Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

quando non si è "all'altezza" col servizio

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da newborn84 il Gio 11 Ott 2012 - 14:20

Ragazzi, mi servirebbe qualche suggerimento tecnico per aumentare la potenza sulla prima palla, senza avere un rapporto stretto di parentela con il nastro e conseguenti maledizioni verso madre natura che mi ha concesso 170 cm pure scarsi di altezza Mad

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Gio 11 Ott 2012 - 14:30

Tacchi a spillo....

Sviluppa una tecnica per servire kick e slice. Servire piatto comporta molti rischi perché "vedi" pochi angoli.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da newborn84 il Gio 11 Ott 2012 - 14:35

I tacchi a spillo sono un ottima soluzione anche se preferirei un paio di zeppe colorate a floreali Wink....slice e kick li uso sulla seconda e di tanto in tanto anche sulla prima per variare il gioco, solo che vorrei dare un po di spinta in più sulla prima per un gioco immediatamente d attacco e chiudere prima quando sono un po affaticato...

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Gio 11 Ott 2012 - 14:42

Lo slice non è necessariamente una "seconda"... Puoi tranquillamente servire genuine staffilate a uscire o imbarazzanti lift in kick.
Il servizio offre infinite possibilità, varianti e interpretazioni personali!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Gio 11 Ott 2012 - 14:44

I tacchi a spillo son più funzionali: hai le caviglie nella posizione corretta.... Non era una semplice "battuta" ..... Laughing

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da ace59 il Gio 11 Ott 2012 - 16:02

secondo me l'altezza è un problema secondario , conta di più la tecnica e come dice il sommo scimmione le varianti

per dire ho visto servire dal vivo la serena williams ( 1,75 cm) e ti assicuro che sembrava tutto tranne che un servizio lento e prevedibile

fai qualche ora di cesti e maestro vedrai come viaggia la palla dal basso della tua altezza

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Simoneshake il Gio 11 Ott 2012 - 16:11

@kingkongy ha scritto:Tacchi a spillo....

Sviluppa una tecnica per servire kick e slice. Servire piatto comporta molti rischi perché "vedi" pochi angoli.
un chiarimento...con lo slice si aprono gli angoli (a sinistra a uscire per i destri) ma la palla non passa ugualmente vicino al nastro?

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da nw-t il Gio 11 Ott 2012 - 16:13

Io sono solo 1,72...e il servizio è un "vero amico" x me...conta solo eseguirlo perfettamente...lancio palla perfetto e velocità di braccio...poi con le giuste impugnature e buona tecnica trovi angoli "assassini"....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15460
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Llodra.883 il Gio 11 Ott 2012 - 16:36

quello che dice nw-t è sicuramente giusto (dai video non sembravi alto 1,72 bounce ), comunque io ti consiglierei di imparare ad eseguire il kick, che può essere una buona soluzione in ogni caso. E' un servizio su cui puoi fare un po' di tutto: seguirlo a rete o aspettare la risposta del tuo avversario che, se eseguito bene, non sarà per nulla una frecciata Wink . Anch'io che sono 1,83 lo uso. Il piattone è una buona soluzione se riesci a trovare la T o comunque buoni angoli. Se non ce la fai e il tuo avversario riesce a metterci la racchetta può essere un arma a doppio taglio, perchè nonostante l'alta velocità si tratta pur sempre di una palla pulita e potrebbe ritornarti una botta mostruosa.

Llodra.883
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 20
Località : Viterbo
Data d'iscrizione : 23.06.11

Profilo giocatore
Località: Viterbo
Livello: 5 ITR
Racchetta: BLX 6.1 tour pro room pittata nera, 2 BLX 6.1 tour custom, Head prestige midsize flexpoint

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da newborn84 il Gio 11 Ott 2012 - 18:46

Si la mia è una questione principalmente di tecnica che va affinata, più che movimento perfetto, rotazione e piegamento, mi crea difficoltà trovare il giusto lancio della palla che poi si riflette sul timing...non a caso di tanto in tanto a braccio fresco la piatta potente esce e tocca pure angoli complicati da prendere ma non facendoci caso e non avendo trovato una mia strategia assoluta mi riesce una volta ogni due game minimo, ovviamente la natura bastarda non mi ha aiutato, ma provando e riprovando troverò le misure adatte Wink

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Gio 11 Ott 2012 - 19:09

@Simoneshake ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Tacchi a spillo....

Sviluppa una tecnica per servire kick e slice. Servire piatto comporta molti rischi perché "vedi" pochi angoli.
un chiarimento...con lo slice si aprono gli angoli (a sinistra a uscire per i destri) ma la palla non passa ugualmente vicino al nastro?

Dipende da come lo tiri Simone. Non hai proprio torto. Ma la componente di spin che puoi dare (il lift) è del tipo "a scavalcare".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Kmore il Gio 11 Ott 2012 - 19:51

@kingkongy ha scritto:I tacchi a spillo son più funzionali: hai le caviglie nella posizione corretta.... Non era una semplice "battuta" ..... Laughing

...l'ultima volta l'omino della manutenzione dei campi in terra non ne' volev proprio sapere di farmi giocare col tacco 12

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Simoneshake il Gio 11 Ott 2012 - 19:52

@kingkongy
come lo tiro? boh Rolling Eyes! mi spiego Smile:
da quando ho ripreso a giocare mi sono rimasti alcuni movimenti e maggiormente il servizio sviluppatosi con la crescita fisica (da 1.60 a 1.83 in pochi anni durante il liceo) e guardando Becker (ovviamente, mentre lui si sedeva ed esplodeva in alto, io piego poco poco le ginocchia - a me sembra di sedermi...di più non mi rialzerei più Embarassed)...Ecco, in quel movimento, ho scoperto più tardi, colpivo la prima con taglio slice (la racchetta spaccava la palla in due, per intenderci)...servendo da destra la palla andava a rete o colpiva la riga esterna a metà quadrato. Poi il mio attuale maestro FIT (ha qualche/parecchia comunanza con le cose che dici tu) mi ha fatto rivolgere l'avambraccio, in posizione trophy, verso l'alto...e magicamente è comparsa la prima piatta. Sul kick il maestro è forte e, insieme ai miei studi forumistico/youtubistici, ne sta uscendo qualcosa di interessante (lo tiro con taglio della palla ore 7/13). Sullo slice mi ha detto che deve un po' studiare perché non lo ha sviscerato bene ...attendendo i suoi studi Cool hai qualche consiglio? qualche mio servizio lo trovi qui dal minuto 4.30 http://www.passionetennis.com/t14426-simoneshake-palleggi-e-servizi-per-prova-telai?highlight=simoneshake
(il resto un po' è migliorato, il servizio, tranne l'avambraccio, è quello)

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Gio 11 Ott 2012 - 21:33

Ecco, lo slice che ti serve è sempre 7-1...ma con un finish diverso, più a destra.
Con un taglio come quello che dici...la componente di top spin c'è. Solo che andrebbe spinto di più con le gambe. Se è spinto meglio dalle gambe (non capisco bene come fletti le caviglie, forse c'è da lavorare)...allora la schiena si libera e colpisci con molta più velocità.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Simoneshake il Ven 12 Ott 2012 - 10:12

continuo qui perché penso sia utile anche a newborn84.
Razz caviglie?!? che sono? nel nuoto, praticato per 12 anni, ho imparato a tenerle sempre tese Razz ...beh! in realtà a rana si parte con la posizione a martello e poi dopo-la-spinta-durante-l'allungo le caviglie si stendono...forse servono a qualcosa! geek
lavoriamo, lavoriamo, dimmi qualcosa!
Altro punto: Ho cambiato racchetta, inerzia più umana simile a quella del video e conseguente swing velocizzato.
Kick-lift: dopo mezzo cesto questa estate ero riuscito ad accompagnare con il corpo lo swing ed accartocciarmi un pochino (ricordi il post dove commentavamo lo swing della schiena di Federer?); con il finale della racchetta che pianta il chiodo in un muro in alto a destra ho notato un minor effetto kick. Ricapitolando: palla lanciata a sinistra un po' indietro, gomito bello alto, palla colpita velocemente a ore 7/13 o 8/14, finale della racchetta che passa indicando la direzione e finisce di poco a sinistra dello stinco sinistro (Question).
Slice: come lo intendo: palla lanciata un po' a destra, racchetta di taglio che colpisce a ore 3 o 4 (Question), finale della racchetta sotto l'ascella sinistra.
Se commenti quanto detto sopra meglio, la domanda diretta è:
@kingkongy ha scritto:Ecco, lo slice che ti serve è sempre 7-1...ma con un finish diverso, più a destra.
...
che intendi finish più a destra? Grazie study

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da newborn84 il Ven 12 Ott 2012 - 15:03

mmmm...il movimento delle tue caviglie lo faccio pure io, mi fa sentire più elettrico e pronto al colpo e tengo questa impostazione anche sulla risposta...voglio provare questo approccio al kick domenica tempo permettendo Wink

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Simoneshake il Ven 12 Ott 2012 - 17:34

@newborn84 ha scritto:mmmm...il movimento delle tue caviglie lo faccio pure io
...
che intendi? quello del mio video? kk ha detto però che c'è da lavorarci, aspettiamo suoi lumi!

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Simoneshake il Dom 14 Ott 2012 - 17:11

@Simoneshake ha scritto:continuo qui perché penso sia utile anche a newborn84.
Razz caviglie?!? che sono? nel nuoto, praticato per 12 anni, ho imparato a tenerle sempre tese Razz ...beh! in realtà a rana si parte con la posizione a martello e poi dopo-la-spinta-durante-l'allungo le caviglie si stendono...forse servono a qualcosa! geek
lavoriamo, lavoriamo, dimmi qualcosa!
Altro punto: Ho cambiato racchetta, inerzia più umana simile a quella del video e conseguente swing velocizzato.
Kick-lift: dopo mezzo cesto questa estate ero riuscito ad accompagnare con il corpo lo swing ed accartocciarmi un pochino (ricordi il post dove commentavamo lo swing della schiena di Federer?); con il finale della racchetta che pianta il chiodo in un muro in alto a destra ho notato un minor effetto kick. Ricapitolando: palla lanciata a sinistra un po' indietro, gomito bello alto, palla colpita velocemente a ore 7/13 o 8/14, finale della racchetta che passa indicando la direzione e finisce di poco a sinistra dello stinco sinistro (Question).
Slice: come lo intendo: palla lanciata un po' a destra, racchetta di taglio che colpisce a ore 3 o 4 (Question), finale della racchetta sotto l'ascella sinistra.
Se commenti quanto detto sopra meglio, la domanda diretta è:
@kingkongy ha scritto:Ecco, lo slice che ti serve è sempre 7-1...ma con un finish diverso, più a destra.
...
che intendi finish più a destra? Grazie study
@newborn84 ha scritto:mmmm...il movimento delle tue caviglie lo faccio pure io, mi fa sentire più elettrico e pronto al colpo e tengo questa impostazione anche sulla risposta...voglio provare questo approccio al kick domenica tempo permettendo Wink
kk? che fine hai fatto?! Wink

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 14 Ott 2012 - 17:56

Allura...
Facciamo un po' di ordine sull'orologio.
Colpire la palla con diagonale 7-2, non 7-1 come ho scritto io per simmetria....è un bel kick, anche se ci può esser benissimo una componente di side spin (slice) in base, appunto, al finish.

Lo slice tradizionale, quello che si imparava una volta o che si impara oggi, per iniziare, è una "spazzolata" dalle 3 alle 9 con il corpo a fare da spinta. La palla è tradizionalmente più a destra rispetto al servizio piatto ed ecco la rotazione impressa alla palla. Buona norma uno stance a 45 gradi più chiuso per "andare addosso" alla palla.

Oggi, per effetto di inversione dei piani, molto più approfondito dal tennis moderno, si tende a colpire 8-3 o 9-3...più varianti personali. Più parti dal basso e maggiore è la componente di lift (top spin).
Ma, se spazzoli dal basso in alto...serve una palla più centrale e meno a destra. In questo movimento, si aggiunge la componente di innarcamento della schiena, tipico del kick.

Dimmi come parti...e ti dirò dove finisci. Se fai un finish più a destra, fai uno slide spin. Se rimani più centrale è un top.
Mi pare evidente come il servizio, in tal modo, rimanga più "mascherato" e coperto e come la palla sia sempre complessa, lavorata.

Il discorso delle caviglie...
Sembra una finezza ma non lo è. E' una cosetta parecchio seria.
Siamo tutti d'accordo che si finisca per giocare il servizio e colpire la palla in distensione o in salto? Ok. Quello che a volte sfugge è che se si vole caricare tanta energia di dovrebbe partire con i talloni staccati da terra. Sì, mentre ancora stai guardando la marca della pallina. hehhehe
Questo significa attuare un appoggio sulla parte alteriore della pianta e poter spingere con l'alluce.
Se alzi il tallone, la caviglia, in fase di compressione delle ginocchia è ancora più flessa (e carica) e questo favorisce grandemente il basculaggio (inclinazione) del bacino, con l'anca sinistra alzata.

Partire con il tallone alzato (e le caviglie già in flessione) oppure farlo "in corso d'opera" non è la stessa cosa: provare per credere.

Tutto qui. Niente di che, sia chiaro; non ho inventato nulla!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da newborn84 il Dom 14 Ott 2012 - 18:53

E quindi qua sta il punto, almeno une dei tanti punti ( già il fatto di trovarne un primo sulla quale puntare l'indice punitore è sempre un passo avanti )...e cioè, la logica mi dice che se voglio una prima palla più potente, la spinta me la danno le gambe e quindi carico a molle o ammortizzatori quanto più mi riesce a condizione di non farmi maledire dal menisco. Poi sempre la logica bastarda mi avvisa che questa spinta che sto caricando la devo pur scaricare e il movimento contrario alla contrazione è la decontrazione e quindi rilascio dalla punta dell'indice fino in su in un movimento naturale che mi fa finire in salto, con il risultato di avere il 50% delle volte una battuta da far invidia a Paolo Villaggio piuttosto che ad un vero tennista. Il mio errore non sta tanto nella cattiva logica ma nell'ignorarne le intuizioni, infatti quando mi rendo conto che nel salto perdo potenza di braccio il solo pensiero di provare a tenere i talloni a terra mi fa alzare gli occhi al cielo per paura che un dio del tennis mi possa fulminare Very Happy

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da tiebreak il Dom 14 Ott 2012 - 20:01

@ace59 ha scritto:secondo me l'altezza è un problema secondario , conta di più la tecnica e come dice il sommo scimmione le varianti

per dire ho visto servire dal vivo la serena williams ( 1,75 cm) e ti assicuro che sembrava tutto tranne che un servizio lento e prevedibile

fai qualche ora di cesti e maestro vedrai come viaggia la palla dal basso della tua altezza

Chiaro che la tecnica è fondamentale, però ti dirò... qualche mese fa stavamo parlando della stessa cosa al circolo, c'era chi diceva che era tutta questione di tecnica e chi, ovviamente non ignorandola, dava un grosso peso a "madre natura". Senza arrivare ad Isner 205 cm, abbiamo preso ad esempio Raonic 195 cm.
Ad esempio a me che sono 1,78 è stata abbassata la rete di 17 cm... ad altri che so, da 1,75 cm è stata abbassata di 20 cm etc. Ti assicuro che, pur nella stessa condizione tecnica (non poteva essere altrimenti) il risultato è stato ben diverso dal solito Laughing

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 14 Ott 2012 - 20:25

Ok, io ho il 41,5 di piede...se vengo al tuo circolo mi tirate in dentro un po' le righe? Giusto una spanna, per accorciarmi il campo...

Ok, se uno e' alto e' facilitato. Se uno e' normale o basso...gioca lo stesso. Anche Lucio Dalla giocava a basket...si divertiva e faceva canestro.

P.s. Non ho fatto i conti, ma 17 cm di rete tra te e Raonic-Isner mi sembran troppi. A spanne son 5...


Ultima modifica di kingkongy il Dom 14 Ott 2012 - 20:27, modificato 1 volta

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da Simoneshake il Dom 14 Ott 2012 - 20:25


Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 14 Ott 2012 - 20:49

Mmmm mi sono sbagliato. Ti ho attribuito ora un impatto a 2.80 cm di altezza.
Con Isner fai 12 cm di rete, mentre su Raonic son 10 cm ...perché salta come un canguro.
Però, se impari a colpire a 70-80 cm dalla riga di fondo gli recuperi 2-3 cm!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando non si è "all'altezza" col servizio

Messaggio Da tiebreak il Lun 15 Ott 2012 - 0:21

@kingkongy ha scritto:Mmmm mi sono sbagliato. Ti ho attribuito ora un impatto a 2.80 cm di altezza.
Con Isner fai 12 cm di rete, mentre su Raonic son 10 cm ...perché salta come un canguro.
Però, se impari a colpire a 70-80 cm dalla riga di fondo gli recuperi 2-3 cm!

Mah, se la matematica non è un opinione se io sono alto 178 per avere la stessa "visione del rettangolo di servizio" che ha isner che è 206 cm io faccio 206-178 = 28 o con Raonic che è 196 cm faccio 196-178 = 18

poi se ci sono altre dinamiche io non ne sono a conoscenza

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum