Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Head Graphene Touch Extreme MP
Oggi alle 18:16 Da nw-t

» EZone 2017
Oggi alle 18:16 Da Gianma93

» Incordatore bravo Torino e provincia
Oggi alle 17:43 Da gio2012

» Nuova volcano heat 1.24
Oggi alle 17:20 Da cialisforever

» racchette campioni: piene o vuote?
Oggi alle 17:07 Da fa

» Nitto ATP Finals 2017
Oggi alle 16:14 Da DrDivago

» Pure drive 2018
Oggi alle 15:10 Da Iron

» Concorso PT-100 - Novembre 2017
Oggi alle 15:06 Da Alessandro

» PRO STAFF L CV
Oggi alle 14:37 Da Eiffel59

» Cuoio e inerzia
Oggi alle 14:24 Da albs77

» Top spin rovescio 2 mani
Oggi alle 14:13 Da Maffa

» Discho - Tutti i Modelli (Discussione Ufficiale)
Oggi alle 13:52 Da supersardo70

» Corde Vcore SV 98
Oggi alle 13:39 Da nw-t

» Pro open 2015
Oggi alle 13:34 Da andre4fe

» R 3.0 Revolution NT
Oggi alle 13:10 Da Attila17

» Nuovo look delle Radical Grafene versione Touch
Oggi alle 12:54 Da Eiffel59

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 12:36 Da Matteo1970

» polytour fire
Oggi alle 12:16 Da john mc

» Inizio dolore gomito
Oggi alle 11:52 Da tomai

» Pure drive 2018
Oggi alle 11:51 Da andyvakgj

» Head Lynx Edge
Oggi alle 11:04 Da pasky76

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 10:16 Da NikRafa22

» Forza Schumacher
Oggi alle 9:24 Da mattiaajduetre

» Prince tour pro 98 o p100?
Oggi alle 9:12 Da Eiffel59

» migliori corde x nuova wilson ultra cv
Oggi alle 8:49 Da Eiffel59

» Corde per Ezone DR 98 310gr
Oggi alle 8:44 Da Eiffel59

» Tornei Uisp e/o amatoriali
Oggi alle 8:41 Da andre4fe

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Ieri alle 23:43 Da glenn uguccioni

» Corda Klip Legend in budello
Ieri alle 21:57 Da bierre64

» Nuova versione ki15 280?
Ieri alle 20:27 Da avalu81



Ultime dal mercatino
Link Amici




20062 Utenti registrati
220 forum attivi
676500 Messaggi
New entry: alexdedo

Chiusura piatto corde rovescio una mano

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 11:51

Buongiorno a tutti sono nuovo di questo forum e chiedo scusa in anticipo se sto sbagliando qualcosa nell impostazione del messaggio. Il dubbio che mi attanaglia ormai da quando ho iniziato a giocare a tennis è come da titolo la chiusura del piatto corde nel rovescio a una mano.. Vedo tantissimi pro ma anche seconda categoria colpire la pallina con il piatto corde completamente dritto o addirittura leggermente verso L alto ma mai nessuno con il piatto inclinato verso il basso (quindi con la spazzolata sopra la pallina) come mai? In più ho fatto diverse prove ad andare sopra la pallina ma in un primo momento ci riesco pure ma Verso la fine del movimento è impossibile tenere il piatto corde con la parte alta ancora inclinata verso L avanti perché fisicamente il braccio non può essere inclinato di più e automaticamente la chiusura finisce perdendo il controllo del colpo.. Spero di essere stato chiaro anche se ho qualche dubbio :-)))) uso un' impugnatura estern di rovescio

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da albs77 il Gio 17 Ago 2017 - 12:39

Perchè non esiste nessuna spazzolata "sopra" la palla, semplice.
Il piatto corde è praticamente verticale al momento dell'impatto, al massimo qualche grado ma poca roba.

La spazzolata, o topspin, è una questione di swing che succede quando si parte con la testa della racchetta più bassa dell'altezza della palla ma la palla si colpisce sempre dietro. 

Non so chi ti ha detto della spazzolata , ma è sbagliato.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1292
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 12:56

Intanto ti ringrazio per la risposta ma quello che ancora non mi è chiaro e che se pensi al dritto la famosa spazzolata sopra la palla ti permette di avere il totale controllo sulla direzione della pallina e anche sulla profondità (almeno per me) quindi col dritto questa cosa esiste mentre col rovescio colpendo con il piatto dritto non ho la misura della lunghezza.. Per farti un esempio giusto per farmi capire ancora meglio , guardiamo il servizio della pallavolo se servi senza salto quindi colpendo la palla da sotto quello che esce è una semplice rimessa mentre molto più incisivo se servi col salto colpendo la palla dall alto verso il basso come se fosse una schiacciata allora sì che hai più visione degli angoli e maggior possibilità di fare punto.. Scusa il paragone ma mi viene solo quello!! Ecco perché L anticipo di rovescio è difficilissimo proprio perché colpire con il piatto corde chiuso di rovescio è fisicamente impossibile o di pochissimo come dici tu..

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 12:58

... non mi è chiara le descrizione del cosiddetto "finish", o chiusura del colpo. Alessandro, aiutami a capire cosa intendi con molti particolari visto che ci manca il supporto visivo.

Albs ha messo a fuoco un punto chiave. Però non ho capito che giro fai fare TU alla testa della racchetta. Pertanto, scusami se ti chiedo un pizzico di precisione.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 13:02

Ale...guarda che col dritto, il piatto corde, è MOLTO raramente inclinato in avanti (come dici tu): generalmente è a 80 gradi "aperto" o, se sei in anticipo, quasi a 90°. Lo spin (o il lift, come vuoi chiamarlo) è dato dal fatto che la racchetta "scorre" su di un piano inclinato dal basso verso l'alto. Più questo piano è inclinato (verticale) e maggiore è l'effetto di spin impresso alla palla. Più il piano è disteso (orizzontale) e maggiore sarà la spinta impressa alla palla (leggi velocità).
Ci siamo? Meglio? Più chiaro?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 13:39

Ok cerco di spiegarmi meglio.. Se io volessi colpire la pallina mentre sale con un movimento dall alto verso il basso come risulta inclinato il piatto corde? Se il piatto e dritto la palla mi va dritta sul telone se il piatto è vero L alto la palla va sui teloni alti quindi vorrei inclinare il piatto verso il basso (come una schiacciata nella pallavolo) ma fisicamente il braccio non si torce verso il basso ma lo si può tenere solo dritto o verso L alto! Se esempio vediamo murray lui colpisce spesso dall alto verso il basso proprio come a volerla schiacciare ma parliamo di rovescio a due mani... Se volessi farlo col rovescio a una mano?

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da nw-t il Gio 17 Ago 2017 - 13:51

Il piatto va certamente inclinato un po' verso il terreno ma poi DEVI EFFETTUARE uno SWING tale come movimento che faccia avere alla palla la traiettoria a parabola/curva tale da effettuare il top come desideri. Quindi x effettuare quel colpo non DEVI CAMBIARE solo l'inclinazione del piatto corde ma devi modificare anche (insieme) lo swing del colpo
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da albs77 il Gio 17 Ago 2017 - 13:54

@Alessandro.lombardi ha scritto:Ok cerco di spiegarmi meglio.. Se io volessi colpire la pallina mentre sale con un movimento dall alto verso il basso come risulta inclinato il piatto corde? Se il piatto e dritto la palla mi va dritta sul telone se il piatto è vero L alto la palla va sui teloni alti quindi vorrei inclinare il piatto verso il basso (come una schiacciata nella pallavolo) ma fisicamente il braccio non si torce verso il basso ma lo si può tenere solo dritto o verso L alto! Se esempio vediamo murray lui colpisce spesso dall alto verso il basso proprio come a volerla schiacciare ma parliamo di rovescio a due mani... Se volessi farlo col rovescio a una mano?

Partiamo da un assunto: la palla va esattamente nella direzione dove è il piatto corde è rivolto al momento dell'impatto, l'importante è che ci siamo su questo. 

Ora: se mi parli di schiacciare la palla, ovvero colpire da un punto piuttosto alto e dargli una traiettoria a scendere, è ovvio che il piatto corde sarà inclinato verso il basso per il motivo di cui sopra, altrimenti la palla volerebbe dritta.
Lo swing rimane prettamente orizzontale: tu spingi avanti con il piatto corde più chiuso e la palla segue la sua inclinazione.

Diverso è il caso dell'impatto sopra le spalle.

In quel caso il piatto corde si chiude si maggiormente rispetto ad un colpo ad altezza petto per abbassare la traiettoria di uscita della palla ma lo swing rimane ,anche se meno accentuato, dal basso verso l'alto per dare top e farla scendere.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1292
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 14:50

Perfetto albs 77 partendo dal primo punto dove dici di schiacciare la palla con traiettoria a scendere, nel finale la racchetta come si comporta? Ovvero per accompagnare la pallina con una leggera rotazione il piatto corde dovrebbe completamente guardare per terra visto che partiamo da un piatto corde già inclinato verso il basso ma come si fa se il braccio è ormai al limite? È proprio questo che non riesco a capire!! Cioè come fai a torcere Completamente il braccio affinché il piatto guardi per terra? Effettivamente si può fare ma è talmente storto il braccio che non riesco ad imprimere forza e quindi quel minimo di rotazione va a farsi benedire! Capito cosa intendo?

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 15:29

Ragazzi, se fossimo faccia a faccia sarebbe tutto molto semplice. Adesso, a rileggere tutto, mi rendo conto quanto sia difficile "visualizzare" lo swing.

Alessandro, poi non so se ti sei confuso oppure volevi scrivere proprio così, ma hai ipotizzato di colpire la palla con un movimento dall'alto verso il basso: ecco, questo è un back spin, non un top spin... quindi un altro caso tecnico.
Che facciamo, ci concentriamo su una cosa alla volta?
Dai, proponi una situazione e la analizziamo indicando nell'ordine:
1) Dritto/rovescio da fondocampo o altro colpo
2) Una o due mani
3) Parabola palla avversaria (visto che tu parli di palla ascendente...)
4) Spin che si intende trasmettere alla palla (top, back, piatto)
5) Spinta da dare alla palla
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 15:30

@Alessandro.lombardi ha scritto: Capito cosa intendo?
No.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da nw-t il Gio 17 Ago 2017 - 15:45

@kingkongy ha scritto:Ragazzi, se fossimo faccia a faccia sarebbe tutto molto semplice. Adesso, a rileggere tutto, mi rendo conto quanto sia difficile "visualizzare" lo swing.

Alessandro, poi non so se ti sei confuso oppure volevi scrivere proprio così, ma hai ipotizzato di colpire la palla con un movimento dall'alto verso il basso: ecco, questo è un back spin, non un top spin... quindi un altro caso tecnico.
Che facciamo, ci concentriamo su una cosa alla volta?
Dai, proponi una situazione e la analizziamo indicando nell'ordine:
1) Dritto/rovescio da fondocampo o altro colpo
2) Una o due mani
3) Parabola palla avversaria (visto che tu parli di palla ascendente...)
4) Spin che si intende trasmettere alla palla (top, back, piatto)
5) Spinta da dare alla palla
  Rolling Eyes
Non hai capito che lui vorrebbe RIGIOCARE in topspin (o schiacciandolo verso in basso) un colpo dell'avversario che gli arriva ALTO (magari in topspin) sul suo rovescio
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da albs77 il Gio 17 Ago 2017 - 16:06

@Alessandro.lombardi ha scritto:Perfetto albs 77 partendo dal primo punto dove dici di schiacciare la palla con traiettoria a scendere, nel finale la racchetta come si comporta? Ovvero per accompagnare la pallina con una leggera rotazione il piatto corde dovrebbe completamente guardare per terra visto che partiamo da un piatto corde già inclinato verso il basso ma come si fa se il braccio è ormai al limite? È proprio questo che non riesco a capire!! Cioè come fai a torcere Completamente il braccio affinché il piatto guardi per terra? Effettivamente si può fare ma è talmente storto il braccio che non riesco ad imprimere forza e quindi quel minimo di rotazione va a farsi benedire! Capito cosa intendo?

Guarda, intravedo grossa confusione.

Ti posto un filmato dove il tizio spiega come fare a colpire una palla sopra la spalla di rovescio ad una mano, spero possa aiutarti a fugare almeno i dubbi di base.

http://www.feeltennis.net/how-to-deal-with-high-balls/
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1292
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 19:15

Grazie mille È proprio quello che cercavo.. E secondo voi L inclinazione del piatto corde al momento dell impatto è verso il basso? E poi rimane sempre dello stesso grado fino alla fine del movimento? A lui scende la pallina verso il basso mentre a me tende ad andare verso L alto ecco perché credo che dipenda tutto dall inclinazione del piatto corde!!

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 19:45

No. Dopo l'impatto, il piatto corde segue percorsi differenti (finish).
Per esempio, in un rovescio a una mano in top, il piatto corde finisce di piatto nella classica posizione "a vassoio" (con il palmo della mano a guardare il cielo). 
Questo, però, non significa che l'impatto con la palla sia stato "di taglio". Tutt'altro! Al 99% il piatto era esattamente perpendicolare al terreno. A dare lo spin è il percorso "dal basso all'alto" della testa della racchetta. La palla non viene "schiacciata" ma spinta & spazzolata. Rispetto al polso il piatto corde cambia diverse volte i propri angoli caratteristici.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 19:46

Okkkk Luca. Vediamo se ci arriviamo per gradi. Boh?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 20:07

Si ma così mi parli di un colpo in topspin che va dal basso verso L alto.. Io la voglio schiacciare dall alto verso il basso e se il piatto corde rimane perpendicolare al terreno la palla mi va sui teloni.. Chiedo scusa a tutti in anticipo se vi sto rompendo con questa storia! Voglio solo schiacciare di rovescio una pallina dall alto verso il basso e non riesco a capire come si comporta la racchetta dall inizio alla fine! Ovviamente lo swing sarà dall alto verso il basso questo L ho capito

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da nw-t il Gio 17 Ago 2017 - 20:19

Queste cose SI FANNO SU UN CAMPO DA TENNIS...no su un forum a parole. No Rolling Eyes
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Mauro 66 il Gio 17 Ago 2017 - 20:23

secondo me tutto i colpi in top spin, sottolineo tutti, presuppongono un movimento dal basso verso l'alto...
avatar
Mauro 66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 931
Età : 51
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Prince Tour Pro 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 17 Ago 2017 - 20:29

Io il decalogo l'ho dato apposta...! 
Alessandro, rispondi a questa domanda: la palla come deve rimbalzare? Piatta, in back o in top? 
Perché sono 3 swing diversi.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12750
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da seneca85 il Gio 17 Ago 2017 - 20:40

@Alessandro.lombardi ha scritto:Si ma così mi parli di un colpo in topspin che va dal basso verso L alto.. Io la voglio schiacciare dall alto verso il basso e se il piatto corde rimane perpendicolare al terreno la palla mi va sui teloni.. Chiedo scusa a tutti in anticipo se vi sto rompendo con questa storia! Voglio solo schiacciare di rovescio una pallina dall alto verso il basso e non riesco a capire come si comporta la racchetta dall inizio alla fine! Ovviamente lo swing sarà dall alto verso il basso questo L ho capito

Fare ciò con il rovescio ad una mano è difficile perché quando la palla si alza ad altezza spalle con il rovescio ad una mano si fa più fatica ed infatti nel 90% dei casi si gioca il rovescio tagliato ad una mano. Comunque si può fare quello che scrivi ciò che cambia è il finale che deve essere più basso. In fase di impatto il piatto corde sarà sempre perpendicolare al terreno o leggermente inclinato ma veramente poco perché se lo inclini maggiormente dei 5 massimo 10 gradi consentiti ti tiri la palla sul tuo campo. 
Su queste palle alte di norma sono avvantaggiati chi nel rovescio ad una mano ha un' impugnatura più estrema più girata verso una semiwestern di rovescio piuttosto che una normale eastern di rovescio (tipo la Henin per capirci o molti giocatori spagnoli che sono nati sulla terra e quindi sono abituati ad impattare la palla che si alza e per forza di cose hanno spostato la loro impugnature verso una semiwestern di rovescio). Con questa impugnatura più estrema non c'è bisogno di schiacciare la palla perché consente di suo un impatto più alto. Con una esatern di rovescio invece si fa più fatica.
Dipende poi da dove lo tiri questo rovescio con palla alta: se lo tiri da metà campo o cmq da dentro al campo puoi schiacciarlo per come scritto sopra, di norma lo si può "schiacciare" se l'altezza della palla è superiore a quella della rete e già stai molto dentro il campo.
Ma se stai dal fondo devi per forza avere un movimento normale caso mai sali maggiormente con le gambe o con il braccio ma dal fondo schiacciare la palla non ha senso perché, almeno che non giochi contro uno che sta fermo come un palo, tireresti un palla corta e che non prende effetto.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 873
Età : 32
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 21:15

Per king, la palla che mi arriva in top e quindi si alza io vorrei anticiparla e chiuderla piatta dall alto verso il basso

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da Alessandro.lombardi il Gio 17 Ago 2017 - 21:29

Per Seneca85, hai centrato in pieno il mio dubbio! Ora per finale più basso cosa intendi? E poi perché con un impugnatura più estrema è più facile e non bisogna schiacciare? Forse proprio perché il piatto corde è inclinato maggiormente verso il basso? Mi potresti proprio spiegare il movimento del braccio della racchetta e in quale posizione finisce il movimento la racchetta? Es: col palmo verso L alto?

Alessandro.lombardi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura piatto corde rovescio una mano

Messaggio Da seneca85 il Gio 17 Ago 2017 - 21:54

@Alessandro.lombardi ha scritto:Per Seneca85, hai centrato in pieno il mio dubbio! Ora per finale più basso cosa intendi? E poi perché con un impugnatura più estrema è più facile e non bisogna schiacciare? Forse proprio perché il piatto corde è inclinato maggiormente verso il basso? Mi potresti proprio spiegare il movimento del braccio della racchetta e in quale posizione finisce il movimento la racchetta? Es: col palmo verso L alto?

Il piatto corde in fase di impatto deve essere il più possibile perpendicolare al terreno se incominci a tenerlo inclinato o verso il basso o verso l'alto rischi rispettivamente di tirare la palla in rete/nel tuo campo o fuori campo sui teloni oltre a giocare troppo di polso e a perdere inevitabilmente consistenza e solidità. 
Ripeto quanto scritto sopra: il rovescio puoi "schiacciarlo" solo quando la palla è molto più alta rispetto alla rete, di norma la palla è lenta e rimbalza cortissima sicché stai molto dentro il campo. Questo tipo di palla capita in una partita forse due o massimo 3 volte quindi non vedo il motivo per cui ci si debba focalizzare su questo tipo di colpo. Anche perché nella maggior parte dei casi è più un colpo spettacolare che necessario dato che si potrebbe chiudere più facilmente con uno slice di rovescio ad una mano. Comunque se lo vuoi giocare coperto in questi casi, e solo in questi casi, puoi schiacciare leggermente la palla e il finale viene da sè più basso rispetto al normale altrimenti il campo non lo trovi e butti la palla sui teloni.
Per il resto se giochi su terra o contro chi ti fa rimbalzare la palla alta sul rovescio se hai buona tecnica e buon footwork puoi pensare di passare ad una semiwestern di rovescio monomane. Questa impugnatura permette di suo di impattare nei colpi dal fondo la palla ad un altezza maggiore ma non stai affatto schiacciando la palla perché il piatto corde al momento dell'impatto è sempre perpendicolare al terreno. Con la semiwestern di rovescio la racchetta si muove ancora maggiormente dal basso verso l'alto ma per poterla saper sfruttare ci vuole forza nella spalla, nel deltoide e polso del braccio che impugna oltre che gran equilibrio con la parte inferiore. Se hai una statura bassa nel rovescio monomane è consigliabile appunto per poter giocare con più facilità palle alte sul rovescio. Vien da sé che per poter giocare con una semiwestern di rovescio monomane o ci giochi sin da piccolo (dove si è più bassi rispetto al rimbalzo della palla) o se ci provi da adulto giù tu sappia gestire il rovescio monomane con una estern do rovescio. 
In sintesi: se pensi che dal fondo quando la palla ti si alza sul rovescio tu la debba schiacciare stai facendo un grosso errore e rischi di fare solo confusione. Nel 99% dei casi la palla la si impatta o con traiettoria dal basso verso l'alto o con traiettoria più diretta/piatta/lineare che è già più pericolosa. Di schiacciamenti non se ne parla tranne che in quei rarissimi casi di cui sopra (che poi nemmeno è così necessario).
Se invece giochi il rovescio con una eastern e queste palle alte ti danno tanno fastidio hai due alternative: o le giochi tagliandole con il rovescio in back/slice o le fai scendere per impattarle ad una altezza più congeniale all'impugnatura eastern.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 873
Età : 32
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum