Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

mi date un consiglio tattico? Grazie!

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Apr 2015 - 8:37

Promemoria primo messaggio :

Cosa è più giusto fare in questa situazione di gioco?
Io gioco molto bene (ovviamente a livello di club o al massimo molto ottimisticamente 4.5/4.6) sulla diagonale di rovescio in top. Mi capita molto spesso che in partita l'avversario accorci: che cosa è giusto fare?
Io abitualmente gioco un rovescio in back incrociato e prendo la rete; però il rischio che il mio rovescio vada largo è molto alto; inoltre, dal momento che le mie volee sono piuttosto deboli, vengo passato con facilità.

Che alternative ci sono: tiro il lungolinea di rovescio in top, ma non per chiudere il punto, ma per aprirmi il campo, rimanendo dietro? Rimango sulla diagonale di rovescio in top rinunciando all'opportunità di attaccare e continuando a palleggiare sperando in un errore del mio avversario? Un amico mi consigliava di girarmi sul diritto e tirare la botta a chiudere, ma non sono Nadal...

Grazie a chi mi darà un consiglio!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso


Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da kingkongy il Mer 22 Apr 2015 - 19:24

Daiiiii non è carino  parlare dei fatti vostri in un thread aperto per la tecnica ....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da motombo il Mer 22 Apr 2015 - 19:29

la nostra e' tecnica di pressione psicologica

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da GMB il Mer 22 Apr 2015 - 19:38

@Veterano ha scritto:Allora ritornando al 3d la risposta giusta e' tiro il top spin di rovescio lungolinea...........senza se, ne ma, ne forse............il trovare il dritto dalla parte del rovescio in quarta vuol dire che di rovescio siete ancora delle pippe e allora dovete per forza cercare il dritto per chiudere il punto......sempre che ne abbiate il tempo.....la grande differenza tra il dover farlo ed il scegliere di farlo e che' i fondamentali sono solidi ed usare il dritto o il rovescio e' solo questione di una scelta,non un obbligo.A volte mi sembra che stiamo parlando veramente di fanta tennis,dritto inside in, inside out,smash carpiato alla Mimi Aiuwara,ma dai siamo seri e lavoriamo sui fondamentali altro che dritto anomalo e serve and volley...........in quarta basta e avanza e vi da una base anche per poter migliorare.......
mah anche nei pro un robredo o un ferrer chiuderebbero di dritto ovviamente lungo linea e non è che hanno dei rovesci scarsi semplicemente il dritto è molto migliore. dubito che il nostro amico abbia un rovescio da vincente (sennò in 4a avrebbe già fatto punto) semplicemente è riuscito a giocare profondo e l'altro ha accorciato.

GMB
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 225
Età : 47
Data d'iscrizione : 04.06.11

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: n.c. ITR 3.5-4.0
Racchetta: Dunlop Biomimetic F5 Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da albs77 il Gio 23 Apr 2015 - 13:31

@GMB ha scritto:
@Veterano ha scritto:Allora ritornando al 3d la risposta giusta e' tiro il top spin di rovescio lungolinea...........senza se, ne ma, ne forse............il trovare il dritto dalla parte del rovescio in quarta vuol dire che di rovescio siete ancora delle pippe e allora dovete per forza cercare il dritto per chiudere il punto......sempre che ne abbiate il tempo.....la grande differenza tra il dover farlo ed il scegliere di farlo e che' i fondamentali sono solidi ed usare il dritto o il rovescio e' solo questione di una scelta,non un obbligo.A volte mi sembra che stiamo parlando veramente di fanta tennis,dritto inside in, inside out,smash carpiato alla Mimi Aiuwara,ma dai siamo seri e lavoriamo sui fondamentali altro che dritto anomalo e serve and volley...........in quarta basta e avanza e vi da una base anche per poter migliorare.......
mah anche nei pro un robredo o un ferrer chiuderebbero di dritto ovviamente lungo linea e non è che hanno dei rovesci scarsi semplicemente il dritto è molto migliore. dubito che il nostro amico abbia un rovescio da vincente (sennò in 4a avrebbe già fatto punto) semplicemente è riuscito a giocare profondo e l'altro ha accorciato.

Il discorso di Veterano è molto semplice: ti dice la cosa giusta da fare.
Il non riuscire a fare un accelerazione di rovescio da metà/tre quarti campo è sindrome da problemi sui fondamentali.
Da un punto di vista didattico, giustamente ti dice di lasciar perdere le soluzioni alternative ma di risolvere piuttosto tali problemi.

Girarsi di dritto e colpire inside in è tecnicamente molto più complicato che colpire un lungolinea di rovescio da quasi fermo, oltre al non trascurabile problema che ti esponi ad un facile passante strettino.

Se l'alternativa è più rischiosa della via maestra, converrebbe risolvere i problemi sui fondamentali.

E' ovvio che nella realtà uno usa gli strumenti che ha, e se il rovescio lungolinea proprio non va, magari si fanno km per tirare di dritto, ma non sarebbe sua mamma, come diciamo dalle nostre parti.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Veterano il Gio 23 Apr 2015 - 14:51

@albs77 ha scritto:
@GMB ha scritto:
@Veterano ha scritto:Allora ritornando al 3d la risposta giusta e' tiro il top spin di rovescio lungolinea...........senza se, ne ma, ne forse............il trovare il dritto dalla parte del rovescio in quarta vuol dire che di rovescio siete ancora delle pippe e allora dovete per forza cercare il dritto per chiudere il punto......sempre che ne abbiate il tempo.....la grande differenza tra il dover farlo ed il scegliere di farlo e che' i fondamentali sono solidi ed usare il dritto o il rovescio e' solo questione di una scelta,non un obbligo.A volte mi sembra che stiamo parlando veramente di fanta tennis,dritto inside in, inside out,smash carpiato alla Mimi Aiuwara,ma dai siamo seri e lavoriamo sui fondamentali altro che dritto anomalo e serve and volley...........in quarta basta e avanza e vi da una base anche per poter migliorare.......
mah anche nei pro un robredo o un ferrer chiuderebbero di dritto ovviamente lungo linea e non è che hanno dei rovesci scarsi semplicemente il dritto è molto migliore. dubito che il nostro amico abbia un rovescio da vincente (sennò in 4a avrebbe già fatto punto) semplicemente è riuscito a giocare profondo e l'altro ha accorciato.

Il discorso di Veterano è molto semplice: ti dice la cosa giusta da fare.
Il non riuscire a fare un accelerazione di rovescio da metà/tre quarti campo è sindrome da problemi sui fondamentali.
Da un punto di vista didattico, giustamente ti dice di lasciar perdere le soluzioni alternative ma di risolvere piuttosto tali problemi.

Girarsi di dritto e colpire inside in è tecnicamente molto più complicato che colpire un lungolinea di rovescio da quasi fermo, oltre al non trascurabile problema che ti esponi ad un facile passante strettino.

Se l'alternativa è più rischiosa della via maestra, converrebbe risolvere i problemi sui fondamentali.

E' ovvio che nella realtà uno usa gli strumenti che ha, e se il rovescio lungolinea proprio non va, magari si fanno km per tirare di dritto, ma non sarebbe sua mamma, come diciamo dalle nostre parti.
Esatto albs.......sono sicuro che la quarta me la fumerei senza bisogno di usare il dritto inside out o in ma con dei buoni fondamentali solidi.....poi a livello pro le esigenze e le capacita' sono diverse....ma di base ci sta che prima si imparano a fare bene le cose facili poi quelle piu' difficili.....anche perche' a parte il discorso di ricerca palla e movimento per mettersi in posizione per tirare quel tipo di dritto,un discorso e' scelgo cosa fare ma sono in grado di fare tutto,l'altro e' devo farlo per coprire il mio rovescio ballerino.....bisogna considerare che per coprire sistematicamente un colpo la preparazione fisica deve essere veramente buona,e anche li non tutte le situazioni ci permettono una volta fatta quella scelta di ritornare a coprire bene il campo......o sei capace a chiudere,quasi sempre,oppure passi in una situazione di difficolta'.......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1990
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da zuck il Gio 23 Apr 2015 - 15:12

Allora, dall'alto della mia grande (in)capacità tennistica, ti direi rovescio lungolinea in top a chiudere oppure back-rasoiata (sempre lungolinea) per prendere la rete e chiudere sul suo colpo difensivo. Questo se hai un buon rovescio. Se, come me, il rovescio non è buono neanche per palleggiare con un neonato, ti sposti sul dritto a chiudi con quello.

zuck
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 72
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.01.15

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson six.one 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Michele Forni il Gio 23 Apr 2015 - 16:37

Zuck, quanto sei alto? Come vai a smash??

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da zuck il Gio 23 Apr 2015 - 18:28

1.70. Se ci arrivo, chiudo lo smash

zuck
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 72
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.01.15

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson six.one 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum