Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

le profilate sono una moda passeggera?

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da felipe il Sab 8 Dic 2012 - 10:10

Promemoria primo messaggio :

o rappresentano il futuro?
La sensazione di gioco che si avverte rispetto alle 'classiche' è enorme....
andremo tutti verso quella direzione?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 839
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da kingkongy il Sab 8 Dic 2012 - 21:22

Felipe... Avendo iniziato a prender a schiaffi una palla nel lontano 1976... sono uno di quelli che ne ha viste di rivoluzioni tennistiche. Sarà stata l'età anagrafica e quella cerebrale (perennemente affetta da Sindrome di Peter Pan)...ma ho sempre accolto la tecnologia e i cambiamenti con irrefrenabile curiosità.
Onnivoro e vorace ho sempre provato tutto.
Sempre tutto "bellissimo, ganzo, migliore "...ma sempre accompagnato da sezioni longitudinali del capello, con bizantini distinguo e "però", "mah" e "ci devo riflettere meglio"...
A me le profilate non fanno ne' caldo ne' freddo! Il futuro non è li'. Sono i nuovi materiali che porteranno a telai dal disegno diverso....o perfettamente uguali al passato. La rivoluzione e' a livello atomico, non di profilo alare...
E se quadrate o triangolari tiran meglio...benvenute! Per fortuna ci meravigliamo ancora!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da felipe il Sab 8 Dic 2012 - 21:46

ok, ho capito ciò che intendi, bella risposta...
e della rigidità cosa diciamo? Perché le profilate sono così rigide? Non le potrebbero fare più morbide? Qual'è lo scopo? Capisco la potenza ma ... un pelo più flessibile, un pelo più controllosa e forse il telaio sarebbe migliore....
ma evidentemente non è come penso, perché sennò non si spiegherebbe come mai questi telai non hanno nessuna voglia di ammorbidirsi...

ma in definitiva.. cos'è che con una profilata viene meglio rispetto a una non profilata?
Non riesco a capire... troppa la differenza. c'è qualcosa che non mi quadra...
devo riuscire a spiegarmi...
facciamo conto che ci sia una Babolat piatto 100 peso 300 però con un profilo 22 boxed e flex 65 (c'è la speed - ora che ci penso)...
sarebbe peggio come racchetta? Siamo sicuri?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 839
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da onehandedbackhand il Sab 8 Dic 2012 - 22:45

le profilate non sono una moda ma una necessità nel tennis di categorie inferiori di oggi...Un po' come il vecchietto che si aiuta con la pillolina blu (ogni riferimento alla mia PD GT dello stesso colore è voluto...) Laughing

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da newborn84 il Sab 8 Dic 2012 - 23:47

Non so cosa sia meglio o peggio, non so cosa ci possa talvolta aiutare o affossare di più, ma anche la soggezione del momento verso una batosta presa fa la sua buona parte...alla fine se ti piace una lamborghini con le sue sensazioni mozzafiato e il suo ruggito non penso che sali su una panda solo perchè è più facile da parcheggiare, anche se il motore fire dura tanto tanto Very Happy...io mi ricordo 4 anni fà giocavo con una profilata head da 25 mm e il mio avversario con una k six. one 90 imbudellata; allora avevo ottima corsa, resistenza e fiato e il sevizio con quella head orribile usciva una meraviglia ma con ogni suo poderoso fendente di diritto il mio braccio con racchetta al seguito indietreggiava di mezzo metro piegandomi il polso che dopo quasi tre ore gridava pietà. Non posso esserne sicuro, ma con l'attrezzo di adesso anche il risultato sarebbe stato diverso..almeno cosi voglio illudermi

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da simone banti il Dom 9 Dic 2012 - 0:23

che discorso a bischero scusate per me piu' che il profilo conta il peso e il bilanciamento,e poi cosa piu' importante se affronti in torneo un pallettaro e tu non hai i colpi per chiudere puoi giocare anche con un cannone ma perderai sempre.
vorrei vedere come gestite una roddick o una extreme da 320 g anche se profilate vi sfido con una racca da 285 g poi vediamo.
giocare a tennis senza sentire la pallina e' come andare a letto con belen e non poterla toccare

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da newborn84 il Dom 9 Dic 2012 - 0:31

@simone banti ha scritto:giocare a tennis senza sentire la pallina e' come andare a letto con belen e non poterla toccare

E' una terribile variante del supplizio ti Tantalo...un'agonia senza fine Very Happy

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da felipe il Dom 9 Dic 2012 - 8:48

chissà perché non hanno mai provato a fare una profilata boxed beam e un 18*20....

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 839
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 10:38

@newborn84 ha scritto:Non so cosa sia meglio o peggio, non so cosa ci possa talvolta aiutare o affossare di più, ma anche la soggezione del momento verso una batosta presa fa la sua buona parte...alla fine se ti piace una lamborghini con le sue sensazioni mozzafiato e il suo ruggito non penso che sali su una panda solo perchè è più facile da parcheggiare, anche se il motore fire dura tanto tanto Very Happy...io mi ricordo 4 anni fà giocavo con una profilata head da 25 mm e il mio avversario con una k six. one 90 imbudellata; allora avevo ottima corsa, resistenza e fiato e il sevizio con quella head orribile usciva una meraviglia ma con ogni suo poderoso fendente di diritto il mio braccio con racchetta al seguito indietreggiava di mezzo metro piegandomi il polso che dopo quasi tre ore gridava pietà. Non posso esserne sicuro, ma con l'attrezzo di adesso anche il risultato sarebbe stato diverso..almeno cosi voglio illudermi

Il punto secondo me non e' che la panda la parcheggi meglio...e' che con la lambo ti schianti alla prima curva (tennisticamente parlando) e tutti i quarta, ma non solo, che vedo con una "lambo" in mano Fanno fatica a tenerla in strada. Magari sgommano alla grande al semaforo e mi lasciano li (leggi: mi fanno qualche vincente) ma li ritrovo tutti alla prima curva Very Happy . Come al solito esprimo solo pensieri personalissimi

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da fede il Dom 9 Dic 2012 - 10:45

Beh, rendi chiara l'idea in modo molto efficace...

Mi ci ritrovo in pieno, nono stante la exo tour non sia proprio una labmo..

fede
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1513
Data d'iscrizione : 15.09.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 4 itr 4.2 fit
Racchetta: yonex vcore 100 Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da MkAccins il Dom 9 Dic 2012 - 11:04

io sono dell'opinione che la racchetta ti debba aiutare e facilitare la vita, dopo varie prove mi sono focalizzato sulle PD e gioco solo con quelle (customizzate pesano 360 grammi... si si pesano un pochino... ma mi gustano assai così Wink ) e ho abbandonato la politica delle prove, non fanno bene al mio gioco, ovviamente il mio livello è basso, ma cambiar racchetta, anche fosse una ogni 2-3 mesi, non mi aiuta.
Tornando alle profilate, secondo me aiutano molto ma fanno molto meno figo Cool
la pallina se hai una buona sensibilità (non è il mio caso Smile ) la senti anche con una padella delle castagne, chiaramente alcune profilate sottili esaltano codesti soggetti, ma se perdono un po' di sensibilità e acquistano un po' più di potenza non penso che sia così svantaggioso


poi ad ognuno la sua, non c'è una legge (per fortuna) ognuno gioca con quello che reputa migliore per lui e per il suo modo di giocare e speriamo che non ci siano mode passeggere ma una continua evoluzione

MkAccins
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 151
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.12.11

Profilo giocatore
Località: Honolulu
Livello: - mato
Racchetta: Doppia racchettina Liberty

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 11:05

@otello69 ha scritto:
..e' che con la lambo ti schianti alla prima curva (tennisticamente parlando) e tutti i quarta, ma non solo, che vedo con una "lambo" in mano Fanno fatica a tenerla in strada. Magari sgommano alla grande al semaforo e mi lasciano li (leggi: mi fanno qualche vincente) ma li ritrovo tutti alla prima curva . Come al solito esprimo solo pensieri personalissimi
Albe tieni conto che tanti (tennisticamente parlando) hanno imparato a guidare (subito dopo il foglio rosa Smile) con una Porsche....quindi quelle macchine l'hanno da una vita....Smile

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15468
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da vdario il Dom 9 Dic 2012 - 11:39

Ma la diffusione massiccia delle profilate quando è avvenuta? Negli anni 2000 con l’entrata di Babolat nella produzione di racchette e il successo della Pure Drive? Negli anni precedenti il giocatore di club doveva usare per forza di cose una racchetta che noi oggi considereremmo agonistica?

Probabilmente sto chiedendo delle cose risapute, ma causa impegno in un altro sport, fino al 2008 il tennis mi sono limitato a guardarlo in tv e quindi non ho mai approfondito certi argomenti.

vdario
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Età : 31
Data d'iscrizione : 15.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4 FIT
Racchetta: Dunlop Aerogel 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da rovesciointop il Dom 9 Dic 2012 - 12:31

Io ho avuto ogni tipo di racchetta: legno, metallo, oversize sottile, non profilata 98, ed infine le varie Extreme. Le profilate sono utilizzate ad ogni livello di gioco, dal principiante al top ten quindi non credo sia una moda passeggera, credo piuttosto che permettano lo sviluppo di un tennis regolare e moderno. Se ci si abitua, sarà difficile tornare indietro perchè per noi amatori, spesso è più importante vincer la partita che fare del bel tennis. Purtroppo.

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 545
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 12:41

@rovesciointop ha scritto:Io ho avuto ogni tipo di racchetta: legno, metallo, oversize sottile, non profilata 98, ed infine le varie Extreme. Le profilate sono utilizzate ad ogni livello di gioco, dal principiante al top ten quindi non credo sia una moda passeggera, credo piuttosto che permettano lo sviluppo di un tennis regolare e moderno. Se ci si abitua, sarà difficile tornare indietro perchè per noi amatori, spesso è più importante vincer la partita che fare del bel tennis. Purtroppo.
....ma io sò che chi GIOCA BENE a tennis...difficilmente PERDE LA PARTITA...la racchetta è come la macchina...ognuno usa quella che è nelle sue possibilità...facendone LO STESSO USO...poi x farla rendere al meglio è sempre "merito" di chi la "pilota"...quindi te puoi perdere da quello che ha la "panda-PD" o da quello che ha la "BMW-Prestige"...e CONTA IL PILOTA....non la racchetta...SmileSmileSmile

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15468
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da rovesciointop il Dom 9 Dic 2012 - 12:51

Io non definirei la PD una panda o la PRESTIGE una bmw...piuttosto direi che la PURE DRIVE è un auto col cambio automatico e la PRESTIGE un auto col cambio manuale. Very Happy

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 545
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da felipe il Dom 9 Dic 2012 - 13:20

ma la racchetta rigida è più o meno precisa rispetto a quella meno rigida?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 839
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 13:34

@nw-t ha scritto:
@otello69 ha scritto:
..e' che con la lambo ti schianti alla prima curva (tennisticamente parlando) e tutti i quarta, ma non solo, che vedo con una "lambo" in mano Fanno fatica a tenerla in strada. Magari sgommano alla grande al semaforo e mi lasciano li (leggi: mi fanno qualche vincente) ma li ritrovo tutti alla prima curva . Come al solito esprimo solo pensieri personalissimi
Albe tieni conto che tanti (tennisticamente parlando) hanno imparato a guidare (subito dopo il foglio rosa Smile) con una Porsche....quindi quelle macchine l'hanno da una vita....Smile

Sisi Luca...ma non sono tanti...sono alcuni e a quelli tanto di cappello...ma ai miei livelli di quarta il cappello lo tengo su molto spesso Very Happy

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da simone banti il Dom 9 Dic 2012 - 13:35

non mi avete risposto.......ma profilo 22 come lo considerate?

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 13:37

@vdario ha scritto:Ma la diffusione massiccia delle profilate quando è avvenuta? Negli anni 2000 con l’entrata di Babolat nella produzione di racchette e il successo della Pure Drive? Negli anni precedenti il giocatore di club doveva usare per forza di cose una racchetta che noi oggi considereremmo agonistica?

Probabilmente sto chiedendo delle cose risapute, ma causa impegno in un altro sport, fino al 2008 il tennis mi sono limitato a guardarlo in tv e quindi non ho mai approfondito certi argomenti.

Guarda, io ho ripreso a fine 2009 dopo oltre 20 anni di stop e per me la babolat faceva solo le corde...ai miei tempi giocavo con la racca di wilander e dopo con la Addis di lendl...poi ai primi tornei ho capito l'antifona...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 13:38

@rovesciointop ha scritto:Io ho avuto ogni tipo di racchetta: legno, metallo, oversize sottile, non profilata 98, ed infine le varie Extreme. Le profilate sono utilizzate ad ogni livello di gioco, dal principiante al top ten quindi non credo sia una moda passeggera, credo piuttosto che permettano lo sviluppo di un tennis regolare e moderno. Se ci si abitua, sarà difficile tornare indietro perchè per noi amatori, spesso è più importante vincer la partita che fare del bel tennis. Purtroppo.

Non sono d'accordo. Si può fare bel tennis anche con una profilata

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da otello69 il Dom 9 Dic 2012 - 13:40

@nw-t ha scritto:
@rovesciointop ha scritto:Io ho avuto ogni tipo di racchetta: legno, metallo, oversize sottile, non profilata 98, ed infine le varie Extreme. Le profilate sono utilizzate ad ogni livello di gioco, dal principiante al top ten quindi non credo sia una moda passeggera, credo piuttosto che permettano lo sviluppo di un tennis regolare e moderno. Se ci si abitua, sarà difficile tornare indietro perchè per noi amatori, spesso è più importante vincer la partita che fare del bel tennis. Purtroppo.
....ma io sò che chi GIOCA BENE a tennis...difficilmente PERDE LA PARTITA...la racchetta è come la macchina...ognuno usa quella che è nelle sue possibilità...facendone LO STESSO USO...poi x farla rendere al meglio è sempre "merito" di chi la "pilota"...quindi te puoi perdere da quello che ha la "panda-PD" o da quello che ha la "BMW-Prestige"...e CONTA IL PILOTA....non la racchetta...SmileSmileSmile

Luca, alla fine la panda ti porta a casa, l'altra solo nelle giornate in cui sei in stato di grazia...e quante volte capita? Parlo di gente della ns eta' non di rampanti agonisti under 18

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da fede il Dom 9 Dic 2012 - 13:44

Otello, una pd roddik come le tue quanto e' piu vicina alla facilita' della classica 300gr profilata e quanto alla massa di un telaio tecnico sottile?

fede
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1513
Data d'iscrizione : 15.09.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 4 itr 4.2 fit
Racchetta: yonex vcore 100 Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 9 Dic 2012 - 13:47

ciao...
quando ho iniziato le profilate giá c'erano...dopo vent'anni che esistono credo esisteranno ancora per tanto.

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11997
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 13:54

Sarà...ma come si sente sulle macchine (frizione..motore e andamento in marcia..) sento lo stesso con le racche...io ho sempre giocato con quelle e non l'abbandono...io son convinto che se uno "non sà giocare"...è senz'altro facilitato da racchette che aiutano a far uscire più facile la palla dal piatto corde...ma quando uno ha tecnica buona consolidata e braccio...sceglie quelle che hanno prestazioni superiori...cioè picchiando forte ti fanno avere il massimo controllo del colpo...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15468
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da fede il Dom 9 Dic 2012 - 13:59

Purtroppo a mio avviso tutti vorrebbero giocare con la prestige..
Ma al nostro livello chi ha il tempo di allenarsi seriamente per reggere 3h di partita picchiando sempre forte, arrivando bene sulle gambe ecc ecc..

Oltre al fatto che il torneo, a chi piu a chi meno, ti toglie il fiato: la componente emozionale e' forte, e iniziare a tirar corto e' una costante..

La profilata ti aiuta, non c'e discussione a riguardo.
Poi ognuno fa le sue scelte naturalmente, ma bisogna mettere tutti i fattori in discussione.

fede
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1513
Data d'iscrizione : 15.09.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 4 itr 4.2 fit
Racchetta: yonex vcore 100 Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: le profilate sono una moda passeggera?

Messaggio Da nw-t il Dom 9 Dic 2012 - 14:05

@fede ha scritto:....Ma al nostro livello chi ha il tempo di allenarsi seriamente per reggere 3h di partita picchiando sempre forte, arrivando bene sulle gambe ecc ecc..

Oltre al fatto che il torneo, a chi piu a chi meno, ti toglie il fiato: la componente emozionale e' forte, e iniziare a tirar corto e' una costante...
...3 ore di partita ShockedShocked...è fantascienza...mi sà che devi RIVEDERE MOLTO il tuo modo di GIOCARE...se stai 3 ore a giocare vuol dire che sia te che il tuo avversario NON AVETE UN COLPO valido x le chiusure...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15468
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum