Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

mi date un consiglio tattico? Grazie!

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Apr 2015 - 8:37

Cosa è più giusto fare in questa situazione di gioco?
Io gioco molto bene (ovviamente a livello di club o al massimo molto ottimisticamente 4.5/4.6) sulla diagonale di rovescio in top. Mi capita molto spesso che in partita l'avversario accorci: che cosa è giusto fare?
Io abitualmente gioco un rovescio in back incrociato e prendo la rete; però il rischio che il mio rovescio vada largo è molto alto; inoltre, dal momento che le mie volee sono piuttosto deboli, vengo passato con facilità.

Che alternative ci sono: tiro il lungolinea di rovescio in top, ma non per chiudere il punto, ma per aprirmi il campo, rimanendo dietro? Rimango sulla diagonale di rovescio in top rinunciando all'opportunità di attaccare e continuando a palleggiare sperando in un errore del mio avversario? Un amico mi consigliava di girarmi sul diritto e tirare la botta a chiudere, ma non sono Nadal...

Grazie a chi mi darà un consiglio!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 21 Apr 2015 - 8:44

io direi appoggia semplicemente la palla verso l'angolo dove non sta il tuo avversario, quindi lungolinea di rovescio in slice, così lo costringi a correre e ad affrontare un rimbalzo basso

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da kingkongy il Mar 21 Apr 2015 - 9:00

Beh, se porti l'avversario ad accorciare sulla diagonale (indipendentemente da quale essa sia) non è una brutta cosa. Tutt'altro.
Facciamo un po' di ipotesi.
Se accorcia vuol dire che:
a) l'avversario non regge la pressione
b) trova proficuo farti scendere a rete perché non sei ancora bravo né con l'approccio né con la chiusura a volo
Analizziamo le tue possibilità
1) Top sempre sulla diagonale con maggiore velocità/profondità/peso (il vincentone da applausi non è in lista...!). Basta "un po' di più" perché serve la percezione avversaria, non 50 Kgm di energia in più!!! 
La tua posizione in campo è un piede dentro il campo.
A questo punto l'avversario sbaglia, risponde come può o alza la palla in difesa. Questa situazione, per te, è vantaggiosa?
2) Top con maggiore velocità/profondità/peso ma piazzato centrale: gli stringi gli angoli di campo a sua disposizione. Aspetti la sua risposta che sarà quasi sicuramente centrale e questo per te rappresenta un comodo cambio di diagonale, con te che riprendi in pressione, col tuo dritto e con l'inerzia dello scambio a tuo favore.
3) Vai di dritto inside in e inside out (come dice il tuo amico). Se la palla avversaria è corta come dici tu...è anche lenta, pertanto hai più spazio e tempo per girarti di quanto tu non sospetti. Devi solo prendere un po' di coraggio e prendere il giusto tempo (ovvero appena ti rendi conto della situazione). Non sono previsti vincenti ma solo un aumento di pressione.
4) Vai di back (se lo sai fare bene) e vedi la reazione avversaria: lo gestisce bene, male, così così? Scendi a rete di "chip and charge" (il back/slice è a scorrere, NON è il chop a fermarsi!). Oppure (meglio visto il tuo gioco), NON scendi a rete, ma la sua risposta sarà una spadellata da attaccare successivamente.

Può essere realistico questo scenario in base alle tue capacità (e quelle avversarie)?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da kingkongy il Mar 21 Apr 2015 - 9:06

Aggiungo 5) ispirandomi a Vander e facendo una variante al punto 2): slice ma centrale. Questo per minimizzare i tuoi rischi e perché non so quanto sia buono il tuo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da GMB il Mar 21 Apr 2015 - 9:17

g867500 ha scritto:Cosa è più giusto fare in questa situazione di gioco?
Io gioco molto bene (ovviamente a livello di club o al massimo molto ottimisticamente 4.5/4.6) sulla diagonale di rovescio in top. Mi capita molto spesso che in partita l'avversario accorci: che cosa è giusto fare?
Io abitualmente gioco un rovescio in back incrociato e prendo la rete; però il rischio che il mio rovescio vada largo è molto alto; inoltre, dal momento che le mie volee sono piuttosto deboli, vengo passato con facilità.

Che alternative ci sono: tiro il lungolinea di rovescio in top, ma non per chiudere il punto, ma per aprirmi il campo, rimanendo dietro? Rimango sulla diagonale di rovescio in top rinunciando all'opportunità di attaccare e continuando a palleggiare sperando in un errore del mio avversario? Un amico mi consigliava di girarmi sul diritto e tirare la botta a chiudere, ma non sono Nadal...

Grazie a chi mi darà un consiglio!
Se accorcia forse hai la possibilità di girare intorno alla palla e chiudere di dritto (visto che da quello che capisco non riesci ad essere più incisivo col rovescio anche se hai conquistato campo).

GMB
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 225
Età : 47
Data d'iscrizione : 04.06.11

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: n.c. ITR 3.5-4.0
Racchetta: Dunlop Biomimetic F5 Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da albs77 il Mar 21 Apr 2015 - 10:02

Se l'avversario accorcia significa che tu sei con i piedi dentro il campo, il che a sua volta significa che se non prendi le redini della situazione sei nei guai come posizionamento.

Puoi solo attaccare: come farlo dipende da te e dal tuo avversario, dai rispettivi punti deboli.
MA se in genere non te la senti di spingere e di seguire a rete puoi anche fintare il back e fare una smorzata lungolinea, funziona il più delle volte anche se non viene perfetta, perchè tu sei vicino alla rete e il tuo avversario è nell'angolo opposto.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mar 21 Apr 2015 - 10:28

g867500 ha scritto:Cosa è più giusto fare in questa situazione di gioco?
Io gioco molto bene (ovviamente a livello di club o al massimo molto ottimisticamente 4.5/4.6) sulla diagonale di rovescio in top. Mi capita molto spesso che in partita l'avversario accorci: che cosa è giusto fare?
Io abitualmente gioco un rovescio in back incrociato e prendo la rete; però il rischio che il mio rovescio vada largo è molto alto; inoltre, dal momento che le mie volee sono piuttosto deboli, vengo passato con facilità.

Che alternative ci sono: tiro il lungolinea di rovescio in top, ma non per chiudere il punto, ma per aprirmi il campo, rimanendo dietro? Rimango sulla diagonale di rovescio in top rinunciando all'opportunità di attaccare e continuando a palleggiare sperando in un errore del mio avversario? Un amico mi consigliava di girarmi sul diritto e tirare la botta a chiudere, ma non sono Nadal...

Grazie a chi mi darà un consiglio!

Non si tratta di non essere Nadal...chi lo è? è la soluzione giusta, devi cominciare ad attuarla altrimenti non la imparerai mai, innanzitutto non devi necessariamente tirare la botta, ma una palla aggressiva, ti giri sul dritto ed a quel punto già fai paura al tuo avversario che avendo accorciato si trova in difficoltà, puoi tirare il lungolinea o il dritto anomalo in entrambi i casi ripeto non devi tirare un dritto a vita persa. Se hai la possibilità fai qualche cesto per simulare quella situazione di gioco.Buon tennis!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Lenders999 il Mar 21 Apr 2015 - 12:00

@VANDERGRAF ha scritto:io direi appoggia semplicemente la palla verso l'angolo dove non sta il tuo avversario, quindi lungolinea di rovescio in slice, così lo costringi a correre e ad affrontare un rimbalzo basso

almeno per me fare un cambio angolo in slice su palla lenta a trequarti campo è INFINITAMENTE più
difficile che girarsi e spingerla di dritto...per me non c'è dubbio, appena puoi ti devi mettere sul dritto e spingere, senza esagerare ma con decisione.
E comunque, se riesci a spingere così bene col rovescio ma temi di andare chiudere col dritto secondo me sei un po' sbilanciato nel gioco, come hanno detto altri: allena sto dritto! Basketball

Lenders999
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 225
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.04.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Pensavo meglio
Racchetta: Donnay XDual Silver 99 - TF Tfight 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Veterano il Mar 21 Apr 2015 - 15:03

A parte il discorso di king, su una palla corta che posso spingere lungo linea la spingo e basta......poi possiamo valutare tutti i tipi di opzione.....il tutto dipende dai fondamentali....ovviamente se hai un rovescio piu' solido del dritto da quella diagonale almeno che tu non sappia spingere per bene con il rovescio ne uscirai quasi sempre con le ossa rotte,ritorniamo ai fondamentali....devi per forza cercare il dritto anomalo o puoi spingere anche con il rovescio..........con il rovescio comunque lungolinea forever....con il dritto vediamo come dice king.......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Apr 2015 - 16:28

credo che mi convenga tirare il roivescio lungolinea; il problema del mio diritto è che lo gioco in open, quindi mi viene bene incrociato, mentre in avanzamento assolutamente no (anche se ci sto lavorando molto sopra)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da motombo il Mar 21 Apr 2015 - 17:35

scusami..forse hai scritto male
tu giochi molto bene ma:
-hai un rovescio slice che non controlli
-hai un rovescio in top che da meta' campo non e' defenitivo
-hai una volee che ti passano facile
-e hai un dritto che non ti permette da fare un vincente con i piedi a meta' campo.

Sei sicuro che giochi bene???

Andiamo avanti se uno accorcia le cose sono tre da fare per me:
-un bel vincente di dritto anche spostandoti(cmq si puo' fare anche di rovescio)
-palla corta
-attacco in slice sul lato debole dell'avversario.

Sempre secondo me.

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mar 21 Apr 2015 - 18:15

@motombo ha scritto:scusami..forse hai scritto male
tu giochi molto bene ma:
-hai un rovescio slice che non controlli
-hai un rovescio in top che da meta' campo non e' defenitivo
-hai una volee che ti passano facile
-e hai un dritto che non ti permette da fare un vincente con i piedi a meta' campo.

Sei sicuro che giochi bene???


Very Happy:D:D

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Michele Forni il Mar 21 Apr 2015 - 19:13

g867500 ha scritto:Cosa è più giusto fare in questa situazione di gioco?
Io gioco molto bene (ovviamente a livello di club o al massimo molto ottimisticamente 4.5/4.6) sulla diagonale di rovescio in top. Mi capita molto spesso che in partita l'avversario accorci: che cosa è giusto fare?
Io abitualmente gioco un rovescio in back incrociato e prendo la rete; però il rischio che il mio rovescio vada largo è molto alto; inoltre, dal momento che le mie volee sono piuttosto deboli, vengo passato con facilità.

Che alternative ci sono: tiro il lungolinea di rovescio in top, ma non per chiudere il punto, ma per aprirmi il campo, rimanendo dietro? Rimango sulla diagonale di rovescio in top rinunciando all'opportunità di attaccare e continuando a palleggiare sperando in un errore del mio avversario? Un amico mi consigliava di girarmi sul diritto e tirare la botta a chiudere, ma non sono Nadal...

Grazie a chi mi darà un consiglio!
Intanto sei un 45/4.6 e giocherai come fracchia contro franky nel film "fracchia contro Dracula".... Comunque.... Se l'avversario accorcia, non impazzire nel pensare "dove la metto".... Vedi n'attimo com'è piazzato l'avversario e cerca un colpo profondo pesante sul suo lato debole e prendi la rete... Se riesci di dritto a chiudere un vincente meglio.... Tanto quello se è un tuo livello alza il campanile....

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mar 21 Apr 2015 - 19:16

Comunque, scherzi a parte, a mio parere sbagli. Quando si ha il tempo di entrare in campo e girarsi, bisogna entrare di dritto. Anche chi ha il rovescio come colpo migliore alla fine i punti li fa col dritto, fregatene se per tanto tempo farai fatica, alla fine sarai ricompensato alzando il tuo livello.

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da manodepedra il Mar 21 Apr 2015 - 20:16

Se stai scambiando sulla diagonale del rovescio in top ed il tuo avversario accorcia attaccare con il rovescio in back incrociato e' una pessima idea hai tutto il lato destro del tuo campo scoperto e giochi la palla addosso al tuo avversario.....
alternative :
- rovescio in back lungo linea e prendi la rete
-aggiri la palla e giochi il dritto lungolinea a chiudere
- aggiri la palla con il dritto e giochi lo sventaglio sempre piu' stretto e butti l'avversario furi dal campo poi chiudi dall'altra parte del campo
- smorzata di rovescio sul dritto dell'avversario

- la butti direttamente in rete o fuori (soluzione da evitare)

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Apr 2015 - 21:43

caro motombo, non sono io che ho scritto male, sei tu che hai letto male. Non ho detto he gioco molto bene in assoluto ho solo detto che gioco molto bene il rovescio in top da fondo a livello di club.
la mia precisazione sul livello di gioco era appunto motivata dal volere evitare che qualcuno mi accusasse di presunzione, ma a quanto pare è stato inutile ...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Michele Forni il Mar 21 Apr 2015 - 21:50

Ig867500 ha scritto:caro motombo, non sono io che ho scritto male, sei tu che hai letto male. Non ho detto he gioco molto bene in assoluto ho solo detto che gioco molto bene il rovescio in top da fondo a livello di club.
la mia precisazione sul livello di gioco era appunto motivata dal volere evitare che qualcuno mi accusasse di presunzione, ma a quanto pare è stato inutile ...
Beh.... Giochi molto bene a livello di club non vuol dire molto... Nei club giocano pure dei seconda categoria... Poi dici di un livello che può (forse) arrivare ai 4.5/4.6: allora giochi abbastanza male!! Hai provato a farti seguire da uno che sa giocare? In che circolo di Roma giochi??

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Apr 2015 - 22:15

ripeto, ho detto che il mio rovescio in top e ' buono, il resto sfortunatamente no. Ho usato l'espressione giocatore di club perché è quella che usano le riviste di tennis per descrivere il livello di gioco itr 3,5/4.
se preferite, riformula la domanda: per una strana congiunzione astrale quando scambio di rovescio in top gli sfigati con cui gioco accorciano. Sfortunatamente la fortunata congiunzione astrale non mi accompagna quando gioco il rovescio in back. Qualche consiglio tattico, a parte quello ovvio di darmi all'ippica?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Michele Forni il Mar 21 Apr 2015 - 22:22

@Veterano ha scritto:A parte il discorso di king, su una palla corta che posso spingere lungo linea la spingo e basta......poi possiamo valutare tutti i tipi di opzione.....il tutto dipende dai fondamentali....ovviamente se hai un rovescio piu' solido del dritto da quella diagonale almeno che tu non sappia spingere per bene con il rovescio ne uscirai quasi sempre con le ossa rotte,ritorniamo ai fondamentali....devi per forza cercare il dritto anomalo o puoi spingere anche con il rovescio..........con il rovescio comunque lungolinea forever....con il dritto vediamo come dice king.......
A te se ti accorciano gli fai la foto!!!

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da Lenders999 il Mar 21 Apr 2015 - 23:36

g867500 ha scritto:ripeto, ho detto che il mio rovescio in top e ' buono, il resto sfortunatamente no. Ho usato l'espressione giocatore di club perché è quella che usano le riviste di tennis per descrivere il livello di gioco itr 3,5/4.
se preferite, riformula la domanda: per una strana congiunzione astrale quando scambio di rovescio in top gli sfigati con cui gioco accorciano. Sfortunatamente la fortunata congiunzione astrale non mi accompagna quando gioco il rovescio in back. Qualche consiglio tattico, a parte quello ovvio di darmi all'ippica?
Guarda, io mi ritengo itr 3.5/4 e non ho dubbi che nella situazione da te descritta 9 su 10 faccio il punto  Smile
A parte gli scherzi non mi ritengo all'altezza di partecipare al goliardico massacro del tuo gioco quindi..allena il dritto ma se chiudi col lungolinea di rovescio è spettacolo e ti stimo!cheers

Lenders999
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 225
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.04.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Pensavo meglio
Racchetta: Donnay XDual Silver 99 - TF Tfight 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da kingkongy il Mer 22 Apr 2015 - 0:05

Ragazzi, vediamo di intenderci.
Io sono il primo a fare baracca e a mandare un po' in vacca i discorsi "seriosi", però non dobbiamo dimenticarci che ci può esser gente che si mette in gioco "confessando" le proprie debolezze tennistiche e/o caratteriali. E se facciamo tiro al bersaglio con in testa l'Atp...rischiamo - tutti - di fare la figura degli antipatichini.
Pertanto. Riavvolgiamo il nastro e riprendiamo dalla diagonale di rovescio in top.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da kingkongy il Mer 22 Apr 2015 - 1:19

Riassumo io la situazione di gioco.
1) Mister G dice di sostenere la diagonale di rovescio.
2) Gioca top su top.
3) L'avversario cede e accorcia. Attenzione che non sappiamo "quanto": è un generico "cedere".
4) Mister G chiede come gestire al meglio la situazione che è di oggettivo vantaggio, ma che lui SENTE di non sfruttare per 3 motivi:
- non si sente sicuro sul gioco a rete (ovvero avanzare per chiudere a volo non è la sua specialità)
- non rischia col vincente
- non gioca il dritto anomalo in avanzamento (per mancato piazzamento, non dice perché non lo sa fare)

I consigli - in genere - si sono concentrati su alcuni aspetti.
a) La situazione ha messo in evidenza delle lacune tecnico-tattiche di Mister G che sono difficilmente "aggirabili"...perché scenari "classici" (o se si preferisce comportano l'uso di fondamentali);
b) Si suggerisce di prendere coraggio e di cercare di sviluppare l'anticipo nel movimento per piazzarsi di dritto (in o out, come viene all'inizio);
c) Si suggerisce di allenare il colpo in avanzamento o, per lo meno, con il vantaggio di profondità. In questo caso, meglio iniziare dal dritto. Però se il rovescio è così solido, tanto vale giocarci.
d) Visto che in campo c'è Mister G, non sappiamo di quanto accorci l'avversario, quindi, tanto vale prevedere un Piano Alternativo al dritto anomalo: molto gettonato il rovescio back/slice (questo in attesa che il dritto anomalo non diventi solido...!!!).
e) Veterano propone anche un cambio di diagonale con lungolinea. In ogni caso il vantaggio di inerzia viene mantenuto ed essendo una continuazione dello scambio in top non si cambia troppo la meccanica dello swing e l'overnet del colpo non implica eccessivi rischi, come nel caso si opti per lo slice. Soluzione con tanti vantaggi e pochi svantaggi.
f) Io proponevo una soluzione ancora più facile: da diagonale a centrale - in top o slice - per dare pochi angoli all'avversario e poi cambiare la diagonale col vantaggio della pressione. Devo dire che rileggendola sono soluzioni da vollettaro incallito come il sottoscritto, riflessi condizionati da "pur di andare a rete...". Pertanto, valida solo se l'avversario cede per pressione.

Questo a grandi linee.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 22 Apr 2015 - 8:32

da diagonale a centrale non mi sembra tanto priva di rischi come soluzione, in quanto all'avversario basta anticipare per tirare di dritto incrociato vincente oppure anche se tirasse centrale profondo mi costringerebbe comunque a recuperare in fretta sia indietro che lateralmente. le soluzioni più efficaci, ovviamente senza sapere le caratteristiche dei giocatori in campo, mi sembrano le smorzate e i rovesci lungolinea, anche senza forzarli troppo.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da kingkongy il Mer 22 Apr 2015 - 8:45

Scusa Vander, ma se l'avversario sta accorciando ovvero non regge la pressione di mister G , non mi sembra tanto in grado su una palla più spinta rispetto a quella precedente , da posizione centrale , anticipare e giocare direttamente un vincente .... il tutto in quarta categoria!
 La mia proposta era semplicemente quella più di base  perché cerco sempre di immaginarmi Delli scenari abbastanza umani . È ovvio che potendo scegliere, a mani basse tutta la vita giocherei inside di dritto o un lungo linea anche di rovescio.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi date un consiglio tattico? Grazie!

Messaggio Da SuperGeo il Mer 22 Apr 2015 - 9:12

Io, rimanendo sul rovescio, proverei un topspin lungo linea, se tutte le altre opzioni sono meno naturali e più difficoltose.

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum