Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Corde e tensioni dei campioni
Oggi alle 23:00 Da drichichi@alice.it

» Budello...quale?
Oggi alle 22:04 Da drichichi@alice.it

» Dubbio calcolo punteggi classifica
Oggi alle 21:32 Da darion

» EZONE DR
Oggi alle 21:32 Da drichichi@alice.it

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Oggi alle 21:29 Da drichichi@alice.it

» dolore al polso
Oggi alle 20:57 Da VANDERGRAF

» Palle per allenamento
Oggi alle 20:40 Da VANDERGRAF

» Ćorić: altro " vento nuovo " che avanza?
Oggi alle 19:57 Da andrea scimiterna

» Corde su Head prestige liquidmetal MP
Oggi alle 19:53 Da araton32

» Test Pro Kennex Q5+ 290g
Oggi alle 19:30 Da gyammy

» Cerco compagni/e di gioco
Oggi alle 19:18 Da giococlassico75

» buttcap, end cap o semplicemente tappo - forme e compatibilità
Oggi alle 18:45 Da gabr179

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Oggi alle 18:15 Da 82iceman

» Corde di serie Wilson Pro Staff 97 LS
Oggi alle 17:42 Da Attilio

» Ferrer e Babolat
Oggi alle 17:38 Da fa

» Nuovo regolamento federale 2018 per le promozioni!
Oggi alle 17:27 Da emish89

» Corda Astis Energy
Oggi alle 17:17 Da aloiacon

» Head Graphene Xt Prestige Rev Pro
Oggi alle 17:06 Da Dave71

» Head rip control
Oggi alle 16:52 Da Eiffel59

» Pure strike o aeropro?
Oggi alle 16:45 Da ale261005

» Prestige Pro Youtek L3 - Offerta 55 €
Oggi alle 15:47 Da Waikato68

» racchetta adatta ad un swing veloce
Oggi alle 14:16 Da Eiffel59

» Tecnifibre HDX Tour 1.24
Oggi alle 14:12 Da drichichi@alice.it

» Calibro e pesantezza di palla
Oggi alle 14:09 Da drichichi@alice.it

» Che corde montare su Wilson burn100 cv
Oggi alle 14:03 Da maxfabo

» Corde su aeropro drive gt 2013
Oggi alle 13:54 Da Eiffel59

» Tourna Black 7
Oggi alle 13:35 Da Eiffel59

» Quali corde per la Super G 10 295g?
Oggi alle 13:14 Da infinitejest

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 12:58 Da drichichi@alice.it

» Blade 2015
Oggi alle 12:12 Da philo vance



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19335 Utenti registrati
195 forum attivi
649686 Messaggi
New entry: Fausto Droghetti

l'importanza del servizio nel tennis

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

l'importanza del servizio nel tennis

Messaggio Da coccodrillo il Gio 6 Ott 2016 - 15:03

Ieri sono andato al mio circolo; ho visto due cinquantenni che parlavano del trofeo kia, quello che mette in palio per i vincitori un soggiorno all'australian open.
In particolare uno raccontava che domani (cioè oggi) avrebbe preso l'areo per Palermo per andare a giocare una tappa di questo circuito. Parlavano poi di un loro conoscente che era passato terza da poco.
Incuriosito da questi discorsi mi sono fermato ad assistere al loro incontro.
Il palleggio di riscaldamento tenuto dal giocatore in partenza per Palermo era assolutamente disastroso; mi sono detto "ma questo gioca peggio di me! Non lo ritenevo possibile, eppure...".
Ha poi scaldato il servizio e la musica è iniziata a cambiare; in partita ho rivalutato il giocatore e anzi devo fargli i complimenti. Giocava un servizio slice velocissimo, che alternava a un kick che rimbalzava molto alto. In pratica l'avversario non gli rispondeva mai e quando ci riusciva oramai il battitore aveva il campo aperto e chiudeva subito il punto.

Insomma: allenate il servizio!

coccodrillo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Data d'iscrizione : 05.10.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'importanza del servizio nel tennis

Messaggio Da Attila17 il Gio 6 Ott 2016 - 16:04

Bel messaggio, bravo , di solito gli altri fanno tutti caxxre e noi siamo fortissimi Very Happy . Almeno in molti circoli....
Mi sei piaciuto.
Aggiungo anche allenate la risposta, soprattutto se non avete un gran servizio ( Agassi Docet) alla fine se ci pensiamo sono appunto il servizio ( che dipende solo da noi) e la risposta ( dipende anche dal servizio dell avversario) gli unici momenti in cui si parte da fermo, quindi con appoggi giusti dei peidi e gambe ben posizionate.
Ciao
avatar
Attila17
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1839
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour 100P

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'importanza del servizio nel tennis

Messaggio Da philo vance il Gio 6 Ott 2016 - 16:32

ciao.dico delle ovvieta'ma i colpi di inizio gioco sono fondamentali...avere un buon servizio ti permette di iniziare lo scambio gia' in vantaggio ma soprattutto (almeno nel mio caso) e' importante avere una seconda che sia almeno il 70% della prima in modo da nn essere attaccato e cercare di prendere l'iniziativa...certo se poi si riescono a fare aces e servizi vincenti e' grasso che cola bounce
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 157
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: wilson blade 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'importanza del servizio nel tennis

Messaggio Da Roy Roger il Ven 7 Ott 2016 - 9:28

cercare di tenere il proprio servizio ..questo è il segreto del tennis
se ognuno di noi si allenasse sul servizio ..nel miglioralo anche cercando degli schimi di gioco associati al servzio avrebbe risolto il 80% dei problemi
avatar
Roy Roger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Età : 46
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 13.03.12

Profilo giocatore
Località: LODI
Livello: 4.2 fit
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'importanza del servizio nel tennis

Messaggio Da pino peppe il Ven 7 Ott 2016 - 15:40

Servizio e risposta, a mio parere, sono tra i colpi più importanti... li devi giocare in ogni caso.
avatar
pino peppe
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 38
Località : modena
Data d'iscrizione : 19.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: itr 3,5
Racchetta: yonex ezone ai 98;mg radical mp

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum