Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da d@nielsan88 il Lun 14 Set 2015 - 16:53

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!

d@nielsan88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Età : 28
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 18.09.13

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: Principiante (Livello ITR 1.5)
Racchetta: ProKennex kinetic ki 15, 260g

Tornare in alto Andare in basso


Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da MB66 il Mer 21 Ott 2015 - 16:01

@Dagoberto ha scritto:
@d@nielsan88 ha scritto:Ciao a tutti Wink 

Vorrei porvi una domanda da principiante quale sono (ho iniziato a riallenarmi da circa 3 mesi una volta a settimana, dopo più o meno 15 anni che non ritoccavo la racchetta...).
Nelle partitelle di allenamento capitano piuttosto spesso palle dalla traiettoria molto alta sulla rete, che rimbalzano vicino alla linea di fondo e tendono a scavalcarmi.... anche quando non sono dotate di un topspin particolarmente accentuato, sono palle che a me danno molta noia perché se tento di colpirle di controbalzo il 99% delle volte le stecco, mentre se aspetto che la palla scenda mi ritrovo troppo distante dalla linea di fondo.... inoltre, essendo palle senza peso non riesco a dare molta forza al colpo....

Sapreste darmi qualche consiglio a riguardo?

Grazie!
La vecchia scuola (anni '60/'70, per intenderci), ma forse anche quella più recente, decretava che la palla alta dovesse essere colpita con uno smash, o al volo o a rimbalzo in funzione del punto del campo da dove si colpiva e dell'altezza della palla dopo il rimbalzo. Per anni ho, quindi, approcciato in questo modo queste palle, spesso  con risultati fallimentari, considerato il mio livello amatoriale, provando grande senso di frustrazione per sentirmi inadeguato a quello che vivevo come l'incipit della didattica più ortodossa. In una delle tante letture di qualche grande del tennis ho, ad un certo punto, appreso di quanto più opportuno fosse ribattere queste palle con una più affidabile parabola alta sopra la rete, ma non a campanile, e sufficientemente profonda. Da allora, questo è l'orientamento che tengo tutte le volte che una palla mi giunge alta oltre la linea del servizio, con poche eccezioni. Certo, attaccare in anticipo in controbalzo comporterebbe il ribattere la palla con maggiore velocità potendo anche sorprendere l'avversario, ma il livello di difficoltà è forse superiore ad un o smash. Altra soluzione, nel caso queste parabole siano ordinarie nel gioco dell'avversario, potrebbe essere l'attaccare la palla a rete con una voleè in controtempo, la particolare altezza della palla ed una velocità di crocera non eleata garantirebbe una volè sufficientemente abbordabile ed il ripetersi di tale gioco del rispettivo avversario permetterebbe di ben calcolare  i tempi dell'attacco controtempo. Provare per credere :-).

Decisamente la soluzione migliore.
Arretrare e colpire con parabola alta e profonda.
Con precisione e senza esagerare con la potenza.

bye,
Marco

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da antonio_prm il Mar 26 Gen 2016 - 13:43

Mi sono letto e riletto i vari post circa l'argomento e, a costo di essere ripetitivo...  Sono un nc scarso (quanto volete) però con altri nc del mio circolo prevalgo abbastanza agevolmente perché il servizio e il dritto non sono per niente male. Ho iniziato a far tornei lo scorso anno ma ho giocato pochissime partite. Cmq, per farla breve, ultimo torneo lo scorso anno, ho perso 64 75 con un 4.4 (passato 4.2) in una partita tiratissima, sempre ai vantaggi. 
Quando mi trovo di fronte a chi alza la palla e la mette a mezzo metro della riga di fondo... mi deprimo. Non si gioca. 
Ora, premessa e ribadita la mia scarsezza, ne ho parlato con il mio maestro e dice che devo solo prendere abitudine con quel tipo di palle ecc.. 
Secondo voi, un esercizio del tipo "mettere un nastro due metri sopra la rete e palleggiare cercando (al limite) di variare l'angolo può servire? In alternativa? Che mi consigliate di provare? Il maestro è bravissimo e disponibilissimo ma, alle volte, sembra che io lo debba sollecitare un po' sul come cercare di risolvere i problemi. 
Aggiungo che non ho la presunzione di dire... che quello non sia tennis, lo è,  eccome! 
Ognuno deve cercare di vincere con le proprie armi. Proprio per questo, però, voglio guardare avanti anche se non è facile. Sono certamente io che devo migliorare per contrastare quel gioco e  far meglio. Per questo vi chiedo qualche suggerimento sul come allenarmi. 
Grazie a chi vorrà rispondermi.

antonio_prm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 08.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Michele Forni il Mer 27 Gen 2016 - 20:52

@VANDERGRAF ha scritto:ok daniel, ma come fai a rimandare palle con traiettoria alta se hai evidenziato che spesso la palla ti scavalca e non sai come colpirla ? hai valutato quello che ti ho scritto ? si tratta prima di trovare una posizione e poi di scegliere un colpo, non puoi scegliere il colpo a prescindere dalla posizione, perchè è quella che condiziona tutto
Un altro "scavalcatore"??? Ma che sete na tribú de nani??

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da Michele Forni il Mer 27 Gen 2016 - 20:57

@antonio_prm ha scritto:Mi sono letto e riletto i vari post circa l'argomento e, a costo di essere ripetitivo...  Sono un nc scarso (quanto volete) però con altri nc del mio circolo prevalgo abbastanza agevolmente perché il servizio e il dritto non sono per niente male. Ho iniziato a far tornei lo scorso anno ma ho giocato pochissime partite. Cmq, per farla breve, ultimo torneo lo scorso anno, ho perso 64 75 con un 4.4 (passato 4.2) in una partita tiratissima, sempre ai vantaggi. 
Quando mi trovo di fronte a chi alza la palla e la mette a mezzo metro della riga di fondo... mi deprimo. Non si gioca. 
Ora, premessa e ribadita la mia scarsezza, ne ho parlato con il mio maestro e dice che devo solo prendere abitudine con quel tipo di palle ecc.. 
Secondo voi, un esercizio del tipo "mettere un nastro due metri sopra la rete e palleggiare cercando (al limite) di variare l'angolo può servire? In alternativa? Che mi consigliate di provare? Il maestro è bravissimo e disponibilissimo ma, alle volte, sembra che io lo debba sollecitare un po' sul come cercare di risolvere i problemi. 
Aggiungo che non ho la presunzione di dire... che quello non sia tennis, lo è,  eccome! 
Ognuno deve cercare di vincere con le proprie armi. Proprio per questo, però, voglio guardare avanti anche se non è facile. Sono certamente io che devo migliorare per contrastare quel gioco e  far meglio. Per questo vi chiedo qualche suggerimento sul come allenarmi. 
Grazie a chi vorrà rispondermi.
Antonio, il 90% dei quarta quando si trovano in difficoltà alzano... I più "bravi" a 1/2 metro dalla riga di fondo.... Sinceramente pure io mi deprimo e per avere la meglio lo devi mette in difficoltà, facendoli accorciare.... Se non hai un colpo definitivo, devi spostarli variando il gioco... E quando accorciano, li devi attaccare...

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da mastertennis il Mer 27 Gen 2016 - 21:02

mettiti a meta' campo e fai lo smash...

mastertennis
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 11.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da gp75 il Lun 1 Feb 2016 - 17:52

Concordo con Michele, devi metterli in difficoltà e farli accorciare...apettare il momento giusto per attaccare.
A me personalmente non è un gioco che da noia anzi, mi trovo molto più in difficoltà con quelli che fanno un back aggressivo.
Comunque io cerco di non arretrare più di tanto anche perchè , come hai detto, essendo palle "non cariche" dovrebbero essere abbastanza facili da leggere come rimbalzo e cerco di clopirle caricandole di top e rimandandole con una parabola lunga e bella profonda. Poi attendo il momento opportuno.
No gioco un controbalzo ma le colposco sempre ad altezza spalla.

gp75
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 41
Data d'iscrizione : 25.10.12

Profilo giocatore
Località: dove c'è da giocare
Livello: sempre da migliorare, ora FIT 4.1, ITR sempre 4.0
Racchetta: Babolat Aereoprodrive 2013 e PD Team 2005

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palle con traiettoria molto alta sulla rete: come gestirle?

Messaggio Da antonio_prm il Mer 17 Feb 2016 - 13:48

Ciao a tutti e grazie per i suggerimenti!
Mettersi a metà campo e cercare di smashare al volo mi sembra alquanto improbabile. L'altezza della palla e la posizione non consentono proprio tale approccio. Sto provando, invece, quanto suggerito sia da Michele che da gp75, magari spostandomi sul dritto (a sventaglio) anche quando sarebbe più naturale un rovescio alto. Ciò, se non ben eseguito, comporta qualche rischio perché, sostanzialmente, si lascia il campo scoperto. Ma visto che il mio avversario, a chiudere, non ci pensa proprio, il massimo che mio può capitare è dover rincorrere un altro candelotto sul mio dritto questa volta o rischiare un contropiede. Ma è sempre meglio che deprimersi con una serie di rovesci alti che, visto la mia scarsezza, mi consentono solo di rimettere. Ovviamente nulla mi vieta, giocando sul mio dritto, di cercare di anticipare e conquistare campo o chiudere proprio lo scambio. almeno nei cambi campo non sono costretto a farmi portare un caffè....  Scherzo ovviamente. Testa bassa e pedalare.

antonio_prm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 08.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum