Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da giulioz3 il Dom 21 Ago 2011 - 17:52

Promemoria primo messaggio :

Ebbene sì, da italiano credo atipico visto che il 90% la ama, io odio la terra rossa. Non ci riesco proprio a giocare...la riprova? su erba sintetica e cemento vinco facilemente con avversari a livello 4.4 e me la gioco con 4.3, sulla terra, negli ultimi 3 tornei sono uscito al primo turno contro n.c. E' vero che la classifica conta poco, posso assicurare che gli avversari che ho trovato avevano gran poco dell'n.c. ideale che tutti si immaginano, ma sento che sulla terra non riesco a fare il mio gioco, piatto e veloce. Il divario prestazionale è talmente ampio che oramai non so più che pesci pigliare...chiedo aiuto a voi appassionati per qualche delucidazione e per la ricetta per uscire da questo "paltano" ( Agassi definiva i terraioli "ratti da fango").

Giulio

giulioz3
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 455
Età : 33
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 14.09.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Mp Pro Stock

http://www.countryclub.it

Tornare in alto Andare in basso


Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Andras il Gio 1 Set 2011 - 12:29

@DrDivago ha scritto:Andras, così fai crescere il mio rammarico per non aver potuto vedere Edberg "in diretta" (sono classe '87)

Oramai l'unico tennista S&V puro in attività è Llodra...


Stefanello era il cigno del tennis tanta era la sua eleganza.

Giusto quell'incapace di Bisteccone Galeazzi poteva soprannominarlo "tacchino freddo" quando invece le palle le aveva eccome, una su tutte la sfida alla morte con Mecir in semifinale a Wimbledon nel 1988 con Miloslav che aveva fatto secco Wilander nei quarti (e Wilander nel 1988 vinse gli altri 3 tornei dello slam........).

E poi mi ripeterò ma per affrontare la terra senza cambiar minimamente tattica di gioco e men che meno stile dei colpi serve qualcuno che sia l'incarnazione del tennis e lui lo era eccome!


@b52_ste ha scritto:
@Andras ha scritto:

considero la sua sconfitta in finale a Parigi con Chang nel 1989 come uno dei più grossi furti della storia del tennis

PUNTO

Perchè furto? oddio, avevo circa 8 anni all'epoca, ma mi ricordo solo di una battaglia epica, e di Chang che rispondeva da 20 cm dal rettangolo del servizio... quindi magari mi è sfuggito qualcosa! Smile


Mi sono espresso male, non un furto secondo l'accezione comune del termine ma un'occasione "rubata" al tennis più bello che esista di vincere dove aveva meno chances di farlo.

Voglio dire, mettimi a guardare 3 ore al giorno di Edberg e ti dico grazie, mettimi a guardare 3 ore al giorno di Chang e mi suicido dalla disperazione!

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da eddie95 il Gio 1 Set 2011 - 12:31

io vorrei giocarci sulla terra battuta ma qui in sardegna sono quasi tutti in cemento... da una parte è meglio però sarebbe bello variare anche un pò

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da b52_ste il Gio 1 Set 2011 - 12:43

@Andras ha scritto:
Mi sono espresso male, non un furto secondo l'accezione comune del termine ma un'occasione "rubata" al tennis più bello che esista di vincere dove aveva meno chances di farlo.

Voglio dire, mettimi a guardare 3 ore al giorno di Edberg e ti dico grazie, mettimi a guardare 3 ore al giorno di Chang e mi suicido dalla disperazione!

Ahahah ok, ora ho capito! Wink su questo non posso che darti ragione! Smile

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da nardac il Gio 1 Dic 2011 - 17:25

@otello69 ha scritto:Ho capito benissimo e non concordo. L'associazione pallettaro/terra è semplicemente una caxxata (senza offesa, eh). Il pallettaro che intendi tu che non vince sul cemento è uno scarsone che tira goccioloni, non è un giocatore di tennis. Ti faccio un esempio per dimostrarti la mia "buona fede". Un paio di mesi fa ho giocato il primo turno di un torneo sul cemento (nota che io gioco quasi sempre su terra) contro un avversario che dal palleggio di riscaldamento sembrava un fenomeno, più tiravo forte io più mi rispondeva forte appoggiandosi bene ai miei colpi. Comincia la partita e io, memore del palleggio, tiro palle molto arrotate (ma non forti) nella maggior parte dei casi sul suo rovescio...6/0-6/1 per me in 50 minuti (compreso riscaldamento). Il mio correttissimo e simpatico avversario non si capacitava di quel risultato (tanto che ha insistito per fare qualche palleggio ancora dopo la partita per vedere se era ancora capace di tirare forte sulle righe Wink )...la morale è che sono capaci "tutti" di tirare legnate appoggiandosi sui colpi ma quando il colpo lo devi fare tu o sei capace di giocare a tennis oppure esci con le ossa rotte. Non a caso l'esempio fatto sul rovescio nel mio precedente post...Sul veloce paradossalmente uno che sa appoggiarsi gioca meglio che sulla terra e sembra un giocatore migliore di quello che è. Sulla terra ci vuole solo un pochino più di pazienza, cosa da non confondersi con il fatto che la terra appiana le differenze...Buon tennis!

Ripesco questo post.
Non è un offesa "pallettaro" è uno stile di gioco che esiste al nostro livello.
Sul cemento un pallettaro difficilmente vince con un avversario aggressivo del suo livello , mentre è il contrario sulla terra.
Il tuo avversario probabilmente non era al tuo livello perchè i tuoi colpi efficaci sulla terra perdono efficacia sul veloce non c'è storia , e viceversa quelli del giocatore aggressivo perdono efficacia sulla terra.
Sulla terra serve piú la precisione che la potenza oltre al fisico.
E sulla terra anche un giocatore mediocre può dire la sua perchè la velocità si abbassa e tecnicamente è piú semplice impostare i colpi.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da alba77 il Gio 1 Dic 2011 - 17:52

Infatti se gioco con avversari inferiori o anche più bravi ma dal gioco vario preferisco il cemente perché molti vincenti sono un puro spettacolo. Anche se si prolunga lo scambio alla fine si tende a chiuderlo sotto rete o con angolazioni incredibili che sulla terra comunque sono più recuperabili.
Per questo amo il veloce.

Se devo giocare invece una partita di torneo interno o fit con avversarie superiori a me scelgo la terra perché è più difficile subire il vincente secco e si riesce di più a costruire il punto e cercare anche di invertire la tendenza e di comandare lo scambio, anche provare a chiudere con più intelligenza e meno potenza rispetto alla sua.

Devo dire che quest'anno ho giocato moltissime partite sulla terra e finché c'è il sole ci sto continuando e comincio a prenderci più confidenza.
Però sono d'obbligo delle palle molto decenti.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da kyashan68 il Gio 1 Dic 2011 - 18:13

Anche per me la terra rossa è tutt'altro che la mia superficie preferita e tutto quello che è stato detto è verissimo (pazienza, pochi rischi, etc etc )

Però visto che, almeno per me, il tennis è divertimento (anche se mi alleno 2 volte a settimana con maestro) mi diverto di più a giocare il vincente, il colpo folle, la "magata" e magari perdere che star lì a rimandare pallonetti e/o backoni dall'altra parte aspettando che il mio avversario sbagli.

P.s.: se mi sente il coach mi impala sulla sua orrida pure-drive

kyashan68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 48
Data d'iscrizione : 17.05.10

Profilo giocatore
Località: Carpi(MO)
Livello: FIT 4.4
Racchetta: Head gRad Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da tiebreak il Gio 1 Dic 2011 - 19:57

@kyashan68 ha scritto:

Però visto che, almeno per me, il tennis è divertimento (anche se mi alleno 2 volte a settimana con maestro) mi diverto di più a giocare il vincente, il colpo folle, la "magata" e magari perdere che star lì a rimandare pallonetti e/o backoni dall'altra parte aspettando che il mio avversario sbagli.

P.s.: se mi sente il coach mi impala sulla sua orrida pure-drive

Potrebbero impalarti (virtualmente, Smile ) anche i fautori del "midivertosolosevinco" e qui nel forum sono un discreto numero.

Però vedo che anche "noi" Smile siamo una bella fetta

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da PistolPete il Ven 2 Dic 2011 - 1:03

@tiebreak ha scritto:
@kyashan68 ha scritto:

Però visto che, almeno per me, il tennis è divertimento (anche se mi alleno 2 volte a settimana con maestro) mi diverto di più a giocare il vincente, il colpo folle, la "magata" e magari perdere che star lì a rimandare pallonetti e/o backoni dall'altra parte aspettando che il mio avversario sbagli.

P.s.: se mi sente il coach mi impala sulla sua orrida pure-drive

Potrebbero impalarti (virtualmente, Smile ) anche i fautori del "midivertosolosevinco" e qui nel forum sono un discreto numero.

Però vedo che anche "noi" Smile siamo una bella fetta

Anch'io preferisco i campi veloci e il tennis-champagne... tuttavia la diversificazione delle superfici è una bella peculiarità del nostro sport: sia a livello di praticanti, consentendo di affrontare situazioni di gioco differenti che avvantaggiano ora l'uno, ora l'altro stile di gioco; sia a livello di spettatori, mostrando un tipo di spettacolo diverso sulle diverse superfici.
Questo però più che altro in teoria...
Perché per quanto riguarda noi praticanti, in italia dove ti giri e ti volti trovi solo terra battuta; se pure in un circolo ci sono 1-2 campi veloci, non ci vuole giocare nessuno: "noooo, capirai le mie articolazioni... al limite ci potremmo giocare con palle più sgonfie" (ma perché, le palle sgonfie fanno bene alle articolazioni? ).
A livello prof, invece, le superfici sono ormai quasi omogeneizzate, per cui vedi lo stesso gioco (e gli stessi vincitori) al RG come a Wimbledon come agli US Open, per lo spettacolo cambia solo il colore dello sfondo...

PistolPete
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 427
Località : Roma Garbatella
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Head Extreme MPA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da kyashan68 il Ven 2 Dic 2011 - 8:02

@PistolPete ha scritto:
Anch'io preferisco i campi veloci e il tennis-champagne... tuttavia la diversificazione delle superfici è una bella peculiarità del nostro sport: sia a livello di praticanti, consentendo di affrontare situazioni di gioco differenti che avvantaggiano ora l'uno, ora l'altro stile di gioco; sia a livello di spettatori, mostrando un tipo di spettacolo diverso sulle diverse superfici.
Questo però più che altro in teoria...
Perché per quanto riguarda noi praticanti, in italia dove ti giri e ti volti trovi solo terra battuta; se pure in un circolo ci sono 1-2 campi veloci, non ci vuole giocare nessuno: "noooo, capirai le mie articolazioni... al limite ci potremmo giocare con palle più sgonfie" (ma perché, le palle sgonfie fanno bene alle articolazioni? ).
A livello prof, invece, le superfici sono ormai quasi omogeneizzate, per cui vedi lo stesso gioco (e gli stessi vincitori) al RG come a Wimbledon come agli US Open, per lo spettacolo cambia solo il colore dello sfondo...

D'accordissimo su tutto ... cheers

kyashan68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 48
Data d'iscrizione : 17.05.10

Profilo giocatore
Località: Carpi(MO)
Livello: FIT 4.4
Racchetta: Head gRad Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da PistolPete il Ven 2 Dic 2011 - 16:45

@kyashan68 ha scritto:D'accordissimo su tutto ...
Sarà che siamo coetanei...

PistolPete
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 427
Località : Roma Garbatella
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Head Extreme MPA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da kyashan68 il Ven 2 Dic 2011 - 17:29

@PistolPete ha scritto:
@kyashan68 ha scritto:D'accordissimo su tutto ...
Sarà che siamo coetanei...

Forse è per quello .. o magari abbiamo proprio ragione Wink

kyashan68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 48
Data d'iscrizione : 17.05.10

Profilo giocatore
Località: Carpi(MO)
Livello: FIT 4.4
Racchetta: Head gRad Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da jjoe81 il Mer 21 Dic 2011 - 11:40

Anche io mi aggiungo al club "odio la terra rossa"!!!

Dopo un'estate passata a giocare sul cemento, con buoni risultati, ora mi trovo a incassare vistose sconfitte su terra rossa lentissima, contro avversari non certo migliori di me! Mad

jjoe81
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 613
Età : 35
Località : Ivrea (Torino)
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Ivrea (Torino)
Livello: ITR 3.75
Racchetta: Wilson nCode Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Sampras95 il Mer 21 Dic 2011 - 17:57

io da giocatore di terra vi dico che amo anche il sentetico. Ovviamente sul sintetico i miei che già su terra sono pesanti lo so ancora di più, ovviamente non riesco a sostenere a lungo scambi come sulla terra perchè più che altro comincio a colpire in ritaro. Ecco un campo che odio è l'erba sintetica.
Comunque io ti consiglio come approccio alla terra che se hai un servizio efficace e dei colpi precisi e forti ti assicuro che sarai in grado di giocare anche lì !!!

Sampras95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 207
Età : 21
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 07.11.11

Profilo giocatore
Località: piacenza
Livello: a seconda delle giornate
Racchetta: head speed pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Zagreus60 il Mer 21 Dic 2011 - 20:23

Giusto per spezzare una lancia in favore della terra rossa aggiungo la mia personale esperienza. Sono cresciuto tennisticamente sulla terra rossa, poi ho abbandonato per una ventina d'anni. Da quando ho ripreso ho avuto la spiacevole sorpresa che la maggior parte dei campi dalle mie parti è stata trasformata in sintetico. Le differenze sono chiaramente tante: innanzitutto il servizio è fondamentale sul cemento, meno il gioco a rete. Da fondo si gioca a chi tira più forte piuttosto che all'elaborazione del bel colpo. Il gioco di tocco è molto meno frequente sul veloce mentre sulla terra rossa implica una maggiore varietà nel gioco. E' chiaro che il "pallettaro" è una creatura (sgradevole!) che cresce solo sui campi in terra rossa, però è anche vero che se aumenti la velocità e sai chiudere è difficile che vinca. Insomma, il veloce a me sembra un po' più povero sul piano squisitamente tecnico, e non a caso negli anni '80 il tennis si è impoverito orribilmente (dopo l'era Laver, Newcombe, Nastase, solo per citare qualcuno) almeno sul piano dello spettacolo, diventando una specie di ping-pong su campi un po' più grandi. Quanto ad Edberg, è stato uno dei pochi giocatori completi di quegli anni, anche se, non so perché, non emozionava più di tanto, almeno non quanto quelli che ho citato ma neanche quanto Mc Enroe, Borg, lo stesso Panatta e, più tardi, Becker. Ho ritrovato il gusto di guardare una partita di tennis in tv con Federer, che è una sintesi di gusto tecnico e potenza atletica, indipendentemente dalla superficie sulla quale gioca.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da domenico76 il Dom 4 Nov 2012 - 11:20

io odio la terra rossa! dovrebbero abolirla

domenico76
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Località : roma
Data d'iscrizione : 19.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Sp3CtR3 il Dom 4 Nov 2012 - 11:44

E' una cosa psicologica. Sulla terra il punto lo devi sudare di più! Entra nella mentalità che bisogna scambiare scambiare e ancora scambiare e alla fine bisogna vedere chi cede per primo Twisted Evil

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da Francesco_85 il Dom 4 Nov 2012 - 16:00

Da appasionato del tennis veloce(delpo,berdych e anche dimitrov sono i miei preferiti)ma purtroppo mai giocato sui campi veloci noto che sulla terra rossa conta molto "l'atleta" (corsa,tanta corsa e taaanta pazienza)mentre sul cemento conta molto "la velocità di apertura"(quello che fai sulla terra rossa devi solo essere più reattivo nel farlo);tuttavia se riesci a giocar bene sul veloce pur mantenendo "la condizione fisica" non avrai rivali in nessuna superficie.

Francesco_85
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 263
Età : 31
Località : roma
Data d'iscrizione : 01.10.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: non ho rivali...nei miei sogni
Racchetta: babolat pur drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto: come giocare sulla terra e dif con campi veloci

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 4 Nov 2012 - 16:13

ola ...
direi una cosa: se giochi bene indifferentemente sul veloce quanto sull'erba sintetica , forse non e' solo un problema dato dal tuo gioco a base di colpi piatti... magari ( e butto li' 1 ipotesi ) la differenza potrebbe stare nel fatto che i tuoi avversari sulla terra ti costringono a colpire palle con piu' top e magari oltre la spalla.
a questo punto giusto il consiglio di avere un poco di pazienza ma magari potrebbe essere redditizio valutare come ti muovi e come potresti approcciarti se il problema fosse dovuto al diverso spin/altezza/rimbalzo della palla sui campi rossi...
ovvio che la mia sia un'impressione nata dal range di superfici su cui giochi bene...

alla prossima

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11939
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum