Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da rossano il Dom 22 Nov 2009 - 22:47

1) non ho un gran rovescio (bimane), e tutte le volte che l'avversario me ne da l'occasione, mi sposto sul dritto, alla Gonzales maniera (con il dovuto rispetto per lo sventaglio di Gonzales);
2) dico io per primo che la riuscita di questo colpo é tattico/tecnica, apertura, finale del colpo, posizione del busto spalla, gambe...insomma, il tennis, in una parola sola;
3) ma, al di là del gesto tecnico, Voi del forum che avete giocato e giocate con 100 racchette in carriera, sapreste dire una racchetta che, su questo colpo, vi ha fatto dire: "ohh...guarda che sventagli che vengono fuori con questa qui..." oppure, in genere, quali sono le caratteristiche che una racchetta rispetto ad un altra dovrebbe avere, per un buon sventaglio, sempre tenendo presente quanto detto al punto 2).

Sarebbe graditissimo,e per questo motivo posto qui la domanda, se Max ci deliziasse anche con due o tre accorgimenti (telegrafici, certo, non é che puoi insegnare lo sventaglio per iscritto...) per la buona riuscita di questo colpo che, nel tennis moderno, tutto servizio e dritto, é sempre più importante.
(lo stesso Roger, che certo di rovescio sa giocare, quando può fare un passo avanti e spostarsi sul dritto...lo fa ben volentieri...un motivo pure ci sarà...)

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 27 Nov 2009 - 21:07

@rossano ha scritto:1) non ho un gran rovescio (bimane), e tutte le volte che l'avversario me ne da l'occasione, mi sposto sul dritto, alla Gonzales maniera (con il dovuto rispetto per lo sventaglio di Gonzales);
2) dico io per primo che la riuscita di questo colpo é tattico/tecnica, apertura, finale del colpo, posizione del busto spalla, gambe...insomma, il tennis, in una parola sola;
3) ma, al di là del gesto tecnico, Voi del forum che avete giocato e giocate con 100 racchette in carriera, sapreste dire una racchetta che, su questo colpo, vi ha fatto dire: "ohh...guarda che sventagli che vengono fuori con questa qui..." oppure, in genere, quali sono le caratteristiche che una racchetta rispetto ad un altra dovrebbe avere, per un buon sventaglio, sempre tenendo presente quanto detto al punto 2).

Sarebbe graditissimo,e per questo motivo posto qui la domanda, se Max ci deliziasse anche con due o tre accorgimenti (telegrafici, certo, non é che puoi insegnare lo sventaglio per iscritto...) per la buona riuscita di questo colpo che, nel tennis moderno, tutto servizio e dritto, é sempre più importante.
(lo stesso Roger, che certo di rovescio sa giocare, quando può fare un passo avanti e spostarsi sul dritto...lo fa ben volentieri...un motivo pure ci sarà...)
ma io sia nei dritti sia nei i rovesci a sventaglio,nel mio caso piattoni lungolinea tiravo molto bene con la prince graphite e con la prince exo3 100,perche' col dritto ok,col rovescio in top proprio nn mi trovavo con sti piatti grandi(con la instinct si invece),pero' sono esperienze personali,se hai l'occasione di provarle,solo provarle mi raccomando.....meglio la exo3 perche' la graphite nn si trova in prova,ciao,aspetta cmq altri consigli,ciao......


Ultima modifica di ibracadabra78 il Sab 28 Nov 2009 - 13:39, modificato 1 volta

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da correnelvento il Ven 27 Nov 2009 - 21:47

Rossano___________

Consentimi una mia riflessione.

Non esistono racchette che fanno bene il dritto anomalo o racchette che sono perfette per il rovescio lungo-riga.

Ci sono invece racche adatte al gioco da fondo, ai colpi piatti o lftati, racche adatte al gioco di volo...o al gioco di pura difesa.

Se una racca, per esempio, esegue bene il dritto anomalo...perchè mai non dovrebbe fare bene quello lungo-riga?

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da giascuccio il Ven 27 Nov 2009 - 22:07

@correnelvento ha scritto:Rossano___________

Consentimi una mia riflessione.

Non esistono racchette che fanno bene il dritto anomalo o racchette che sono perfette per il rovescio lungo-riga.

Ci sono invece racche adatte al gioco da fondo, ai colpi piatti o lftati, racche adatte al gioco di volo...o al gioco di pura difesa.

Se una racca, per esempio, esegue bene il dritto anomalo...perchè mai non dovrebbe fare bene quello lungo-riga?


CONDIVIDO

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da rossano il Sab 28 Nov 2009 - 10:06

Anch'io concordo con Voi. L'ho scritto nel post, quale premessa. Poiché si parla sempre di tutti i colpi, commentando una racchetta, e lo sventaglio non si nomina mai, volevo aggiungere questo post "ad hoc".
Perché é vero che poi, alla fine, lo sventaglio é un dritto. Ma poiché cambiano un po' gli appoggi, lo swing, e anche la presentazione del piatto corde all'impatto (specialmente per lo sventaglio incrociato), chiedevo se qualcuno, per i motivi che possono essere i piu' disparati, ed i piu' soggettivi, avessero mai "sentito" una racchetta piu' di un'altra. (vuoi per la forma dell'impugnatura, vuoi per il bilanciamento, o per il profilo, o che ne so).

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da federervito il Sab 28 Nov 2009 - 10:23

Io concordo con corre però personalmente con piatti piccoli mi trovo meglio che con quelli grandi in questo colpo! Ma alla fine è solo una questione tecnica!

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da rossano il Sab 28 Nov 2009 - 11:26

lo vedi che, scavando, qualcosa esce fuori?
Io ho notato, ad esempio, che un bilanciamento al manico mi dà quella maneggevolezza che mi serve per lo swing e per fare il giusto movimento del polso, specialmente se voglio fare uno sventaglio strettino.
Concordo anche sul piatto piccolo. Sempre per il discorso della maggevolezza. Certo, si perde un po' in rotazioni.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da correnelvento il Sab 28 Nov 2009 - 12:23

io sto aspettando che costruiscano la racchetta che cambia dimensione:

Vorrei un piatto 95 sul dritto...

Un bel 105 sul rovescio...

Per finire un 120 nei recuperi!

Chiederò troppo?

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da ipermassi il Sab 28 Nov 2009 - 12:25

col telecomando o senza?

ipermassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 205
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.02.09

Profilo giocatore
Località: Piemonte
Livello: ITR 4.5
Racchetta: volkl power bridge 9 L5

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da correnelvento il Sab 28 Nov 2009 - 12:26

...naturalmente funzionante ad input mentale!

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 28 Nov 2009 - 13:46

@correnelvento ha scritto:...naturalmente funzionante ad input mentale!
dai che i jap faranno anche questo prima o poi cmq sono in parte d'accordo con rossano in parte con corre,nel senso che su alcuni colpi vengono meglio con delle racche,alcuni con altre e se una racca permette di eseguire il dritto sventagliato meglio che con un altra perche' nn prenderla.....pero' e' anche da dire che quel colpo deve essere il proprio miglior colpo,sicuro,perche' in caso contrario poi va a finire che si prende una racca con cui altri colpi nn vengono benissimo e anche lo sventaglio,se nn e' un proprio colpo vincente,si gioca male

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da rossano il Sab 28 Nov 2009 - 13:57

per esempio pensiamo alla lunghezza del telaio: con tutti i pregi che possiamo riconoscere ai telai piu lunghi, seco do me sullo sventaglio sono inadatti. Ti costringono a spostarti quei 10 cm più a sinistra con i piedi, ed alle velocità con cui viaggiano i pro, regalare 10 cm sull'eventuale recupero da fare nel colpo successivo, può anche determinare la perdita del punto.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da giascuccio il Sab 28 Nov 2009 - 14:03

@rossano ha scritto:per esempio pensiamo alla lunghezza del telaio: con tutti i pregi che possiamo riconoscere ai telai piu lunghi, seco do me sullo sventaglio sono inadatti. Ti costringono a spostarti quei 10 cm più a sinistra con i piedi, ed alle velocità con cui viaggiano i pro, regalare 10 cm sull'eventuale recupero da fare nel colpo successivo, può anche determinare la perdita del punto.

Per me e per quel "segaiolo" di IBRA, questo non è piu' un problema

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per dritto anomalo (c.d. "sventaglio")

Messaggio Da superteo il Dom 29 Nov 2009 - 16:24

Per me e per quel "segaiolo" di IBRA, questo non è piu' un problema


la mia non l'avrete mai

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum