Ti invito a leggere altri topic già aperti sull'argomento, ben commentati. Ti sembrerò un po' antipatico, ma vado al dunque: se asserisci """dal punto di vista tecnico io sono molto pii forte ma non riesco a capire che tattica utilizzare contro questo tipo di giocatori""" sei ben lontano dal batterli. Se sono capaci di capire la giusta tattica per batterti, e hanno la tecnica per farlo, non sono pallettari: Sono forti giocatori di 4^. Bisogna saper giocare a tennis anche TECNICAMENTE per saper alzare la palla per recuperare il centro del campo, oppure alternare back e top, "sporcando" lo scambio, e tante altre cosette che LORO sanno fare, e tu ANCORA NO.
Mi piace dirle le cose, a me, come sono, soprattutto perché, prima della pancetta e dei 40anni, ero un palletaro tignoso e irritante (sul campo) ANCHE IO, e quelli che pensavano di saper giocare a tennis tecnicamente, me li mangiavo a colazione...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 20:51

io sono molto piu forte tecnicamente non tatticamente ... Ma comunque condivido tutto quello che hai detto

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 20:55

il problema pero e che hanno una buona tattica ma la realizzano in malo modo perché non hanno la tattica e pertanto in fase di manovra giocano 6 metri sopra la rete ...non e normale

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 20:56

a questo punto meglio rimanere a casa nel divano ahaha

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da rossano il Mer 8 Ott 2014 - 21:26

Più morbidamente, aggiungo che, concettualmente, non é da ritenere sufficiente saper fare il c.d. "vincente" meglio del tuo avversario, per poter dire di essere migliore tecnicamente.
Un giocatore che """in fase di manovra giocano 6 metri sopra la rete""" é un OTTIMO  giocatore di tennis. Probabilmente, la palla passa 6 metri sopra la rete, carica di top, e cade negli ultimi 20 cm di campo o, peggio ancora, dalle parti della "T" del servizio. Colpi che, sulla terra specialmente, sono TECNICAMENTE avanzati, soprattutti se fatti con solidità, continuità, e non casuali.
Sei tecnicamente più forte? Bene, allora vuol dire che sai tenere con la stessa solidità la diagonale, in fase di costruzione del punto, e poi sai trovare (qui la tattica, hai ragione) il giusto momento per cambiare lungolinea, e portare l'inerzia dello scambio a tuo favore. Non lo riesci a fare? Allora non sei tecnicamente più bravo. Non lo sai fare perché non accorciano mai, e non ti danno la possibilità di fare il passo dentro al campo? Peggio ancora: sono più forti di te, e vincono meritatamente.
Vediamo se mi spiego meglio: Albert Costa, Thomas Muster, David Ferrer, Arancha Sanchez, Sara Errani.
Anche a me piacevano e piacciono Sampras e Federer, ma é un bel tennis anche quello dei pallettari.
E, comunque, anche Sampras e Federer, tengono con solidità il palleggio...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Kmore il Mer 8 Ott 2014 - 22:10

Vedo che hai 17 anni e sicuramente apprezzerai Federer...beh prova a recuperare su you tube la finale del foro italico tra Roger e Felix Mantilla...poi ci racconti. Wink
P.s.
per la cronaca l'ha vinta Felix peraltro con un telaio da 300 gr What a Face

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 8 Ott 2014 - 22:28

@Kmore ha scritto:Vedo che hai 17 anni e sicuramente apprezzerai Federer...beh prova a recuperare su you tube la finale del foro italico tra Roger e Felix Mantilla...poi ci racconti. Wink
P.s.
per la cronaca l'ha vinta Felix peraltro con un telaio da 300 gr What a Face
https://www.youtube.com/watch?v=O9DOaE31Cvc

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 22:56

Diciamo che apprezzo federer ma non mi piace giocare con stila ma senza succo ... Meglio brutto ma efficace ... Poi se ke due cose si abbinano meglio ma non cerco l effetto roger ...anzi il mio giocatore preferito e il signor nole che non e cosi divino nei movimenti ... Ma per come sta in campo rafa e ferrer mi piacciono tantissimi... Ritornando all argomento di prima secondo me e possibile che io perda perche per l inesperienza oltre che per il mio gioco ...sicuramente dovro migliorare moltissimo ma sicuramente se contro un 4.2 che gioca in modo diretto vinco un set e contro un 4.3 ovvero il forte pallettaro perdo 61 60 dovra significare qualcosa ... Forse non mi trovo bene a giocare contro i pallettari oppure sono scarso e basta ahahah Razz

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 22:59

pero rossano non volermene ma non credo che una persona che alza campanili sia un ottimo giocatore

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Kmore il Mer 8 Ott 2014 - 23:01

Probabilmente sei abituato a giocare "dritto per dritto". Ti manca un po d'esperienza con chi ti "sporca" la palla...tutto qua   Ti basta insistere e continuare con un po di tornei.  lol!

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 23:09

esatto proprio quello che mi ha detto a fine partita il mio avversario

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da berlo il Gio 9 Ott 2014 - 1:30

Con tutto il rispetto, ma un giocatore 4.3 o 4.2 NON è per definizione forte. Poi si discute quanto vuoi sul fatto che con gente alle prime armi i campanili alti 6 metri siano efficaci, ma se trovi uno con un minimo di esperienza ogni punto dura 2 massimo 3 scambi prima di chiudere.

berlo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da alexmondial il Gio 9 Ott 2014 - 7:58

Io adotto questa tattica che mi ha insegnato un mio amico ex serie c credo,è funziona!!!!!
contro i pallettari devi semplicemente e costantemente giocargli sugli angoli del campo e farli spostare il più possibile,vedrai che il pallonetto in recupero non riuscirà a farlo sempre,loro sono forti a piazzarti la palla se ben posizionati al centro del campo ma se li fai spostare escono fuori le loro lacune..

alexmondial
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1621
Età : 44
Località : roma
Data d'iscrizione : 21.06.10

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: 4.0 itr
Racchetta: 2x Babolat Pure Strike 16x19 (Project One7)

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da motombo il Gio 9 Ott 2014 - 8:02

tattica semplice.......destra sinistra destra e vincente sul colpo debole.

Semplice no??!!

Very Happy

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da kingkongy il Gio 9 Ott 2014 - 8:11

Certo! La famosa e infallibile tecnica del forte sulle righe nella sua satanica versione forte agli incroci....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Gio 9 Ott 2014 - 8:38

Ahahah si certo pero e piu facile a dirsi che a farsi pero una cosa e sicura ... Devo fare un po di esperienza

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Ziryab il Gio 9 Ott 2014 - 9:15

A parte che prendere alcuni dei più forti REGOLARISTI dell'era moderna (tutti ex top10) ed ascriverli nella categoria dei pallettari, associandoli a giocatori di bassa quarta, non mi pare un grande esercizio di retorica...
Non fatico affatto a credere a Riccardo quando dice che tecnicamente era superiore al suo avversario.
Per me il pallettaro, a bassi livelli, è un non-tennista; la negazione del tennis.
Il motivo per cui hai perso è proprio quello!!!
Mentre tu stai cercando di mettere in pratica tutto quello che hai imparato sul nostro complicatissimo gioco, lui fa due cose di una semplicità brutale: corre e tira.
So che adesso mi attirerò gli strali di tutti i pallettari del forum ma per me è così.
Giocare bene a tennis è estremamente complicato, spallettare è estremamente semplice; è per questo motivo che, fino a che non avrai colmato tutte le tue lacune e costruito una buona solidità nel palleggio e una buona preparazione atletica, sarai destinato a perdere contro i "non-tennisti".
Rincorrere la palla e spadellarla di la finché l'altro sbaglia sarà sempre più complicato che costruire un punto e chiuderlo con un vincente...a me però piace il tennis...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da jasper il Gio 9 Ott 2014 - 9:22

Se per pallettaro forte intendi un ottimo regolarista è dura vincere per tutti e se non si ha determinate qualità e la giornata giusta anche se si è in generali più bravi tecnicamente si può perdere Wink
Ho visto un attuale 3.2, allora 4.1 coi punti da 3.3, perdere con un 4.1, di quelli che sembra giochino a tamburello!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4010
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da emish89 il Gio 9 Ott 2014 - 9:27

@Ziryab ha scritto:A parte che prendere alcuni dei più forti REGOLARISTI dell'era moderna (tutti ex top10) ed ascriverli nella categoria dei pallettari, associandoli a giocatori di bassa quarta, non mi pare un grande esercizio di retorica...
Non fatico affatto a credere a Riccardo quando dice che tecnicamente era superiore al suo avversario.
Per me il pallettaro, a bassi livelli, è un non-tennista; la negazione del tennis.
Il motivo per cui hai perso è proprio quello!!!
Mentre tu stai cercando di mettere in pratica tutto quello che hai imparato sul nostro complicatissimo gioco, lui fa due cose di una semplicità brutale: corre e tira.
So che adesso mi attirerò gli strali di tutti i pallettari del forum ma per me è così.
Giocare bene a tennis è estremamente complicato, spallettare è estremamente semplice; è per questo motivo che, fino a che non avrai colmato tutte le tue lacune e costruito una buona solidità nel palleggio e una buona preparazione atletica, sarai destinato a perdere contro i "non-tennisti".
Rincorrere la palla e spadellarla di la finché l'altro sbaglia sarà sempre più complicato che costruire un punto e chiuderlo con un vincente...a me però piace il tennis...

a me fa un po' ridere questa frase... se fosse facile lo farebbero tutti nei momenti di difficoltà no?
invece non mi pare sia proprio così Smile
se prendi 60 61 da un pallettaro, amico mio, devi convincerti che il tuo livello è quello.
non hai un dritto o un rovescio di chiusura contro un giocatore di quel tipo quindi devi fare punto in altro modo. 
tanti (me compreso) in molte partite diventano "pallettari" in un determinato match perchè vedono che l'avversario è un "lascialo esprimere" , che non richiede lo sforzo di giocare bene a tennis ma a cui basta far giocare 3 palle per far punto...è un match più facile dal punto di vista nervoso Smile

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 522
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Ziryab il Gio 9 Ott 2014 - 9:48

Ehm...più semplice intendevo...sarà sempre più semplice.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Ziryab il Gio 9 Ott 2014 - 9:55

@emish89 ha scritto:
@Ziryab ha scritto:A parte che prendere alcuni dei più forti REGOLARISTI dell'era moderna (tutti ex top10) ed ascriverli nella categoria dei pallettari, associandoli a giocatori di bassa quarta, non mi pare un grande esercizio di retorica...
Non fatico affatto a credere a Riccardo quando dice che tecnicamente era superiore al suo avversario.
Per me il pallettaro, a bassi livelli, è un non-tennista; la negazione del tennis.
Il motivo per cui hai perso è proprio quello!!!
Mentre tu stai cercando di mettere in pratica tutto quello che hai imparato sul nostro complicatissimo gioco, lui fa due cose di una semplicità brutale: corre e tira.
So che adesso mi attirerò gli strali di tutti i pallettari del forum ma per me è così.
Giocare bene a tennis è estremamente complicato, spallettare è estremamente semplice; è per questo motivo che, fino a che non avrai colmato tutte le tue lacune e costruito una buona solidità nel palleggio e una buona preparazione atletica, sarai destinato a perdere contro i "non-tennisti".
Rincorrere la palla e spadellarla di la finché l'altro sbaglia sarà sempre più complicato che costruire un punto e chiuderlo con un vincente...a me però piace il tennis...

a me fa un po' ridere questa frase... se fosse facile lo farebbero tutti nei momenti di difficoltà no?
invece non mi pare sia proprio così Smile
se prendi 60 61 da un pallettaro, amico mio, devi convincerti che il tuo livello è quello.
non hai un dritto o un rovescio di chiusura contro un giocatore di quel tipo quindi devi fare punto in altro modo. 
tanti (me compreso) in molte partite diventano "pallettari" in un determinato match perchè vedono che l'avversario è un "lascialo esprimere" , che non richiede lo sforzo di giocare bene a tennis ma a cui basta far giocare 3 palle per far punto...è un match più facile dal punto di vista nervoso Smile
Non ci siamo: correre e spallettare è estremamente semplice, a lato di avere i polmoni e le gambe per farlo.
Il motivo per cui il nostro mondo si divide in due è che c'è chi ama il tennis e chi vuole solo vincere. Chi ama il tennis aspira al palleggio bello teso, al cross stretto, al lungolinea e alla stop volley.
Spallettare è di una noia mortale, ecco perché non lo fanno tutti.
Nel tuo modo di scrivere si intuisce la tua logica: vincere sopra a tutto...a costo di uccidere di noia l'avversario ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da emish89 il Gio 9 Ott 2014 - 10:16

@Ziryab ha scritto:
@emish89 ha scritto:
@Ziryab ha scritto:A parte che prendere alcuni dei più forti REGOLARISTI dell'era moderna (tutti ex top10) ed ascriverli nella categoria dei pallettari, associandoli a giocatori di bassa quarta, non mi pare un grande esercizio di retorica...
Non fatico affatto a credere a Riccardo quando dice che tecnicamente era superiore al suo avversario.
Per me il pallettaro, a bassi livelli, è un non-tennista; la negazione del tennis.
Il motivo per cui hai perso è proprio quello!!!
Mentre tu stai cercando di mettere in pratica tutto quello che hai imparato sul nostro complicatissimo gioco, lui fa due cose di una semplicità brutale: corre e tira.
So che adesso mi attirerò gli strali di tutti i pallettari del forum ma per me è così.
Giocare bene a tennis è estremamente complicato, spallettare è estremamente semplice; è per questo motivo che, fino a che non avrai colmato tutte le tue lacune e costruito una buona solidità nel palleggio e una buona preparazione atletica, sarai destinato a perdere contro i "non-tennisti".
Rincorrere la palla e spadellarla di la finché l'altro sbaglia sarà sempre più complicato che costruire un punto e chiuderlo con un vincente...a me però piace il tennis...

a me fa un po' ridere questa frase... se fosse facile lo farebbero tutti nei momenti di difficoltà no?
invece non mi pare sia proprio così Smile
se prendi 60 61 da un pallettaro, amico mio, devi convincerti che il tuo livello è quello.
non hai un dritto o un rovescio di chiusura contro un giocatore di quel tipo quindi devi fare punto in altro modo. 
tanti (me compreso) in molte partite diventano "pallettari" in un determinato match perchè vedono che l'avversario è un "lascialo esprimere" , che non richiede lo sforzo di giocare bene a tennis ma a cui basta far giocare 3 palle per far punto...è un match più facile dal punto di vista nervoso Smile
Non ci siamo: correre e spallettare è estremamente semplice, a lato di avere i polmoni e le gambe per farlo.
Il motivo per cui il nostro mondo si divide in due è che c'è chi ama il tennis e chi vuole solo vincere. Chi ama il tennis aspira al palleggio bello teso, al cross stretto, al lungolinea e alla stop volley.
Spallettare è di una noia mortale, ecco perché non lo fanno tutti.
Nel tuo modo di scrivere si intuisce la tua logica: vincere sopra a tutto...a costo di uccidere di noia l'avversario ^_^

vedi... il fatto è che l'avversario non muore di noia, di solito si incazza Very Happy
comunque non è il mio gioco, non ho le gambe per farlo e soprattutto non ho il fiato.
apprezzo chi lo fa perchè secondo me ognuno deve sfruttare le sue forze e perchè quel gioco fa ricredere un sacco di talenti promettenti Smile
io non apprezzo invece un giocatore che mi dice "si ma giocando così saprei vincere anche io" , quella è una scusa che uno si dà per giustificazione.
se in un match ufficiale conosci un modo per vincere , lo utilizzi . 
se non lo hai/fai, l'avversario è più forte di te.

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 522
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Ziryab il Gio 9 Ott 2014 - 10:37

A nessun tennista piace perdere con uno che tiene la racca in mano come se fosse la prima volta, arriva su tutte le palle, spesso con la punta della racchetta, e te la butta di la moscia moscia e sopratutto basa tutto il suo gioco sul tuo errore essendo palesemente incapace di giocare una palla decente.
Sul fatto che possa essere più difficile respingere efficacemente una palla morta piuttosto che una tesa si può discutere (quello si che può essere un limite tecnico).
Basarsi sulle proprie forze non esclude a priori la possibilità di imparare: "io tiro così perché non ho ancora imparato a tirare un vincente in top spin" è accettabile "io tiro così perché se provo a fare il top spin  sbaglio" è opinabile "io tiro così perché il top spin non serve a niente tanto vinco lo stesso" è...un pallettaro!
Sul fatto che è vado a fare un torneo ci vado per tentare  di vincere il più possibile quindi faccio tutto quello che funziona meglio non ci sono dubbi: se trovi uno che picchia più di te, devi cercare un qualche modo di imbrigliarlo ma questo non esclude l'aspirazione a "giocare meglio a tennis".
Ovviamente ho perso anche io con pallettari ma non ho mai pensato minimamente "si ma giocando così..."
Quando è successo ho subito pensato a cosa mancasse nel mio gioco per vincere contro un non tennista e mi sono dato le mie risposte.
Riguardo alla noia fidati: i pallettari sono "mortalmente noiosi" tant'è che uno dei motivi per cui ancora ci perdo risiede nel fatto che non li cerco mai per fare un ora di tennis e di conseguenza non sono abituato al loro gioco.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 9 Ott 2014 - 10:55

@Ziryab ha scritto:A nessun tennista piace perdere con uno che tiene la racca in mano come se fosse la prima volta, arriva su tutte le palle, spesso con la punta della racchetta, e te la butta di la moscia moscia e sopratutto basa tutto il suo gioco sul tuo errore essendo palesemente incapace di giocare una palla decente.
Sul fatto che possa essere più difficile respingere efficacemente una palla morta piuttosto che una tesa si può discutere (quello si che può essere un limite tecnico).
Basarsi sulle proprie forze non esclude a priori la possibilità di imparare: "io tiro così perché non ho ancora imparato a tirare un vincente in top spin" è accettabile "io tiro così perché se provo a fare il top spin  sbaglio" è opinabile "io tiro così perché il top spin non serve a niente tanto vinco lo stesso" è...un pallettaro!
Sul fatto che è vado a fare un torneo ci vado per tentare  di vincere il più possibile quindi faccio tutto quello che funziona meglio non ci sono dubbi: se trovi uno che picchia più di te, devi cercare un qualche modo di imbrigliarlo ma questo non esclude l'aspirazione a "giocare meglio a tennis".
Ovviamente ho perso anche io con pallettari ma non ho mai pensato minimamente "si ma giocando così..."
Quando è successo ho subito pensato a cosa mancasse nel mio gioco per vincere contro un non tennista e mi sono dato le mie risposte.
Riguardo alla noia fidati: i pallettari sono "mortalmente noiosi" tant'è che uno dei motivi per cui ancora ci perdo risiede nel fatto che non li cerco mai per fare un ora di tennis e di conseguenza non sono abituato al loro gioco.
Ma cosa c'è di meglio nel trovare qualcuno che ti risponde con delle palle mosce? Oppure preferite essere presi a pallate? Sinceramente, meglio giocare contro chi ti permette di comandare il gioco e di costruire il punto piuttosto che trovarti di fronte uno che non te la fa vedere!!!
Comunque, nonostante se ne sia parlato all'infinito ed ogni volta si cerca il "segreto" per battere un pallettaro, la questione è abbastanza semplice: costruirsi pazientemente il punto aspettando che l'avversario accorci, perpoi chiudere con un colpo a metà campo oppure con una semplice voleè o smash. La domanda da porsi, quindi, non è come battere un pallettaro, ma se si è in grado di batterlo, poichè, se non si riesce ad essere solidi ed incisivi da fondo, oppure non si è in grado di fare un colpo al volo, se ne può discutere all'infinito....

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum