Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Link Amici

Ultime dal mercatino

Alcaraz

+30
Luchino 67
enrik84
loft1
Stefano74
rogermaestro555
Cienfuegos
drichichi
Roger75
Diego99
Donnari Massimo
piccolit
Ragus
Moren
Cesare
massimiliano dolci
andrea scimiterna
Quarantazero
Maxmi25
Roby62
mattiaajduetre
Alex_Jimbo
Veterano
Ale2021
Jimbo77
nw-t
andyvakgj
fa
Alex1000
baccio7
Eiffel59
34 partecipanti
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

Alcaraz - Pagina 10 Empty Alcaraz

Dom 5 Set 2021 - 19:16
Promemoria primo messaggio :

Che ne pensate di questo diciottenne spagnolo? l'avevo visto giocar sulla terra un mesetto fa e mi aveva impressionato tantissimo, ma non pensavo potesse essere già così forte e per giunta sul cemento. Nel quinto set contro Tsitsipas mi è parso di vedere un potenziale dominatore del circuito ATP per i prossimi anni.

VValeB
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 11.11.21

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello:
Racchetta: Wilson Clash 100L V2

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 9:14
Sinner in finale al momento al Roland Garros è totalmente impossibile! Alcaraz sì...
Anonymous
Ospite
Ospite

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 9:25
Donnari Massimo ha scritto:
Donnari Massimo ha scritto:Concordo in pieno, è bravo,, è difficile dire il contrario, però rimane il fatto che bisogna aspettare che si entri nel vivo dei tornei, quarti, semi finali, finale dove la pressione è diversa, dove ci sono quasi sempre i primi 10 al mondo, i vari rublev, tsitsipas, Medvedev, zverev ecc ecc che non sono così avanti con l'età. Bisogna vedere l'aspetto psicologico come reagirà!!! Nella top teen l'aspetto psicologico è molto importante!!
@freetime, nel caso non dovessi ricordare allego il mio primo messaggio, nel caso tu sappia leggere l'italiano, e non solo commentare in latino, puoi vedere che ho sempre elogiato alcaraz, solo che sono andato più cauto nel dire che sarebbe stato a poco nr 1, visto che in passato, non tu personalmente, parlo in generale, si è detto stesse cose di altri giocatori emergenti giovanissimi, che appena vinto il loro primo torneo sembrava di lì a poco diventare il nuovo nr 1. Senza andare ai tempi di Becker, i vari esperti italiani decretarono tsitsipas come futuro no nr 1 dopo le next gen atp e senza citare altri giovani che navigano tra i primi 10 ma non al numero 1, visto che al numero uno ce ne è sempre e solo uno per volta!!!! Con ciò non voglio dire che non possa diventare un nuovo fenomeno, un nuovo djokovic o Nadal anzi visti gli ultimi risultati è POSSIBILE, ma finché non sarà nr 1 le tue valutazioni sono esattamente uguali alle mie forse si o forse no!!!!! Saluti!!!!
Al posto tuo eviterei di fare il risentito. Ci mancherebbe che dicessi che Alcaraz non è forte, tra l'altro nessuno chiede di giurare sul fatto che diventi n. 1, soltanto ti sono state fatte notare le cose senza senso che hai detto e che continui a far finta di non aver mai detto:
1) A Miami ha trovato la settimana della vita;
2) nessun giocatore da 200/300 è mai diventato così forte in così poco tempo.
La cosa che personalmente mi ha dato più fastidio è che di fronte alle ulteriori vittorie te ne sei uscito con vigliacche accuse di doping. Ti informo infine che so leggere l'italiano, per quanto tu lo scriva molto male, e lo stesso sanno fare eventualmente gli avvocati, ragion per cui non credere che si possa scrivere che uno è dopato e cavarsela dopo dicendo che era una battuta...passo e chiudo con te.
Anonymous
Ospite
Ospite

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 9:28
baccio7 ha scritto:Il Sinner odierno arrivera' max ai quarti, tabellone permettendo...
Diamogli tempo di sviluppare le nuove idee... 
Vajda sarebbe un ottimo coach.. Nole gli deve tutto (o quasi).

Non credo Vajda sia disponibile per un bel po' di tempo, è da tanto che vuole darci un taglio col circuito per stare con la sua famiglia. Inoltre c'è da considerare che Sinner oltre a pagare Vagnozzi, molto probabilmente deve onorare gli impegni economici precedentemente assunti con Piatti. Non credo che ora come ora voglia pagare profumatamente un altro top coach.
Anonymous
Ospite
Ospite

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 9:33
stecosta66 ha scritto:
Donnari Massimo ha scritto:
 Hai ragione, purtroppo ci sono persone a cui piace parlare senza essere minimamente documentate, vidi più di 2 anni fa un video di Alcaraz e non bisognava essere Tiriac per capire quanto fosse forte. 
La mia citazione che a dell'incredibile su alcaraz era riferito al fatto che a vinto due slam ravvicinati e su l'ultimo battendo in semi e finale due numeri uno del mondo!!! Sul fatto di documentarsi ancor prima di me dovrebbe farlo lei visto che il citato BORIS BECKER a debuttato e vinto Wimbledon nel 1985 il secondo titolo nel 1986 quindi dopo un anno è poi diventato numero uno nel 1991 dopo sei anni dal primo titolo. Percorso abbastanza differente!!!!

Alcaraz ha vinto 2 Slam ravvicinati???

ha battuto in semi e finale due  numeri uno al  mondo???

Zverev non deve essersi accorto di essere arrivato  in finale ma soprattutto di essere diventato N. 1 al  mondo...

la mattina posate il fiasco che vi fa male  e  fate una sana colazione a base di  cappuccino e brioche.

Come darti torto ragionamenti senza alcuna logica, mah
baccio7
baccio7
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 607
Data d'iscrizione : 01.10.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson blade 104 v.6 - Prince TEXTREME tour 100 -Dunlop CX 400 -

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 9:43
freetime ha scritto:
baccio7 ha scritto:Il Sinner odierno arrivera' max ai quarti, tabellone permettendo...
Diamogli tempo di sviluppare le nuove idee... 
Vajda sarebbe un ottimo coach.. Nole gli deve tutto (o quasi).

Non credo Vajda sia disponibile per un bel po' di tempo, è da tanto che vuole darci un taglio col circuito per stare con la sua famiglia. Inoltre c'è da considerare che Sinner oltre a pagare Vagnozzi, molto probabilmente deve onorare gli impegni economici precedentemente assunti con Piatti. Non credo che ora come ora voglia pagare profumatamente un altro top coach.

Vajda ha ripreso ad allenare  .. Molcan un connazionale... non si e' ritirato, ma ha smesso la collaborazione con Nole. 
I due si son separati in quanto Nole ha detto che ad oggi un coach gli basta (punta ai tornei slam). Forse qualche dissidio sulla questione vaccino ha velocizzato la separazione..ma sono rimasti in buoni rapporti.
Marvel64
Marvel64
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 93
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v8; Prince TXT 1&2 100P, Phantom Pro 100P, Synergy 98, POG 100G, T-Fight 315 Ltd, Head Gravity Pro, Donnay pro One e troppi altri

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 12:12
Esattamente quello che avevo detto nella mia (scherzosa?) proposta: Vajda sta allenando Molcan (non propriamente un top ten) ed è quindi nuovamente su piazza.
E non credo che sarebbe necessario che seguisse Jannik a tempo pieno per potre influire sulla sua crescita, Jannik è un ragazzo molto intelligente ed è una spugna.
Il problema, come ha già fatto notare qualcuno, potrebbe essere di natura economica (non credo che il buon Piatti non abbia preteso una congrua "buona uscita" come benservito) quindi lo stesso fattore che ha allontanato Norman, Mc Enroe, ecc. già accostati a Jannik (in un acampagna acquisti "fantasiosa" quasi come quelle calcistiche).
Solo che quelle erano pure suggestioni; Vajda sarebbe una certezza granitica, secondo me.
Il tempo sarà certamente galantuomo, ma con Alcaraz in giro a Jannik conviene darsi una mossa (visto anche le stese che ha preso con qualche giovanotto dotato come Tsitsipas o Aliassime, che non sia capace solo di randellare come Rublev o Zverev).
Se riguardate qualche partita di Nole giovane e Nole 10 anni dopo, sapete di cosa parlo.
Non voglio con questo affermare che Jannik abbia il talento o l'elasticità di Nole (non sono cieco o instupidito dal tifo), ma la testa e la capacità di colpitore probabilmente sì, e credo che sarebbe un'ottima base di lavoro per Vajda...
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 201
Data d'iscrizione : 12.01.22

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 13:10
Marvel64 ha scritto:Esattamente quello che avevo detto nella mia (scherzosa?) proposta: Vajda sta allenando Molcan (non propriamente un top ten) ed è quindi nuovamente su piazza.
E non credo che sarebbe necessario che seguisse Jannik a tempo pieno per potre influire sulla sua crescita, Jannik è un ragazzo molto intelligente ed è una spugna.
Il problema, come ha già fatto notare qualcuno, potrebbe essere di natura economica (non credo che il buon Piatti non abbia preteso una congrua "buona uscita" come benservito) quindi lo stesso fattore che ha allontanato Norman, Mc Enroe, ecc. già accostati a Jannik (in un acampagna acquisti "fantasiosa" quasi come quelle calcistiche).
Solo che quelle erano pure suggestioni; Vajda sarebbe una certezza granitica, secondo me.
Il tempo sarà certamente galantuomo, ma con Alcaraz in giro a Jannik conviene darsi una mossa (visto anche le stese che ha preso con qualche giovanotto dotato come Tsitsipas o Aliassime, che non sia capace solo di randellare come Rublev o Zverev).
Se riguardate qualche partita di Nole giovane e Nole 10 anni dopo, sapete di cosa parlo.
Non voglio con questo affermare che Jannik abbia il talento o l'elasticità di Nole (non sono cieco o instupidito dal tifo), ma la testa e la capacità di colpitore probabilmente sì, e credo che sarebbe un'ottima base di lavoro per Vajda...
In una recente intervista, credo settimana scorsa, coach Vagnozzi ai giornalisti che chiesero riguardo a qualche dubbio su SINNER a risposto: che se non fosse certo di poter alzare il livello di SINNER non avrebbe mai accettato l'incarico!!!! Ci riuscirà? Certo che lo spagnolo attualmente è molto, troppo più avanti!!!!
Marvel64
Marvel64
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 93
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v8; Prince TXT 1&2 100P, Phantom Pro 100P, Synergy 98, POG 100G, T-Fight 315 Ltd, Head Gravity Pro, Donnay pro One e troppi altri

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 13:34
Sul fatto che il buon Vagnozzi sia, in perfetta buona fede, certo di poter alzare il livello di jannik (che comunque lo alzerà di suo, a prescindere) non nutro alcun dubbio. Il problema è "quanto" e se sarà sufficiente.
Peraltro, come ha recentemente ribadito egli stesso, possiede un'esperienza imparagonabile a quella dello stesso Piatti, quindi può essere ritenuto una scommessa. Valida ma pure sembpre una scommessa.
Vajda, con tutto il rispetto, ha già dimostrato di poter seguire un N.1 (e che numero 1!!!).
Io su Jannik (il talento italiano più luminoso da quasi 50 anni a questa parte) investirei fino all'ultimo centesimo e non mi accontenterei di scommesse. Ma la nostra federazione ritiene che sia un problema suo, quindi.. amen.
Speriamo bene e in bocca al lupo (anzi alla tigre) a Vagnozzzi
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 201
Data d'iscrizione : 12.01.22

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 13:48
Marvel64 ha scritto:Sul fatto che il buon Vagnozzi sia, in perfetta buona fede, certo di poter alzare il livello di jannik (che comunque lo alzerà di suo, a prescindere) non nutro alcun dubbio. Il problema è "quanto" e se sarà sufficiente.
Peraltro, come ha recentemente ribadito egli stesso, possiede un'esperienza imparagonabile a quella dello stesso Piatti, quindi può essere ritenuto una scommessa. Valida ma pure sembpre una scommessa.
Vajda, con tutto il rispetto, ha già dimostrato di poter seguire un N.1 (e che numero 1!!!).
Io su Jannik (il talento italiano più luminoso da quasi 50 anni a questa parte) investirei fino all'ultimo centesimo e non mi accontenterei di scommesse. Ma la nostra federazione ritiene che sia un problema suo, quindi.. amen.
Speriamo bene e in bocca al lupo (anzi alla tigre) a Vagnozzzi
Poi magari lo posterò nella sezione giusta (SINNER) concordo con quanto detto sopra, le domande che i tifosi  si e ci poniamo sono proprio quelle, a che livello lo porterà? In quanto tempo? E nel frattempo ci saranno altri giovani che si affacceranno verso la top teen? Su vajda non sono ingrado di dare giudizi quindi mi astengo dal commentare!!!
Roger75
Roger75
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1142
Località : Padova/Vicenza
Data d'iscrizione : 08.02.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: 107G, Mantis 300 PS III, Extreme 360+mp, Beast, Ps V13 L, Tour 100P, Phantom 100x 305 gr.

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Mer 11 Mag 2022 - 13:49
Marvel64 ha scritto:Sul fatto che il buon Vagnozzi sia, in perfetta buona fede, certo di poter alzare il livello di jannik (che comunque lo alzerà di suo, a prescindere) non nutro alcun dubbio. Il problema è "quanto" e se sarà sufficiente.
Peraltro, come ha recentemente ribadito egli stesso, possiede un'esperienza imparagonabile a quella dello stesso Piatti, quindi può essere ritenuto una scommessa. Valida ma pure sembpre una scommessa.
Vajda, con tutto il rispetto, ha già dimostrato di poter seguire un N.1 (e che numero 1!!!).
Io su Jannik (il talento italiano più luminoso da quasi 50 anni a questa parte) investirei fino all'ultimo centesimo e non mi accontenterei di scommesse. Ma la nostra federazione ritiene che sia un problema suo, quindi.. amen.
Speriamo bene e in bocca al lupo (anzi alla tigre) a Vagnozzzi

Posto che non conosco, come voi qui, le qualità di Vagnozzi,l' ipotesi Norman mi sembrava un' occasione molto allettante (coache di Stan che demoliva Nole al Rg).. perché non si sia concretizzata chi lo sa.
I risultati di Vagnozzi parlano cmq per lui: Cecchinato in semi al Rg e Travaglia al br..il mio dubbio è che si parla di giocatori buoni,non di campioni.
VValeB
VValeB
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 11.11.21

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello:
Racchetta: Wilson Clash 100L V2

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Gio 12 Mag 2022 - 10:46
Infatti Cecchinato e Travaglia sono giocatori di buon livello...non dei mostri da Top Ten...quindi ho gli stessi dubbi anch' io...Secondo me Jannik ha sbagliato la scelta del coach...concordo con quanto detto sopra...Per quanto lavoro avrà in programma...secondo me non andrà molto lontano...temo...
Anonymous
Ospite
Ospite

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Gio 12 Mag 2022 - 14:53
VValeB ha scritto:Infatti Cecchinato e Travaglia sono giocatori di buon livello...non dei mostri da Top Ten...quindi ho gli stessi dubbi anch' io...Secondo me Jannik ha sbagliato la scelta del coach...concordo con quanto detto sopra...Per quanto lavoro avrà in programma...secondo me non andrà molto lontano...temo...

Può essere più difficile per un coach portare un giocatore dal potenziale limitato (vedi Cecchinato) al n. 20 che portare un giocatore dal potenziale incredibile (vedi Djokovic) al n. 1. Poi c'è da dire che Vajda quando ha iniziato ad allenare Nole non era certo un coach affermato, quindi non vedo perchè escludere che Vagnozzi possa dimostrare di essere un grande coach. Personalmente credo che la scelt del coach giusto conti, ma sono certo che Djokovic sarebbe diventato quello che è anche senza Vajda e lo stesso dicasi per Sinner, quello che farà in carriera dipenderà da lui più che da Vagnozzi o da altri.
Luchino 67
Luchino 67
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1333
Età : 55
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Alcaraz - Pagina 10 Empty Re: Alcaraz

Gio 12 Mag 2022 - 18:19
freetime ha scritto:
VValeB ha scritto:Infatti Cecchinato e Travaglia sono giocatori di buon livello...non dei mostri da Top Ten...quindi ho gli stessi dubbi anch' io...Secondo me Jannik ha sbagliato la scelta del coach...concordo con quanto detto sopra...Per quanto lavoro avrà in programma...secondo me non andrà molto lontano...temo...

Può essere più difficile per un coach portare un giocatore dal potenziale limitato (vedi Cecchinato) al n. 20 che portare un giocatore dal potenziale incredibile (vedi Djokovic) al n. 1. Poi c'è da dire che Vajda quando ha iniziato ad allenare Nole non era certo un coach affermato, quindi non vedo perchè escludere che Vagnozzi possa dimostrare di essere un grande coach. Personalmente credo che la scelt del coach giusto conti, ma sono certo che Djokovic sarebbe diventato quello che è anche senza Vajda e lo stesso dicasi per Sinner, quello che farà in carriera dipenderà da lui più che da Vagnozzi o da altri.
Tendenzialmente la penso così anch'io, però ci sono anche di quei casi in cui un allenatore ha visto qualcosa nel giocatore che altri non avevano visto e gli ha fatto fare un bel salto di qualità, pur essendo già un forte giocatore.... mi viene in mente a tal proposito, quando Gabriela Sabatini si affidò al coach brasiliano di cui non ricordo bene il nome, ma che vide in lei la capacità di una buona giocatrice di rete.... fu così che Sabatini inizio a fare un gioco con frequenti discese a rete, vincendo di più di quello che aveva già vinto e soprattutto, e battè più volte Steffi Graf di quante l'avesse battuta con il suo consolidato gioco da fondo....
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.