Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da giulioz3 il Dom 21 Ago 2011 - 17:52

Ebbene sì, da italiano credo atipico visto che il 90% la ama, io odio la terra rossa. Non ci riesco proprio a giocare...la riprova? su erba sintetica e cemento vinco facilemente con avversari a livello 4.4 e me la gioco con 4.3, sulla terra, negli ultimi 3 tornei sono uscito al primo turno contro n.c. E' vero che la classifica conta poco, posso assicurare che gli avversari che ho trovato avevano gran poco dell'n.c. ideale che tutti si immaginano, ma sento che sulla terra non riesco a fare il mio gioco, piatto e veloce. Il divario prestazionale è talmente ampio che oramai non so più che pesci pigliare...chiedo aiuto a voi appassionati per qualche delucidazione e per la ricetta per uscire da questo "paltano" ( Agassi definiva i terraioli "ratti da fango").

Giulio

giulioz3
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 455
Età : 33
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 14.09.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Mp Pro Stock

http://www.countryclub.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da gflyer il Dom 21 Ago 2011 - 21:58

Giulio,
ti assicuro che non sei solo...
Ho vissuto fino a 2 mesi fa negli USA, dove ho giocato esclusivaemente su veloce.
Ed il mio tennis e' cresciuto tecnicamente e strategicamente proprio su questi campi.
Avevo una classifica americana NTRP 4.5 ma me la battevo con giocatori NTRP 5.0. (quindi siamo tra 4.2- 4.1 o anche superiori).
Ero un tipico giocatore di potenza di fondo campo.

Da quando mi sono trasferito in ITalia e quindi sto giocando su terra rossa la mia situazione e' rapidamente diventata frustrante.
Credo di aver perso forse 10-15 partite di fila con giocatori con i quali avrei dovutro vincere facilemente.

Pero' piano piano sto cercando di adattarmi anche con l'aiuto di esperti. Alcune cose le ho capite:
1. Il tennis su terra rossa e' un altro sport. Mettiti l'anima in pace altrimenti la frustrazione continuera' a crescere.
2. Cerca di capire la diversa dinamica del punto. Tuoi colpi che normalmente metterebbero in serie difficolta' il tuo avversario adesso sono "indolori". Il rischio e' che tu voglia vedere lo stesso effetto dei colpi di quando giocavi sul veloce. Conseguenza...cominci ad azzardare troppo alla ricerca di quello stesso effetto. Rimedio: sii paziente e costruisci il punto usando topspin e angoli e limita l'uso dei nostri amati colpi piatti vincenti
3. Sposta la tua posizione almeno mezzo metro dietro e colpisci in avanzamento (sulla terra di solito non riesci ad utilizzare il peso della palla dell'avversario).
4. ASSOLUTAMENTE evita di cercare vincenti o colpi azzardati quando sei dietro la linea di fondocampo. sii paziente e aspetta una palla a meta' campo. a quel punto "scatena l'inferno" :-)
5. Rallenta la prima palla di servizio. il rischio non paga.
6. Usa tonnellate di topspin.

Credo di aver riassunto i punti fondamentali. anche per me e' una fase di apprendimento di queste nuovo dinamiche e ti assicuro che a volte puo' essere davvero frustrante.

in bocca al lupo.
se vuoi discuterne oltre sono a disposizione a condividere la mia esperienza.
ciao
g

gflyer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Età : 45
Data d'iscrizione : 11.08.10

Profilo giocatore
Località: Basilea
Livello: ITR 4.5/5.0
Racchetta: Extreme IG Pro 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da 33bongio il Dom 21 Ago 2011 - 22:22

sicuramente la pazienza è il consiglio migliore; la terra appiattisce molto i valori, mentre sul cemento chi tira più forte e chi è tecnicamente migliore vince, sulla terra devi abituarti a remare e a costruire di più il punto ed a giocare molte più palle sporche. un consiglio che mi sento di aggiungere è quello di cercare sempre la palla con i passettini e di non aspettarla piazzato come si usa sul veloce; infatti per come prende gli effetti e per la sua irregolarità è un attimo trovarsi fuori posizione.

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da giulioz3 il Lun 22 Ago 2011 - 0:20

Vi ringrazio, sono perfettamente d accordo con gflyer sui punti da lui elencati e soprattutto sul 4...il mio tallone d achille, vedere che i miei vincenti di dritto sono indolori mi fa rischiare ancora di più e conseguentemente sbagliare molto, regalando, letteralmente, le partite ai miei avversari. Dovrò cercare di abituarmi a questo terreno, come dite, e per chi non ha il topspin tra le caratteristiche del suo gioco immagino che non sia affatto facile...in ogni caso grazie ancora dei consigli!

Ps frustrante è esattamente l'aggettivo che avrei usato per definire il mi stato d'animo dopo aver giocato sulla terra :-)

giulioz3
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 455
Età : 33
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 14.09.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Mp Pro Stock

http://www.countryclub.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da otello69 il Lun 22 Ago 2011 - 10:34

@33bongio ha scritto:sicuramente la pazienza è il consiglio migliore; la terra appiattisce molto i valori, mentre sul cemento chi tira più forte e chi è tecnicamente migliore vince, sulla terra devi abituarti a remare e a costruire di più il punto ed a giocare molte più palle sporche. un consiglio che mi sento di aggiungere è quello di cercare sempre la palla con i passettini e di non aspettarla piazzato come si usa sul veloce; infatti per come prende gli effetti e per la sua irregolarità è un attimo trovarsi fuori posizione.



Da amante della terra (ma gioco senza problemi anche sul veloce) non concordo proprio sul fatto che sul cemento chi è tecnicamente migliore vince mentre sulla terra no! Per vincere sulla terra devi (come dici tu) costruirti il punto, avere capacità tattica , avere un gioco completo (sul veloce, per rispondere alla tua "provocazione", potrei dire che basta tirare forte di là dalla rete...sarà tecnica quella???). Sul veloce vedo giocatori che con servizio (piatto) e dritto fanno faville; portati sulla terra non ti fanno 1 rovescio decente che sia uno...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da gflyer il Lun 22 Ago 2011 - 10:49

La tecnica serve in entrambi.tirare forte consistentemente non è semplice. La maggiore differenza è la STRATEGIA per costruire il punto. Se vogliamo sul veloce è più istintivo in quanto si vede l'effetto immediato dei propri colpi. Sulla terra è più una partita a scacchi dove devi pensare sempre a uno o due colpi avanti.
Se vogliamo sulla terra bisogna avere un buon tennis a 360 gradi.
Sul veloce invece si può sfruttare se si ha un'arma devastante.
Io amo entrambi anche se al momento sto facendo tanta fatica ad interpretare bene il gioco sulla terra.

gflyer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Età : 45
Data d'iscrizione : 11.08.10

Profilo giocatore
Località: Basilea
Livello: ITR 4.5/5.0
Racchetta: Extreme IG Pro 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Bestrally il Lun 22 Ago 2011 - 14:24

Tranquillo, ognuno ha la sua superficie preferita! Pian piano ti troverai meglio anche sulla terra rossa, se capisci le piccole differenze di stile di gioco... Smile
La terra rossa è un superficie dove conta tanto la pazienza, gli scambi possono durare moltissimo, conta la resistenza fisica e bisogna cercare di rischiare il vincente al momento opportuno...e poi il servizio conta il giusto.
Abituati a giocare più in top invece che usare sempre colpi piatti, questo è un buon metodo per avere la meglio sugli avversari. Personalmente la terra rossa è la mia superficie preferita.

Bestrally
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 130
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 10.06.11

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: I.T.R 3.5 - 4.0
Racchetta: Head Radical Youtek Pro 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Lun 22 Ago 2011 - 14:30

@giulioz3 ha scritto:( Agassi definiva i terraioli "ratti da fango").

Giulio

Li definiva così Nick Bollettieri non Agassi Wink

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da giulioz3 il Lun 22 Ago 2011 - 16:41

hai ragione rudy ;-) e condivido a pieno, sperando di diventare uno di loro quanto prima!

giulioz3
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 455
Età : 33
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 14.09.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Mp Pro Stock

http://www.countryclub.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da 33bongio il Lun 22 Ago 2011 - 22:01

Da amante della terra (ma gioco senza problemi anche sul veloce) non
concordo proprio sul fatto che sul cemento chi è tecnicamente migliore
vince mentre sulla terra no! Per vincere sulla terra devi (come dici tu)
costruirti il punto, avere capacità tattica , avere un gioco completo
(sul veloce, per rispondere alla tua "provocazione", potrei dire che
basta tirare forte di là dalla rete...sarà tecnica quella???). Sul
veloce vedo giocatori che con servizio (piatto) e dritto fanno faville;
portati sulla terra non ti fanno 1 rovescio decente che sia uno...

sicuramente il tennis sul cemento è molto più monocorde perchè comunque la velocità influisce molto. oggettivamente un giocatore medio sulla terra è facile che confondendo le acque giocando gli effetti e temporeggiando vada ad inguaiare un giocatore di livello superiore, mentre sul duro ha molte molte molte meno possibilità. pensiamo ai pallettari sulla terra: due metri dietro la riga solo colpi di alleggerimento e tanta corsa. adesso buttiamo il suddetto pallettaro sul cemento e fa una brutta fine in pochi scambi: colpi di alleggerimento tornano indietro in controbalzo le palle schizzano e si gioca più vicino alla riga quindi meno tempo per reagire.

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da otello69 il Lun 22 Ago 2011 - 23:13

@33bongio ha scritto:
Da amante della terra (ma gioco senza problemi anche sul veloce) non
concordo proprio sul fatto che sul cemento chi è tecnicamente migliore
vince mentre sulla terra no! Per vincere sulla terra devi (come dici tu)
costruirti il punto, avere capacità tattica , avere un gioco completo
(sul veloce, per rispondere alla tua "provocazione", potrei dire che
basta tirare forte di là dalla rete...sarà tecnica quella???). Sul
veloce vedo giocatori che con servizio (piatto) e dritto fanno faville;
portati sulla terra non ti fanno 1 rovescio decente che sia uno...

sicuramente il tennis sul cemento è molto più monocorde perchè comunque la velocità influisce molto. oggettivamente un giocatore medio sulla terra è facile che confondendo le acque giocando gli effetti e temporeggiando vada ad inguaiare un giocatore di livello superiore, mentre sul duro ha molte molte molte meno possibilità. pensiamo ai pallettari sulla terra: due metri dietro la riga solo colpi di alleggerimento e tanta corsa. adesso buttiamo il suddetto pallettaro sul cemento e fa una brutta fine in pochi scambi: colpi di alleggerimento tornano indietro in due metri dietro la riga solo colpi di alleggerimento e tanta corsa quindi meno tempo per reagire.



Perche associ terra a pallettari??? Se io con effetti e testa ti inguaio, semplicemente tu non sei un giocatore superiore perchè ti mancano alcuni fondamentali. Aggiungo che quando ti riferisci a giocatori del tipo "due metri dietro la riga solo colpi di alleggerimento e tanta corsa" semplicemente questi giocatori (scarsi) vincono contro avversari tecnicamente poveri...se sei più forte vinci e basta. Se ti nascondi dietro al fatto che sul cemento tiri forte sulle righe e sulla terra no vuol dire semplicemente che hai limiti tecnici. Se poi (e non dubito) tu riesci a giocare in controbalzo vicino alle righe NELLA MAGGIOR PARTE DEI TUOI COLPI (come dici tu) vali una terza categoria. Quindi tanto di cappello a te! Ps. per quel che mi riguarda i giocatori più forti di me mi legnano su qualsiasi superficie e viceversa...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da 33bongio il Mar 23 Ago 2011 - 13:18

va bè o non mi so spiegare o non vuoi capire. poco tempo fa su ubitennis hanno proprio pubblicato un articolo su questo argomento e mi trovava pienamente d'accordo (fondamentalmente perchè la pensava come me e, scritto come si deve, spiegava bene la cosa) l'ho cercato per postare il link, ma non l'ho trovato... peccato. comunque secondo me è innegabile che la terra appiani molto le differenze di valori e l'associazione pallettaro terra è naturale visto che non si è mai visto un pallettaro vincente sul cemento. detto questo non intendo ASSOLUTAMENTE dire che tutti i terraioli siano pallettari. recentemente al torneo del circolo dove gioco limitato 2.4 un 3.1 noto rematore ha portato a casa la pelle con un 2.8 e ci stà un 2.5 e un 2.4. sul cemento non sarebbe stato possibile in nessun caso; un 2.4 non ha da spartire con 3.1 (chiaramente secondo me)

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da otello69 il Mar 23 Ago 2011 - 15:48

Ho capito benissimo e non concordo. L'associazione pallettaro/terra è semplicemente una caxxata (senza offesa, eh). Il pallettaro che intendi tu che non vince sul cemento è uno scarsone che tira goccioloni, non è un giocatore di tennis. Ti faccio un esempio per dimostrarti la mia "buona fede". Un paio di mesi fa ho giocato il primo turno di un torneo sul cemento (nota che io gioco quasi sempre su terra) contro un avversario che dal palleggio di riscaldamento sembrava un fenomeno, più tiravo forte io più mi rispondeva forte appoggiandosi bene ai miei colpi. Comincia la partita e io, memore del palleggio, tiro palle molto arrotate (ma non forti) nella maggior parte dei casi sul suo rovescio...6/0-6/1 per me in 50 minuti (compreso riscaldamento). Il mio correttissimo e simpatico avversario non si capacitava di quel risultato (tanto che ha insistito per fare qualche palleggio ancora dopo la partita per vedere se era ancora capace di tirare forte sulle righe Wink )...la morale è che sono capaci "tutti" di tirare legnate appoggiandosi sui colpi ma quando il colpo lo devi fare tu o sei capace di giocare a tennis oppure esci con le ossa rotte. Non a caso l'esempio fatto sul rovescio nel mio precedente post...Sul veloce paradossalmente uno che sa appoggiarsi gioca meglio che sulla terra e sembra un giocatore migliore di quello che è. Sulla terra ci vuole solo un pochino più di pazienza, cosa da non confondersi con il fatto che la terra appiana le differenze...Buon tennis!

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

ma che bella discussione!

Messaggio Da Andras il Gio 1 Set 2011 - 11:46

@giulioz3 ha scritto:Ebbene sì, da italiano credo atipico visto che il 90% la ama, io odio la terra rossa. Non ci riesco proprio a giocare...la riprova? su erba sintetica e cemento vinco facilemente con avversari a livello 4.4 e me la gioco con 4.3, sulla terra, negli ultimi 3 tornei sono uscito al primo turno contro n.c. E' vero che la classifica conta poco, posso assicurare che gli avversari che ho trovato avevano gran poco dell'n.c. ideale che tutti si immaginano, ma sento che sulla terra non riesco a fare il mio gioco, piatto e veloce. Il divario prestazionale è talmente ampio che oramai non so più che pesci pigliare...chiedo aiuto a voi appassionati per qualche delucidazione e per la ricetta per uscire da questo "paltano" ( Agassi definiva i terraioli "ratti da fango").

Giulio


me too!


@gflyer ha scritto:

Alcune cose le ho capite:
1. Il tennis su terra rossa e' un altro sport. Mettiti l'anima in pace altrimenti la frustrazione continuera' a crescere.
2. Cerca di capire la diversa dinamica del punto. Tuoi colpi che normalmente metterebbero in serie difficolta' il tuo avversario adesso sono "indolori". Il rischio e' che tu voglia vedere lo stesso effetto dei colpi di quando giocavi sul veloce. Conseguenza...cominci ad azzardare troppo alla ricerca di quello stesso effetto. Rimedio: sii paziente e costruisci il punto usando topspin e angoli e limita l'uso dei nostri amati colpi piatti vincenti
3. Sposta la tua posizione almeno mezzo metro dietro e colpisci in avanzamento (sulla terra di solito non riesci ad utilizzare il peso della palla dell'avversario).
4. ASSOLUTAMENTE evita di cercare vincenti o colpi azzardati quando sei dietro la linea di fondocampo. sii paziente e aspetta una palla a meta' campo. a quel punto "scatena l'inferno" :-)
5. Rallenta la prima palla di servizio. il rischio non paga.
6. Usa tonnellate di topspin.

Credo di aver riassunto i punti fondamentali. anche per me e' una fase di apprendimento di queste nuovo dinamiche e ti assicuro che a volte puo' essere davvero frustrante.


oro colato, quoto parola per parola!


@otello69 ha scritto:Ho capito benissimo e non concordo. L'associazione pallettaro/terra è semplicemente una caxxata (senza offesa, eh). Il pallettaro che intendi tu che non vince sul cemento è uno scarsone che tira goccioloni, non è un giocatore di tennis. Ti faccio un esempio per dimostrarti la mia "buona fede". Un paio di mesi fa ho giocato il primo turno di un torneo sul cemento (nota che io gioco quasi sempre su terra) contro un avversario che dal palleggio di riscaldamento sembrava un fenomeno, più tiravo forte io più mi rispondeva forte appoggiandosi bene ai miei colpi. Comincia la partita e io, memore del palleggio, tiro palle molto arrotate (ma non forti) nella maggior parte dei casi sul suo rovescio...6/0-6/1 per me in 50 minuti (compreso riscaldamento). Il mio correttissimo e simpatico avversario non si capacitava di quel risultato (tanto che ha insistito per fare qualche palleggio ancora dopo la partita per vedere se era ancora capace di tirare forte sulle righe Wink )...la morale è che sono capaci "tutti" di tirare legnate appoggiandosi sui colpi ma quando il colpo lo devi fare tu o sei capace di giocare a tennis oppure esci con le ossa rotte. Non a caso l'esempio fatto sul rovescio nel mio precedente post...Sul veloce paradossalmente uno che sa appoggiarsi gioca meglio che sulla terra e sembra un giocatore migliore di quello che è. Sulla terra ci vuole solo un pochino più di pazienza, cosa da non confondersi con il fatto che la terra appiana le differenze...Buon tennis!


un concetto molto importante espresso in un modo così efficace da rendermi impossibile il non condividerlo. Penso rappresenti molto bene l'essenza del saper giocare a tennis

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da DrDivago il Gio 1 Set 2011 - 11:59

Mi associo anch'io al club dell'"odio la terra rossa" (anche se ci gioco 9 ore su 10), sul cemento il gioco offensivo che provo a fare è molto più appagante e redditizio, mentre sulla terra rossa perdo tranquillamente da gente tecnicamente inferiore

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Andras il Gio 1 Set 2011 - 12:05

@DrDivago ha scritto:Mi associo anch'io al club dell'"odio la terra rossa" (anche se ci gioco 9 ore su 10), sul cemento il gioco offensivo che provo a fare è molto più appagante e redditizio, mentre sulla terra rossa perdo tranquillamente da gente tecnicamente inferiore



20 e passa anni fa quando vedevo Stefan Edberg che anche sulla terra rossa faceva serve and volley sempre e comunque su entrambe le palle di servizio per quanto mi riguarda stavo osservando uno degli Dei del tennis che mostrava al mondo come fosse possibile affrontare il rosso senza snaturarsi (leggasi: ci vogliono due palle grosse come una casa perchè il rischio di perdere da chi è tecnicamente molto inferiore si impenna rispetto ad adattarsi alla superficie)

considero la sua sconfitta in finale a Parigi con Chang nel 1989 come uno dei più grossi furti della storia del tennis

PUNTO

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da gflyer il Gio 1 Set 2011 - 12:12

@Andras ha scritto:
@DrDivago ha scritto:Mi associo anch'io al club dell'"odio la terra rossa" (anche se ci gioco 9 ore su 10), sul cemento il gioco offensivo che provo a fare è molto più appagante e redditizio, mentre sulla terra rossa perdo tranquillamente da gente tecnicamente inferiore

20 e passa anni fa quando vedevo Stefan Edberg che anche sulla terra rossa faceva serve and volley sempre e comunque su entrambe le palle di servizio per quanto mi riguarda stavo osservando uno degli Dei del tennis che mostrava al mondo come fosse possibile affrontare il rosso senza snaturarsi (leggasi: ci vogliono due palle grosse come una casa perchè il rischio di perdere da chi è tecnicamente molto inferiore si impenna rispetto ad adattarsi alla superficie)

considero la sua sconfitta in finale a Parigi con Chang nel 1989 come uno dei più grossi furti della storia del tennis

PUNTO
verissimo!

gflyer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Età : 45
Data d'iscrizione : 11.08.10

Profilo giocatore
Località: Basilea
Livello: ITR 4.5/5.0
Racchetta: Extreme IG Pro 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da DrDivago il Gio 1 Set 2011 - 12:15

Andras, così fai crescere il mio rammarico per non aver potuto vedere Edberg "in diretta" (sono classe '87)

Oramai l'unico tennista S&V puro in attività è Llodra...

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da b52_ste il Gio 1 Set 2011 - 12:20

@Andras ha scritto:

considero la sua sconfitta in finale a Parigi con Chang nel 1989 come uno dei più grossi furti della storia del tennis

PUNTO

Perchè furto? oddio, avevo circa 8 anni all'epoca, ma mi ricordo solo di una battaglia epica, e di Chang che rispondeva da 20 cm dal rettangolo del servizio... quindi magari mi è sfuggito qualcosa! Smile

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da gflyer il Gio 1 Set 2011 - 12:21

oltre a LLodra aggiungerei Taylor Dent (mi e' particolarmente simpatico)
Grandi mani a rete. Se avesse avuto un po' di disciplina in piu' nel gestire il suo fisico e i party a base di junk food :-D

gflyer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Età : 45
Data d'iscrizione : 11.08.10

Profilo giocatore
Località: Basilea
Livello: ITR 4.5/5.0
Racchetta: Extreme IG Pro 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da jasper il Gio 1 Set 2011 - 12:22

Regolarità... meno rischi e più piacere nel eseguire il colpo che nel fare punto... tutto qui secondo me Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da gflyer il Gio 1 Set 2011 - 12:24

@jasper ha scritto:Regolarità... meno rischi e più piacere nel eseguire il colpo che nel fare punto... tutto qui secondo me Wink
se risolvo questo sono a cavallo Laughing

gflyer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Età : 45
Data d'iscrizione : 11.08.10

Profilo giocatore
Località: Basilea
Livello: ITR 4.5/5.0
Racchetta: Extreme IG Pro 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da DrDivago il Gio 1 Set 2011 - 12:25

@jasper ha scritto:Regolarità... meno rischi e più piacere nel eseguire il colpo che nel fare punto... tutto qui secondo me Wink

saggio consiglio: bisogna che lo applichi più spesso! What a Face

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da b52_ste il Gio 1 Set 2011 - 12:27

@jasper ha scritto:Regolarità... meno rischi e più piacere nel eseguire il colpo che nel fare punto... tutto qui secondo me Wink

OTTIMA analisi direi!!! Wink

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Andras il Gio 1 Set 2011 - 12:29

@DrDivago ha scritto:Andras, così fai crescere il mio rammarico per non aver potuto vedere Edberg "in diretta" (sono classe '87)

Oramai l'unico tennista S&V puro in attività è Llodra...


Stefanello era il cigno del tennis tanta era la sua eleganza.

Giusto quell'incapace di Bisteccone Galeazzi poteva soprannominarlo "tacchino freddo" quando invece le palle le aveva eccome, una su tutte la sfida alla morte con Mecir in semifinale a Wimbledon nel 1988 con Miloslav che aveva fatto secco Wilander nei quarti (e Wilander nel 1988 vinse gli altri 3 tornei dello slam........).

E poi mi ripeterò ma per affrontare la terra senza cambiar minimamente tattica di gioco e men che meno stile dei colpi serve qualcuno che sia l'incarnazione del tennis e lui lo era eccome!


@b52_ste ha scritto:
@Andras ha scritto:

considero la sua sconfitta in finale a Parigi con Chang nel 1989 come uno dei più grossi furti della storia del tennis

PUNTO

Perchè furto? oddio, avevo circa 8 anni all'epoca, ma mi ricordo solo di una battaglia epica, e di Chang che rispondeva da 20 cm dal rettangolo del servizio... quindi magari mi è sfuggito qualcosa! Smile


Mi sono espresso male, non un furto secondo l'accezione comune del termine ma un'occasione "rubata" al tennis più bello che esista di vincere dove aveva meno chances di farlo.

Voglio dire, mettimi a guardare 3 ore al giorno di Edberg e ti dico grazie, mettimi a guardare 3 ore al giorno di Chang e mi suicido dalla disperazione!

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum