Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

parere incordatrice manuale

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Mer 7 Ago 2013 - 14:47

ci sono pagine e pagine a riguardo e un po le ho spulciate.
volevo investire sui 250 max 300 € ma da quello che ho letto alla fine devo rivedere il budget sui 300/350.
quindi ho focalizzato l'attenzione su queste:

-tyger eco-45m
-penta premium stringer 3600

a questo punto volevo qualche aiuto su quale scegliere considerando che incorderò solo le mie racchette e principalmente con monofilo.
quale delle due è migliore e in cosa??
più che altro capire se il sistema di tiraggio è identico oppure se una delle due è più semplice.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 7 Ago 2013 - 15:18

stai pensando di comprarne una perché nella tua zona come ci hai fatto vedere in un altro thread te le incordano male?

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Mer 7 Ago 2013 - 15:22

@andreatennis98 ha scritto:stai pensando di comprarne una perché nella tua zona come ci hai fatto vedere in un altro thread te le incordano male?
si sono stufo di buttare via soldi per incordature del cavolo. l'unico negozio di cui ci si può fidare è la bottega del tennis ma è scomodo e molto caro.

sono uno che ha pazienza e voglia di imparare per cui penso che con molta pratica potrei riuscire a far un lavoro decente, almeno me lo auguro.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 7 Ago 2013 - 15:31

Chi fa da se fa per tre ....
 Ma alla bottega del tennis c'è qualcuno che può insegnarti ad incordare come si deve?

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da sixers85 il Mer 7 Ago 2013 - 15:42

2 ottime manuali a contrappeso, anche io ho una tyger però tra le 2 preferisco la 3600 perchè ha i punti blocco movibili contemporaneamente e non singoli come nella tyger

sixers85
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 484
Località : sardinia
Data d'iscrizione : 27.04.13

Profilo giocatore
Località: sardinia
Livello: dipende...
Racchetta: 2x ncode six one tour silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Mer 7 Ago 2013 - 15:43

@andreatennis98 ha scritto:Chi fa da se fa per tre ....
 Ma alla bottega del tennis c'è qualcuno che può insegnarti ad incordare come si deve?
non credo facciano corsi...

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da sixers85 il Mer 7 Ago 2013 - 15:43

@andreatennis98 ha scritto:Chi fa da se fa per tre ....
 Ma alla bottega del tennis c'è qualcuno che può insegnarti ad incordare come si deve?

 beh alla bottega tennis c'è e ci sono i rappresentanti ersa x l'italia...paghi e fai i corsi ersa certificati

sixers85
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 484
Località : sardinia
Data d'iscrizione : 27.04.13

Profilo giocatore
Località: sardinia
Livello: dipende...
Racchetta: 2x ncode six one tour silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Mer 7 Ago 2013 - 16:46

volete proprio mandarmi fuori budget!Very Happy 

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 7 Ago 2013 - 17:17

Beh a firza di giocare allo sport del diavolo siamo diventati diavoli tentatori anche noi Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil 
 Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da Morguez il Mer 7 Ago 2013 - 21:55

Ho preso la 3600 e mi trovo benissimo.
Molto robusta e non troppo ingombrante

Morguez
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 115
Età : 45
Data d'iscrizione : 20.11.12

Profilo giocatore
Località: Novi Ligure
Livello: bah devo ancora decidere
Racchetta: Radical Graphene MP,Radical Intelligence MP,Radical LM MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Mer 7 Ago 2013 - 23:23

@Morguez ha scritto:Ho preso la 3600 e mi trovo benissimo.
Molto robusta e non troppo ingombrante
come hai imparato a incordare?

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Mer 7 Ago 2013 - 23:32

oltre alla macchina questo kit basta per avere tutto il necessario?
http://www.tennisdirect.nl/penta-premium-stringer-toolkit.html

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da Leutonio il Gio 8 Ago 2013 - 1:18

@lucioa ha scritto:non credo facciano corsi...

Sbagli.
I migliori incordatori italiani sono stati esaminati e certificati esclusivamente passando per "la bottega del tennis" di Milano, grazie ai corsi tenuti dai manager Marco e Adriana e dal Presidente dell'ERSA Mark Maslowski.
www.ersa-stringers.it

Mi permetto di NON condividere che siano cari come servizi (mi riferisco non ai corsi ma ai servizi incordatura, ecc...).
Se vuoi affidarti a dei veri professionisti e se vuoi avere la certezza che qualsiasi lavoro sulla tua racchetta venga eseguito con la massima precisione, devi essere disposto a pagare quello che è giusto pagare e cioè quello che loro chiedono in base a ciò che sono.
Non puoi pensare che un Pro Tour Stringer abbia la stessa tariffa di un garagista che incorda due ore alla settimana con una macchina da 500 euro! Dai su...
Qui parliamo di gente che fa 30 telai al giorno tutti i giorni su macchine elettroniche da 12.000,00 euro ognuna e che incorda nei tornei ATP e tiene corsi di fama internazionale.

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Gio 8 Ago 2013 - 2:05

@Leutonio ha scritto:
@lucioa ha scritto:non credo facciano corsi...

Sbagli.
I migliori incordatori italiani sono stati esaminati e certificati esclusivamente passando per "la bottega del tennis" di Milano, grazie ai corsi tenuti dai manager Marco e Adriana e dal Presidente dell'ERSA Mark Maslowski.
www.ersa-stringers.it

Mi permetto di NON condividere che siano cari come servizi (mi riferisco non ai corsi ma ai servizi incordatura, ecc...).
Se vuoi affidarti a dei veri professionisti e se vuoi avere la certezza che qualsiasi lavoro sulla tua racchetta venga eseguito con la massima precisione, devi essere disposto a pagare quello che è giusto pagare e cioè quello che loro chiedono in base a ciò che sono.
Non puoi pensare che un Pro Tour Stringer abbia la stessa tariffa di un garagista che incorda due ore alla settimana con una macchina da 500 euro! Dai su...
Qui parliamo di gente che fa 30 telai al giorno tutti i giorni su macchine elettroniche da 12.000,00 euro ognuna e che incorda nei tornei ATP e tiene corsi di fama internazionale.
appunto per il mio livello sono troppo preparati e troppo cari Very Happy 
Leutonio se leggi il contesto è evidente che non c'è alcuna intenzione di denigrare il lavoro di professionisti. viste le brutte esperienze con incordatori inventati stavo pensando di provare a fare io il lavoro con una macchina economica e con la pretesa di cercare di ottenere un buon lavoro che non potrà mai avvicinarsi a quello di professionisti con macchine da 12.000 € ma per il mio livello sicuramente un buon compromesso tra buon lavoro e risparmio economico.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 7:59

@lucioa ha scritto:ci sono pagine e pagine a riguardo e un po le ho spulciate.
volevo investire sui 250 max 300 € ma da quello che ho letto alla fine devo rivedere il budget sui 300/350.
quindi ho focalizzato l'attenzione su queste:

-tyger eco-45m
-penta premium stringer 3600

a questo punto volevo qualche aiuto su quale scegliere considerando che incorderò solo le mie racchette e principalmente con monofilo.
quale delle due è migliore e in cosa??
più che altro capire se il sistema di tiraggio è identico oppure se una delle due è più semplice.

 Guarda se può esserti utile io ho la tyger eco-45m e va benissimo devi solo comprare (ma non è necessario ), la pinza start. Se hai domande falle pure.

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 8:12

In ogni modo le elettroniche sono migliori, ma costano di più. Comunque la mia va benissimo, l'investimento te lo ripaghi subito, facendo 2 conti con 16-20 incordature. Infatti la macchina costa 320 euro non so la spedizione, dividendo per 20 euro il costo di una buona incordatura fatta dall'incordatore ai 16. Poi devi aggiungere il costo delle corde , ma comprando matasse devi aggiungere 3-4 euro per corde che costano 70 euro per matassa. Ma...... puoi fare tutti gli esperimenti che vuoi ibridi non ibrici ecc.

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Gio 8 Ago 2013 - 10:14

grazie mario966,
quindi mi servirebbe solo questa:
http://www.pros-pro.com/default.aspx?ArtNr=231
in casa ho pinze normali,cacciaviti e forbici da elettricista ma non ho punteruolo. è necessario procurarselo?
per facilitare il lavoro quali attrezzi non devono mancare e tu come hai imparato a incordare con la tua tyger?

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 10:28

Per la pinza ok ne ho una uguale non è di grandissima qualità, io il punteruolo lo avevo, quello per incordare è più fino ma non lo uso per entrare nei passacorde, ma quando monto le orizzontali per non far fare alle corde troppo attrito. Poi un paio di tronchesine oppure un tagliaunghie per tagliare le corde.
Dove ho imparato?
Guardando il mio ex incordatore e su internet sbagliando all'inizio. Ora ho impatao a fare bene i nodi, e incordo ibridi e non.
Però qui nel forum ti può rispondere meglio di me Eiffel su questi argomenti.
All'inizio usa corde da prova in genere i syntetic gut o monofili da 4 soldi su un telaio di prova.

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 10:32

Ti do un pò di video
http://www.youtube.com/watch?v=MkQBtmgmqXc

http://www.youtube.com/watch?v=BUFjDax7xK4

http://www.youtube.com/watch?v=LHQfHRXZVR0&list=PLfniRT5zTF2UANQl_zm0LqbhoEuEoj32N

http://www.youtube.com/watch?v=Uh6yQjMNLbk

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da lucioa il Gio 8 Ago 2013 - 10:49

grazie davvero interessante!

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da sixers85 il Gio 8 Ago 2013 - 10:52

lucio, quando compri la macchina gli accessori te li danno...tranne la pinza start ( che è l'accessorio piu utile in assoluto, ma che non è indispensabile)

in particolare la tyger ti da, pinze, punteruolo,ricambi gommini centrali e 1-2 set incordatura.

comunque se devi prendere una pinza start, non prendere di certo pro's pro.

sixers85
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 484
Località : sardinia
Data d'iscrizione : 27.04.13

Profilo giocatore
Località: sardinia
Livello: dipende...
Racchetta: 2x ncode six one tour silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da sixers85 il Gio 8 Ago 2013 - 10:55

per la questione macchina, io la penso così: l'incordatura è un'arte manuale e chi ti incorda la racca lo fa l'uomo, la macchina è solo il mezzo. chi sa incordare a regola d'arte lo sa fare sia con una baiardo da 10 testoni che con una dropweight da 300 euri.

chiaro che piu è evoluta la macchina, piu il lavoro è semplice,veloce e preciso.

sixers85
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 484
Località : sardinia
Data d'iscrizione : 27.04.13

Profilo giocatore
Località: sardinia
Livello: dipende...
Racchetta: 2x ncode six one tour silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 10:56

L'ultimo video è quello più interessante ... attenzione alle racchette alcune hanno tre ponti al cuore altre 4. Quindi si deve iniziare o dal ponte o dalla tesa ... a casa ho uno schema poi ti dico come fare.

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 10:59

@sixers85 ha scritto:lucio, quando compri la macchina gli accessori te li danno...tranne la pinza start ( che è l'accessorio piu utile in assoluto, ma che non è indispensabile)

in particolare la tyger ti da, pinze, punteruolo,ricambi gommini centrali e 1-2 set incordatura.

comunque se devi prendere una pinza start, non prendere di certo pro's pro.

 si la pro's pro è scadente ma funziona .... certo spendere 39 euro per una pinza me pare esagerato

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: parere incordatrice manuale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 8 Ago 2013 - 11:01

@lucioa ha scritto:ci sono pagine e pagine a riguardo e un po le ho spulciate.
volevo investire sui 250 max 300 € ma da quello che ho letto alla fine devo rivedere il budget sui 300/350.
quindi ho focalizzato l'attenzione su queste:

-tyger eco-45m
-penta premium stringer 3600

a questo punto volevo qualche aiuto su quale scegliere considerando che incorderò solo le mie racchette e principalmente con monofilo.
quale delle due è migliore e in cosa??
più che altro capire se il sistema di tiraggio è identico oppure se una delle due è più semplice.

 http://www.protennis.it/content/view/29/
per la pinza start

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum