Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

PROFILO

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PROFILO

Messaggio Da tambara1 il Ven 21 Ago 2009 - 19:25

Qualcuno puo' spiegarmi ,in generale,che differenza c'e tra una racchetta con profilo stretto e largo.
Piu' nello specifico mi riferisco ad heah microgel etremo pro (largo=23-26mm) e radical pro(stretto=20mm)?!


tambara1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da superteo il Ven 21 Ago 2009 - 20:05

In genere la differenza credo stia nella capacità di spinta del telaio, più è largo più spinge, meno è largo più controlla ma i fattiri in gioco sono tanti e questo è solo uno, vedrai che appena qualcuno più esperto leggerà il post arriveranno risposte più precise Smile

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da tambara1 il Ven 21 Ago 2009 - 20:53

alcuni dicono che col profili alto si controlla di+, alrtri che si arrota di+,altri meno, non ci capisco piu' niente.

tambara1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da marco61 il Ven 21 Ago 2009 - 21:19

Solitamente i telai con profilo elevato sono più rigidi e garantiscono più spinta rispetto a telai con uguali caratteristiche ma con profilo più stretto. Infatti produrre telai con maggior spessore è il metodo più utilizzato dalle Case per conferire rigidità, e quindi garantire maggiore facilità di spinta. Non è però sempre così: esistono telai con profilo basso piuttosto rigidi, ed altri con profilo alto più flessibili. In genere comunque chi cerca sensibilità, controllo e tocco, opta per profili sottili, chi arrota troverà maggior giovamento a giocare con telai più spessi.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Sab 22 Ago 2009 - 0:24

scratch
...più alto è il profilo, maggiore dovrebbe essere la potenza
di uscita della palla dal piatto corde, a discapito però della sensibilità e della possibilità di usare rotazioni;
in questo caso infatti (profilo alto), chi gioca molto arrotato (soprattutto con impugnature "esasperate"), rischia di più di "steccare" (colpire il telaio) proprio perchè gli angoli cui si trova ad impattare la palla sono di molto inferiori che in un gioco non arrotato.
sempre che non abbia detto stupidaggini..
Smile

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da marco61 il Sab 22 Ago 2009 - 13:56

Dipende se parliamo di racchette agonistiche o amatoriali. Parlando di telai tecnici, il profilo si può considerare spesso già a partire da 23/24 mm. Di questa categoria fa parte, ad esempio, la Pure Drive che è circa 25 mm. E questo è il classico telaio adatto al gioco arrotato. Racchette con profilo più basso spingono meno e sono adatte ad un gioco più classico.
Se invece parliamo di telai con profilo intorno ai 3 cm., questi sono indicati per un uso amatoriale. Con un profilo così spesso, in effetti, imprimere rotazioni diventa complicato. Ma l'amatore che gioca in top spin, proprio non lo riesco ad immaginare.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da wik il Sab 22 Ago 2009 - 14:17

E' come ti hanno scritto fin'ora,
aggiungo che un telaio a profilo sottile é meno imprevedibile.
Un profilo sottile fa sempre esattamente quello che gli dici di fare. Questo implica che il telaio sottile ha piú controllo, che é solo poi pratico e non teorico. Non é infatti che il profilo largo sia senza controllo, ma é che le reazioni all'impatto sono molto diverse a seconda del punto di contatto sul piatto della palla, questo ti obbligherebbe a essere una sorta di computer in grado di immagazzinare qualche milione di dati a seconda di cosa avviene sulla racchetta. La quantitá di dati invece da immagazzinare nell'uso del profilo sottile é invece molto ridotta e questo ti dá molta piú libertá nel destinare tu correttamente ció che desideri.
E' un po' quello che succede anche nelle corde elastiche e nelle corde rigide. Le corde elastiche possono essere assimilabili a profili larghi e le rigide a profili stretti, con un peró. Il peró é che l"imprevedibilitá della corda elastica si sente in uno scambio a velocitá molto alta, a scambio lento é accettabilissima e interferisce davvero molto poco assicuranto peró altri vantaggi a chi la monta.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 14:29

posso aggiungere (e spero di non dire una castroneria) che con telai dal profilo sottile è più "comodo" per un giocatore che taglia molto in back...

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da wik il Sab 22 Ago 2009 - 14:38

@KingBM ha scritto:posso aggiungere (e spero di non dire una castroneria) che con telai dal profilo sottile è più "comodo" per un giocatore che taglia molto in back...
uhm,
io direi che é piú comodo per chi ha un back non corretto tecnicamente al 100%, ovvero effettuato troppo poco di spalla, che poi é la stragrande maggioranza dei giocatori. Un back davvero pulito, tanto pulito quanto raro, riesce a sfruttare la naturale maggiore propensione a spingere di un profilo largo aumentando la penetrazione. ( Niente battute altrimenti chiamo il parroco che vi scomunica Laughing , si ok é un assist mostruoso Laughing , ma non ho trovato parole alternative alla descrizione Rolling Eyes )

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 14:43

@wik ha scritto:
@KingBM ha scritto:posso aggiungere (e spero di non dire una castroneria) che con telai dal profilo sottile è più "comodo" per un giocatore che taglia molto in back...
uhm,
io direi che é piú comodo per chi ha un back non corretto tecnicamente al 100%, ovvero effettuato troppo poco di spalla, che poi é la stragrande maggioranza dei giocatori. Un back davvero pulito, tanto pulito quanto raro, riesce a sfruttare la naturale maggiore propensione a spingere di un profilo largo aumentando la penetrazione. ( Niente battute altrimenti chiamo il parroco che vi scomunica Laughing , si ok é un assist mostruoso Laughing , ma non ho trovato parole alternative alla descrizione Rolling Eyes )
mah,io inizialmente non usavo troppo la spalla,ora si...però quando la palla arriva alta (specie sulla terra maledetta!)si deve bloccare il polso sennò la palla parte alta...e li io mi trovo di più col profilo sottile che comunque "penetra" (tanto per continuare! Laughing ) meglio nell'aria e ed è più rapido...ecco,non è una questione di efficenza,perchè è vero che con un profilo spesso viene più incisivo,ma è una questione di praticità,perchè (almeno io) col profilo sottile riesco a tagliare meglio e bene,anche se è vero che col profilo spesso è più incisivo,ma meno "maneggevole" diciamo.

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da wik il Sab 22 Ago 2009 - 14:52

Si ok, la menggevolezza del profilo sottile é sicuramente maggiore in ogni tipo di colpo, per cui anche col back. Sulla penetrazione dell'aria verissimo, io quando swingo con profili larghi solo sentire quel fischio di attrito mi fá venire il nervoso.
Il polso vá bloccato sempre, oggi si gioca a polso immobile, immortalato come in una fotografia. A meno che tu voglia dare un'ultimo effetto alla palla in un vincente o in un colpo di preparazione al vincente, cosa peró difficile e da non abusare, un colpo normale vá sempre portato a polso ben fermo, questo é fondamentale nel tennis moderno.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 14:56

@wik ha scritto:Si ok, la menggevolezza del profilo sottile é sicuramente maggiore in ogni tipo di colpo, per cui anche col back. Sulla penetrazione dell'aria verissimo, io quando swingo con profili larghi solo sentire quel fischio di attrito mi fá venire il nervoso.
Il polso vá bloccato sempre, oggi si gioca a polso immobile, immortalato come in una fotografia. A meno che tu voglia dare un'ultimo effetto alla palla in un vincente o in un colpo di preparazione al vincente, cosa peró difficile e da non abusare, un colpo normale vá sempre portato a polso ben fermo, questo é fondamentale nel tennis moderno.
verissimo...ma è che io son "nato" sull'erba sintetica,dove il back dato con una "mini-frustatina" di polso scivola bassissimo...difatti sulla terra quando lo faccio con quelli forte invece di dargli problemi,li faccio contenti,perchè su terra non scivola ma si "blocca",permettendo l'accellerazione! Sad
in quest'ultimo periodo,infatti,il back bello minaccioso come lo faccio io praticamente non lo sto più usando,siccome spesso gioco su terra. No

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da wik il Sab 22 Ago 2009 - 15:07

Ahia King,
c'é un problema di uso di spalla lí se devi correggere col polso, é la spalla che deve fare un movimento di caricamento alzato e nell'esecuzione abbassarsi, non solo proiettarsi in avanti.
Per cercare di spiegare il concetto si esaspera la situazione obbligando a toccarsi il mento con la spalla abbassando peró il meno possibile la testa. Maestra in questo era Steffi Graf. L'uso del polso al posto del movimento di alzare la spalla ti tende a far alzare la palla, se ti trovi un seconda o un buon terza che sá mettere i piedi dentro il campo, con il tipo di palla che arriva con quel back si piega molto e ti silura perché tende a fluttuare. e' l'errore che spesso fa Nadal che non ha un back naturale.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 15:15

@wik ha scritto:Ahia King,
c'é un problema di uso di spalla lí se devi correggere col polso, é la spalla che deve fare un movimento di caricamento alzato e nell'esecuzione abbassarsi, non solo proiettarsi in avanti.
Per cercare di spiegare il concetto si esaspera la situazione obbligando a toccarsi il mento con la spalla abbassando peró il meno possibile la testa. Maestra in questo era Steffi Graf. L'uso del polso al posto del movimento di alzare la spalla ti tende a far alzare la palla, se ti trovi un seconda o un buon terza che sá mettere i piedi dentro il campo, con il tipo di palla che arriva con quel back si piega molto e ti silura perché tende a fluttuare. e' l'errore che spesso fa Nadal che non ha un back naturale.
domani ci proverò...grazie per il prezioso consiglio! Smile

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da tambara1 il Sab 22 Ago 2009 - 15:32

Alla fine ci ho capito poco:si taglia meglio il rovescio con profilo alto, pero' pure col basso, il top viene meglio col profilo alto, pero' si stecca....................... Question Question Question non mi è ancora chiaro.
Magari ci si puo' riferire alle due racchette in questione e far la differenza di come ci si puo' giocare.

http://www.mistertennis.com/product_info.php?products_id=67

http://www.mistertennis.com/product_info.php?products_id=77

tambara1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 15:44

@tambara1 ha scritto:Alla fine ci ho capito poco:si taglia meglio il rovescio con profilo alto, pero' pure col basso, il top viene meglio col profilo alto, pero' si stecca.......................
profilo piccolo = + comodo in tutto,come nel beack,difatti il profilo piccolo è spesso associato a ovali piccoli (quindi profilo piccolo = + Controllo, - Potenza)
profilo grande = l'opposto...spesso associato a telai con ovale grande,quindi colpi più incisivi (come il back) ma con meno controllo.

spero tu abbia capito ora! Smile

p.s. per wik,ora che ci penso,io il movimento del back lo faccio come hai detto tu,tocco quasi il mento con la spalla e senza abbassare toppo la testa...difatti quando sbaglio è quando non piego molto! Smile

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da tambara1 il Sab 22 Ago 2009 - 17:04

ok, quindi tra le due da me indicate, quella col profilo piu' stretto, mi dara' piu' controllo , meno potenza , mentre il back ed il top spin,vengono bene con tutte e due indistintamente?

tambara1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 17:07

@tambara1 ha scritto:ok, quindi tra le due da me indicate, quella col profilo piu' stretto, mi dara' piu' controllo , meno potenza , mentre il back ed il top spin,vengono bene con tutte e due indistintamente?
il top non ti so dire perchè praticamente non lo uso mai,per il back vale quello che abbiamo detto prima...col pr.stretto è più "facile" da fare ma meno incisivo,mentre col profilo largo e un pò più "difficile" ma molto più incisivo.

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da Alex il Sab 22 Ago 2009 - 17:16

@wik ha scritto:Si ok, la menggevolezza del profilo sottile é sicuramente maggiore in ogni tipo di colpo, per cui anche col back. Sulla penetrazione dell'aria verissimo, io quando swingo con profili larghi solo sentire quel fischio di attrito mi fá venire il nervoso.

Sapessi a me.

Hai proprio espresso bene il concetto, è proprio un fischio fastidiosissimo che fa innervosire.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da Alex il Sab 22 Ago 2009 - 17:24

@KingBM ha scritto:
p.s. per wik,ora che ci penso,io il movimento del back lo faccio come hai detto tu,tocco quasi il mento con la spalla e senza abbassare toppo la testa...difatti quando sbaglio è quando non piego molto! Smile

La cosa troppo "divertente" Very Happy è che il tuo avatar si sta toccando il mento con la spalla, proprio come ti ha suggerito wik. Wink

L'avevi notato?

Spero di rivedere presto Dent: a me manca molto un tennista come lui. cheers

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da KingBM il Sab 22 Ago 2009 - 17:33

@Alex ha scritto:
@KingBM ha scritto:
p.s. per wik,ora che ci penso,io il movimento del back lo faccio come hai detto tu,tocco quasi il mento con la spalla e senza abbassare toppo la testa...difatti quando sbaglio è quando non piego molto! Smile

La cosa troppo "divertente" Very Happy è che il tuo avatar si sta toccando il mento con la spalla, proprio come ti ha suggerito wik. Wink

L'avevi notato?

Spero di rivedere presto Dent: a me manca molto un tennista come lui. cheers

Ciao.
vero!!!! Very Happy Very Happy Very Happy eh,nel back ho preso dal maestro!!!apparte gli scherzi,è vero...io da piccolo facevo il back come uno (dei pochi) che giocavano dove abitavo prima (era anche istruttore),solo di polso...ma poi quando vedevo dent vedevo che lui muoveva anche la spalla,e da li provai...e mi uscivano delle rasoiate che erano letali (su erba sintetica)...e quando mi visero fare il back mi dissero "we ragazzino,c'hai un back belissimo...è proprio un tuo colpo naturale!" Very Happy

comunque anche a me manca...ora mi sto vedendo sul pc gli highlights di federer zverev...uno dei pochi che ancora lo gioca bene! Smile

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da wik il Sab 22 Ago 2009 - 17:57

vero e guarda il suo polso, fermo, bloccato, inchiodato, incollato, lucchettato ecc. ecc. novanta gradi

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da tambara1 il Sab 22 Ago 2009 - 19:51

Grazie a tutti per le cortesi spiegazioni;fattosta' che adesso mi trovo comunque davanti ad un dilemma:delle due non so propio quale scegliere.
So solo che oggi mi sono trovato molto bene con la pure drive.
Quale delle due le assomiglia di piu?

tambara1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da wik il Sab 22 Ago 2009 - 20:08

la extreme

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROFILO

Messaggio Da tambara1 il Sab 22 Ago 2009 - 20:27

Grazie della risposta wik.
Girando sul web non si sa che pesci prendere:da una parte descrivono la radical benissimo, dall'altra la extreme...............
Desso per lo meno ho un'idea + precisa.

tambara1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum