Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Servizio anomalo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Servizio anomalo?

Messaggio Da aieiebrase il Ven 19 Lug 2013 - 18:13

Una debita premessa è d'obbligo..... sono un pippone scatenato, autodidatta..... ho però la fortuna di giocare spesso con chi mangia "pane e terra rossa" da molto più tempo di me e, consapevole delle mie scarse doti tecniche, sto sempre attento ai consigli che mi danno cercando di metterli in pratica (ma non sempre riuscendoci).
Veniamo al mio servizio, che considero anomalo in quanto eseguo due movimenti diversi per la prima e per la seconda palla...... la prima la servo in foot back (mi hanno detto che si dice così) cercando il piattone profondo e con poco rimbalzo cosa che ultimamente avviene con una discreta frequenza..... la seconda la eseguo in foot up (anche qui mi hanno detto che si dice così), perchè cerco di dare più rotazione alla palla, usando la stessa forza nel colpirla ma evitando la pronazione completa del polso e quindi gestendo il colpo con più effetto ma ad una minore velocità (spero di essere stato chiaro).... i risultati sono quello che sono, non mi sono mai visto, ma i movimenti mi vengono naturali e qualche piccolo risultato lo ottengo (in termini di diminuzione di doppi falli).... il problema è che mi hanno suggerito di usare sempre la stessa tipologia del servizio in modo da curare al meglio gli automatismi ad avere più sicurezza.... però i movimenti mi vengono abbastanza spontanei e proprio adesso che inizio a vedere un minimo di risultati non vorrei perderli...... ho provato a servire due palle con lo stesso metodo, il risutato è che se non porto il piede avanti servo una prima decente e la seconda una mozzarella, per giunta scaduta, se porto il piede avanti non c'è differenza tra la prima e la seconda......... consigli?

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio anomalo?

Messaggio Da kingkongy il Ven 19 Lug 2013 - 19:00

Un esorcista, no?
Il servizio è lo swing più complicato del tennis; complicato nel senso tecnico del termine. Pertanto è molto difficile dare dei consigli sensati... Soprattutto se non si ha la possibilità di essere lì, dal vivo,  a vederlo.
Non riusciresti per cortesia a fare almeno un paio di riprese da dietro e di fianco??? Ovviamente più materiale video c'è più e pù alta sarà la probabilità di dire qualcosa di non tremendo....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio anomalo?

Messaggio Da aieiebrase il Lun 22 Lug 2013 - 10:49

grande e saggio peloso amico, per il video vedo cosa posso fare, ma sinceramente un pò mi vergogno ed un pò ci tengo alla mia privacy..... sicuramente ci sarà da dire qualcosa di tremendo, a partire dal lancio palla in poi.... sarà l'intero swing tremendo..... ma di questo non mi preoccupo.... voglio sapere solo se mi conviene usare un unico movimento o continuare ad usare due tecniche diverse, visto che i risultati (scarsi) ci sono..... comunque anche per mia opportuna verifica, vedrò di vincere la "timidezza" (a dire il vero mi scoccia alla mia veneranda età chiedere a qualcuno se mi riprende o autoriprendermi...... se mi vede qualche mio amico di quelli tosti mi prende per i fondelli a vita ! Very Happy lol! lol! lol! ) scherzi a parte vedrò cosa posso fare per ora comunque la domanda rimane quella.... un solo movimento o uno per la prima ed uno per seconda di servizio?

aieiebrase
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 19.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio anomalo?

Messaggio Da andreatennis98 il Lun 22 Lug 2013 - 11:07

secondo pa mia modestissima opinione non sei obbligayo a scegliere un certo tipo di caricamento se tu ti trovi già bene così l'importante è che tu ti trovi bene e che riesci a stare bene in equilibrio comunque per un buon servizio non hai bisigno solo di un adeguato caricamento ma anche di un giusto lancio di palla un giusto swing giusta impugnatura seguire la giusta catena cinetica sono tanti fattori che influiscono quindi secondo me se vuoi ricevere dei giusti consigli per migliorare dovresti postare un video

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum