Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 20:45 Da Milano90

» Angell - Thread generale
Oggi alle 20:35 Da Matusa

» Schemino per districarsi tra le Starburn
Oggi alle 20:20 Da babolat94

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 19:44 Da Guanzy

» consiglio corde
Oggi alle 19:31 Da Eiffel59

» Corde per Vcore duel G 100
Oggi alle 19:25 Da Eiffel59

» Yonex VCore SV
Oggi alle 18:28 Da fabioborg

» Dominic Thiem
Oggi alle 17:43 Da micioneforever

» Concorso PT-100 - 01 Luglio 2017
Oggi alle 16:30 Da Alessandro

» Un paio di minuti di palleggio
Oggi alle 16:25 Da Veterano

» Consiglio per cambio modello Yonex
Oggi alle 15:41 Da Attila17

» Babolat Pure Strike 16x19
Oggi alle 15:08 Da butch

» nastro piombato quale scegliere?
Oggi alle 14:40 Da nw-t

» Grip + 2 overgrip, è il caso di cambiare misura?
Oggi alle 14:28 Da mattia11

» Giocare con gli occhiali, che fastidio... consigli?
Oggi alle 12:30 Da carlitosss

» cosa fare per tirare più forte???
Oggi alle 11:44 Da lucabottazzi

» Forare palline per ottenere palle MID?
Oggi alle 11:25 Da mattiaajduetre

» Alternativa Prince Black 100
Oggi alle 10:20 Da philo vance

» Che scarpe usi per giocare a tennis?
Oggi alle 10:15 Da Fedolester

» Pure drive 2015
Oggi alle 9:02 Da Eiffel59

» Head Graphene Touch Extreme MP
Oggi alle 8:32 Da aa.ones

» Da Wilson pro open a Head Radical?
Oggi alle 6:52 Da Alberto P.

» corda per vcore xi 100 300g
Ieri alle 23:52 Da Forrest Camp

» Nuove Palle Head ATP
Ieri alle 22:51 Da nw-t

» Tennis & Videogames
Ieri alle 21:57 Da VANDERGRAF

» corde per Vcore SV100
Ieri alle 21:41 Da fabioborg

» Classifica: i tre fattori più importanti nel tennis.
Ieri alle 20:41 Da Dany84

» migliori palline
Ieri alle 19:09 Da mikroman

» custom wilson blade 104 2017
Ieri alle 14:52 Da alexmondial

» softpower
Ieri alle 14:40 Da cabtony



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19631 Utenti registrati
190 forum attivi
661156 Messaggi
New entry: texile1

Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da d@nielsan88 il Lun 14 Set 2015 - 16:53

Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!
avatar
d@nielsan88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Età : 29
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 18.09.13

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: Principiante (Livello ITR 2.5)
Racchetta: Wilson Burn 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 14 Set 2015 - 17:10

@d@nielsan88 ha scritto:Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!
ciao, l'unica cosa utile e' quella di prendere lezioni da un buon maestro,qui non credo che tu possa risolvere il problema!
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10006
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da paoletto il Lun 14 Set 2015 - 17:19

dipende certo dall'altezza. Se arrivano con un altezza che pensi rimbalzino sopra la testa puoi esercitarti a smasharle. Se rimbalzano ancora piu in alto c'e' poco da fare: anticipo o indietreggi o smash al rimbalzo.
Se rimbalzano piu basse ma sopra la tua spalla e non hai tecnica sufficente per attaccarle, come farebbe un pro, puoi provare a controcandelottare oppure a tagliarle (sia di diritto che di rovescio).
Almeno queste sono le mie strategie :-)
avatar
paoletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 424
Data d'iscrizione : 02.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: N.C.
Racchetta: i.Prestige MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da motombo il Lun 14 Set 2015 - 17:25

l'unico modo e' il controbalzo...se hai problemi devi fare pratica e trovare il tempo giusto sulla palla
avatar
motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2230
Età : 40
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da d@nielsan88 il Lun 14 Set 2015 - 17:28

@paoletto ha scritto:dipende certo dall'altezza.  Se arrivano con un altezza che pensi rimbalzino sopra la testa puoi esercitarti a smasharle. Se rimbalzano ancora piu in alto c'e' poco da fare: anticipo o indietreggi o smash al rimbalzo.
Se rimbalzano piu basse ma sopra la tua spalla e non hai tecnica sufficente per attaccarle, come farebbe un pro, puoi provare a controcandelottare oppure a tagliarle (sia di diritto che di rovescio).
Almeno queste sono le mie strategie :-)

Grazie dei consigli!!
avatar
d@nielsan88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Età : 29
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 18.09.13

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: Principiante (Livello ITR 2.5)
Racchetta: Wilson Burn 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Maso450 il Sab 19 Set 2015 - 14:23

Mina di contro balzo..se va va senó amen...hihihi
avatar
Maso450
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 391
Età : 37
Località : Brisbane
Data d'iscrizione : 29.12.13

Profilo giocatore
Località: Brisbane
Livello: ITR 4.5 FIT 4.1
Racchetta: YONEZ EZONE DR98 310g custom 320g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Michele Forni il Sab 19 Set 2015 - 15:16

@abracadabra78 ha scritto:
@d@nielsan88 ha scritto:Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!
ciao, l'unica cosa utile e' quella di prendere lezioni da un buon maestro,qui non credo che tu possa risolvere il problema!
Confermo... Qui ti si danno varie soluzioni in base all'altezza della palla... Soluzioni che devi saper fare... Io tendenzialmente alzo fino all'ozonosfera...
avatar
Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2128
Età : 43
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Dagoberto il Mer 23 Set 2015 - 16:39

@d@nielsan88 ha scritto:Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!
La vecchia scuola (anni '60/'70, per intenderci), ma forse anche quella più recente, decretava che la palla alta dovesse essere colpita con uno smash, o al volo o a rimbalzo in funzione del punto del campo da dove si colpiva e dell'altezza della palla dopo il rimbalzo. Per anni ho, quindi, aprocciato in questo modo queste palle, spesso  con risultati fallimentari, considerato il mio livello amatoriale, provando grande senso di frustrazione per sentirmi inadeguato a quello che vivevo come l'incipit della didattica più ortodossa. In una delle tante letture di qualche grande del tennis ho, ad un certo punto, appreso di quanto più opportuno fosse ribattere queste palle con una più affidabile parabola alta sopra la rete, ma non a campanile, e sufficientemente profonda. Da allora, questo è l'orientamento che tengo tutte le volte che una palla mi giunge alta oltre la linea del servizio, con poche eccezioni. Certo, attaccare in anticipo in controbalzo comporterebbe il ribattere la palla con maggiore velocità potendo anche sorprendere l'avversario, ma il livello di difficoltà è forse superiore ad un o smash. Altra soluzione, nel caso queste parabole siano ordinarie nel gioco dell'avversario, potrebbe essere l'attaccare la palla a rete con una volè in controtempo, la particolare altezza della palla ed una velocità di crocera non eleata garantirebbe una volè sufficientemente abbordabile ed il ripetersi di tale gioco del rispettivo avversario permetterebbe di ben calcolare  i tempi dell'attacco controtempo. Provare per credere :-).
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 424
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da d@nielsan88 il Mer 23 Set 2015 - 17:51

@Dagoberto Grazie della risposta molto esauriente! Anch'io sto piano piano attuando la tattica di ributtare di là la palla con una traiettoria "a colombella".... è un colpo brutto a vedersi ma può rivelarsi efficace! Laughing
avatar
d@nielsan88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Età : 29
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 18.09.13

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: Principiante (Livello ITR 2.5)
Racchetta: Wilson Burn 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da kingkongy il Mer 23 Set 2015 - 18:59

Daniele, mi aggiungo alla lunga lista di consigli. Dagoberto ha circa la mia età e, in effetti, come chiosava circa la vecchia scuola (e quindi anche per me tennista vintage in disuso), una palla alta è un "dono del Signore". Ovvero "grazie per lo smash" oppure "grazie per lo schiaffo a volo".
Già il controbalzo era una concessione artistica, perché si perdevano metri di campo e, di contro, si alzava il livello tecnico del colpo. In ogni caso, un buon controbalzo era un'offerta sacrificale al Dio del Tennis che ogni tanto andava fatta....
Detto questo, che è più un aneddoto, ti invito tanto ad affidarti a un maestro (come detto da altri in precedenza). Perché tu la puoi raccontare come vuoi e noi, a nostra volta, ti possiamo infiocchettare tutta la teoria di questo mondo ma, a dire "cosa fare" è il campo. E ci vuole uno con l'occhio esperto a dirti cosa sia la cosa giusta. Ma non "la cosa giusta" in senso assoluto (ovvero come se la giocherebbe Federer) bensì cosa sia la cosa giusta per te.
E fa tanto la differenza, eccome!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Veterano il Mer 23 Set 2015 - 23:33

Si il maestro in campo e' la soluzione giusta,pero' mi sembra che stiamo complicando troppo una cosa abastanza facile e logica,che forse per inesperienza per il nostro amico non e' ancora chiara.
Allora come affrontare questo tipo di colpi,le scelte come abbiamo visto sono molteplici.smash,schiaffo al volo,palombella o controblazo.Bueno tutto e' valido resta sempre un punto di domanda,cosa sei in grado di fare tu adesso,il controbalzo e' il piu' rischioso se non fatto bene,come anche lo smash e lo schiaffo al volo,percio rimane la scelta piu' ovvia,retrocedo e alzo su anche io una bella palla profonda,aspettando il momento per riuscire ad essere piu' agressivo.Per riuscire a fare tutto il resto ci va una bella sicurezza tecnica che magari in questo momento non hai.........percio' gioca facile......se invece ti senti di poterti prendere rischi perche' il tuo livello tecnico e' tale da poterlo fare,allora valuta tu la situazione ed agisci di conseguenza.Dai non ce mica bisogno di Bollettieri in campo per spiegare come tirare  dall altra parte della rete una palla bella profonda.........pensa di tirare un pallonetto come se giocassi un doppio e dovessi scavalcare l'uomo a rete...a livelli bassi fa piu' danni un colpo come questo che cercare il vincente in controbalzo.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2148
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 23 Set 2015 - 23:52

nel post di apertura parli di due situazioni estreme, il controbalzo e l'aspettare che la palla scenda, ma a mio avviso devi puntare su una fase intermedia, ossia colpire la palla mentre sta ancora salendo. se ad esempio rimbalza dieci centimetri prima della linea di fondo devi trovare una posizione che ti consenta di colpirla quando la palla arriva alla tua altezza preferita. se aspetti che scende devi andare troppo indietro e ti ritrovi una palla difficile da spingere, se cerchi il controbalzo rischi di non colpirla bene quasi sempre, la soluzione è nel mezzo. ma chiaramente devi allenarti sul colpo d'occhio e sull'arretramento veloce. oppure devi stazionare più spesso in quella posizione per avanzare più velocemente quando ti capitano palle meno profonde. insomma devi fare in modo che la tua posizione mentre colpisci ti consenta sempre di fronteggiare palle nello stesso range di altezza, perche' quando la tecnica è poca, altezze diverse da quelle ottimali sono da evitare come la peste
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3425
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Dagoberto il Gio 24 Set 2015 - 13:03

@d@nielsan88 ha scritto:@Dagoberto Grazie della risposta molto esauriente! Anch'io sto piano piano attuando la tattica di ributtare di là la palla con una traiettoria "a colombella".... è un colpo brutto a vedersi ma può rivelarsi efficace! Laughing
Sono contento che tu possa prendere spunto da una mia esperienza diretta. A tal proposito, considerato il sollecito invito di molti ad indirizzarti verso un maestro per affinare la tecnica di esecuzione dei colpi, mi piace sottolineare come anche un reiterato impiego didattico dell'allenamento con un muro non sia pratica meno nobile. Certo, un maestro ti può spiegare esattamente come eseguire i rispettivi colpi, curarne, quindi, la dinamica da te sviluppata e, con ciò, poter sviluppare miglioramenti e perfezionamenti che da osservatore competente sono anche, presumibilmente, facili da perseguire, ma, tenuto conto che tale pratica comporta un discreto impegno economico, non potrà che essere misurata nel tempo. L'impiego del muro, invece, ha costi bassissimi, spesso il suo utilizzo in qualche circolo è addirittura gratuito, e la possibilità di replicare il gesto tecnico un numero decisamente superiore di volte, con ritmi anche superiori a quelli che, ordinariamente, si tengono sul campo da gioco con un partner (allenarsi al muro è come giocare con un partner posizionato a rete che non sbaglia mai la volè), permettono livelli di perfezionamento inaspettati. Certo, serve una certa attitudine all'autodidattica, ma in fondo chi non lo è! Vuoi allenare il colpo in controbalzo? Avvicinati un po' al tuo muro rispetto a quanto fai quando vuoi allenare il palleggio da fondo (i muri più belli sono completati con le righe di mezzo campo da tennis disegnate sul pavimento, ma se non potessi disporre di ciò, più o meno sai quanto è lungo metà campo da tennis, regolati di conseguenza) e così posizionato potrai cercare di colpire la palla subito dopo il suo rimbalzo. Puoi cominciare con il dritto, senza cercare troppe complicazioni, con dei colpi dritti concentrandoti solo sulla posizione delle gambe, ben piegate nel momento che colpisci la palla, da non mollare mai con lo sguardo, e cercando di far rimbarzare la palla sempre sopra la riga della rete, solitamente dipinta sul muro, per almeno 20/30 centimetri, senza violenza, con movimenti dolci e ritmati, riportando indietro la racchetta ogni volta che finirai il colpo precedente. Poi potrai passare ad allenarti con il rovescio e, poi ancora, colpire con il dritto incrociato ed impattare la palla sucessiva con un rovescio incrociato e via di conseguenza. Scriverlo è più facile, me ne rendo conto, ma un'altro vantaggio dell'allenamento con il muro è che, solitamente, nessuno ti sta ad osservare alimentando possibili sentimenti di frustrazione ad ogni tua debacle, puoi sbagliare quanto vuoi e se saprai essere paziente e costante trovarai sicuramente dei benefici migliorando gradatamente la tua tecnica; anche a basso costo Laughing . Dimenticavo, il muro non sbaglia mai !!
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 424
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da andyvakgj il Gio 24 Set 2015 - 13:27

l'unico consiglio che mi sento di darti è quello di giocare molto: lezioni e paritelle. ti verrà sempre più facile giocare con avversari che ti propongono quel genere di palle.

ogni consiglio sul colpo da fare, secondo me - pur essendoci come ti dicevano alcuni veterani (cioè vecchiazzi Very Happy ) dei colpi da preferire al riguardo (schiaffo e smash ad es) -, serve a poco. il tuo livello tecnico è l'unico elemento determinate. se avessi il livello tecnico di fare uno schiaffo al volo o un controbalzo, non faresti queste domande. quindi credo che la sola cosa che tu debba fare è giocare più che puoi. le risposte a domande come questa di volta in volta le troverai da solo.

buon tennis

ciao
andy
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1017
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Set 2015 - 14:22

"Vecchiazza" sarà tua nonna...
Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da andyvakgj il Gio 24 Set 2015 - 14:24

mia nonna è morta  Sad
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1017
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Set 2015 - 14:26

Desolato. In effetti anche tu sei prossimo al mezzo secolo.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da andyvakgj il Gio 24 Set 2015 - 14:27

sono anche prossimo a mandarti aff... Very Happy
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1017
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Set 2015 - 14:28

Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Michele Forni il Gio 24 Set 2015 - 21:43

Macaco, è vero che passi le 70 candeline??
avatar
Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2128
Età : 43
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Set 2015 - 21:48

Seee ...e il resto mancia!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da d@nielsan88 il Mar 29 Set 2015 - 20:01

Very Happy Very Happy Very Happy Ahahaha, vedo che la discussione è un pochino degenerata!!!
Comunque grazie ancora a tutti per i consigli... effettivamente anche il consiglio del mio allenatore è stato quello di tirare di là a mia volta una palla con traiettoria alta, in modo da ridurre il margine di errore e avere a disposizione più tempo per riprendere posizione in campo... in ogni caso, concordo sul fatto che l'unico e solo modo per capire come meglio gestire una certa situazione in campo è giocare, giocare, e ancora giocare.... avessi tempo e soldi lo farei subito!!
avatar
d@nielsan88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Età : 29
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 18.09.13

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: Principiante (Livello ITR 2.5)
Racchetta: Wilson Burn 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 29 Set 2015 - 23:07

ok daniel, ma come fai a rimandare palle con traiettoria alta se hai evidenziato che spesso la palla ti scavalca e non sai come colpirla ? hai valutato quello che ti ho scritto ? si tratta prima di trovare una posizione e poi di scegliere un colpo, non puoi scegliere il colpo a prescindere dalla posizione, perchè è quella che condiziona tutto
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3425
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da k8one il Lun 12 Ott 2015 - 10:57

Ciao a tutti, è il mio primo post questo Smile
Comunque sul lato del dritto: open stance, caricamento sulla gamba esterna e finale alto in chiusura del colpo per rimandare una palla carica e profonda, il maestro mi ha impostato così per affrontare questi colpi da quando ho ricominciato a prendere lezioni (erano palle che sbagliavo sempre in precedenza).
Sul lato del rovescio (ho un rovescio ad una mano) cerco di prenderle "a salire", leggermente dopo il controbalzo
avatar
k8one
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 1
Età : 26
Località : Abruzzo
Data d'iscrizione : 04.10.15

Profilo giocatore
Località: Prov. Teramo
Livello: NC - ITR 3
Racchetta: Puredrive GT 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da MB66 il Mer 21 Ott 2015 - 16:01

@Dagoberto ha scritto:
@d@nielsan88 ha scritto:Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!
La vecchia scuola (anni '60/'70, per intenderci), ma forse anche quella più recente, decretava che la palla alta dovesse essere colpita con uno smash, o al volo o a rimbalzo in funzione del punto del campo da dove si colpiva e dell'altezza della palla dopo il rimbalzo. Per anni ho, quindi, approcciato in questo modo queste palle, spesso  con risultati fallimentari, considerato il mio livello amatoriale, provando grande senso di frustrazione per sentirmi inadeguato a quello che vivevo come l'incipit della didattica più ortodossa. In una delle tante letture di qualche grande del tennis ho, ad un certo punto, appreso di quanto più opportuno fosse ribattere queste palle con una più affidabile parabola alta sopra la rete, ma non a campanile, e sufficientemente profonda. Da allora, questo è l'orientamento che tengo tutte le volte che una palla mi giunge alta oltre la linea del servizio, con poche eccezioni. Certo, attaccare in anticipo in controbalzo comporterebbe il ribattere la palla con maggiore velocità potendo anche sorprendere l'avversario, ma il livello di difficoltà è forse superiore ad un o smash. Altra soluzione, nel caso queste parabole siano ordinarie nel gioco dell'avversario, potrebbe essere l'attaccare la palla a rete con una voleè in controtempo, la particolare altezza della palla ed una velocità di crocera non eleata garantirebbe una volè sufficientemente abbordabile ed il ripetersi di tale gioco del rispettivo avversario permetterebbe di ben calcolare  i tempi dell'attacco controtempo. Provare per credere :-).

Decisamente la soluzione migliore.
Arretrare e colpire con parabola alta e profonda.
Con precisione e senza esagerare con la potenza.

bye,
Marco
avatar
MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Età : 51
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum