Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Ven 18 Dic 2015 - 16:21

Ciao a tutti, ho riscontrato più e più volte un difetto nel mio rovescio ad una mano.
Nella fase di carica del colpo, quando vado giù con la racchetta, prima di impattare la palla non riesco a far scendere la punta della racchetta per imprimere un pò più di rotazione alla pallina soprattutto quando mi trovo a doverla "tirar su da terra".
Per render più chiaro il movimento, basta vedere al minuto 00:14 questo filmato: https://www.youtube.com/watch?v=OwA90Bj0zyQ
Certo, non pretendo di diventar come Gasquet ( magaaaari!!!!!! Very Happy ) però un miglioramento è sempre ben gradito.

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da jasper il Ven 18 Dic 2015 - 17:02

MA per capire cosa non va dovremmo vedere un tuo video, non quello di Gasquet! Very Happy


Quanto mi piace il rovescio ad una mano!!!!   

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Ven 18 Dic 2015 - 18:13

Giusto Very Happy
Ne cerco uno e provo a trascrivere il link Wink

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Ven 18 Dic 2015 - 18:19

Video girato alla fine di 1 ora di palleggio :S
https://www.youtube.com/watch?v=Ua50aeCBdh8&feature=youtu.be

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Ven 18 Dic 2015 - 18:20

Sono ben accetti consigli di tutti i tipi ;D

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da framan il Ven 18 Dic 2015 - 18:26

mostra il gomito alla palla, che vuol dire avere più angolo fra braccio e avambraccio, poi immagina di dover tirar fuori dalla tasca sinistra un fazzoletto, cosí la punta ti si abbassa

framan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 183
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da VANDERGRAF il Ven 18 Dic 2015 - 20:59

se parli di dover tirare su la palla da terra e poi fai vedere due colpi che sono molto distanti da quella situazione, che consiglio  si può dare ? a occhio direi che potresti cominciare prima l'apertura e impattare la palla più davanti, così hai più tempo per far compiere alla racchetta la traiettoria che vorresti. viceversa se aspetti di più risulterà un tempo troppo corto per inserire nuovi automatismi e la palla ti "schiaccia troppo".

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Ven 18 Dic 2015 - 22:01

Grazie sia a framan che VANDERGRAF per i vostri suggerimenti Smile
Comunque VANDERGRAF hai ragione che nel video non ci sono palle basse, però il mio era uno dei possibili casi in cui fare un movimento migliore e più completo aiuta di più, però anche nel caso in cui si volesse spingere un po' di più, un maggiore spin aiuterebbe e non andare troppo lunghi Smile

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da VANDERGRAF il Ven 18 Dic 2015 - 22:15

per il maggior spin devi aumentare lo spazzolamento della palla, a prescindere dal fatto se parti con la testa bassa o a media altezza. spazzolamento, attraversamento veloce della palla e chiusura verso l'alto con rotazione avambraccio. puoi partire anche con la racchetta dietro posizionata perpendicolare al terreno e quindi parallela al tuo corpo. chiaramente su palle che devi colpire vicino al terreno è necessario un baricentro più basso, quindi piegamento maggiore delle gambe e racchetta che durante la sua traiettoria raggiunge una distanza dal terreno molto minore

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da kingkongy il Sab 19 Dic 2015 - 1:08

Angylo...un po' di problemi su come apri. Ovvero sembra un brutto slice.
1) La scapola destra "guarda" la rete: tu hai poca torsione. Ma è un po' più complicata la faccenda, spiego dopo.
2) Il gomito è basso e vicino al corpo: il tuo è altissimo (e quindi distante)
3) Gomito basso e testa della raccheta alta: tu il contrario.
4) Devi dare angolo al polso: tu hai polso piatto.
Punto 4) = Se "dai angolo", come se tu dessi gas alla manopola dell'acceleratore della moto, il gomito acquisisce subito la posizione corretta. Guarda tutti i grandi "monomano" e noterai questo particolare come costante. Federer dà angolo anche se deve tirare un chop...ovviamente maschera - anche - il colpo.
Questi 90° di polso ti aiuterebbero a portare correttamente la racchetta: bassa e "trascinata" dal tacco (che guarda la palla insieme al gomito, come suggerito sopra molto correttamente). Il rilascio del polso e il lancio della testa della racchetta daranno al piano dello swing il giusto lift. Più trattieni il colpo ("drag") e maggiore sarà il carico di energia sulla palla.
Veniamo al punto 1) che qui si collega al punto 4) = Tu carichi correttamente  le spalle ma poi perdi questa energia perché parti subito col gomito alto: male!. Prima partono le anche e poi scarichi le spalle, non il contrario. Guarda Gasquet, Wawrinka, Federer, Dimitrov: la racchetta è ferma mente il bacino è già in rotazione. Prova a ritardare (come puoi) lo swing del busto.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Sab 19 Dic 2015 - 7:31

Ahahahah dopo aver letto questi consigli, devo dire che dovrò rivalutare il mio gioco, perché per me il rovescio è uno dei colpi più solidi che ho ( visto le varie correzioni che dovrei fare a questo colpo, vi lascio immaginare gli altri cosa potrebbero mai essere XD )
Grazie kingkongy, a gennaio appena riprendo a giocare proverò ad applicare queste correzioni ed appena possibile posterò un video così da confrontarli e vedere quanti miglioramenti ci sono fra i due colpi Wink

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da kingkongy il Sab 19 Dic 2015 - 7:47

Vai tranquillo! Qui si spaccan capelli più che samurai e ninja ubriachi...!!!!
Però, visto che il colpo ti piace e in fin dei conti lo puoi migliorare con un minimo di attenzione, tanto vale provarci! Vedrai che se correggi il vizietto di "entrare col gomito" troverai anche più facile colpire palle basse e/o più complesse. A volte, piccoli particolari fanno fare buoni miglioramenti. Abbracciun!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da markraptus il Sab 19 Dic 2015 - 12:51

L'unica cosa che sono riuscito a notare sul tuo rovescio è che non fai ruotare le spalle e questo è fondamentale nel rovescio ad una mano. Nel video di Gasquet che hai postato osserva bene da secondo 25 in poi: la spalla destra porta talmente dietro la racchetta da "accartocciarsi" sotto il mento. Dopo il contatto con la palla la spalla ruota correttamente e finisce dietro la nuca. 
Cosa non trascurabile nel rovescio è la funzione del braccio sinistro che deve essere proteso verso dietro a svolgere la funzione di bilanciere del peso.

markraptus
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 75
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.01.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: Dunlop R 300 NT Tour Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da ThirdEye_ il Sab 19 Dic 2015 - 14:49

Fai quel che fa lui e stai a posto Smile


ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1397
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Sab 19 Dic 2015 - 15:25

Ci proverò ;D
Spero

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da blackbishop il Ven 8 Gen 2016 - 0:37

Prova a cercare un video dove hanno tolto la racchetta e rimane solo il giocatore in movimento, se ci si focalizza sulla punta della racchetta si pensa che si muova grazie al polso, mentre invece questo deve restare bloccato in posizone tipo "dai gas" ed e' il braccio che fa il movimento.

blackbishop
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 11.12.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: NC
Racchetta: Prince Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Fedolester il Lun 18 Gen 2016 - 18:01

ho visto qualche video sul rovescio...tra cui uno  anche dove tolgono la racchetta, tipo questo su dimitrov  https://www.youtube.com/watch?v=JtX4keRY9r8
 Si nota senza dubbio che parte dalla posizione con il polso "dai gas" però non mi sembra che viene tenuta durante tutta l'esecuzione del rovescio. Osservando in più punti mi sembra che il polso nell'esecuzione del movimento vada in linea con l'avambraccio. Attendo vostre.

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Angylo il Lun 18 Gen 2016 - 18:16

Effettivamente sembra che quando porta la racchetta in posizione orizzontale, l'angolazione del polso cambi per allinearsi al resto dell'avambraccio, ma immagino ( sottolineo "immagino" ) sia una sorta di movimento automatico per tenere il braccio il meno contratto possibile in modo da dare fluidità al movimento

Angylo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 140
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da kingkongy il Lun 18 Gen 2016 - 19:56

...eccerto... Considera che è un ulteriore mini guadagno di energia.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Veterano il Mer 20 Gen 2016 - 23:45

Bueno se leggete cosa dice il video cioe' only for advanced player la dice gia lunga.........il polso dimitrov lo spezza prima di andare a colpire e los distende mentre colpisce..........come dice kk e' un sovrapiu' di chi riesce a giocare un rovescio del genere......si puo  fare anche per i bimani per dare un ulteriore angolazione alla palla.......ma sono gia' cose abbastanza complicate......non fissatevi sui colpi dei pro........specialmente per quello che riguarda il rovescio sono colpi che potete solo sognare di poter giocare a quel modo.......percio' rilassati ma polso ben bloccato al contatto......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 21 Gen 2016 - 1:32

Mi ero perso la scritta "maneggiare con cura" !!! 
Very Happy Very Happy
Vet!!! Che pollo che sono: ci casco sempre. Sempre ad analizzare fino in fondo...Per finire nel pianeta "Big"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 21 Gen 2016 - 7:23

Il mio personalissimo parere e' che "studiare" i colpi dei Pro sia la cosa piu' deleteria in assoluto per noi "pippe da circolo".

Sarebbe MOLTO piu' utile IMHO osservare come e quanto muovono i piedi, come si avvicinano alla palla con piccoli passi, come sfruttano logicamente le diagonali del campo.

Una " pippa da circolo" come me e 1000 altri di questo forum, MENO usa il polso (nei colpi da fondo) MEGLIO e'!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da ale.lorenz il Gio 21 Gen 2016 - 8:04

Concordo al100% con l'ultimo intervento.
A me capita spesso di vedere i video slow dei PRO ma concentrandomi sul loro movimento gambe, su come si posizionano nella preparazione, nell'impatto e nella fase di scarico.
Ed ovviamente anche per studiare il "percorso" della loro racchetta visto che sto cercando di lavorare molto sulla ovalizzazione del movimento specie nel dritto.

ale.lorenz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3113
Età : 39
Località : Milano
Data d'iscrizione : 03.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano - Pro Patria -
Livello: 4.1 (bye bye Abracadabra78)
Racchetta: 3 TGT 307,2 Radical Graphene MP con Head Lynx 1,25 a 24/23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da kingkongy il Gio 21 Gen 2016 - 9:57

Beh sì, un "dritto ATP" è ricco di sfumature ma "accessibile" come filosofia di fondo. Basta vedere i ragazzini come lo assorbono in fretta.
Il rovescio a una mano, invece, è più istintivo come "base" ma è davvero un campo minato ricco di micro-particolari. E prendere abitudini sbagliate è un flash!
Sul movimento in campo, Djoko è la Treccani con pure gli Aggiornamenti e le Appendici....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta della racchetta nel rovescio ad una mano

Messaggio Da Fedolester il Gio 21 Gen 2016 - 16:14

Il problema è chi imitare ? 
I maestri FIT nei circoli sono spesso con le palle in mano e quindi fanno la lezione con il pilota automatico e a volte ti correggono e a volte no. 
Quindi non resta che cercare di informarsi da soli e ovviamente internet è una fonte di informazioni a buonissimo mercato.
Per quanto riguarda il rovescio io non penso assolutamente di dover o anche solo poter imitare tutto il gesto tecnico. Ma cerco di osservare sperando di riuscire ad utilizzare i gesti da me riproducibili.  
Nel caso del rovescio appunto, al momento sto cercando di concentrarmi su due soli punti. 1. Portare la mano più in basso della palla nel punto di impatto e farlo facendo rimanere il braccio ben dietro ( sono convinto infatti che molti rovesci ad una mano sono "bruciati" da un movimento a "V" che quindi riduce di molto la potenza del rovescio o lo affossa proprio)  e 2 apertura dell'altro braccio nel movimento a colpire. 
Ieri facendo cosi sono riuscito ad essere abbastanza regolare e ho fatto anche un paio di rovesci bellissimi con salto  Very Happy (proprio perché ero andato anche tanto sotto). Tutto il resto polso bloccato, rotazione anche, spalle, scarico gambe non ci penso proprio ovviamente pena il bloccarmi completamente. Più avanti proverò a focalizzare l'attenzione su altri particolari. 
Se si riesce ad ascoltare il proprio corpo credo che si riesca a capire cosa può essere riprodotto e cosa invece no perchè al nostro livello finirebbe solo per rallentarci e basta.

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 228
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum