Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Info nuova Prince Tour 100P Ieri alle 23:46Maurizio GiampaoloLorenzo MusettiIeri alle 23:40ExDedalusPhantom 107GIeri alle 22:59drichichi10 match per voi memorabiliIeri alle 22:56drichichiPRINCE TOUR 100P FANS CLUBIeri alle 22:44drichichi Prince Tennis Fans Club: sei appassionato Prince?Ieri alle 22:42drichichiCorda smn string Ieri alle 22:29BatyDUNLOP CX 400 TOURIeri alle 21:33BatyEzone 2022Ieri alle 21:32BatyCorde Head Speed MP 2022Ieri alle 20:29Alessandro1980Prince Phantom 100XIeri alle 19:08Eiffel59Corde regalate... quale monto?Ieri alle 18:25Tennista19Ibrido per Vcore 98 2018 Galaxy BlackIeri alle 18:13Eiffel59Head Graphene XT Speed MP LTDIeri alle 18:04FlyhomeGrip per aumentare misura manicoIeri alle 16:11nw-t




Ultime dal mercatino
Link Amici

Alcaraz

+43
brian_67
johnnyyo
Vietto
Giulio Marino
pinox
francesco_jsb
Zeus
stefanello
S&V
Matusa
stecosta66
VValeB
Marvel64
Luchino 67
enrik84
loft1
Stefano74
rogermaestro555
Cienfuegos
drichichi
Roger75
Diego99
Donnari Massimo
piccolit
Ragus
Moren
Cesare
massimiliano dolci
andrea scimiterna
Quarantazero
Maxmi25
Roby62
mattiaajduetre
Alex_Jimbo
Veterano
Ale2021
Jimbo77
nw-t
andyvakgj
fa
Alex1000
baccio7
Eiffel59
47 partecipanti
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

Alcaraz - Pagina 18 Empty Alcaraz

Dom 5 Set 2021 - 19:16
Promemoria primo messaggio :

Che ne pensate di questo diciottenne spagnolo? l'avevo visto giocar sulla terra un mesetto fa e mi aveva impressionato tantissimo, ma non pensavo potesse essere già così forte e per giunta sul cemento. Nel quinto set contro Tsitsipas mi è parso di vedere un potenziale dominatore del circuito ATP per i prossimi anni.

mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mar 18 Lug 2023 - 13:09
buon pomeriggio
infatti assodato che Alcaraz sia… Alcaraz (Achille?) e prometta l’empireo, Sinner  (e non solo) crescerà da esserne degno rivale

Buon tennis a tutti
francesco_jsb
francesco_jsb
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 687
Data d'iscrizione : 12.06.22

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mar 18 Lug 2023 - 17:35
stefanello ha scritto:
francesco_jsb ha scritto:
rogermaestro555 ha scritto: Very Happy Very Happy Very Happy il suo mitico coach dice che e solo al 60% delle sue potenzialita........


L'avevo sentita anch'io ... oddio da quando l'aveva detto qualche percentuale nel frattempo è salita, visti i suoi miglioramenti di questi ultimi mesi, ma rimarrebbe comunque una stima spaventosa (specie per i suoi avversari e per chi tifa per loro).

Io personalmente non ci credo, lo vedo già vicino al suo massimo, quanto poi la mia sia un'impressione o una speranza non so, vedremo i prossimi anni se il miglior allenatore ATP del 2022 ha visto giusto o no, o se magari era "propaganda"

Bro, dai retta a me: se continui così, nei prossimi dieci anni (forse quindici) spenderai tanti di quei soldi dal dentista che ti ci potresti comprare una villa da 300 mq a Chia vista baia… Very Happy

Per il resto, ho sempre sostenuto (è agli atti del forum) che Sinner, paradossalmente, pur avendo due anni in più di Alcaraz, è più indietro di maturazione fisica, tecnica e anche mentale. 

Ma ciò ribadito: davvero pensate che la mano fatata di Carlitos, che gli permette di passare da un dritto a 170 km/h che fa produce un cratere sul terreno, ad una stop volley che muore tra i fili d’erba su un passante micidiale di Nole, nel game che decide Wimbledon, sia dovuta al fatto che gli hanno messo in mano la racchetta a tre anni m, e non ad un talento naturale come ne nasce uno ogni trent’anni? Very Happy
E dire che ci avevo provato anch’io coi miei figli… 

Cerchiamo di essere seri dai… il continuo paragone con Achille (l’unto dagli Dei) fa solo male a Jan il Rosso. L’altro è semplicemente di una galassia che dista miliardi di anni luce da noi terrestri.
Se lo lasciamo in pace, Jannick sono certo che ci regalerà grandi soddisfazioni, che vincerà grandi tornei e anche che batterà Carlitos in grandi sfide, come gli è già riuscito, per altro.


Sinceramente il discorso del dentista non lo capisco, non so di quale gergo, magari geografico o della tua cerchia, fa parte, magari potresti spiegarmi che intendevi
 
Comunque la questione era molto semplice, su quanti margini di miglioramento ha ancora Alcaraz e quanto la previsione di Ferrero sia realistica, ma anche su quello non vedo una tua opinione in merito (che non sei obbligato ad averla, ma visto che ti sei sentito in dovere di rispondere quotando ...)
rogermaestro555
rogermaestro555
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3540
Località : da qualche parte in Europa
Data d'iscrizione : 06.04.19

Profilo giocatore
Località: riparatore teloni in qualche parte in Europa
Livello: passeggiatore / pippa sul servizio da nonnetto
Racchetta: il sacro graal Prince 107G

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mar 18 Lug 2023 - 17:59
credo que abbia margini tecnici ma sopratutto la self confidence che uno acquisisce tentando giocate difficili nei punti importanti, qualita che i 4 moschettieri (perche io aggiungo anche murray) avevano in piu rispetto a altri ottimi giocatori

ho risposto io tentando di equalizzare il pensiero di JCF
stefanello
stefanello
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 28.09.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 5.0 itr
Racchetta: Yonex Percept 100

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mar 18 Lug 2023 - 18:43
francesco_jsb ha scritto:
stefanello ha scritto:
francesco_jsb ha scritto:
rogermaestro555 ha scritto: Very Happy Very Happy Very Happy il suo mitico coach dice che e solo al 60% delle sue potenzialita........


L'avevo sentita anch'io ... oddio da quando l'aveva detto qualche percentuale nel frattempo è salita, visti i suoi miglioramenti di questi ultimi mesi, ma rimarrebbe comunque una stima spaventosa (specie per i suoi avversari e per chi tifa per loro).

Io personalmente non ci credo, lo vedo già vicino al suo massimo, quanto poi la mia sia un'impressione o una speranza non so, vedremo i prossimi anni se il miglior allenatore ATP del 2022 ha visto giusto o no, o se magari era "propaganda"

Bro, dai retta a me: se continui così, nei prossimi dieci anni (forse quindici) spenderai tanti di quei soldi dal dentista che ti ci potresti comprare una villa da 300 mq a Chia vista baia… Very Happy

Per il resto, ho sempre sostenuto (è agli atti del forum) che Sinner, paradossalmente, pur avendo due anni in più di Alcaraz, è più indietro di maturazione fisica, tecnica e anche mentale. 

Ma ciò ribadito: davvero pensate che la mano fatata di Carlitos, che gli permette di passare da un dritto a 170 km/h che fa produce un cratere sul terreno, ad una stop volley che muore tra i fili d’erba su un passante micidiale di Nole, nel game che decide Wimbledon, sia dovuta al fatto che gli hanno messo in mano la racchetta a tre anni m, e non ad un talento naturale come ne nasce uno ogni trent’anni? Very Happy
E dire che ci avevo provato anch’io coi miei figli… 

Cerchiamo di essere seri dai… il continuo paragone con Achille (l’unto dagli Dei) fa solo male a Jan il Rosso. L’altro è semplicemente di una galassia che dista miliardi di anni luce da noi terrestri.
Se lo lasciamo in pace, Jannick sono certo che ci regalerà grandi soddisfazioni, che vincerà grandi tornei e anche che batterà Carlitos in grandi sfide, come gli è già riuscito, per altro.


Sinceramente il discorso del dentista non lo capisco, non so di quale gergo, magari geografico o della tua cerchia, fa parte, magari potresti spiegarmi che intendevi
 
Comunque la questione era molto semplice, su quanti margini di miglioramento ha ancora Alcaraz e quanto la previsione di Ferrero sia realistica, ma anche su quello non vedo una tua opinione in merito (che non sei obbligato ad averla, ma visto che ti sei sentito in dovere di rispondere quotando ...)

Intendevo maldestramente ironizzare sul fatto che rosicare, se non si è un roditore, consuma i denti… Alcaraz - Pagina 18 622327
Non capisco cosa ti abbia fatto Alcaraz, e non mi interessa, ma ne ho lette parecchie da parte tua abbastanza… forti, diciamo così, per - non dico screditarlo - ma ridimensionarlo; tipo che non aveva ancora affrontato avversari all’altezza (caxxo, quattro Master 1000 e lo US Open…poi arriva Wimbledon e mette in fila Berrettini, Rune, Medvedev e Djokovic, ma vabbeh…), quando è evidente almeno da un paio d’anni a chiunque abbia preso in mano una racchetta in vita sua, anche solo da nc, che si è di fronte ad un talento epocale, ad un predestinato. 
Avresti, altro esempio, fatto prima a dire che ti sta irrazionalmente sulle palle, forse, che tirare in ballo discorsi su una presunta correttezza borderline perché fa il pugnetto o esulta troppo spesso per “intimidire” (a tuo dire, sia chiaro) l’avversario. A ne pare di una correttezza esemplare in campo, perfino troppo empatico con gli avversari, ma fa parte del suo carattere, ed è comunque una mia opinione.

Sia chiaro che tu sei libero di pensare e scrivere quello che vuoi, come io mi sento libero, di fronte ad uno scritto, di avere la mia e di controbattere, nei limiti della correttezza, anche in modo aspro o sarcastico; oppure di lasciar perdere. 
Per quel poco che frequento, tu ci creda o no, ti ho sempre letto volentieri e nutro una certa stima (virtuale) nei tuoi confronti; mi è sembrato di cogliere una idiosincrasia irrazionale nei confronti di Alcaraz, come io ce l’ho, per dire…, bei confronti dell’inter; ma sono ben conscio che si tratta di tifo, e non intendo di certo razionalizzare con motivazioni esotiche la cosa. 

Quanto alla mia opinione su quanto affermato da Ferrero, mi sembra semplicemente ridicolo stare a disquisire sul fatto che sia arrivato sl 60% del suo potenziale, al 66,6 periodico o all’ 80. Non c’è nessuna oggettività; quel che è certo, è che, come tutti i ventenni di questo mondo, ha ancora ampi margini di crescita, tipo nella scelta dell’opzione migliore in un determinato momento della partita, o nel limitare i momenti di sufficienza o distrazione, che ci sono e numerosi. 
Tecnicamente si migliora sempre, Federer - Federer - è migliorato a 33 anni, sotto certi aspetti, Nadal e Nole dopo i trenta. 
Fisicamente non so; ha perso il Roland Garros per crampi, quando stava prendendo il controllo della semifinale, e subito numerosi stop per infortunio; forse può imparare a capire e gestire meglio il suo fisico. 

Per quanto mi riguarda, il mio tifo nel tennis si è fermato con Sampras; da lì in poi, al massimo simpatie, o, meglio, ammirazione. 

Ora, finalmente, posso fare un minimo di tifo patriottico per Jan il Rosso (e Berrettini, e il DELIZIOSO Musetti), ma finisce lì; soprattutto, ciò non mi esime dal rimanere a bocca aperta di fronte ad Carlitos Achille, l’evoluzione della specie.

Con immutata stima. E buon tennis, come dice il buon Mattia 😁.
brian_67
brian_67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 942
Data d'iscrizione : 30.07.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex , Wilson

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mar 18 Lug 2023 - 21:30
Parliamoci chiaro....L'unica speranza che , non solo Jannick , ma tutti i campioni del circuito ATP hanno di eguagliare e battere Carlitos è che il tennista spagnolo non regga fisicamente il suo tipo di gioco molto atletico-muscolare e sia costretto a fermarsi causa infortuni. Non dimentichiamo che ha già saltato gli Australian Open per infortunio e al Roland Garros si è quasi ritirato nella partita contro Djokovic. Purtroppo nel tennis il tipo di gioco è anche sinonimo di longevità (tennistica). A 20 anni sei un toro e riesci a compensare ma più passa il tempo è più i recuperi si allungano. Per il momento non vedo tennisti più forti di lui .
piccolit
piccolit
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 733
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 9:39
Per me carlito è il giocatore più completo e forte di sempre a livello di tennis giocato, nessuno mai come lui, e mi sento di poterlo dire fin d'ora.
Se poi vincerà 30 slam oppure 3, solo il tempo potrà dirlo ma vederlo giocare è uno spettacolo, e penso che affermare il contrario sia difficile.
Per il resto in una carriera possono succedere tante cose, non solo infortuni ma anche perdita di interesse e motivazione , magari tra 5 anni si ritira per andare a fare altro, ecc ecc
Intanto finchè c'è direi di godercelo e magari di goderci epiche (speriamo) sfide con i tennisti di casa nostra!
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 10:26
buon giorno a tutti
chiaramente Alcaraz ha margine di crescita e sicuramente non ha molto senso ipotizzare  quale sia la percentuale, resta fermo quanto il suo tennis possa essere entusiasmante a tratti unito all'incognita "futuro"
Sinner non credo sia così distante anzi, personalmente confido, riuscirà a unire la pressione da fondo con un gioco più verticale e allora... poi è lapalissiano quanto il posto da nr. one sia uno solo e Alcaraz al momento "sente solo il respiro del serbo" ma, Sinner, Runhe, Fils e altri, ci faranno divertire nei prossimi anni 
buon tennis
Marvel64
Marvel64
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 353
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v6 &v8; Prince Tour ATS 98 (anche 100P , ATS e TXT 1&2), Phantom Pro 100P & 107G, Donnay Pro-One 97 e Allwood unibody, Head Gravity Pro e troppe altre

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 11:15
Se continua così (che lo possino) di epiche per i nostri saranno solo le sconfitte...
piccolit
piccolit
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 733
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 11:15
Marvel64 ha scritto:Se continua così (che lo possino) di epiche per i nostri saranno solo le sconfitte...

Very Happy Very Happy Very Happy
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 14:07
Alcaraz migliorerà e gli altri... pure e epiche saranno le... battaglie tennistiche che ci regaleranno
hola
francesco_jsb
francesco_jsb
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 687
Data d'iscrizione : 12.06.22

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 15:21
stefanello ha scritto:

Intendevo maldestramente ironizzare sul fatto che rosicare, se non si è un roditore, consuma i denti… Alcaraz - Pagina 18 622327
Non capisco cosa ti abbia fatto Alcaraz, e non mi interessa, ma ne ho lette parecchie da parte tua abbastanza… forti, diciamo così, per - non dico screditarlo - ma ridimensionarlo; tipo che non aveva ancora affrontato avversari all’altezza (caxxo, quattro Master 1000 e lo US Open…poi arriva Wimbledon e mette in fila Berrettini, Rune, Medvedev e Djokovic, ma vabbeh…), quando è evidente almeno da un paio d’anni a chiunque abbia preso in mano una racchetta in vita sua, anche solo da nc, che si è di fronte ad un talento epocale, ad un predestinato. 
Avresti, altro esempio, fatto prima a dire che ti sta irrazionalmente sulle palle, forse, che tirare in ballo discorsi su una presunta correttezza borderline perché fa il pugnetto o esulta troppo spesso per “intimidire” (a tuo dire, sia chiaro) l’avversario. A ne pare di una correttezza esemplare in campo, perfino troppo empatico con gli avversari, ma fa parte del suo carattere, ed è comunque una mia opinione.

Sia chiaro che tu sei libero di pensare e scrivere quello che vuoi, come io mi sento libero, di fronte ad uno scritto, di avere la mia e di controbattere, nei limiti della correttezza, anche in modo aspro o sarcastico; oppure di lasciar perdere. 
Per quel poco che frequento, tu ci creda o no, ti ho sempre letto volentieri e nutro una certa stima (virtuale) nei tuoi confronti; mi è sembrato di cogliere una idiosincrasia irrazionale nei confronti di Alcaraz, come io ce l’ho, per dire…, bei confronti dell’inter; ma sono ben conscio che si tratta di tifo, e non intendo di certo razionalizzare con motivazioni esotiche la cosa. 

Quanto alla mia opinione su quanto affermato da Ferrero, mi sembra semplicemente ridicolo stare a disquisire sul fatto che sia arrivato sl 60% del suo potenziale, al 66,6 periodico o all’ 80. Non c’è nessuna oggettività; quel che è certo, è che, come tutti i ventenni di questo mondo, ha ancora ampi margini di crescita, tipo nella scelta dell’opzione migliore in un determinato momento della partita, o nel limitare i momenti di sufficienza o distrazione, che ci sono e numerosi. 
Tecnicamente si migliora sempre, Federer - Federer - è migliorato a 33 anni, sotto certi aspetti, Nadal e Nole dopo i trenta. 
Fisicamente non so; ha perso il Roland Garros per crampi, quando stava prendendo il controllo della semifinale, e subito numerosi stop per infortunio; forse può imparare a capire e gestire meglio il suo fisico. 

Per quanto mi riguarda, il mio tifo nel tennis si è fermato con Sampras; da lì in poi, al massimo simpatie, o, meglio, ammirazione. 

Ora, finalmente, posso fare un minimo di tifo patriottico per Jan il Rosso (e Berrettini, e il DELIZIOSO Musetti), ma finisce lì; soprattutto, ciò non mi esime dal rimanere a bocca aperta di fronte ad Carlitos Achille, l’evoluzione della specie.

Con immutata stima. E buon tennis, come dice il buon Mattia 😁.


Lasciando perdere il termine "rosicare" che io associo a certi ambienti da tifo calcistico, e su cui meglio che non ti dico cosa ne penso, e consigliandoti, se ti sembra ridicolo quantificare lo "stato di avanzamento" di Carlitos, di farlo presente direttamente a chi ha dato i numeri, ossia il suo allenatore Ferrero, arriviamo ai tuoi crucci.

Una cosa che capisco poco è, visto che eri cosi tanto in disaccordo con certe cose che avevo scritto, come mai non hai fatto le tue considerazioni all'epoca ed invece hai aspettato che il tuo idolo vincesse Wimbledon, evito di fare supposizioni in merito.

Quanto alle cose che avrei detto, visto che o le hai capite male o te le ricordi male o peggio le hai adattate a tuo uso e consumo, la cosa più giusta sarebbe consigliarti di andare a rileggertele, e più attentamente, visto che non vedo perchè dovrei giustificarle e spiegartele adesso, comunque voglio risparmiarti alcune ricerche:

- sul primo grassettato, se tu fossi un giornalista che l'avesse usato come titolo di un articolo ed io fossi uno importante, ti sarebbe arrivata una querela, quando minc.. mai avrei detto una cosa del genere, che "non aveva ancora affrontato avversari all’altezza" ?  Leggitelo, si parla del fatto che spesso per vincere i tornei importanti ci vuole ANCHE Qlo e che, per fare un esempio, mentre Sinner aveva dovuto sudare e vincere contro un Alcaraz per un misero 250, ad Umago, lo spagnolo aveva aggiunto alla sua bacheca UN 1000, quello di Madrid, in finale contro uno Struff oltre il 60 del ranking ed il resto del torneo di livello come, se non meno, di un 250, ma ho parlato SOLO DI QUEL TORNEO e l'avevo anche detto che era il primo esempio che mi era venuto in mente, anche perchè era il caso più recente (e almeno per quella volta è stato casuale che riguardasse Alcaraz), ed il discorso era per quelli che davano addosso a Sinner riguardo il non aver vinto ancora niente di importante (e che immagino adesso gli abbiano rinfacciato il tabellone facile di Wimbledon)

- riguardo poi all' "avresti fatto prima a dire che ti sta irrazionalmente sulle palle", visto che sei così attento a quello che scrivo, strano che ti siano sfuggite tutte le volte che l'avevo detto, che mi sta antipatico "a pelle", anche se non al livello del monello danese, dove c'è sicuramente anche una parte (ma piccola) di invidia e tifo italiano, come sembra ti siano sfuggiti tutti i commenti in cui invece come giocatore riconoscevo il suo talento e il suo livello molto alto (e tanto alto da vedere appunto difficile un suo futuro miglioramento troppo consistente, della serie meglio di così ..., come dicevo nel messaggio che ha scatenato le tue rimostranze)

- quanto ai suoi comportamenti in campo, a me piacciono i giocatori alla Sinner, educati e silenziosi, ed anche quelli fanno parte delle sensazioni a pelle, comunque su quelli di Alcaraz (e di Ferrero) avevo fatto delle ipotesi "pourparler" che comunque comprendevano il fatto che molti li ritenevo istintivi, in parte o totalmente, oltre a quelli che ho chiamato "giochetti psicologici" e che spero che tu non mi dica che non esistono, visto che se ne vedono tanti persino nei circoli e nelle partite tra amici o addirittura tra bimbi.

Infine quello che tu chiami "voler ridimensionare" è semplicemente non voler fare come quelli, gli entusiasti tipo te, che sanno già che fine farà e quanti slam vincerà nei prossimi anni, io conosco come tutti l'attuale situazione, vedo come gioca e parlo solo del presente o al limite del futuro a breve termine, magari cercando di non farmi condizionare dal coro degli entusiasti, soprattutto so di non avere una palla di cristallo sul futuro, almeno a medio-lungo termine, nè se per esempio un Korda (per non dire Sinner sennò mi si accusa di eccessivo campanilismo) non possa tra un paio di anni fare un salto di qualità tale da superarlo, eventualità a cui anche un vero esperto potrà dargli una percentuale scarsa ma non potrebbe neanche escluderla a priori.

In ogni caso sul "buon tennis" non posso che ricambiare.
stefanello
stefanello
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 28.09.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 5.0 itr
Racchetta: Yonex Percept 100

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 18:38
Ne convengo, limitiamoci al buon tennis  Very Happy
brian_67
brian_67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 942
Data d'iscrizione : 30.07.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex , Wilson

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 21:08
Dimenticavo....Oltre al fattore infortuni , da tenere sotto occhio, bisogna vedere come reagirà Carlitos ai primi innamoramenti-infatuazioni ecc.ecc.
Le donne e la vita privata hanno sempre giocato un ruolo molto importante nella vita dei tennisti e degli sportivi in generale . Io mi auguro che mantenga la stessa disciplina che avevano-hanno i vari Nadal , Federer o Djokovic e non si lasci andare alla bella vita. E' giovane,atletico, forte e milionario...Un coktail esplosivo per le varie cacciatrici di doti  Laughing .
Spero la famiglia e il coach lo tengano al riparo dalle varie soubrettine e starlette pronte ad incombere come vampire succhia-soldi.
    
Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 22:16
buona serata
beh… se non ricordo male Nole non è stato immune al fascino del jet-set
stefanello
stefanello
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 28.09.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 5.0 itr
Racchetta: Yonex Percept 100

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 22:53
brian_67 ha scritto: Dimenticavo....Oltre al fattore infortuni , da tenere sotto occhio, bisogna vedere come reagirà Carlitos ai primi innamoramenti-infatuazioni ecc.ecc.
Le donne e la vita privata hanno sempre giocato un ruolo molto importante nella vita dei tennisti e degli sportivi in generale . Io mi auguro che mantenga la stessa disciplina che avevano-hanno i vari Nadal , Federer o Djokovic e non si lasci andare alla bella vita. E' giovane,atletico, forte e milionario...Un coktail esplosivo per le varie cacciatrici di doti  Laughing .
Spero la famiglia e il coach lo tengano al riparo dalle varie soubrettine e starlette pronte ad incombere come vampire succhia-soldi.
    
Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Da quello che posso intuire, il tallone di…Achille lol! potrebbe essere un fisico straordinario ma injury prone, anche per le sollecitazioni cui lo sottopone col suo gioco; ma pare ci stiano lavorando a livello atletico e a livello tecnico. Credo imparerà, a proposito di potenziale, a gestirsi meglio. 

Vedo meno “immanente” l’altro pericolo cui fai cenno; certo, stiamo parlando di un giovane prestante, ricco e famoso, ma indole caratteriale e ambiente da cui proviene e di cui fa parte credo possano essere dei buoni antidoti. Non lo vedo tipo da sprecare il suo talento.
rogermaestro555
rogermaestro555
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3540
Località : da qualche parte in Europa
Data d'iscrizione : 06.04.19

Profilo giocatore
Località: riparatore teloni in qualche parte in Europa
Livello: passeggiatore / pippa sul servizio da nonnetto
Racchetta: il sacro graal Prince 107G

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 23:00
nonostante carlitos sia in questo momento una spanna sopra la concorrenza, io continuo a vedere molta alternanza all'orizzonte, e il nostro rosso, persona squisita, educata, insomma, che ci rappresenta alla grande come anche Berretto, Sonego, il pittore Muse....(e quando ha la luna giusta anche il Fogna, che quando non e pervaso dalle frustrazioni e una persona squisita e simpatica...) era dai tempi di pietrangeli, panatta, che non avevamo piu un immagine cosi positiva...

ci sara da divertirsi, il tennis sta dando una piccola sferzata moderna alla monotonia del bum bum servizio e dritto........

carlitos avra vita dura, non vedo un monopolio come quello dei quattro moschettieri, anche per una semplice ragione, lo sforzo fisico decisamente superiore rispetto alle generazioni precedenti, che prevede una gestione diversa degli sforzi
stefanello
stefanello
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 28.09.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 5.0 itr
Racchetta: Yonex Percept 100

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Mer 19 Lug 2023 - 23:35
rogermaestro555 ha scritto:nonostante carlitos sia in questo momento una spanna sopra la concorrenza, io continuo a vedere molta alternanza all'orizzonte, e il nostro rosso, persona squisita, educata, insomma, che ci rappresenta alla grande come anche Berretto, Sonego, il pittore Muse....(e quando ha la luna giusta anche il Fogna, che quando non e pervaso dalle frustrazioni e una persona squisita e simpatica...) era dai tempi di pietrangeli, panatta, che non avevamo piu un immagine cosi positiva...

ci sara da divertirsi, il tennis sta dando una piccola sferzata moderna alla monotonia del bum bum servizio e dritto........

carlitos avra vita dura, non vedo un monopolio come quello dei quattro moschettieri, anche per una semplice ragione, lo sforzo fisico decisamente superiore rispetto alle generazioni precedenti, che prevede una gestione diversa degli sforzi

Ciao Bro, ne parlavo una settimana fa col maestro con cui faccio un’oretta di tanto in tanto per rimettermi in bolla, Corrado Aprili, ex 108 atp, non so se ricordi; oggidì tirano talmente forte che le variazioni faranno sempre più la differenza; e variazioni, diceva, sono sinonimo di: a) talento e sensibilità di braccio; b) completezza di repertorio tecnico. 

Per il resto, non mi sono mai spinto a fare previsioni sul numero di slam che potrà vincere Alcaraz, né su quanto incontrastato sarà il suo dominio, perché le variabili in gioco sono talmente tante che occorrerebbero doti divinatorie per formulare ipotesi attendibili. Pensa solo al giovane Federer, per esempio: chi avrebbe immaginato che da lì a qualche anno sarebbero entrati in scena addirittura DUE contendenti al suo livello, meglio dire due e mezzo? Roger 1981, Rafa 86, Nole (e Murray) 87. 
Oltre a Sinner e Rune (senza dare per “morti” Medvedev, Zverev e Tsitsi) potrebbero esplodere nuovi talenti; ed è solo una delle variabili cui accennavo.

PS Mi sono “salvato”; tornare a discreti livelli di classifica (per il mio target) a cinquant'anni, dopo sette di inattività (e in relativamente pochi tornei), è stata una piccola soddisfazione personale. Per quanto mi riguarda, ho finito con l’attività agonistica; mi fermo qui; mi sono congedato anche dalla squadra (se la sono un po’ presa, ma capiranno). Ovviamente, finché posso, continuerò a giocare spesso e volentieri, ma da puro amateur.
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Gio 20 Lug 2023 - 9:56
@stefanello buon giorno
premesso che l'analisi è okappa, Ti chiederei di salutarmi Corrado (se mai si ricordasse: Gianni al torneo cat. B a Manerbio) anche se, in comune abbiamo la... pettinatura e lui era molto più forte
buon tennis
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Gio 20 Lug 2023 - 10:02
@rogermaestro555 buon tennis,
sottoscrivo quanto letto e mi è piaciuta la rappresentazione positiva, fatta dei tennisti italiani
ci sarà da divertirsi eccome! mi sbilancio (non parlo di valori, ma di divertimento puro nel guardare il gioco) sarà molto meglio del periodo 2010-2020
buona giornata
rogermaestro555
rogermaestro555
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3540
Località : da qualche parte in Europa
Data d'iscrizione : 06.04.19

Profilo giocatore
Località: riparatore teloni in qualche parte in Europa
Livello: passeggiatore / pippa sul servizio da nonnetto
Racchetta: il sacro graal Prince 107G

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Gio 20 Lug 2023 - 14:21
buon tennis, puoi dirlo forte
io quando gioco non mi annoio mai, visto lo stile, che vinco (in doppio spesso) o che perdo (in singolo di piu, aime gli anni passano e la panza cresce Very Happy:D)
il giorno che succede che perdo la creativita e il coraggio di provare giocate moltontecniche smetto, anche perche non avrebbe manco piu senso dare un opinione sui telai...
comunque buon tennis anche a te caro maestro.....ce ne fossero 🙏🙏🙏
stefanello
stefanello
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 28.09.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 5.0 itr
Racchetta: Yonex Percept 100

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Gio 20 Lug 2023 - 16:36
mattiaajduetre ha scritto:@rogermaestro555 buon tennis,
sottoscrivo quanto letto e mi è piaciuta la rappresentazione positiva, fatta dei tennisti italiani
ci sarà da divertirsi eccome! mi sbilancio (non parlo di valori, ma di divertimento puro nel guardare il gioco) sarà molto meglio del periodo 2010-2020
buona giornata

Ciao mattia, appena torno dal mare lo farò. 
Comunque è ancora piuttosto ingiocabile, vedessi come mazzola i nostri giovani rampolli… 😁
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Gio 20 Lug 2023 - 16:44
@stefanello buona vacanza
mi consola un poco saperlo: “mal comune…”😂😂😂😂😂😂😂😂

Buon tennis
Marvel64
Marvel64
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 353
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v6 &v8; Prince Tour ATS 98 (anche 100P , ATS e TXT 1&2), Phantom Pro 100P & 107G, Donnay Pro-One 97 e Allwood unibody, Head Gravity Pro e troppe altre

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Sab 22 Lug 2023 - 21:04
Io sono parecchio di parte e tiferò sempre per i nostri tennisti.
Ciò premesso, appurato che Carlitos è di un'altra categoria rispetto ai giovani emergenti (nostrani e no)i, continuo a pensare che l'unico dei nostri che potrebbe regalarci qualche autentica soddisfazione è Jannik il Rosso.
Visto oggi come il nostro magnifico Lorenzo, al primo vero ostacolo, invero assai alto, ovvero auel Ruud già due volte finalista al RG, si è fermato senza mai dare l',impressione di poter cambiare l'inerzia del march...
Credo che ben difficilmente poossa diventare credibilmente un avversario di Carlitos.
Certo, mai dire mai... mai dire mai, ma mai dire ma mai dire mai dire mai ....
Marvel64
Marvel64
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 353
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v6 &v8; Prince Tour ATS 98 (anche 100P , ATS e TXT 1&2), Phantom Pro 100P & 107G, Donnay Pro-One 97 e Allwood unibody, Head Gravity Pro e troppe altre

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Sab 22 Lug 2023 - 21:06
Io sono parecchio di parte e tiferò sempre per i nostri tennisti.
Ciò premesso, appurato che Carlitos è di un'altra categoria rispetto ai giovani emergenti (nostrani e no)i, continuo a pensare che l'unico dei nostri che potrebbe regalarci qualche autentica soddisfazione è Jannik il Rosso.
Visto oggi come il nostro magnifico Lorenzo, al primo vero ostacolo, invero assai alto, ovvero auel Ruud già due volte finalista al RG, si è fermato senza mai dare l',impressione di poter cambiare l'inerzia del march...
Credo che ben difficilmente potrà diventare credibilmente un avversario di Carlitos.
Certo, mai dire mai... mai dire mai, ma mai dire ma mai dire mai dire mai ....
Marvel64
Marvel64
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 353
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v6 &v8; Prince Tour ATS 98 (anche 100P , ATS e TXT 1&2), Phantom Pro 100P & 107G, Donnay Pro-One 97 e Allwood unibody, Head Gravity Pro e troppe altre

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Sab 22 Lug 2023 - 21:07
Io sono parecchio di parte e tiferò sempre per i nostri tennisti.
Ciò premesso, appurato che Carlitos è di un'altra categoria rispetto ai giovani emergenti (italiani e no), continuo a pensare che l'unico dei nostri che potrebbe regalarci qualche autentica soddisfazione è Jannik il Rosso.
Visto oggi come il nostro magnifico Lorenzo, al primo vero ostacolo, invero assai alto, ovvero quel Ruud già due volte finalista al RG, si è fermato senza mai dare l',impressione di poter cambiare l'inerzia del match.... Beh, credo che ben difficilmente potrà diventare credibilmente un avversario diretto di Carlitos.
Certo, mai dire mai... mai dire mai, ma mai dire ma mai dire mai dire mai ....
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17276
Età : 29
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Alcaraz - Pagina 18 Empty Re: Alcaraz

Dom 23 Lug 2023 - 18:01
mai dire mai... ma... Sinner ci sarà  cheers
hola
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.