Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da neoappassionato il Mer 10 Giu 2015 - 15:55

Promemoria primo messaggio :

Guardando una partita su un punto il giocatore X era metà campo palla alta comoda , il telecronista disse ha finta to tre volte la direzione della palla! Il suo avversario nn ci ha capito nulla...


ora mi chiedo come si finta la direzione del colpo girando intorno alla palla con i piedi alla fine? E cosi nn rieschio di farla scendere troppo e di perdere tempo ?


Cambiando angolo del polso ?

neoappassionato
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 31.07.13

Tornare in alto Andare in basso


Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da VANDERGRAF il Lun 15 Giu 2015 - 23:47

@neoappassionato ha scritto:Io posso giocare anche a 4 metri sopra la rete ... ma nn essere profondo specialmente in top , la distanza dalla rete nn mi da prp nessun riferimento puo passare anche di poco ma se ha una buona spinta lineare cade bella lunga puoi anche nn trovarti d accordo .. ma queste tra virgolette sono affermazioni di manuali di tennis certicati .. che volevo essere sl spiegati
lascia stare le affermazioni dei manuali, spesso confondono solo le idee e nullaltro. quello che ti serve è quello che osservi in campo. sei mai riuscito a giocare un colpo profondo ? immagino di sì, altrimenti non saresti nemmeno un essere umano. bene, prova a ripeterlo e ad osservare cosa fai di diverso per ottenere quel risultato, confrontandolo con tutti i colpi che non ti vengono profondi. le motivazioni possono essere molteplici e non è detto che siano le stesse per tutti, perchè ognuno gioca con swing diversi, impugnature diverse, telai e corde diversi, braccia diverse, spinte derivanti dal resto del corpo diverse, timing diversi. praticamente trovare tutte queste cose insieme uguali in due giocatori è più difficile di quanto immagini. pensa prima alle cose semplici e se non risolvi con quelle fatti aiutare dal maestro, visto che mi sembra di aver capito che ne hai uno a portata di mano. l'errore più grosso che puoi commettere è quello di basarti su cose scritte da persone che non ti hanno mai visto giocare invece che affidarti a quello che ti dice un maestro che ti vede giocare. io posso dirti solo quello che riguarda me, non di certo quello che riguarda te. nel mio caso riesco a tirare profondo soprattutto quando faccio lavorare bene le gambe e lo scarico del peso in avanti, impattando la palla in fase ascendente e ben davanti alla linea del corpo; questa è una delle combinazioni ottimali per generare palle profonde. se facendo questo la palla non ti va mai profonda vuol dire che devi abbassare la tensione delle corde perchè è eccessiva in relazione alla tua capacità di generare spinta.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da kingkongy il Lun 15 Giu 2015 - 23:53

Fattore C ...nel senso di fortuna. Ovvero il colpo va tirato "consapevolmente". E la direzione, l'angolo, come tu dici, e' una parte importante del giocatore/colpo "consapevole". 
Vabbè ma c'è tempo per approfondire ...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da kingkongy il Mar 16 Giu 2015 - 0:09

Allora Neo, quello che hai liquidato prima (Veterano), e' uno di quelli che li può scrivere o che li ha scritti già i manuali "certificati".... Hihihihihi 
Come si suol dire: bella gaffe! Hshahahaga 
Ok, ti traduco il "manuale pensiero" e poi il "Vet-pensiero".
Il manuale spiega il cosiddetto "piano dello swing" che non c'entra una beata con la traiettoria dello swing. 
Il manuale, in sintesi, dice: due vettori. Uno indica lo Spin (movimento dal basso all'alto) e l'altro la spinta (orizzontale). Piano tanto inclinato in verticale = tanto Spin e quindi tante possibilità di generare "angoli". Piano tanto disteso = palla veloce.
Veterano nota. Attento manuale! Profondità non è proprio sinonimo di piano poco inclinato con tanta spinta.... Nein! Puoi ottenere profondità disegnando parabole più accentuate o più "balistiche". I 4 mt sopra la rete, di chiamano "overnet".
Non solo, ma Vet, abituato a fare una Tac al giocatore/allievo con uno sguardo di sghembo, si fa poco impressionare da certe affermazioni sul finish e ti spiegava che il "come finisci il colpo" e' la semplice conseguenza di come colpisci o, se preferisci, di come conduci la testa della racchetta, tra piani e traiettorie. 
Il tutto in sintesi .

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 16 Giu 2015 - 0:22

come avevo già avevo fatto notare tempo fa al nostro amico "neo", spesso noi giocatori meno esperti che vogliamo migliorare in tutti i modi possibili abbiamo il vizio di dare per scontate delle cose senza mai metterle in dubbio o analizzarle da punti di  vista diversi. che utilità può avere farsi spiegare una cosa se già si è arrivati al punto di essere sicuri del significato effettivo di quella cosa ? sarebbe come avere l'elenco di tutte le risposte e vedere se quelle che ci danno corrispondono a quell'elenco o sono comunque di nostro gradimento in base alle nostre aspettative preconcette. non è questo il modo nè di approfondire un argomento, nè di trasformare nozioni teoriche in utilità pratica. alla base della voglia di conoscere deve esserci sempre il dubbio, mai la presunzione

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 16 Giu 2015 - 0:37

pensa "neo" che questo argomento nasce dal fatto che hai sentito un cronista dire che un giocatore ha fintato tre volte la direzione della palla, io ti ho detto che potrebbe aver detto una fesseria, tu mi hai risposto che è impossibile perchè è stato un grande campione. quindi hai deciso che un grande campione è automaticamente un cronista impeccabile. io sento cronache tennistiche da oltre trent'anni con un'intensità media di almeno 5 al mese, sai quante volte ho sentito ex campioni come recentemente nargiso dire cavolate ? è nella natura umana che durante una telecronaca si possano dire cose esagerate per errore o volutamente per colorire di più i commenti, alcune cose possono sembrare cavolate e non lo sono, altre viceversa, altre lo sembrano e lo sono. se tu ogni volta ti basi su una certezza che è solo tua non potrai mai discutere di nulla, perchè hai già eliminato tutti quei dubbi che servono per apprendere cose nuove o modificare convinzioni errate. il tennis è uno sport molto complesso, farsi convinzioni in questo modo lo rende ancora più complesso e non ti serve di certo per migliorare eventuali carenze tecniche e/o fisiche

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 16 Giu 2015 - 0:49

poi, andando fuori tema, anche per alleggerire un pò l'atmosfera, ma quanto erano belle quelle telecronache di gianni clerici e rino tommasi ? sicuramente avranno detto anche loro qualche cavolata, ma vuoi mettere con tutti gli altri telecronisti di tennis ? poi si completavano benissimo perchè uno era grande amante della statistica e l'altro invece ci aggiungeva quel tocco di pepe che condiva il tutto; uno spasso !  non so a voi ma a me stavano troppo simpatici, peccato che non abbiano fatto più nulla insieme, almeno io non li ho più visti nè sentiti.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da neoappassionato il Mar 16 Giu 2015 - 1:21

No qualle aria pesante , è solo confronto , quindi king non sei minimamente d accordo con le parole del manuale e sulla relazione con la chiusura ??

neoappassionato
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 31.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 16 Giu 2015 - 2:01

@neoappassionato ha scritto:No qualle aria pesante , è solo confronto , quindi king non sei minimamente d accordo con le parole del manuale e sulla relazione con la chiusura ??
il confronto nasce dalla capacità di comprensione, se fai una domanda del genere a king vuol dire che non hai ancora compreso quello che ti ha spiegato in merito al manuale. senza contare che ogni cosa ha un suo contesto e tante affermazioni che si leggono nei manuali hanno una ragione di esistere in un determinato contesto, sia di discorso che di livello tecnico, mentre assumono tutta altra valenza se si spostano da quei contesti.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da kingkongy il Mar 16 Giu 2015 - 6:26

@neoappassionato ha scritto:No qualle aria pesante , è solo confronto , quindi king non sei minimamente d accordo con le parole del manuale e sulla relazione con la chiusura ??
Quello che dice il manuale e' chiarissimo. Condivisibile. Però preso così - a frasi - e' completamente decontestualizzato! È come prendere la scena del calderone delle streghe di Eastwick e commentare il Macbeth...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da chiros il Mar 16 Giu 2015 - 8:52

@neoappassionato ha scritto:Mi potete aiutare a capire questo concetto che vorrei provare sul campo ....

'' il finale determina la profondità e la rotazione della palla e riulsta molto semplificato il processo di scelta del colpo.
1 Per ottenere una palla profonda basta allungare la zona d' impatto e quindi ritardare il momento dello swing di chiusura.

( cioè allungare la zona d' impatto in senso orizzontatale con più accompagnamento in avanti e non chiudere subito la testa delle racchetta?? ..... cioè se ho capito bene per questo non riesco ad essere pronfondo in certe occasioni e il mastro mi riprende che lavoro troppo di polso nel senso chiudo troppo in fretta 


2 ''se vuoi fare un passante sui piedi del avversario si dovrà accorciare la zona d' impatto anticipando lo swing ''

( cioè meno accompagnamento lineare e chiusura  della testa della racchetta sulla palla  veloce?


Neo, per non farla complicata, quello che scrivi è giusto. Quello che dice il tuo maestro è quello che dice anche il mio.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da Veterano il Mar 16 Giu 2015 - 15:42

@neoappassionato ha scritto:Io posso giocare anche a 4 metri sopra la rete ... ma nn essere profondo specialmente in top , la distanza dalla rete nn mi da prp nessun riferimento puo passare anche di poco ma se ha una buona spinta lineare cade bella lunga puoi anche nn trovarti d accordo .. ma queste tra virgolette sono affermazioni di manuali di tennis certicati .. che volevo essere sl spiegati
Neo il manuale "teoricamente" ti da tutte le basi teoriche per saper giocare,il problema e poi saper mettere in pratica cio che hai imparato teoricamente.La difficolta' del tennis e' che  essendo uno sport situazionale non si affronta quasi mai lo stesso tipo di palla da rigiocare e da qui' nascono le difficolta'.Ora per riuscire a giocare decentemente ci sono delle priorita o step a secondo di come li vuoi chiamare.il primo nemico da affrontare e da superare e' la rete percio' prima di parlare di finte o di altre cose che lasciano il tempo che trovano bisogna imparare a tenere un over net costante che  ti permetta di superare facilmente la rete e giocare profondo.Come giustamente ha tradotto king si tratta di muovere correttamente la racchetta,e rispettare i giusti piani di inclinazione,chiaro che se giri la racchetta con la faccia che colpisce verso l'alto ti uscira' una specie di pallonetto che non arrivera' profondo,e come e' anche ovvio che se quando colpisci la faccia della racchetta e rivolta verso il basso la palla probabilmente non arrivera' dall altra parte della rete.Dando per scontato che quando la faccia della racchetta colpisce la palla deve essere parallela alla rete,bisogna vedere cosa succede prima e quale tipo di movimento o errore fai, per essere chiari.........certe cose si imparano solo sul campo cioe' quanto devo spazzolare la palla verso l'alto e quanto invece devo spingere in avanti per giocare profondo,fermo restando che il piano della racchetta arrivi a colpire correttamente........la chiusura o finale sono determinati dalla decisione o modo di copire che hai preso.E da li in avanti posso fare e combinare le cose come voglio....lo spin come le spinte possono essere uguali o diverse dipendendo da cosa vuoi fare,basta saperle combinare.........resta il punto che il primo nemico e' la rete percio' la prima cosa da impare e che ci va un minimo di over net "sempre".....ora puo essere mezzo metro un metro o cinque ma ci va,in genere si cerca di mantenere quasi sempre in un palleggio da fondo un margine sempre uguale di overnet,che oltre a garantirti di pasare sempre la rete e giocare profondo ti fa mantenere sempre lo stesso tipo di swing e conseguente finale....dopo di che quando riuscirai a giocare almeno 100 palle da fondo campo in un quadrato fatto di coni dall altra parte del campo di 2 metri per due senza errori,possiamo parlare di finte, dribbling, rovesciate e capriole..........

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da Veterano il Mar 16 Giu 2015 - 15:46

Ha dimenticavo se parliamo di colpi da fondo parlare di finte non e' corretto,ma di anticipo o di ritardo a secondo di cosa si vuole giocare,le finte le fanno Ronaldo e Messi ma in un altro sport......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da neoappassionato il Mar 16 Giu 2015 - 16:42

Panatta e ocleppo hanno giocato a calcio allora ahahaha devo dirglielo voi avete pur vinto qualche davis e slam ma le finte nel tennis non esistono

neoappassionato
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 31.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da neoappassionato il Mar 16 Giu 2015 - 16:44

Chiros è unico che mi capisce forse un po pure king ma non vuole dirlo chiaramente XD

neoappassionato
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 31.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mar 16 Giu 2015 - 17:05

@VANDERGRAF ha scritto:poi, andando fuori tema, anche per alleggerire un pò l'atmosfera, ma quanto erano belle quelle telecronache di gianni clerici e rino tommasi ? sicuramente avranno detto anche loro qualche cavolata, ma vuoi mettere con tutti gli altri telecronisti di tennis ? poi si completavano benissimo perchè uno era grande amante della statistica e l'altro invece ci aggiungeva quel tocco di pepe che condiva il tutto; uno spasso !  non so a voi ma a me stavano troppo simpatici, peccato che non abbiano fatto più nulla insieme, almeno io non li ho più visti nè sentiti.

Tommasi-Clerici sono nella sfera del mito. Lo squadrone era completato da Scanagatta e dal povero Roberto Lombardi. Che nostalgia! I due sono sempre grandi amici, ad un certo punto a Sky hanno pensato di farne a meno, d'altronde tutto finisce, però sarebbe un grande colpo di teatro se li richiamassero una volta per chiudere in bellezza, magari con la finale di Wimbledon!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da chiros il Mar 16 Giu 2015 - 17:50

@neoappassionato ha scritto:Chiros è unico che mi capisce forse un po pure king ma non vuole dirlo chiaramente XD

Very Happy

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da wetton76 il Mar 16 Giu 2015 - 20:56

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:poi, andando fuori tema, anche per alleggerire un pò l'atmosfera, ma quanto erano belle quelle telecronache di gianni clerici e rino tommasi ? sicuramente avranno detto anche loro qualche cavolata, ma vuoi mettere con tutti gli altri telecronisti di tennis ? poi si completavano benissimo perchè uno era grande amante della statistica e l'altro invece ci aggiungeva quel tocco di pepe che condiva il tutto; uno spasso !  non so a voi ma a me stavano troppo simpatici, peccato che non abbiano fatto più nulla insieme, almeno io non li ho più visti nè sentiti.

Tommasi-Clerici sono nella sfera del mito. Lo squadrone era completato da Scanagatta e dal povero Roberto Lombardi. Che nostalgia! I due sono sempre grandi amici, ad un certo punto a Sky hanno pensato di farne a meno, d'altronde tutto finisce, però sarebbe un grande colpo di teatro se li richiamassero una volta per chiudere in bellezza, magari con la finale di Wimbledon!

Li seguivo molto nel 1991/1992 su telepiù, ma all'epoca avevo 15 anni, a distanza di tempo posso dire che preferisco lo stile della coppia Bisteccone Galeazzi/Panatta ... la cosa che mi piaceva di Galeazzi è che non stava a commentare ogni singolo punto citando il punteggio che chiunque riesce a leggere sul monitor (cosa odiosa che fanno quasi tutti i telecronisti di tennis), e inoltre aggiungeva un po' più di pathos rispetto a Tommasi/Clerici ... mi ricordo ad esempio una frase di Galeazzi quando Pioline provò un pallonetto da fondo campo di controbalzo: "queste cose lasciamole fare a McEnroe" mittico!!!!

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da Veterano il Mer 17 Giu 2015 - 2:03

@neoappassionato ha scritto:Panatta e ocleppo hanno giocato a calcio allora ahahaha devo dirglielo voi avete pur vinto qualche davis e slam ma le finte nel tennis non esistono
Per me puoi credere quello che vuoi e dare fede ai telecronisti,per precisione io non ho detto che non esistono ho scritto che non e' corretto parlare di finte....poi interpreta tu come vuoi.......a i telecronisti parlano anche di colpo di polso che io ti invito fermamente ad imparare  si si il polso va usato e bisogna farlo attivamente percio' mi raccomando ehhh azione di polso,e se fossi un portiere di calcio ti inviterei anche ad usare il famoso colpo di reni solo che per riuscire a farti capire come funziona vorrei che qualcuno lo spiegasse prima a me.......ehhhh ma i telecronisti lo dicono.....se poi sai gia' cosi tanto e sei ben convinto di quello che dici scusa ma cosa vieni a fare qua sul forum tanto chi ti risponde non ci capisce una mazza......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi spiegate come nel tennis , si può fintare la direzione della palla ..

Messaggio Da Smokingbs1 il Mer 17 Giu 2015 - 2:55

@neoappassionato ha scritto:Io posso giocare anche a 4 metri sopra la rete ... ma nn essere profondo specialmente in top , la distanza dalla rete nn mi da prp nessun riferimento puo passare anche di poco ma se ha una buona spinta lineare cade bella lunga puoi anche nn trovarti d accordo .. ma queste tra virgolette sono affermazioni di manuali di tennis certicati .. che volevo essere sl spiegati

ahahahhahahahahah tu non hai bisogno di manuali... ma solo di ritrovarti per qualche mese tutti i giorni per diverse ore al giorno su un bel campo in terra rossa, a colpire palline... così metre la terra trasforma i tuoi calzini in quell'adorabile color rossastro che ti si infila ogni dove... (sui campi perticolarmente secchi anche nelle mutande) dimentichi manuali di tennis certificati e cominci a capire come si tocca una palla...
ah per la cronaca se riesci a giocare 4 metri sopra la rete e non arrivi alla linea del servizio sinceramente ti consigli di spendere almeno 8 ore al gg su un campo da tennis.. d'altro canto a tennis si gioca in campo non sulla carta...

Smokingbs1
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 311
Età : 32
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 15.10.09

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: pt57a

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum