Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

le profilate sono una moda passeggera?

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da felipe il Sab 8 Dic 2012 - 10:10

Promemoria primo messaggio :

o rappresentano il futuro?
La sensazione di gioco che si avverte rispetto alle 'classiche' è enorme....
andremo tutti verso quella direzione?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 15:18

@otello69 ha scritto:
Il punto e' che non sempre quando ti avvicini al tuo livello massimo hai qualcosa in più! Hai mai giocato con gente piu brava di te? Li c'e da remare altro che vincenti...
Con quelli che son più bravi di me ho giocato e anche "ammirato" i vincenti che mi facevano...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da Ursus il Dom 9 Dic 2012 - 15:45

Il "problema" è che noi 4a, me compreso, ci crediamo dei potenziali fenomeni o comunque dei fenomeni non ancora esplosi, e quindi pensiamo di essere pronti a gestire certe racchette o, ancora più grave, che certe racchette siano vantaggiose per il ns. gioco....
Palle pesanti, controllo... a mio vedere ci prendiamo in giro da soli...
Prestige, Tour 90 ecc. sono racchette che fanno figo ma che al ns. livello sono totalmente fuori posto, sia che uno voglia fare il pallettaro, sia che provi a chiudere tutti i punti...
Poi giusto che uno giochi con quello che gli piace di più e/o con quello che gli pare e volendo, che sia anche convinto che quello sia l'attrezzo più consono al proprio gioco.
Ripeto, i 3a giocano con racchette più semplici e leggere di "quasi tutti" i 4a bassi... e si fanno anche meno pippe sulle corde.
Ed è tutta da dimostrare che racchette profilate e leggere vadano bene solo agli scarsoni; conosco un maestro 3.5 che gioca (e bene) con la PK 15 260... a tornei Open femminili ho visto solo Extreme, PD e APD e non mi si venga a dire che erano telai Pro-stock o che un 4a medio gioca meglio e meno pesante di una ventenne 2.4...



Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da onehandedbackhand il Dom 9 Dic 2012 - 16:01

D'accordissimo con Ursus ! bounce

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da simone banti il Dom 9 Dic 2012 - 17:17

Allora vi domando a tutti una dunlop nuova 3.0 295 g e' da considerarsi facile o è' meglio una super profilata tipo juice o pure drive per intenderci

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 17:36

@Ursus ha scritto:Ed è tutta da dimostrare che racchette profilate e leggere vadano bene solo agli scarsoni; conosco un maestro 3.5 che gioca (e bene) con la PK 15 260... a tornei Open femminili ho visto solo Extreme, PD e APD e non mi si venga a dire che erano telai Pro-stock o che un 4a medio gioca meglio e meno pesante di una ventenne 2.4...
Allora un avversario x il tuo maestro che gioca con 260 gr, di racchetta te lo trovo io...si fà giocare contro Giorgio (Blade67) attualmente è un 3.3 ma ha battuto molto spesso i 3.1 quindi...poi lo voglio vedere rispondere ai suoi servizi a 190 all'ora con 260 gr. in mano...x quanto riguarda l'attrezzatura delle donne...lasciamo stare il tennis tra femminine e maschile sono 2 sport diversi...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da newborn84 il Dom 9 Dic 2012 - 17:48

Proprio quello che dicevo io, mi arrivavano fendenti terribili da un telaio di 90 inch e 362 gr circa e io dall altra parte con un telaio che pesava 280 gr incordata...mai più Mad

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da fede il Dom 9 Dic 2012 - 17:49

straquoto ursus!!!

e quoto anche otello!
alla fine conta vincere, chi dice che è giusto giocare a suo di vincenti o solo alzando palloni a 10 metri?

conta misurarsi nella realtà dei tornei, accettare il proprio livello ed i propri limiti sopratutto.

sembra debba passare il messaggio "devi tirare vincenti + palle pesanti per dire di saper giocare"

ma come si fa a far passare un imperativo simile?

c'è un maestro ex serie B nel mio club che gioca con una head piatto tipo vassoio paste 115 pollici, tira solo back di dritto e di rovescio...
sembra tiri solo mozzarelle, ma ho visto poche persone fargli dei game...

questo non vuol dire che sia imbattibile, perchè se arriva un top 500 immagino non gli faccia vedere una palla...ma è un confronto assurdo, non ha senso...

io credo che ognuno debba trovare la "propria strada" ed il proprio modo di giocare con il mezzo più adatto ed efficace...brad gilbert insegna...

fede
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1513
Data d'iscrizione : 15.09.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 4 itr 4.2 fit
Racchetta: yonex vcore 100 Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da kingkongy il Dom 9 Dic 2012 - 18:32

Hehehehe Fede, un ex B fa punto solo per come si muove in campo... Diciamo che con la parabola satellitare e il mestiere fa tutto quello che gli serve per divertirsi ancora.
La racchetta giusta, profilata, lamellare, protostronzosintetica, non è mai il "meglio possibile" ma il "meno peggio".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da ale sav il Dom 9 Dic 2012 - 19:35

ciao,provo a dire la mia.
Ho ricominciato a giocare da circa un anno e come tutti gli sprovveduti ho ricominciato con racchette agonistiche.
Dopo varie prove ho comprato 2 ig radical pro con 5g di piombo nel manico e cordata a tensioni medio basse in reverse(grazie mario),mi è sembrata una giusta via di mezzo.
In allenamento/lezione tutto bene in partita la prima ora vado alla grande,poi mi spengo e comincio a sbagliare. esempio ultima partita di torneo 6/1 per me poi perso al terzo.
leggendo i vari post mi sono deciso a prendere in prova da un amico la pd la raccha che fa "vincere le partire". Smile
Dopo i primi palleggi (su terra)mi sono detto:
ecco perche la usano tutti!!!
grande facilita di gioco potenza rotazioni ecc ecc
comincio a guardare sul mercatino e continuo con avversari piu tosti.
ero veramente entusiasta.
Provata in partite piu lunghe e sul veloce alla lunga mi risultava poco manovrabile come dire poco "areodinamica" ,gran potenza con il dritto ma perdevo con servizio piatto,beck,vole e ripeto anche nei recuperi alla fine facevo fatica.
Ripreso in mano la radical mi veniva tutto meglio.
Sono scarso ma ho un gioco a tutto campo e la pd secondo me mi limita molto,solo sulla terra dove è piu importante remare da fondo e i tempi di reazione sono piu lunghi ho trovato benefici nel mio gioco.
conclusioni:
Forse la pd o profilate sono piu immediate uno la prova rimane folgorato e se la compra,la rad pro non mi è piaciuta subito ho trovato il giusto set up con il tempo.
Forse il mio problema in partita non è il braccio (racca) ma le gambe .
il tasto rigidita e dolori con pd non ho voluto neanche menzionarlo mi sto concentrando solo nel capire se con le profilate si gioca meglio in partita.
per adesso la mia sensazione è(come ho trovato in altri post) che sia adatta a giocatori poco piu che principianti o agonisti tosti.
Comunque continuo con i test....


ale sav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Età : 41
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.0
Racchetta: 3 angell tc95 16x19 320gm 31,5bil 63flex

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 20:00

@abracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Sfido qualsiasi amico del forum a dire, mettendo il pisello sul tavolo, che vince di piu con una Prestige che con una Roddick
mezzo pippone....ricordati che io e te dobbiamo ancora giocare.......voglio avere l'onore di giocare con un 4.1 col braccio sfasciato dalla roddick..........ah no scusa,adesso hai la fognini,il tuo braccio sara' fresco come una rosa Very Happy

Giovane, ti faccio un vincente solo e la partita verra' sospesa per manifesta pippaggine...la mia perche' lo tiro sui teloni Very Happy

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da rovesciointop il Dom 9 Dic 2012 - 20:25

Per la mia esperienza di 3/4 tornei di 4' e una decina di incontri di torneo a squadre, posso dire che almeno in partita l'80% dei giocatori sono pallettari; lungi da loro fare il vncente, il punto se lo prende chi non sbaglia. Credo che i giocatori aggressivi che fanno i vincenti ci sono in 4 categoria...solo che ci passano un solo anno..e quindi noi " veterani" potremmo anche non incontrarli..Il vincente, l'attacco calibrato, la volèe definitiva purtroppo non sono colpi che uno di quarta fa tanto spesso.

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 20:29

@rovesciointop ha scritto:Per la mia esperienza di 3/4 tornei di 4' e una decina di incontri di torneo a squadre, posso dire che almeno in partita l'80% dei giocatori sono pallettari; lungi da loro fare il vncente, il punto se lo prende chi non sbaglia. Credo che i giocatori aggressivi che fanno i vincenti ci sono in 4 categoria...solo che ci passano un solo anno..e quindi noi " veterani" potremmo anche non incontrarli..Il vincente, l'attacco calibrato, la volèe definitiva purtroppo non sono colpi che uno di quarta fa tanto spesso.
Io non faccio tornei x scelta...lo prendo solo come uno sport di svago/divertimento...ma in partita (quella che NESSUNO vuole perdere...) io NON SOLO affatto un pallettaro...anzì..non ti faccio giocare mai 2 palle uguali...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da rovesciointop il Dom 9 Dic 2012 - 20:42

@nw-t ha scritto:
@rovesciointop ha scritto:Per la mia esperienza di 3/4 tornei di 4' e una decina di incontri di torneo a squadre, posso dire che almeno in partita l'80% dei giocatori sono pallettari; lungi da loro fare il vncente, il punto se lo prende chi non sbaglia. Credo che i giocatori aggressivi che fanno i vincenti ci sono in 4 categoria...solo che ci passano un solo anno..e quindi noi " veterani" potremmo anche non incontrarli..Il vincente, l'attacco calibrato, la volèe definitiva purtroppo non sono colpi che uno di quarta fa tanto spesso.
Io non faccio tornei x scelta...lo prendo solo come uno sport di svago/divertimento...ma in partita (quella che NESSUNO vuole perdere...) io NON SOLO affatto un pallettaro...anzì..non ti faccio giocare mai 2 palle uguali...

Ottimo..io tornei non ne faccio più, l'anno scorso mi facevano giocare alle 14:00 con 40 gradi (a palermo) oppure mi ricordo che una volta ho giocato dalle 20:30 fino a mezzanotte..

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 21:07

@rovesciointop ha scritto:Per la mia esperienza di 3/4 tornei di 4' e una decina di incontri di torneo a squadre, posso dire che almeno in partita l'80% dei giocatori sono pallettari; lungi da loro fare il vncente, il punto se lo prende chi non sbaglia. Credo che i giocatori aggressivi che fanno i vincenti ci sono in 4 categoria...solo che ci passano un solo anno..e quindi noi " veterani" potremmo anche non incontrarli..Il vincente, l'attacco calibrato, la volèe definitiva purtroppo non sono colpi che uno di quarta fa tanto spesso.

Tutto giusto e non vorrei aprire discussioni gia' commentate altrove con grande profondita' ma pallet taro per me vuol dire cosa ben precisa. Direi piuttosto che tanti giocatori di quarta sono regolaristi, se sei istruttore sai benissimo che tirare i vincenti quando il momento non e' appropriato e' proprio sbagliato a meno di evidenti differenze tra i due avversari (se passeggio posso tirare vincenti a raffica). Ergo cerco di controllare la diagonale e far accorciare l'avversario, se ci riesco entro in campo e cerco di chiudere o mettere in difficolta' l'avversario. Che la maggioranza dei giocatori in quarta sia pallet taro mi sembra, ma esprimo una mia opinione, un po' forte come espressione

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da Ursus il Dom 9 Dic 2012 - 21:13

Allora un avversario x il tuo maestro che gioca con 260 gr, di racchetta te lo trovo io...si fà giocare contro Giorgio (Blade67) attualmente è un 3.3 ma ha battuto molto spesso i 3.1 quindi...poi lo voglio vedere rispondere ai suoi servizi a 190 all'ora con 260 gr. in mano...x quanto riguarda l'attrezzatura delle donne...lasciamo stare il tennis tra femminine e maschile sono 2 sport diversi...
Luca scusami, ma non sono d'accordo. Che il "mio" maestro possa prendere paga [come tutti del resto] non ci piove e questo indipendentemente dalla classifica del suo avversario, ma ti posso garantire che con la sua racchettina, fa piangere tanti 4alti e anche qualche 3a [visto di persona in un torneo fra l'altro su terra]. E' un'eccezione ? Può darsi, però ripeto che in tornei open e di 3a le APD e le PD si sprecano, mentre nei tornei di 4a, soprattutto ai primi turni vedi le Prestige... [almeno dalle mie parti]

Che il tennis femminile e maschile siano diversi è indubbio, ma a mio vedere un 4a medio [come il sottoscritto] si può tranquillamente paragonare, come braccio, come velocità e come tipo di palla, ad una 3a femminile.
Per un periodo mi capitava di giocare nel campo di fianco a delle signorine 4alte e 3a che facevano allenamento con il maestro, ed erano abbastanza scomode e tutt'altro che pallettare.

Ultima cosa, come dice sempre il buon Giovanni [Corre o Sonny che dir si voglia] il VERO livello di un tennista si vede in torneo, tutto il resto sono chiacchiere.
E lo dico riferendomi al sottoscritto che in allenamento o partita con gli amici gioca ad un livello che poi difficilmente [quasi mai] riesce a tenere in torneo, dove TUTTO risulta più difficile.
Braccino, tensione, gente che guarda e commenta, compagni che contano su di te quando giochi per la squadra, ecc.
E poi, perchè no... orari impossibili dopo una giornata di lavoro del cavolo; magari arrivo al circolo ai 200 km/h per rispettare l'orario avendo si e no il tempo per cambiarsi e entrare in campo freddo ma già in affanno, oppure doppio turno lo stesso giorno.
Nei tornei succede, e comunque anche quando non succede bisogna sempre considerare superficie, luci e palle diverse da quelle che si usano abitualmente, insomma condizioni decisamente differenti dalla partitella al circolo con gli amici, e sono proprio queste situazioni che mettono a nudo il livello di ognuno.



Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da kingkongy il Dom 9 Dic 2012 - 21:16

Porca puzzola....ma ancora si parla di pallettari?
Ma voi che fate, avete gli incubi dei pallettari neri che vi vengono a mordere sul collo nel sonno? Pallettari stile Twilight? Mettete le trecce d'aglio sulle vostre racchette?
Voglio tornare a giocare solo per inficcare un paletto di legno nel cuore del Dracul-pallettaro! Anzi, rinuncio al S&V e a tutte le mie pippe del "tocco" e divento pallettaro ad honorem solo per solidarietà di questa razza tennistica negletta!!!
Tanto le PT57A le ho regalate anni fa: adesso "mi faccio le Babo"!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da newborn84 il Dom 9 Dic 2012 - 21:22

Quà bisogna prendere una posizione, è necessario chiamare il WWF, questa specie va protetta da i continui attacchi e battute di caccia o quanto meno stabilire come per i cinghiali un periodo dell'anno in cui vanno lasciati stare Very Happy Very Happy

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da rovesciointop il Dom 9 Dic 2012 - 22:04

@otello69 ha scritto:
@rovesciointop ha scritto:Per la mia esperienza di 3/4 tornei di 4' e una decina di incontri di torneo a squadre, posso dire che almeno in partita l'80% dei giocatori sono pallettari; lungi da loro fare il vncente, il punto se lo prende chi non sbaglia. Credo che i giocatori aggressivi che fanno i vincenti ci sono in 4 categoria...solo che ci passano un solo anno..e quindi noi " veterani" potremmo anche non incontrarli..Il vincente, l'attacco calibrato, la volèe definitiva purtroppo non sono colpi che uno di quarta fa tanto spesso.

Tutto giusto e non vorrei aprire discussioni gia' commentate altrove con grande profondita' ma pallet taro per me vuol dire cosa ben precisa. Direi piuttosto che tanti giocatori di quarta sono regolaristi, se sei istruttore sai benissimo che tirare i vincenti quando il momento non e' appropriato e' proprio sbagliato a meno di evidenti differenze tra i due avversari (se passeggio posso tirare vincenti a raffica). Ergo cerco di controllare la diagonale e far accorciare l'avversario, se ci riesco entro in campo e cerco di chiudere o mettere in difficolta' l'avversario. Che la maggioranza dei giocatori in quarta sia pallet taro mi sembra, ma esprimo una mia opinione, un po' forte come espressione

Essere istruttore di 1' livello vuol dire avere le nozioni tecniche elementari per fare avvicinare al tennis i bambini o chi non ha mai giocato..quindi la mia opinione su qualcosa che esula quanto premesso è puramente soggettiva e figlia della mia (breve) esperienza nell'ambiente agonistico di 4* categoria.

Detto questo, secondo me, il pallettaro differisce dal regolarista in quanto il secondo attua una costruzione del punto, il primo invece si limita a mettere in campo una ottima preparazione fisica e rimettere in back spin alto al centro del campo tutto ció che gli arriva. Io ho avuto esperienza di avversari che attuavano quest'ultima noiosa strategia.

Essendo tu 4.1 probabilmente hai un tennis più completo, ma io quelli forti durante i tornei non li incontro perchè mi fanno fuori prima.

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da kingkongy il Dom 9 Dic 2012 - 22:12

Beh... E che male vi fanno?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da kingkongy il Dom 9 Dic 2012 - 22:16

Ma no, Rovescio, ti sei fatto fregare per "eccesso di dubbi". Saggio non prendersi troppo sul serio, ma a volte bisogna anche essere determinati. Molta concentrazione, questo si', ma anche un po' monelli!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Dom 9 Dic 2012 - 22:58

Kingkongy hai scritto una sacrosantaverità: un ex B ti fa il punto solo da come si muove...ed è proprio qui il punto fondamentale!! Racchette,corde,tensioni,pesi,luci,peperonata mangiata a pranzo etc etc etc sono solo fattori marginali,a parità di livello ovviamente, vince il giocatore che si muove meglio in campo e più andiamo sù di categoria più vedremo giocatori che sanno stare in campo magari utilizzando anche una racchetta che li faccia giocare nella maniera più congeniale a loro.....

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da ale sav il Dom 9 Dic 2012 - 23:43

Quoto quanto scritto sopra le gambe sono tutto,ma chiedo:
il peso della racchetta influenza la mobilita del giocatore?
non ricordo dove l'ho letto

ale sav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Età : 41
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.0
Racchetta: 3 angell tc95 16x19 320gm 31,5bil 63flex

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 23:47

@ale sav ha scritto:Quoto quanto scritto sopra le gambe sono tutto,ma chiedo:
il peso della racchetta influenza la mobilita del giocatore?
non ricordo dove l'ho letto
Giocando di braccio FLUIDO...decontratto come swing/movimento e una racca se pur pesante con bilanciamento al manico ci puoi giocare ore senza il minimo affaticamento...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da ale sav il Dom 9 Dic 2012 - 23:49

so gia che kk mi rispondera :
certo che si,se pesa 10kg e devi correre con la racchetta appoggiata sulla spalla Very Happy

ale sav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Età : 41
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.0
Racchetta: 3 angell tc95 16x19 320gm 31,5bil 63flex

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da ale sav il Dom 9 Dic 2012 - 23:58

grazie nw-t ma non dicevo per il braccio dicevo per le gambe.
non ricordo proprio la fonte ma analizzavano lo spostamento laterale con il peso della racchetta,non nello swing ma tutto quello che avviene prima

ale sav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Età : 41
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.0
Racchetta: 3 angell tc95 16x19 320gm 31,5bil 63flex

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Lun 10 Dic 2012 - 0:15

@ale sav ha scritto:grazie nw-t ma non dicevo per il braccio dicevo per le gambe.
non ricordo proprio la fonte ma analizzavano lo spostamento laterale con il peso della racchetta,non nello swing ma tutto quello che avviene prima
Azz...e te credi a queste "ricerche scentifiche" ? Allora non usare polsini da 15/20 gr dalla parte del braccio che tiene la racca... ti fanno perdere la partita...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum