Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Giocare su palle molto alte

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Lun 19 Ago 2013 - 13:11

Purtroppo mi sto rendendo conto che le lezioni che sto facendo (già 11) sono servite davvero a poco:( ....
Gioco sempre con un ragazzino che mi fa innervosire parecchio...certe volte forza la prima,altre volte tira una rimessa in gioco che rimbalza cortissima (e senza rotazione,quindi la palla si ferma),con la seconda tira sempre cosi'.Io devo andare a rispondere 2 metri dentro il campo,e lui può giocare tranquillamente il colpo successivo quando io sono appunto molto dentro il campo.
Anche durante lo scambio spesso tira corto,e quel problema c'è sempre.Altre volte prova queste smorzate che passano 1 metro sopra la rete e si fermano sempre a 20 cm dalla rete.
Oppure negli scambi da fondo gioca quasi completamente d'appoggio ,oppure cerca di variare il gioco con qualche slice (in cui io categoricamente rimango troppo lontano dalla pall,non so proprio com fare) o palle alte,sia in top che pallette. Per giunta il campo è corto e ci sono non più di 2-3 metri dopo la riga di fondo,quindi non posso nemmeno arretrare troppo,e io essendo molto basso ho grandissime difficoltà su queste palle,sopratutto quelle in top che schizzano via. Sul dritto qualche volta riesco a rimandarla di là in qualche modo,ma di rovescio (bimane) proprio zero,già troppo se riesco a non colpire con il telaio. Probabilmente è anche un problema di ritardo di apertura,nel senso che se aprissi prima avrei qualche vantaggio,non so confused 
Poi al servizio,un casino di doppi falli:no: E di certo l'"altezza" non mi aiuta,devo colpire sempre in alto.Forse è anche il lancio troppo basso,ho provato ad alzarlo un po' alla Berdych ma cosi' non riesco per nulla a trovare il tempo e spesso stecco..Inoltre ho problemi nell'assumere l'impugnatura continental,mi viene naturale spostarla un po' verso la eastern di dritto,potrebbe essere colpa di un manico troppo grosso forse.In più ho anche l'idee confuso sul movimento,il maestro dice che non si devono unire i piedi perchè sennò non riesco a spingere,in effetti le poche volte ci ho provati mi è sembrato giusto questo,ma sul web ho sempre trovato il contrario..
Credo che si sia notato che ho le idee un pochino confuse..No poi metteteci che voglio sempre tirare forte e questo non mi aiuta...qualcuno mi può aiutare? E sopratutto secondo voi può servire a qualcosa giocare con qualcuno più forte di questo mio solito avversario a costo di prendere delle scoppole (si,perchè purtroppo nessuno è disposto a fare allenamento e non partita,già troppo se il riscaldamento pre-partita arriva a 5 minuti)?Giocando sempre con lui,anche perchè dopo un po' mi innervosisco e non ne azzecco proprio più una,non credo che il mio tennis possa migliorare più di tanto..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Lun 19 Ago 2013 - 13:13

Ah,poi volevo chiedervi un parere sull'apertura del dritto:meglio partire direttamente dal basso (mi trovo meglio) o dall'alto?

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da lucioa il Lun 19 Ago 2013 - 13:53

da quello che dici sono diversi i problemi che hai e sono tutti di natura tecnica.
mi sorprende sentire che hai un maestro e sei così confuso.
devi partire dalle basi impostando l'impugnatura corretta per il dritto e il rovescio e lavorare sui movimenti del corpo. tutta roba che ti può insegnare un buon maestro.
appreso le basi devi solo esercitarti tantissimo su tutti i colpi.

sul cambio avversario non saprei... io di solito quando trovo qualcuno che tecnicamente non è bello da vedere ma in qualche modo mi mette in difficoltà cerco di rigiocarci sempre per imparare a gestire le situazioni più scomode.
spesso quando si gioca con il maestro si crede di giocare benissimo ma questo è solo merito del maestro che ti manda palle pulite da colpire.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Lun 19 Ago 2013 - 14:22

Credo che una dei principali problemi sia la ricerca della palla..ma come posso migliorarla?

Già quello lo faccio col maestro,ma in partita mi dimentico di fare quello che devo fare...

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Mar 20 Ago 2013 - 13:25

mi permetto un consiglio "da 4 soldi" dato dalla mia piccolissima esperienza di gioco e da 4-5 lezioni prese da un maestro con cui mi trovo bene.

Parti dal posizionamento. Non pensare a come rispondere, quanto forte o quanto profondo. Pensa solo ad essere con i piedi al posto giusto nel momento in cui la pallina tocca terra. Preoccupati solo di questo. E' chiaro che se giochi con un maestro che ti mette palle comode è un discorso, se giochi contro un tuo pari che , piu o meno involontariamente, ti propone palle sporche, è piu dispendioso fisicamente. In ogni caso, quando sei con i piedi a posto e con il giusto tempismo, per il tuo (nostro, credo che siamo piu o meno allo stesso punto) livello di gioco credo che sei già ad un buon punto. Quando hai "fatto l'occhio" alla pallina, capendo cioè dove devi essere ed andandoci con la giusta prontezza (io ho difficoltà in questo, sono in sovrappeso e dopo 3 o 4 recuperi mi arriva il fiato corto) allora si che ti puoi concentrare sulla fase del colpo. Se anche hai in testa i movimenti giusti, le impugnature giuste, le rotazioni giuste etc etc ma poi non hai i piedi a posto ti trovi a colpire sbilanciato! I top di dritto li affossi in rete o li spari alle stelle, i rovesci se parti sbilanciato e fuori posizione non entrano perchè non sei fisicamente in grado di esprimere il movimento giusto, con le anche bloccate e la giusta rotazione del tronco. E anche qui, anche ammesso che riesci a colpire la pallina, anche ammesso che tu la colpisca nello sweet spot, poi non sai ne dove va ne con con velocità di andrà! I piedi! parti dai piedi Smile

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Mar 20 Ago 2013 - 13:51

altro consiglio da sfigato principiante che ti do e che mi arriva dal mio maestro, non disputare set!! Prenditi 1 ora o 2 o quello che è e pensa solo a palleggiare. Allena la posizione, poi i movimenti giusti. Se ti metti a fare partita innanzitutto non ti concentri su quanto suddetto ma pensi a come fare punto. Pensando a fare punto giochi di istinto, e l'istinto per chi come noi prende lezioni da poco tempo e non ha ne in testa ne nel braccio i movimenti giusti è quanto di piu deleterio possa esserci. Essendo un motociclista mi sento di farti un paragone con la guida in pista della moto e di come guidavo prima e dopo il mio primo corso di guida con un pilota esperto. Invece di sistemarti bene sulla sella, trovare il giusto angolo dei manubri, pensare a come muoversi sulla moto, pensare ai punti di corda e come gestire la frenata, ti metti a gareggiare con l'unico scopo di vincere senza prima aver padronanza di tutto il resto. Cosi non impari a guidare e, a meno di essere un talento naturale di quelli che ne nascono uno ogni 30 anni, fai solo danni! Smile

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mar 20 Ago 2013 - 14:02

@TkMatt ha scritto:altro consiglio da sfigato principiante che ti do e che mi arriva dal mio maestro, non disputare set!! Prenditi 1 ora o 2 o quello che è e pensa solo a palleggiare. Allena la posizione, poi i movimenti giusti. Se ti metti a fare partita innanzitutto non ti concentri su quanto suddetto ma pensi a come fare punto. Pensando a fare punto giochi di istinto, e l'istinto per chi come noi prende lezioni da poco tempo e non ha ne in testa ne nel braccio i movimenti giusti è quanto di piu deleterio possa esserci. Essendo un motociclista mi sento di farti un paragone con la guida in pista della moto e di come guidavo prima e dopo il mio primo corso di guida con un pilota esperto. Invece di sistemarti bene sulla sella, trovare il giusto angolo dei manubri, pensare a come muoversi sulla moto, pensare ai punti di corda e come gestire la frenata, ti metti a gareggiare con l'unico scopo di vincere senza prima aver padronanza di tutto il resto. Cosi non impari a guidare e, a meno di essere un talento naturale di quelli che ne nascono uno ogni 30 anni, fai solo danni! Smile
Appunto,pure io penso che sia deleterio giocare sempre partite..tra l'altro con questo qua avrò fatto un centinaio di set vincendone solo uno,che divertimento c'è...
Ma purtroppo nessuno vuole fare allenamento.Anzi,già troppo se trovo qualcuno per giocare oltre a lui.Nel circolo siamo in 32,in realtà quelli che giocano sono non più di 6-7...e lavorano pure.

Hai centrato il punto,in partita non mi concentro nè sui piedi nè sul guardare la pallina ecc...non posso pretendere di migliorare cosi'..ma è davvero assurdo che per fare allenamento si debba pagare un maestro!Sad 

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mar 20 Ago 2013 - 14:08

@tizy96 ha scritto:
@TkMatt ha scritto:altro consiglio da sfigato principiante che ti do e che mi arriva dal mio maestro, non disputare set!! Prenditi 1 ora o 2 o quello che è e pensa solo a palleggiare. Allena la posizione, poi i movimenti giusti. Se ti metti a fare partita innanzitutto non ti concentri su quanto suddetto ma pensi a come fare punto. Pensando a fare punto giochi di istinto, e l'istinto per chi come noi prende lezioni da poco tempo e non ha ne in testa ne nel braccio i movimenti giusti è quanto di piu deleterio possa esserci. Essendo un motociclista mi sento di farti un paragone con la guida in pista della moto e di come guidavo prima e dopo il mio primo corso di guida con un pilota esperto. Invece di sistemarti bene sulla sella, trovare il giusto angolo dei manubri, pensare a come muoversi sulla moto, pensare ai punti di corda e come gestire la frenata, ti metti a gareggiare con l'unico scopo di vincere senza prima aver padronanza di tutto il resto. Cosi non impari a guidare e, a meno di essere un talento naturale di quelli che ne nascono uno ogni 30 anni, fai solo danni! Smile
Appunto,pure io penso che sia deleterio giocare sempre partite..tra l'altro con questo qua avrò fatto un centinaio di set vincendone solo uno,che divertimento c'è...
Ma purtroppo nessuno vuole fare allenamento.Anzi,già troppo se trovo qualcuno per giocare oltre a lui.Nel circolo siamo in 32,in realtà quelli che giocano sono non più di 6-7...e lavorano pure.

Hai centrato il punto,in partita non mi concentro nè sui piedi nè sul guardare la pallina ecc...non posso pretendere di migliorare cosi'..ma è davvero assurdo che per fare allenamento si debba pagare un maestro!Sad 
Ah,e tra l'altro la prima volta che sono andato al campo,dico la prima volta,prima avevo giocato solo al muro senza alcuna base tecnica,questo vuole fare partita...assurdo!No 

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Mar 20 Ago 2013 - 15:04

Beh cambia partner. È evidente che non ti è di nessuna utilità giocare con lui! Di dove sei? Non ci sono nella tua zona altri campi o altri circoli? Prova magari ad usare il forum oppure facebook per cercare qualche socio!!

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mar 20 Ago 2013 - 21:47

@TkMatt ha scritto:Beh cambia partner. È evidente che non ti è di nessuna utilità giocare con lui! Di dove sei? Non ci sono nella tua zona altri campi o altri circoli? Prova magari ad usare il forum oppure facebook per cercare qualche socio!!
Si,nella mia zona ci sono altri circoli,ma non nel mio paese e non posso sempre andare da un paese all'altro...purtroppo

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Mar 20 Ago 2013 - 21:59

Magari ti può capitare di conoscere qualcuno che si sposta nella tua direzione!

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mar 20 Ago 2013 - 23:15

@tizy96 ha scritto:.Inoltre ho problemi nell'assumere l'impugnatura continental,mi viene naturale spostarla un po' verso la eastern di dritto,potrebbe essere colpa di un manico troppo grosso forse.


Che ne pensate,potrebbe essere quello il problema?

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mar 20 Ago 2013 - 23:34

Aggiungo che se provo a tenere la continental senza spostarla verso la eastern per poco non mi slogo il polso..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da chris8 il Mer 21 Ago 2013 - 0:50

da principiante come te dico

1 impugnatura
2 posizione dei piedi
3 movimento
4 tempo sulla palla

io dopo due mesi che gioco con un'amico che gioca da 10 anni sto iniziando a giocare qualche partita,i risultati in termini di punti sono disastrosi ma sono soddisfatto perchè riesco a ragionare un pò ad avere "sensibilità" sui colpi e cerco di indirizzarla,sono ancora a basso livello ma vedo che quando sbaglio so  quello che ho sbagliato ed è sicuro uno di quei punti che ho scritto,sicuro non diventerò campione ma almeno cercherò di divertirmi con gli altri anche se perdo.

il mio consiglio è di alternare una lezione e 2/3 serate col tuo amico ma non a giocare match ma a palleggiare,da come parli neanche lui è un fenomeno,la partita purtroppo distoglie dal concentrarsi sul movimento e su quello che si deve fare......all'inizio a palleggiare non ti divertirai tanto peròvedrai che tra un paio di mesi migliorerai,poi cerca magari qualcuno più bravo,solo da quelli più bravi puoi imparare e guarda qualche video su internet dei movimenti di federer Laughing

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mer 21 Ago 2013 - 10:29

@chris8 ha scritto:

il mio consiglio è di alternare una lezione e 2/3 serate col tuo amico ma non a giocare match ma a palleggiare:
Peccato che lui voglia sempre fare partita,anzi non mi fa nemmeno riscaldare,5 palleggi contati e 5 servizi contati..e pure per gli altri è scontato che si prende un'ora è per fare partita...

Alternare?Già troppo che ho trovato i soldi per qualche lezione,figuriamoci se posso andare avanti con le lezioni fino all'anno prossimo. Me ne mancano solo quattro...Sad 

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Mer 21 Ago 2013 - 10:37

Ma dove abiti scusa? In un covo di spartani?NNessuno che ti aiuta a migliorare? Non mi sembrano dei gran compagni. Io se così stanno le cose lascerei il circolo!

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kingkongy il Mer 21 Ago 2013 - 10:57

Tizy, la parola giusta e' "resisti"! 
Dalle tue parole si evince che hai bisogno di tirare una gran quantità di palline. Tutti ne abbiam bisogno, ma tu sei proprio nella fase in cui ne devi fare a tinozze! 
Continua a giocare contro il muro e sforzati di non sparacchiare! Spostati il più possibile, guarda i video sul footwork: più impari "di questo" e più facile sarà imparare il resto.
Ti hanno tutti dato bellissimi e validi consigli: stringi i denti e cerca qualcuno con cui palleggiare e crescere. Continuare come stai facendo e' di una noia mortale. Inutile no: niente e' inutile. Diciamo "improduttivo"....
Abbraccio scimmiesco

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da chris8 il Mer 21 Ago 2013 - 11:31

@TkMatt ha scritto:Ma dove abiti scusa?  In un covo di spartani?NNessuno che ti aiuta a migliorare? Non mi sembrano dei gran compagni. Io se così stanno le cose lascerei il circolo!
infatti cambia circolo non mi pare l'ideale Wink

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreinho88 il Mer 21 Ago 2013 - 12:26

Ti do un consiglio...non so quante cose ti abbiano già insegnato ma quando ti alleni scegline una e concentrati sul fare bene quella, poi appena hai trovato un pò di sicurezza concentrati su un'altra e così via...altra cosa: lascia perdere con chi stai giocando perchè innervosirsi a tennis è una delle cose peggiori che possano succedere...non riesci più a far nulla perchè sei deconcentrato.

andreinho88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 28.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da Marcotop65 il Mer 21 Ago 2013 - 14:04

Ho letto solo la prima finestra :
caro tizy96, diventa il manager di quel ragazzino, e' un novello Mc Enroe !!!!!Very Happy Very Happy Very Happy

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 21 Ago 2013 - 14:22

Mah da quello che ho capito mi sembri uno che ha iniziato da poco e anche se ti allenassi con il miglior maestro del mondo dopo 11 lezioni rimarresti cmq un principiante per quanto riguarda l'avversario io non smetterei di giocare contro questo perché se ti batte e ti mette in difficoltà allora giocarci contro ti servirà a migliorare ma cmq io proverei a trovarne anche uno che invece vuole palleggiare come te oppure l'alternativa è palleggiare con il muro poi non so se il tuo maestro sia competente o mene ma è bene cercarne uno che ti insegni bene e seriamente.
A proposito mi spieghi meglio questo discorso della Continental che non l'ho capito proprio

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Gio 22 Ago 2013 - 12:46

Oggi altra ora,perso 63 43.Nonostante lui non stesse giocando benissimo (io stavo vincendo 3-0 nel primo e 3-1 nel secondo) ritengo che rispetto alle altre volte sia andata meglio.Però faccio troppi errori grossolani,anche direttamente in risposta (e lui serve sempre piano..) certe volte sparacchio fuori di metri.Lo stesso quando devo arretrare,o va in rete oppure sulla rete di recinzione.

Ho notato che il rovescio mi scappa troppo facilmente però,e infatti certe volte non lascio andare il braccio bloccandomi,con il risultato che la palla finisce in rete (o corta)

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Gio 22 Ago 2013 - 12:47

@andreatennis98 ha scritto:Mah da quello che ho capito mi sembri uno che ha iniziato da poco e anche se ti allenassi con il miglior maestro del mondo dopo 11 lezioni rimarresti cmq un principiante per quanto riguarda l'avversario io non smetterei di giocare contro questo perché se ti batte e ti mette in difficoltà allora giocarci contro ti servirà a migliorare ma cmq io proverei a trovarne anche uno che invece vuole palleggiare come te oppure l'alternativa è palleggiare con il muro poi non so se il tuo maestro sia competente o mene ma è bene cercarne uno che ti insegni bene e seriamente.
A proposito mi spieghi meglio questo discorso della Continental che non l'ho capito proprio
A causa della presa troppo grossa (forse?) trovo difficoltà ad adottare quest'impugnatura.Ho cambiato grip stringendolo al massimo e va un po' meglio ora..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Gio 22 Ago 2013 - 12:56

Io da quando prendo lezioni non riesco s'trema a fare partita. Se provo durante il palleggio a fare Un vincente al 99 percento sbaglio perché non penso a tutta la filiera di movimenti da fare! È evidente quindi che non ho ancora acquisito ad un livello almeno sufficiente le basi! Il mio scopo è acquistare prima questi automatismi e solo dopo applicarli in partita

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreatennis98 il Gio 22 Ago 2013 - 13:32

Perché giochi in Continental? Si chiaro che non è sbagliato ma comunque la pallla va colpita più indietro rispetto alle altre impugnature cmq l'impugnatura è personale devi trovare un impugnatura con cui ti senti "comodo" e con cui riesci a manovrare bene la racchetta

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum