Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

un antidoto contro i pallettari

Pagina 1 di 21 1, 2, 3 ... 11 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da john68 il Ven 27 Nov 2009 - 10:16

che rimettono la palla in campo e sperano nelle'errore,
mamma mia quanto li odio

ieri,
gioco per la prima volta con un 4.3 del circolo, palleggiamo,
e mi dico, beh dai....al massimo fa un game a set.

iniziamo,
6.1 per lui

pausa di riflessione,
dentro di me penso....che ci stai a fare in campo cosi?

quale è il tuo colpo migliore?
il rovescio

ebbene,
ad ogni suo servizio...mi sono messo nella posizione di poter colpire solo di rovescio,
tanto la velocità del servizio opposto non supera i 60km,
del tipo: una rimessa in gioco.

risultato
6.0
6.1

consiglio:
non rimanete passivi,
aggrediteli e non sanno più che pesci pigliare,loro fanno punti solo sull'errore dell'avversario, al contrario...

nada

spero vi sia utile

ps ah la sua scusante,
e sai....ho calato il ritmo, ero stanco ahahahahahahahahah

john68
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 48
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da john68 il Ven 27 Nov 2009 - 10:16

ps
mancava un passaggio:

"ad ogni rovescio"...

colpisci

john68
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 48
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da tarie il Ven 27 Nov 2009 - 10:23

Eeeeeee sai quante partite ci ho perso cosi?!ahaha
Ma il problema non è di chi "la butta solo dillà",per carità danno fastidio anche a me,ma il discorso è che loro fanno il proprio gioco e lo fanno dall'inizio alla fine,e se di fronte capita uno (come me a volte..) che si mette a giocare al loro stesso gioco ecco fatto che vincono facile!
Ognuno,come giustamente hai fatto tu dal 2°set in poi,deve fare il proprio gioco altrimente che si sta in campo a fare?!Poi magari si perde lo stesso,però almeno ho dato tutto quello che potevo.

tarie
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 796
Età : 33
Data d'iscrizione : 21.06.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex RDiS 100 mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da LaRana il Ven 27 Nov 2009 - 10:47

La mia "bestia nera" al circolo è proprio un giocatore di questo tipo. Non ci ho mai vinto in 5 incontri. Ma la colpa la do a me che sono talmente fesso da fare il suo gioco.

Ciao
A

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gp il Ven 27 Nov 2009 - 11:03

per contrastare giocatori simili - ce ne sono a tutti i livelli, dall'NC alla quarta categoria a salire anche in terza, ma se estremizziamo e facciamo i dovuti distinguo, anche a livello di prima - ci vogliono solide basi tecniche, accettabile preparazione fisica e la consapevolezza di poter contare sui propri colpi per impostare geometrie e chiusure piuttosto che contare sugli errori dell'avversario, che difficilmente arrivano... altrimenti... si soccombe!

gp
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 211
Età : 55
Data d'iscrizione : 14.10.09

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.5/5.0 ITR 3.5 FIT
Racchetta: pro kennex qtour 295 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 11:15

@ gp______________

Quoto, anzi STRAQUOTO alla grande!

Pure io ho la mia "bestia nera"...

...un 4.1 che alza pallonetti alti come i fari delle luci artificiali...

Per attaccarlo o chiudere da fondo ci vuole tecnica, fiato, testa...e cojones!

...oppure devi essere un terza categoria.

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gp il Ven 27 Nov 2009 - 11:34

ma soprattutto ci vuole umiltà e assenza di pregiudizi! chi vince ha sempre ragione, anche se visto da fuori un giocatore così può essere esteticamente discutibile... sta a chi lo affronta dimostrare che "il bello ed il buono" possono efficacemente coesistere.

gp
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 211
Età : 55
Data d'iscrizione : 14.10.09

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.5/5.0 ITR 3.5 FIT
Racchetta: pro kennex qtour 295 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da oedem il Ven 27 Nov 2009 - 11:42

concordo con gp
per quanto fastidiosi, loro fanno il proprio gioco, ossia ributtare tutto dall'altra parte del campo.
se si temporeggia, loro avranno la meglio
allora la soluzione è: avere un colpo di chiusura innanzitutto, ossia la certezza che potete tirare a tutto braccio quel colpo con alte percentuali di fare punto. poi serve avere una buona preparazione fisica: loro per certo l'avranno (visto il tipo di gioco) per cui dovete essere pronti a non avere cali

ho vissuto un'esperienza simile in un torneo: lui ributtava tutto senza difficoltà ed io, per timore di spingere, ho fatto il suo gioco, perdendo al tie break del 3° set dopo 3 ore di match (ed avevo fatto il turno precedente giusto 4 ore prima) in preda ai crampi da metà 3° set (mentre lui ogni tanto si rifocillava con un po' di miele).
rianalizzando la partita ho capito che avrei dovuto spingere di più col diritto, accorciando gli scambi e scendendo a rete per chiudere facilmente il punto in modo da non dargli modo di recuperare posizione

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 11:42

Concordo.

Il tennis (ma questo non è sempre chiaro) è uno sport di prestazione.

Questo significa che un "pallettone" vale come una volèe smorzata i sulla riga: ossia un 15.

Il fatto che anche a me i pallettatri non piacciono.

Trovo comunque siano troppo bistrattati: non è semplice fare il loro (brutto) gioco...

...ed è ancora più difficile digerire gli improperi che si beccano.

Spesso, però, nel loro soggiorno ci stanno una fila di coppe e trofei...guadagnati a spese degli "esteti"!

La dura legge della "terra rossa"!

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Eros il Ven 27 Nov 2009 - 12:33

@oedem ha scritto:concordo con gp
per quanto fastidiosi, loro fanno il proprio gioco, ossia ributtare tutto dall'altra parte del campo.
se si temporeggia, loro avranno la meglio
allora la soluzione è: avere un colpo di chiusura innanzitutto, ossia la certezza che potete tirare a tutto braccio quel colpo con alte percentuali di fare punto. poi serve avere una buona preparazione fisica: loro per certo l'avranno (visto il tipo di gioco) per cui dovete essere pronti a non avere cali

ho vissuto un'esperienza simile in un torneo: lui ributtava tutto senza difficoltà ed io, per timore di spingere, ho fatto il suo gioco, perdendo al tie break del 3° set dopo 3 ore di match (ed avevo fatto il turno precedente giusto 4 ore prima) in preda ai crampi da metà 3° set (mentre lui ogni tanto si rifocillava con un po' di miele).
rianalizzando la partita ho capito che avrei dovuto spingere di più col diritto, accorciando gli scambi e scendendo a rete per chiudere facilmente il punto in modo da non dargli modo di recuperare posizione

oedem,
chi è che si era beccato quello che si faceva il bianchino ghiacciato ai cambi di campo???
no ricordo se tu, rice o locanton (a proposito che fine hanno fatto?)

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da john68 il Ven 27 Nov 2009 - 13:40

immaginavo questo post...potesse far discutere,
essenza di un forum,

vero...concordo, anche loro fanno il proprio gioco e vanno rispettati,
ma per me il tennis è solo divertimento, l'agonismo lho dato in altre discipline, e quindi cerco di fare il mio gioco, alle volte ci riesco, alle volte no.

fermo restando,
che vedere certe esecuzioni al servizio, e la palla....viene anche di qua, mi fa sorridere.
palla all'altezza della spalla, slice mostruoso, pallina che passa sopra di mezzo cm dalla rete, e alle volte ti becchi anche l'ace a 50 all'ora

buon tennis a tutti

john68
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 48
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 13:48

Questo è il fascino del nostro sport.

"Tot homines, quot sententiae" (tanti sono gli uomini altrettente le idee)

Pure io mi "incarognisco" nel voler fare comunque il mio gioco con i pallettari. (forte e toppato)

...e spesso mi faccio male.

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da oedem il Ven 27 Nov 2009 - 13:51

@Eros ha scritto:oedem,
chi è che si era beccato quello che si faceva il bianchino ghiacciato ai cambi di campo???
no ricordo se tu, rice o locanton (a proposito che fine hanno fatto?)
Eros, ricordo l'accaduto ma non ricordo a chi fosse capitato

@john68 ha scritto:immaginavo questo post...potesse far discutere,
essenza di un forum,

vero...concordo, anche loro fanno il proprio gioco e vanno rispettati,
ma per me il tennis è solo divertimento, l'agonismo lho dato in altre discipline, e quindi cerco di fare il mio gioco, alle volte ci riesco, alle volte no.

fermo restando,
che vedere certe esecuzioni al servizio, e la palla....viene anche di qua, mi fa sorridere.
palla all'altezza della spalla, slice mostruoso, pallina che passa sopra di mezzo cm dalla rete, e alle volte ti becchi anche l'ace a 50 all'ora

buon tennis a tutti
john, certamente vedere certi colpi assurdi superare la rete e casomai metterti in difficoltà, è sbalorditivo

però, purtroppo per noi, casomai loro si divertono a giocare in quel modo....e ci fanno punto Sad

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Ven 27 Nov 2009 - 15:50

è vero..questo tipo di giocatori non è solo di quarta ma anche di altre categorie..poi dipende se il gioco è veramente esasperato a pallonetti o meno..
cmq anche a me mi capitò tante volte nei tornei di anni fa...di incontrare giocatori così...
ebbene quando ero "più piccolo" e con più pazienza se vedevo che col mio gioco (abbastzna da fondo) non riuscivo, diventavo "come loro" Very Happy
nel senso che sbagliavano loro per primi Wink..
poi da più grande mi ero "stufato" e tentavo in tutti i modi di portarli a rete con smorzate oppure "di bucarli" o spezzare continuamente il gioco, oppure ancora di giocare a volo a 3/4 campo per avanzare sui pallonetti..cmq non è semplice per niente..e senza fisico..ciao..

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 15:56

jverdel_________--

Considerazione corretta.

Il pallettaro riesce ad appoggiarsi benissimo su una palla consistente.

Ma se avete la pazienza di dare loro palle senza assolutamente peso...li metterete in difficoltà.

Ma dovrete superare la vergogna di alzare più di loro.

....ma sai la soddisfazione di batterli con la loro arma?

Come dice jverdel...ci vuole fisico e testa.

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da federervito il Ven 27 Nov 2009 - 15:57

Avete tutti ragione, anche se uno ha più colpi tecnicamente parlando se non è molto più bravo, contro chi si limita a buttare lungo tutto dall'altra parte ci perde perchè è MENO FORTE, che non significa più scarso tecnicamente!

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 16:08

Vito, la tua considerazione è correttissima.

Molti pensano (erroneamente) che il più bravo tecnicamente sia automaticamente il più forte.

ma nel tennis ci sono le gambe, la testa, il cuore...e los cojones.

Non posso letteralmente ascoltare chi dice:

OGGI HO PERSO CON UNO PIU' SCARSO

Questo non succede quasi mai, nel tennis.

Il più forte (in quella partita) vince. Sempre.

Nel calcio può vincere il più scarso. Nel tennis no.

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 27 Nov 2009 - 18:00

@correnelvento ha scritto:Vito, la tua considerazione è correttissima.

Molti pensano (erroneamente) che il più bravo tecnicamente sia automaticamente il più forte.

ma nel tennis ci sono le gambe, la testa, il cuore...e los cojones.

Non posso letteralmente ascoltare chi dice:

OGGI HO PERSO CON UNO PIU' SCARSO

Questo non succede quasi mai, nel tennis.

Il più forte (in quella partita) vince. Sempre.

Nel calcio può vincere il più scarso. Nel tennis no.
posso correggerti un pelino?
quando si dice, o meglio, io dico:
"OGGI HO PERSO CON UNO PIU' SCARSO"
normalmente intendo tecnicamente più scarso, in generale più forte considerando appunto tutto il resto!
però se non mi lasci nemmeno lamentare quando perdo, cosa mi rimane?

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 18:46

NANO....

Non mi rivolgevo assolutamente a te...

Non mi permetterei!

Dopo una sconfitta con un pallettaro io mi consolo con una bella mangiata di SUSHI, di cui vado pazzo!

E poi studio subito la tattica per il prossimo scontro!

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 27 Nov 2009 - 20:15

@correnelvento ha scritto:NANO....

Non mi rivolgevo assolutamente a te...

Non mi permetterei!

Dopo una sconfitta con un pallettaro io mi consolo con una bella mangiata di SUSHI, di cui vado pazzo!

E poi studio subito la tattica per il prossimo scontro!
ci mancherebbe, volevo solo spiegare cosa penso si intenda quando si dice che l'altro è più scarso...
io sono un tipo goffo e un po' buffo, fisicamente non molto prestante, ma nel campo da tennis mi trasformo e divento elegante e bello da vedere, poi perdo contro chiunque mi tiri la palla di qua più di due volte di fila, ma i pochi punti che faccio sono da applausi... vincenti di diritto, palle corte, volè in allungo, volè da sotto le gambe, smatch acrobatici, stop volley... se conti in questo modo ho fatto 6 punti e se non sono riuscito a concentrarli nello stesso gioco perdo 6/0 6/0...
anche io dopo una sconfitta con un pallettaro penso a mille strategie diverse per vendicarmi e... regolarmente riperdo!!!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 20:19

....E questo è il lato bello del nostro sport!

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 27 Nov 2009 - 20:43

@correnelvento ha scritto:jverdel_________--

Considerazione corretta.

Il pallettaro riesce ad appoggiarsi benissimo su una palla consistente.

Ma se avete la pazienza di dare loro palle senza assolutamente peso...li metterete in difficoltà.

Ma dovrete superare la vergogna di alzare più di loro.

....ma sai la soddisfazione di batterli con la loro arma?

Come dice jverdel...ci vuole fisico e testa.
e daje corre,invece vuoi mettere il divertimento di giocare forte e toppato e farli giocare sempre in difesa....altro che fare il loro gioco,io proprio nn mi diverto,se uno ha un tipo di gioco secondo me nn dovrebbe snaturarlo,io gioco il dritto come te,e rovescio a una mano,nn so se avro' meno forza e meno tecnica,nn avendo mai giocato con te,ma cmq e' quello il tipo di gioco,io rischio molti colpi e mi faccio male come te molte volte,ma piu' gioco cosi' e piu' imparo a sbagliare meno,tirare un vincente da fondo per me e' una soddisfazione enorme,un passante poi non ne parliamo...che goduria,poi va be',io ho fatto qualche torneo nn fit quando giocavo da piccolo e li faro' da gennaio in poi,dunque voi che avete fatto tornei fit ne saprete sicuramente di piu,ma io il mio gioco nn lo cambio,ne in amichevole ne nei futuri tornei,poi adesso con la agassi e con instinct toppiamo alla grande

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Sman il Ven 27 Nov 2009 - 20:51

io sono un tipo goffo e un po' buffo, fisicamente non molto prestante, ma nel campo da tennis mi trasformo e divento elegante e bello da vedere, poi perdo contro chiunque mi tiri la palla di qua più di due volte di fila, ma i pochi punti che faccio sono da applausi... vincenti di diritto, palle corte, volè in allungo, volè da sotto le gambe, smatch acrobatici, stop volley... se conti in questo modo ho fatto 6 punti e se non sono riuscito a concentrarli nello stesso gioco perdo 6/0 6/0...
Praticamente sei il mio clone, io non faccio mai punti banali ma ne subisco molti.

Sman
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Località : Milano e Brianza
Data d'iscrizione : 09.01.09

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: ITR 2.5
Racchetta: Head Extreme Pro 2 - Yonex Ezone Xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 21:42

Ibra__________

Ma io la penso come te... mi vergogno ad alzare....

...ma ho visto che chi lo fa.... con i pallettari.... li spiazza!

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Mauro il Ven 27 Nov 2009 - 22:17

Preferisco perdere e giocare come piace a me piuttosto che vincere e non essere contento di come ho giocato. Smile

Mauro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : (Monza/Brianza)
Data d'iscrizione : 20.07.09

Profilo giocatore
Località: (Monza/Brianza)
Livello: In palleggio gioco discretamente in partita un disastro :-)
Racchetta: 2 VOLKL TOUR 10 V-ENGINE MID/ 1 Pro Kennex redondo mid 93

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 21 1, 2, 3 ... 11 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum