Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Fabio FogniniOggi alle 0:42Jaco
Scarpe da tennisIeri alle 16:50fa
Dunlop SrixonIeri alle 8:32Davide79


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
Marekomar17
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 17.01.18

Epicondilite che non va via!

il Dom 15 Apr 2018 - 21:46
Salve a tutti vi scrivo la mia esperienza con l’epicond con la speranza che qualcuno ha avuto il mio stesso tipo di percorso e mi può aiutare. La prima volta che mi è sorto questo problema mi sono dovuto subito fermare perché il dolere era molto forte ed avevo paura di peggiorare le cose all’epoca del fatto ero proprio alle prime armi ed non avevo idea di attrezzatura ed altro, sono stato fermo 3 mesi in cui ho provato di tutto: terapie, antinfiammatori e visita dall’ortepedico ma niente! Il dolore scemava ma non andava via del tutto, cosi su consiglio di vecchi tennisti che avevano subito anke loro l’epicondilite decido di giocarci sopra cambiando modello di racchetta ed incordatura, decido di passare alla head extreme mp 2017 graphene con in primo momento una corda multifilamento ed in più ovviamente avevo la fascia apposita. Dopo un paio di partite il gomito non ne risente più di tanto anzi sembrava che stessi meglio però sentivo che il multifilo non faceva assolutamente al caso mio cosi provo a passare con un mono tra quelli più morbidi ossia head sonic pro edge 1.25 incordato a 23-22 a 4 nodi, i risultati in campo sono stati subito eccezionali in termini di gioco ma a tuttora soffro ancora col gomito soprattutto quando gioco il rovescio in back, premetto che riesco a giocare tranquillamente con il dolore ma poi penso: “Sarò in eterno costretto a convivere con questo limite?” Vi prego se avete qualke consiglio davvero utile, tipo corde, prokennex o altro rispondete e grazie in anticipo
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4057
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: tecnifibre tfight 315 ltd 18x20

Re: Epicondilite che non va via!

il Dom 15 Apr 2018 - 21:50
3 mesi di stop sono pochi, a me è durata 9 mesi. la fascia deve essere buona, alcune
non fanno assolutamente nulla. il telaio non deve essere troppo rigido e leggero.
i movimenti, specialmente sul rovescio, devono essere corretti e ben davanti al corpo,
altrimenti hai facilmente ripercussioni e non guarisci mai. poi ghiaccio, pomate naturali
e stretching costante.
cike77
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 163
Data d'iscrizione : 28.01.13

Re: Epicondilite che non va via!

il Lun 16 Apr 2018 - 9:49
Confermo quanto detto da Vandergraf su ghiaccio e stretching. Quando l'ho avuta io, ho continuato a giocare con bracciale e subito dopo mettevo ghiaccio per 15 minuti. Ripetevo l'applicazione col ghiaccio almeno 3 volte al giorno. Creme e pomate invece non hanno sortito alcun effetto. Ho fatto pure tanto stretching e curato meglio la tecnica. Alla fine è sparita così come era arrivata.
avatar
Marekomar17
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 17.01.18

Re: Epicondilite che non va via!

il Lun 16 Apr 2018 - 15:47
ok grazie speriamo che anke a me vada via così però devo ammettere che di ghiaccio ne faccio poco uso anke se so ke è fondamentale
avatar
vitali
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 06.11.11

Profilo giocatore
Località: Oceano Indiano
Livello: 4.0 ITR 4.3 15/4
Racchetta: Volkl organix 10 295, Donnay academy pro os, PD2015

Re: Epicondilite che non va via!

il Lun 16 Apr 2018 - 17:34
@cike77 ha scritto:Confermo quanto detto da Vandergraf su ghiaccio e stretching. Quando l'ho avuta io, ho continuato a giocare con bracciale e subito dopo mettevo ghiaccio per 15 minuti. Ripetevo l'applicazione col ghiaccio almeno 3 volte al giorno. Creme e pomate invece non hanno sortito alcun effetto. Ho fatto pure tanto stretching e curato meglio la tecnica. Alla fine è sparita così come era arrivata.
grazie cike77  ma quando dici alla fine....dopo quanti mesi?
cike77
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 163
Data d'iscrizione : 28.01.13

Re: Epicondilite che non va via!

il Lun 16 Apr 2018 - 18:35
Guarda, non ci ho fatto caso, forse dopo 3-4 mesi. Man mano il dolore è scemato finché ho potuto giocare senza bracciale. Frattanto ho curato il gesto tecnico e allentato di un Kg la tensione delle corde. Io ti consiglio di essere preciso con le applicazioni di ghiaccio. A parer mio, a parte gravi casi, sono quelle a fare la differenza.
rogerpersempre
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 01.04.17

Profilo giocatore
Località:
Livello: pecorone
Racchetta: head extreme xt pro

Re: Epicondilite che non va via!

il Mar 17 Apr 2018 - 1:16
dico la mia esperienza:
epicondilite guarita con monofilo morbido (wilsono revolve arancione) a 16 kg per 6 mesi, direte ma il controllo??? giocavo meglio con questo setup che con multifilo a 24KG
avatar
vitali
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 06.11.11

Profilo giocatore
Località: Oceano Indiano
Livello: 4.0 ITR 4.3 15/4
Racchetta: Volkl organix 10 295, Donnay academy pro os, PD2015

Re: Epicondilite che non va via!

il Mer 18 Apr 2018 - 12:42
@cike77 ha scritto:Guarda, non ci ho fatto caso, forse dopo 3-4 mesi. Man mano il dolore è scemato finché ho potuto giocare senza bracciale. Frattanto ho curato il gesto tecnico e allentato di un Kg la tensione delle corde. Io ti consiglio di essere preciso con le applicazioni di ghiaccio. A parer mio, a parte gravi casi, sono quelle a fare la differenza.
grazie cike...io mettevo spesso il ghiaccio ma adesso non so cosa fare perche ho notato che se scaldo l epicondilo mi fa meno male poi.....per cui meglio ghiaccio o caldo???   bel dilemma
avatar
vitali
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 06.11.11

Profilo giocatore
Località: Oceano Indiano
Livello: 4.0 ITR 4.3 15/4
Racchetta: Volkl organix 10 295, Donnay academy pro os, PD2015

Re: Epicondilite che non va via!

il Mer 18 Apr 2018 - 12:46
@rogerpersempre ha scritto:dico la mia esperienza:
epicondilite guarita con monofilo morbido (wilsono revolve arancione) a 16 kg per 6 mesi, direte ma il controllo??? giocavo meglio con questo setup che con multifilo a 24KG
a 16 chili: mitico   devo provare anche io.....penso che in molti saremmo sorpresi della giocabilita di una corda mono a basse tensioni
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum