Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
jannik sinnerIeri alle 22:06Cesare
Atw basicMer 29 Giu 2022 - 23:19SlipperMat92
nuova speed 2022Mer 29 Giu 2022 - 17:42Eiffel59
YONEX VCORE 2021 Mer 29 Giu 2022 - 17:27Fabione
parere incordatura Mer 29 Giu 2022 - 11:55Astrid
Blade 2021Mer 29 Giu 2022 - 10:33Eiffel59
Head G360+ Extreme TourMer 29 Giu 2022 - 8:56Filipporun




Link Amici

Ultime dal mercatino

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

+25
loft1
Alex1000
baccio7
bersimon
Quarantazero
Veterano
andrea scimiterna
Tijuana92
Eiffel59
Cesare
Alex_Jimbo
malconcio
drichichi
Link90
brian_67
mattiaajduetre
Moren
rafapaul
andyvakgj
Ic3man1979
Stefano74
Ysuerte
wetton76
Jimbo77
Roger75
29 partecipanti
Andare in basso
Roger75
Roger75
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1231
Località : Padova/Vicenza
Data d'iscrizione : 08.02.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: 107G, Mantis 300 PS III, Extreme 360+mp, Beast, Ps V13 L,Tour 100P

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 18 Mar 2021 - 11:15
Promemoria primo messaggio :

Un erede dei grandi monomani che stanno salutando: Roger, Gasquet, Stan the Man.

Anche stanotte alcune risposte sul Kick di Tiafoe strabilianti. Certo tra lui e Sinner (anche per le diversità tecnico/caratteriali ci sarà da divertirsi per noi...ed era ora...)


https://youtu.be/eGnFgRojvI8

Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 496
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell K7 Cyan, K7 Lime

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 12:59
Il 5 maggio Musetti si ritira contro Zverev per un risentimento muscolare che lo costringe a saltare Roma. 
20 giorni dopo l'infortunio prende due set al n.4 ATP, finalista l'anno scorso al Parigi. 
Mica male. Io pensavo non potesse neanche vincere un set.
baccio7
baccio7
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 681
Data d'iscrizione : 01.10.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson blade 104 v.6 - Prince TEXTREME tour 100 -Dunlop CX 400 -

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 13:29
Non fraintendetemi... essere fra i primi 20/30/40 giocatori e' TANTA ROBA! E' normale pero' cha da tifosi, ci piacerebbe di piu'...

Ieri si e' ritirato un certo Tsonga.. max 5 al mondo, 10 anni fra i primi 10, ha vinto 19 tornei (2 mille).. finalista slam..
molte volte semifinalista ed e' approdato almeno una volta ai quarti in tutti i tornei slam...
 
Se si guardano meramente i titoli... sembra poca cosa.. invece nel periodo dei big 3/4 e' stata una carriera onorevolissima.
Alex_Jimbo
Alex_Jimbo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 455
Località : PV
Data d'iscrizione : 18.11.19

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 14:26
baccio7 ha scritto:Non fraintendetemi... essere fra i primi 20/30/40 giocatori e' TANTA ROBA! E' normale pero' cha da tifosi, ci piacerebbe di piu'...

Ieri si e' ritirato un certo Tsonga.. max 5 al mondo, 10 anni fra i primi 10, ha vinto 19 tornei (2 mille).. finalista slam..
molte volte semifinalista ed e' approdato almeno una volta ai quarti in tutti i tornei slam...
 
Se si guardano meramente i titoli... sembra poca cosa.. invece nel periodo dei big 3/4 e' stata una carriera onorevolissima.
Sono assolutamente d'accordo con te! Wink 
L'unica cosa, da tifosi, è che certe sconfitte lasciano proprio l'amaro in bocca e non capisci come abbia potuto accadere in vantaggio di due set. 
Posso capire perdere gli altri tre giocandosela, ma scollegarsi completamente dal match no. Forse il lavoro più duro che occorre fare con Musetti, non è tanto sulla tecnica, ma proprio sulla parte psicologica, che spesso viene sottovalutata da tanti atleti e i loro relativi Team.
Matusa
Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 496
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell K7 Cyan, K7 Lime

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 14:37
Anche Nadal si è fatto rimontare da 2 set a zero. Allenatissimo e senza infortuni recenti.

Fognini - Nadal  US Open 2015: 3-6 4-6 6-4 6-3 6-4

Tutto si può dire di Nadal tranne che sia debole di testa. E anche Musetti in Coppa Davis ha dimostrato di saper reggere la pressione. Nella sconfitta di ieri vedo la forza di Tsitsipas come tennista e la sua superiorità atletica.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18842
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 14:51
Alex_Jimbo ha scritto:
baccio7 ha scritto:Non fraintendetemi... essere fra i primi 20/30/40 giocatori e' TANTA ROBA! E' normale pero' cha da tifosi, ci piacerebbe di piu'...

Ieri si e' ritirato un certo Tsonga.. max 5 al mondo, 10 anni fra i primi 10, ha vinto 19 tornei (2 mille).. finalista slam..
molte volte semifinalista ed e' approdato almeno una volta ai quarti in tutti i tornei slam...
 
Se si guardano meramente i titoli... sembra poca cosa.. invece nel periodo dei big 3/4 e' stata una carriera onorevolissima.
Sono assolutamente d'accordo con te! Wink 
L'unica cosa, da tifosi, è che certe sconfitte lasciano proprio l'amaro in bocca e non capisci come abbia potuto accadere in vantaggio di due set. 
Posso capire perdere gli altri tre giocandosela, ma scollegarsi completamente dal match no. Forse il lavoro più duro che occorre fare con Musetti, non è tanto sulla tecnica, ma proprio sulla parte psicologica, che spesso viene sottovalutata da tanti atleti e i loro relativi Team.
La "testa" cala quando il "fisico" ti lascia. Vanno di pari passo, se la mentalità è VINCENTE all'inizio non sparisce certo dopo 2 ore.
Marvel64
Marvel64
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 116
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v8; Prince TXT 1&2 100P, Phantom Pro 100P, Synergy 98, POG, Phantom 100G, T-Fight 315 Ltd, Head Gravity Pro, Donnay pro One e troppi altri

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 15:24
Non credo che si possa limitare la questione circoscrivendola ad attitidini di mera tenuta caratteriale ("tigna") o mentale.
Considerato che parliamo di atleti di altissimo livello (mica penseremo di fare lo stesso sport, solo perché anche noi imbracciamo la racchetta su un campo da tennis) l'attenzione andrebbe focalizzata sull'aspetto tecnico e fisico.
Tecnicamente Lorenzo ha un bagaglio invidiabile ed un braccio notevolissimo, ma per sciorinare il suo repertorio ha bisogno di due condizioni:
a) che le gambe lo conducano con sufficiente anticipo sul colpo;
b) di poter colpire la palla in fase discendente, quando la stessa abbia ancora abbastanza sufficiente velocità da poterne utilizzare l'impulso senza crearla "da zero" (e per tale motivo, in genere si posiziona abbastanza lontano dall riga di fondo).
Di qui il passaggio all'aspetto fisico viene spontaneo: il gioco del "Muso", non potendo contare su colpi brutali o su fulminanti accelerazioni (ne tantomeno su un sevizio devastante) lo porta a dover sempre scambiare con l'avversario, quindi le sue partite non sono e non saranno mai fulminee; inoltre negli slam, dove il livello va tenuto per 4 ( o anche per 5) set, la componente fisica è fondamentale. In questo senso non solo Nole e Tsitsipas (che sono due atleti fantastici, non dimentichiamolo) ma buon parte dei top 100 gli sono ancora davanti.
Ieri Tsitsipas, oltre ad aggredirlo costantemente da metà del secondo set in poi, ha cominciato a giocargli topponi senza molto peso sui quali Lorenzo faceva fatica a produrre velocità; inoltre il greco, che rispetto al nostro è ben altro atleta, ha cominciato a coprire quasi tutto il campo col dritto, mostrando una tenuta fisica incredibile. Alla fine sembrava averne per ancora altri due set allo stesso livello, mentre il nostro era evaporato da tempo.
Quindi non mi appellerei a fattori aleatori come la sicurezza nei propri mezzi, la tenuta mentale, la cazzimma o alla sfortuna (cui ha fatto sciaguratamente riferimento anche il nostro giovane); per salire ancora serve altro,
Se riuscirà (è certamente possibile, avendo solo 20 anni) migliorare in modo importante l'aspetto fisico, che anche il ragazzo ammette con sincerità essere deficitario nei confronti dei big, e magari mettere su una "prima" un pò più importante e sicura, il Muso potrebbe diventare davvero un buon giocatore.
Non credo proprio da top five (come ha recentemnete vaticinato Corretja) e nemmeno da top ten, ma da primi 20-30 certamente. La classe non gli fa certo difetto


Ultima modifica di Marvel64 il Mer 25 Mag 2022 - 15:28 - modificato 3 volte.
Marvel64
Marvel64
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 116
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v8; Prince TXT 1&2 100P, Phantom Pro 100P, Synergy 98, POG, Phantom 100G, T-Fight 315 Ltd, Head Gravity Pro, Donnay pro One e troppi altri

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Mer 25 Mag 2022 - 15:26
La "testa" cala quando il "fisico" ti lascia. Vanno di pari passo, se la mentalità è VINCENTE all'inizio non sparisce certo dopo 2 ore.
Abbiamo espresso gli stessi concetti, solo che tu sei riuscito a riassumerli egregiamente in due righe.
Chapeau
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2386
Età : 53
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Strike Tour 2019

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 8:59
Pongo un quesito: secondo voi se la partita si fosse giocata a Roma avrebbe vinto Musetti due set a zero?
Matusa
Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 496
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell K7 Cyan, K7 Lime

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 9:37
Ti rigiro la domanda cambiando i protagonisti. Se la finale del Roland Garros dell'anno scorso si fosse giocata a Roma, avrebbe vinto Tsitsipas due set a zero?     Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 1f600
baccio7
baccio7
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 681
Data d'iscrizione : 01.10.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson blade 104 v.6 - Prince TEXTREME tour 100 -Dunlop CX 400 -

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 9:49
Giocare 2 su 3 e 3 su 5 e' completamente diverso.

I top 5 hanno sia fisicamente che mentalmente una marcia in piu' alla distanza.

Nole 2 su 3 ogni tano perde (e vorrei vedere non fosse cosi) , 3 su 5 fai fatica a batterlo..indipendententemente si giochi a Roma, Belgrado o Londra.
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 15952
Età : 28
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 11:09
buon giorno

concordo con tutti Voi: ha giocato alla grande facendo vedere ottimi colpi ma... quando il greco ha cominciato ad accelerare, ha "scoperto il velo" Musetti oltre una "certa velocità", non c'è.
personalmente, non ho visto particolarmente problemi di mancanza di tenuta (fisica o mentale): semplicemente, il livello "s'era fatto troppo" e il servizio di Tsitsipas, una volta cresciuto, ha completato l'opera.
buon tennis a tutti
Marvel64
Marvel64
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 116
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v8; Prince TXT 1&2 100P, Phantom Pro 100P, Synergy 98, POG, Phantom 100G, T-Fight 315 Ltd, Head Gravity Pro, Donnay pro One e troppi altri

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 12:51
In una intervista il greco, dopo aver fatto formalmente i complimenti al "Muso", ha detto letteralmente di non sapere dove fosse con la testa i primi due set, azzerando di fatto i meriti dell'avversario.
Non proprio un signore, diciamo.
In ogni caso, a seguirlo su tale assunto, ha di fatto escluso che allo stato attuale possa esserci partita fra lui (in bolla e presente a se stesso) e Musetti; esattamente quanto sostenuto da mattjaduetre.
Personalmente credo che la verità stia un pò più nel mezzo: le partite degli slam (3/5) consentono al giocatore più forte di partire col freno a meno tirato e di poter vincere ugualmente. Credo che i top five ne siano perfettamente consapevoli e sanno che tra loro e gli altri c'è bel solco.
Ma non credo che Tsitsi, memore dell'exploit di Musetti con Djolovic lo scorso anno proprio a Parigi, abbia incosciamente sottovalutato il nostro. Penso invece semplicemente che, dopo un'otima partenza si sia disunito, come a volte gli succede quando si piace troppo, e poi abbia gradualmente riacceso i motori proprio mentre si affievolivano quelli di Lorenzo.
Quindi sì, va detto che oggi come oggi tra lui al 100% e Lorenzo al 100% l'esito del confronto è purtroppo scontato a suo favore (anche in un 2/3). Ma poiché -per fortuna- gli atleti non sono dei robot, penso che se l'altro ieri avesse beccato un Musetti più forte atleticamente e più solido sul servizio, non sono del tutto certo che se la sarebbe cavata partendo da un parziale di 0-2.
Ieri sera ho visto Alcaraz (per me favorito n.2 del torneo) arrivare sull'orlo del baratro con Ramos-Vinolas; e se quast'ultimo avesse servito decentemente sul 5-4 in suo favore nel 4° set o non avesse accusato mal di schiena negli ultimi giochi del quinto, oggi forse staremo intonando il De profundis per il formidabile ragazzo murciano.
Ma con i 'se' ed i 'ma' non si fa la storia
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2386
Età : 53
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Strike Tour 2019

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 13:19
Vincere due set in una partita al meglio dei 5 è come segnare tre gol quando la squadra avversaria ne ha segnati 4. Non serve a nulla se non alle statistiche.
E a proposito di servizio voglio ricordare che nei primi due set Tzitzipas ha fatto pochissimi ace e svariati doppi falli. Non credo per merito di Musetti.
Detto ciò, credo che Musetti sia un ottimo giocatore ma che fra un ottimo giocatore e un campione ci sia un abisso da colmare.
Per rispondere a Matusa, la risposta è ovviamente no. Avrebbe comunque vinto Rafa.
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 15952
Età : 28
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 13:58
[quote="Marvel64"]In una intervista il greco, dopo aver fatto formalmente i complimenti al "Muso", ha detto letteralmente di non sapere dove fosse con la testa i primi due set, azzerando di fatto i meriti dell'avversario.
Non proprio un signore, diciamo.
In ogni caso, a seguirlo su tale assunto, ha di fatto escluso che allo stato attuale possa esserci partita fra lui (in bolla e presente a se stesso) e Musetti; esattamente quanto sostenuto da mattjaduetre.
Personalmente credo che la verità stia un pò più nel mezzo: le partite degli slam (3/5) consentono al giocatore più forte di partire col freno a meno tirato e di poter vincere ugualmente. Credo che i top five ne siano perfettamente consapevoli e sanno che tra loro e gli altri c'è bel solco.
Ma non credo che Tsitsi, memore dell'exploit di Musetti con Djolovic lo scorso anno proprio a Parigi, abbia incosciamente sottovalutato il nostro. Penso invece semplicemente che, dopo un'otima partenza si sia disunito, come a volte gli succede quando si piace troppo, e poi abbia gradualmente riacceso i motori proprio mentre si affievolivano quelli di Lorenzo.
Quindi sì, va detto che oggi come oggi tra lui al 100% e Lorenzo al 100% l'esito del confronto è purtroppo scontato a suo favore (anche in un 2/3). Ma poiché -per fortuna- gli atleti non sono dei robot, penso che se l'altro ieri avesse beccato un Musetti più forte atleticamente e più solido sul servizio, non sono del tutto certo che se la sarebbe cavata partendo da un parziale di 0-2.
Ieri sera ho visto Alcaraz (per me favorito n.2 del torneo) arrivare sull'orlo del baratro con Ramos-Vinolas; e se quast'ultimo avesse servito decentemente sul 5-4 in suo favore nel 4° set o non avesse accusato mal di schiena negli ultimi giochi del quinto, oggi forse staremo intonando il De profundis per il formidabile ragazzo murciano.
Ma con i 'se' ed i 'ma' non si fa la storia


assolutamente il greco "NON un signore"
buon pomeriggio[/quote]
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 15952
Età : 28
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 13:59
[quote="Marvel64"]In una intervista il greco, dopo aver fatto formalmente i complimenti al "Muso", ha detto letteralmente di non sapere dove fosse con la testa i primi due set, azzerando di fatto i meriti dell'avversario.
Non proprio un signore, diciamo.
In ogni caso, a seguirlo su tale assunto, ha di fatto escluso che allo stato attuale possa esserci partita fra lui (in bolla e presente a se stesso) e Musetti; esattamente quanto sostenuto da mattjaduetre.
Personalmente credo che la verità stia un pò più nel mezzo: le partite degli slam (3/5) consentono al giocatore più forte di partire col freno a meno tirato e di poter vincere ugualmente. Credo che i top five ne siano perfettamente consapevoli e sanno che tra loro e gli altri c'è bel solco.
Ma non credo che Tsitsi, memore dell'exploit di Musetti con Djolovic lo scorso anno proprio a Parigi, abbia incosciamente sottovalutato il nostro. Penso invece semplicemente che, dopo un'otima partenza si sia disunito, come a volte gli succede quando si piace troppo, e poi abbia gradualmente riacceso i motori proprio mentre si affievolivano quelli di Lorenzo.
Quindi sì, va detto che oggi come oggi tra lui al 100% e Lorenzo al 100% l'esito del confronto è purtroppo scontato a suo favore (anche in un 2/3). Ma poiché -per fortuna- gli atleti non sono dei robot, penso che se l'altro ieri avesse beccato un Musetti più forte atleticamente e più solido sul servizio, non sono del tutto certo che se la sarebbe cavata partendo da un parziale di 0-2.
Ieri sera ho visto Alcaraz (per me favorito n.2 del torneo) arrivare sull'orlo del baratro con Ramos-Vinolas; e se quast'ultimo avesse servito decentemente sul 5-4 in suo favore nel 4° set o non avesse accusato mal di schiena negli ultimi giochi del quinto, oggi forse staremo intonando il De profundis per il formidabile ragazzo murciano.
Ma con i 'se' ed i 'ma' non si fa la storia


assolutamente il greco "NON un signore" del resto: quando mai??????...
buon pomeriggio[/quote]
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 15952
Età : 28
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 14:00
[quote="andyvakgj"]Vincere due set in una partita al meglio dei 5 è come segnare tre gol quando la squadra avversaria ne ha segnati 4. Non serve a nulla se non alle statistiche.
E a proposito di servizio voglio ricordare che nei primi due set Tzitzipas ha fatto pochissimi ace e svariati doppi falli. Non credo per merito di Musetti.
Detto ciò, credo che Musetti sia un ottimo giocatore ma che fra un ottimo giocatore e un campione ci sia un abisso da colmare.
Per rispondere a Matusa, la risposta è ovviamente no. Avrebbe comunque vinto Rafa.

andy... buon pomeriggio
quoto al cento per cento!
buon tennis[/quote]
Marvel64
Marvel64
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 116
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 17.11.20

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: Una volta terza. Ora.. boh, scarso
Racchetta: BLADE 98 v8; Prince TXT 1&2 100P, Phantom Pro 100P, Synergy 98, POG, Phantom 100G, T-Fight 315 Ltd, Head Gravity Pro, Donnay pro One e troppi altri

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 14:23
Quoto al 98% andyvakgj.
Avrebbe comunque vinto Nole Twisted Evil

P.S. non sono completamente d'accordo neanche con l'affermazione che perdere 4-3 siginifichi una sconfitta e poco più.
Se eri passato in vantaggio 3-0 oppure i 3 gol li hai fatti dopo averne beccati 4, fa differenza altroché se la fa...
Evidntemente non sei del Milan, altrimenti questi paragoni nenache ti verrebbero in mente
enrik84
enrik84
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 133
Età : 38
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 29.04.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarso
Racchetta: Prince Phantom 100P (ex Prince Beast 100 O3, ex Babolat APD)

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 16:45
Marvel64 ha scritto:Quoto al 98% andyvakgj.
Avrebbe comunque vinto Nole Twisted Evil

P.S. non sono completamente d'accordo neanche con l'affermazione che perdere 4-3 siginifichi una sconfitta e poco più.
Se eri passato in vantaggio 3-0 oppure i 3 gol li hai fatti dopo averne beccati 4, fa differenza altroché se la fa...
Evidntemente non sei del Milan, altrimenti questi paragoni nenache ti verrebbero in mente

Io ricordo Istanbul😥
Matusa
Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 496
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell K7 Cyan, K7 Lime

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 17:17
andyvakgj ha scritto:
Per rispondere a Matusa, la risposta è ovviamente no. Avrebbe comunque vinto Rafa.

Cioè Nole, ed io sono d'accordo. 
Il secondo set di un tre su cinque non ha la stessa valenza che in un due su tre. Penso che Tsitsi sarebbe stato molto più concentrato e aggressivo.
Per me il greco attualmente è almeno un gradino sopra Musetti, che su terra vedo ben posizionato nella seconda fascia. Dopotutto recentemente ha battuto Baez, Korda, Auger-Aliassime, Ivashka, Evans  e Ramos-Vinolas, tutti top 50.
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 15952
Età : 28
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Gio 26 Mag 2022 - 17:34
[quote="Matusa"][quote="andyvakgj"]
Per rispondere a Matusa, la risposta è ovviamente no. Avrebbe comunque vinto Rafa.[/quote]

Cioè Nole, ed io sono d'accordo. 
Il secondo set di un tre su cinque non ha la stessa valenza che in un due su tre. Penso che Tsitsi sarebbe stato molto più concentrato e aggressivo.
Per me il greco attualmente è almeno un gradino sopra Musetti, che su terra vedo ben posizionato nella seconda fascia. Dopotutto recentemente ha battuto Baez, Korda, Auger-Aliassime, Ivashka, Evans  e Ramos-Vinolas, tutti top 50.[/quote]
buon pomeriggio
infatti Musetti vale un top30, anche perchè "fuori dal rosso"... al netto di risultati notevoli, quali potranno essere le vittorie su top players veri.
(chiaramente miei pensieri)
buon tennis a tutti
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2386
Età : 53
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Strike Tour 2019

Lorenzo Musetti: abbiamo un erede? - Pagina 5 Empty Re: Lorenzo Musetti: abbiamo un erede?

Ven 27 Mag 2022 - 5:16
Si Nole ovviamente, maledetto T9
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.