Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consiglio su doping casalingo.

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Lun 10 Nov 2014 - 11:44

Promemoria primo messaggio :

Cosa mi consigliate per un "sano" doping casalingo, tenendo presente i farmaci normalmente disponibili in una farmacia?

Ma soprattutto, secondo voi, cosa il doping deve andare a iperpotenziare?

La capacità aerobica o quella anaerobica?
La forza resistente o quella esplosiva?
Le fibre muscolari rosse o quelle bianche?
La capacità mentale cognitiva o quella incognitiva?

Fatemi sapere presto che tra qualche giorno comincia il campionato sociale invernale...

Laughing

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso


Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 21:15

@GIANLUINI DICA ha scritto:Se vai a leggere l'utente chiede consiglio su farmaci venduti normalmente in farmacia: creatina,aminoacidi ecc sono venduti in farmacia quindi di ormone della crescita o di nandrolone non si sta parlando. Se gli utenti di questo thread non sono in grado di fare una discussione civile su un'argomento che può avere risvolti interessanti non è colpa di nessuno.
anche i narcotici (ti crea problemi citarli ?) sono venduti in farmacia, ma che c'entra ? qui non si sta discutendo se siano venduti in farmacia oppure no, si sta discutendo dell'applicazione di certe medicine in campo sportivo. una medicina può essere ottima per determinate patologie ma diventa pericolosa se viene usata fuori dal contesto di applicazione. risvolti interessanti ?  e quali sarebbero ?  mah.....veramente disgustoso. prima si dice che l'utente voleva dire roba genuina come banane e mascarpone e poi si torna a parlare di medicine. addirittura si ipotizza che si tratti di un post ironico quando di ironico non si è intravisto proprio nulla. poi quando invece uno scrive veramente con ironia lo andate a moderare dicendo che non avete bisogno di certe provocazioni. ci dovrebbero essere dei limiti a certi argomenti, specialmente quando quei limiti sono invocati dagli utenti stessi di questo forum, sono loro che decidono, non altri al posto loro, siamo noi che abbiamo diritto ad esprimere il nostro dissenso. moderare significa anche dare la precedenza all'interesse collettivo piuttosto che a una valutazione personale.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da zak74 il Mar 11 Nov 2014 - 21:17

@SuperGeo ha scritto:Si certo che pretendo che non mi si faccia la morale, diversamente lo avrei chiesto a chiare lettere nel post.

Invece chiedo quale aspetto tecnico-scientifico, secondo voi, il doping dovrebbe migliorare e perché.

Ragionando per assurdo si può rispondere, ognuno secondo la propria opinione.

Peace&Love. Wink
A questa tua domanda credo di aver risposto. Per quanto riguarda i medicinali in questione, ti posso dire che sono facilmente riconoscibili 

nella confezione avendo apposto un simbolo tipo divieto di accesso con la scritta doping. Te lo dico perchè faccio uso di Clenil,composto da Solbutamolo e corticosteroidi. Ma per questo medicinale si necessita di ricetta medica. L'ho comprata anche senza a dir del vero. La pseudofedrina è ampiamente usato in farmaci da banco come decongestionante e per i raffreddori. La metilefedrina è un derivato dell'efedrina utilizzata in alcuni paesi come antiasmatico e decongestionante nasali. Puoi cercare(internet) anche questi principi attivi: l'isometeptene,il fampoprazone e l'etilefrina e vedere in quali farmaci da banco sono presenti. Bastano pochissimi mg.
Consentimi un'ultima cosa:il doping non è "mi calo la pastiglia e vado come un treno". Ma una sistematica e costante assunzione di sostanze protratta nel corto-medio termine. Soprattutto con quello che potrebbe essere reperibile dai noi comuni mortali,avresti dovuto iniziare mesi fa,per avere risultati appena soddisfacenti. Negli anni '90, facevamo uso(era pre EPO) nel ciclismo dell'auto-emotrasfusione. Tempo minimo di ciclo:1 mese. Prelievo sangue,due settimane di allenamento in altura, due settimane di allenamento in "piano", autoemotrasfusione(ci rimettevano il mal-tolto) prima delle gare...di solito quelle a tappe. All'anti-doping si facevano solo gli esami delle urine. Fino a quando non è finita la "pacchia". Scusamatemi per queste ultime righe in OT, racconti di vita vissuta. Ci sarebbe un universo di parole da dire e "vasi di Pandora" da scoperchiare e lo dico con il cuore:TUTTO DA CENSURARE.

zak74
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Età : 42
Località : Monza
Data d'iscrizione : 07.12.12

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello: 4.0 I.T.R.
Racchetta: Volkl Organix 10-325/Volkl Super G V1 Pro/Volkl V1 Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 11 Nov 2014 - 21:21

@dgigi ha scritto:

in ogni caso io non ho provocato, ne offeso, ne chiamato in causa, villanamente, sorelle o parenti.
 
visto che questi attegiamenti sono tollerati e compresi vi lascio a voi, così che possiate condividerli meglio.

saluti e buon tennis

Passione Tennis (spero) riuscirà a sopravvivere anche senza i tuoi interventi...

Very Happy  cheers (ti faccio lo stesso saluto e la stessa risata che, prima, mi hai fatto tu...)

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 22:01

@VANDERGRAF ma da quando i narcotici sono prodotti da banco? Qui si sta discutendo del fatto che se io domani voglio comprare un kilo di proteine e della creatina  LO POSSO FARE,a differenza dei medicinali indicati come "doping",partendo dal clenil pediatrico fino ad arrivare all'ormone della crescita.
Per risvolti interessanti mi riferivo al sapere,conoscenza,informazione.stop. senza dover gridare allo scandalo tutte le volte e nascondersi dietro falsi tabù.
Qui nessuno sta dicendo sta dicendo che il doping fa bene,anzi ma se per forza si vuole capire altro ....gli utenti decidono certamente,ma non uno o due che insistono testardamente a moralizzare dove non ce n'è bisogno.
Nel forum si discute ,ci si confronta,si approfondisce se si vuole altrimenti ognuno è libero di non leggere,quando capirò o mi accorgerò che questo argomento disturba l'interesse collettivo deciderò di chiudere o meno .

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 22:08

Zak74 grazie.

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 22:16

@SuperGeo ha scritto:Grazie di tutti i suggerimenti, ma ritornando al thread, quale aspetto nel gioco del tennis ti dà la supremazia rispetto agli avversari?

L'utilizzo di anabolizzanti per la massa muscolare?
L'utilizzo di narcotici stimolanti per il potenziamento dell'aspetto mentale?
L'utilizzo di eritropoietici, per aumentare il trasporto di ossigeno nel sangue?
Un mix di tutto questo?
prova ad accorgertene ora !!  poi se ti interessa migliorare le tue performance con aiuti extra puoi tranquillamente proseguire il dialogo in privato con supergeo. noi ne abbiamo le palle piene !  e non si tratta solo di due utenti e non stiamo facendo nessuna morale estrema.  sollecito l'intervento di altri moderatori, che abbiano un pò più di buon senso rispetto al tuo e che pongano fine a questa discussione assurda e di cattivo esempio.
con la salute non si scherza, non si parla di queste cose in questi termini e con questa leggerezza. l'autore del post ha più volte esposto le sue richieste in modo poco adeguato a questo contesto, fregandosene della sensibilità degli altri. e come ha già evidenziato un altro utente qui ci sono anche ragazzini di 12 anni che leggono e non tutti hanno la capacità di distinguere subito cosa è bene e cosa è male. a giocare a tennis ci si va con la borsa piena di racchette e di palline, non di medicine che servono per tutte altre cose.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 22:35

VANDERGRAF ti chiedo cortesemente di rivolgerti a me con lo stesso rispetto che ho mantenuto fin d'ora io con te.
Noi non ci conosciamo,il fatto che tu sia così sensibile a questa tematica evidentemente ti fa scrivere con poca llucidità...hai la possibilità di fare rapporto se pensi che questo argomento sia potenzialmente pericoloso.
Buona serata

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 22:51

rapporto inviato. dimostra rispetto e ne riceverai altrettanto. ma dimostralo verso tutti, non solo verso chi scegli tu.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Mer 12 Nov 2014 - 9:01

Tornando a bomba (ahahahah Very Happy )


Quali sono quindi le aree (muscolare, atletico, mentale) in cui il doping dovrebbe intervenire? 

Io dico la mia: l'aspetto mentale.
Ogni farmaco che stimoli la concentrazione/attenzione potrebbe essere preso in considerazione (amfetamine).

Ma sopratutto, voi siete cosi sicuri, quando fate i tornei in giro per la provincia, che il vostro avversario stia giocando contro di voi bello pulito?

Non avete mai avuto il dubbio che fosse oggetto di "sano doping casalingo"? Wink

La facilità con cui si trovano questi prodotti è, usando un eufemismo, imbarazzante.

Meditiamo, gente, meditiamo.

PS: finitela di litigare, siamo tutti d'accordo con i risvolti etico-morali. Cool

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da Gianluca Peddis il Mer 12 Nov 2014 - 10:37

@SuperGeo ha scritto:Tornando a bomba (ahahahah Very Happy )


Quali sono quindi le aree (muscolare, atletico, mentale) in cui il doping dovrebbe intervenire? 

Io dico la mia: l'aspetto mentale.
Ogni farmaco che stimoli la concentrazione/attenzione potrebbe essere preso in considerazione (amfetamine).

Ma sopratutto, voi siete cosi sicuri, quando fate i tornei in giro per la provincia, che il vostro avversario stia giocando contro di voi bello pulito?

Non avete mai avuto il dubbio che fosse oggetto di "sano doping casalingo"? Wink

La facilità con cui si trovano questi prodotti è, usando un eufemismo, imbarazzante.

Meditiamo, gente, meditiamo.

PS: finitela di litigare, siamo tutti d'accordo con i risvolti etico-morali. Cool
Se non ricordo male un amico che ha letto il libro di Agassi parlava proprio di questo prodotto...Ma ha anche affermato che giocava peggio. Sai, secondo me il tennis è uno degli sport più completi che esistono...devi essere forte,resistente, rapido, e concentrato su ogni punto. Ps. secondo il mio modesto parere tutti gli sportivi, o quasi, utilizzano farmaci per migliorare le prestazioni,ma, mentre sport come il ciclismo,oppure i powerlifter utilizzano solo fibre rosse(ciclismo), quindi resistenza e solo o meglio in gran parte fibre bianche (PL) quindi forza pura, il tennis è più completo quindi anche più difficile da interpretare...Scusate l' OT Smile

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da chiros il Mer 12 Nov 2014 - 10:49

@SuperGeo ha scritto:Tornando a bomba (ahahahah Very Happy )


Quali sono quindi le aree (muscolare, atletico, mentale) in cui il doping dovrebbe intervenire? 

Io dico la mia: l'aspetto mentale.
Ogni farmaco che stimoli la concentrazione/attenzione potrebbe essere preso in considerazione (amfetamine).

Ma sopratutto, voi siete cosi sicuri, quando fate i tornei in giro per la provincia, che il vostro avversario stia giocando contro di voi bello pulito?

Non avete mai avuto il dubbio che fosse oggetto di "sano doping casalingo"? Wink

La facilità con cui si trovano questi prodotti è, usando un eufemismo, imbarazzante.

Meditiamo, gente, meditiamo.

PS: finitela di litigare, siamo tutti d'accordo con i risvolti etico-morali. Cool

In effetti ho visto 4.1 che in finale di torneo si presentano dichiarando di non aver mangiato, che poi ingurgitano cose strane che non siamo riusciti ad identificare e che comunque giocano per ore tranquillamente.

Peggio per loro. A dire il vero non ne capisco nemmeno la necessità.

Io uso il miele Smile

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da emish89 il Mer 12 Nov 2014 - 13:07

@chiros ha scritto:
@SuperGeo ha scritto:Tornando a bomba (ahahahah Very Happy )


Quali sono quindi le aree (muscolare, atletico, mentale) in cui il doping dovrebbe intervenire? 

Io dico la mia: l'aspetto mentale.
Ogni farmaco che stimoli la concentrazione/attenzione potrebbe essere preso in considerazione (amfetamine).

Ma sopratutto, voi siete cosi sicuri, quando fate i tornei in giro per la provincia, che il vostro avversario stia giocando contro di voi bello pulito?

Non avete mai avuto il dubbio che fosse oggetto di "sano doping casalingo"? Wink

La facilità con cui si trovano questi prodotti è, usando un eufemismo, imbarazzante.

Meditiamo, gente, meditiamo.

PS: finitela di litigare, siamo tutti d'accordo con i risvolti etico-morali. Cool

In effetti ho visto 4.1 che in finale di torneo si presentano dichiarando di non aver mangiato, che poi ingurgitano cose strane che non siamo riusciti ad identificare e che comunque giocano per ore tranquillamente.

Peggio per loro. A dire il vero non ne capisco nemmeno la necessità.

Io uso il miele Smile

ha poi vinto?

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 522
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da kingkongy il Mer 12 Nov 2014 - 13:14

Estremizzando e, in caso di controlli, i soggetti allergici (pollini ed altro) talvolta usano prodotti classificati come doping. Pertanto, meglio girare con certificato medico in borsa se si fa agonistica!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da chiaralt il Mer 12 Nov 2014 - 14:15

@kingkongy ha scritto:Estremizzando e, in caso di controlli, i soggetti allergici (pollini ed altro) talvolta usano prodotti classificati come doping. Pertanto, meglio girare con certificato medico in borsa se si fa agonistica!

Anche la mia dottoressa me lo ha detto recentemente, infatti mi ha detto, se dovessi tesserarmi, di passare da lei che mi fa un certificato medico da portare in borsa.

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mer 12 Nov 2014 - 14:35

Se dovessi vincere partite o tornei sapendo di aver fatto uso di sostanze illegali dopanti molto probabilmente non riuscirei ad assaporare il gusto della vittoria completamente.
Quest'estate in d4  dopo quasi tre ore ho vinto una partita contro un'avversario nettamente più forte,risultato che sembrava già scontato ancora prima di cominciare,alla fine della partita ero distrutto con dolori ovunque e vesciche ai piedi ma penso che mai nessuno potrà cancellare la sensazione quando ho chiuso l'ultimo punto portandomi a casa il risultato.

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da chiros il Mer 12 Nov 2014 - 14:40

@emish89 ha scritto:
@chiros ha scritto:
@SuperGeo ha scritto:Tornando a bomba (ahahahah Very Happy )


Quali sono quindi le aree (muscolare, atletico, mentale) in cui il doping dovrebbe intervenire? 

Io dico la mia: l'aspetto mentale.
Ogni farmaco che stimoli la concentrazione/attenzione potrebbe essere preso in considerazione (amfetamine).

Ma sopratutto, voi siete cosi sicuri, quando fate i tornei in giro per la provincia, che il vostro avversario stia giocando contro di voi bello pulito?

Non avete mai avuto il dubbio che fosse oggetto di "sano doping casalingo"? Wink

La facilità con cui si trovano questi prodotti è, usando un eufemismo, imbarazzante.

Meditiamo, gente, meditiamo.

PS: finitela di litigare, siamo tutti d'accordo con i risvolti etico-morali. Cool

In effetti ho visto 4.1 che in finale di torneo si presentano dichiarando di non aver mangiato, che poi ingurgitano cose strane che non siamo riusciti ad identificare e che comunque giocano per ore tranquillamente.

Peggio per loro. A dire il vero non ne capisco nemmeno la necessità.

Io uso il miele Smile

ha poi vinto?
Sì. Sembrava messo male ma ad un certo punto si è ripreso al terzo.
Anche se avesse perso non sarebbe cambiato nulla.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da emish89 il Mer 12 Nov 2014 - 15:24

@chiros ha scritto:
@emish89 ha scritto:
@chiros ha scritto:
@SuperGeo ha scritto:Tornando a bomba (ahahahah Very Happy )


Quali sono quindi le aree (muscolare, atletico, mentale) in cui il doping dovrebbe intervenire? 

Io dico la mia: l'aspetto mentale.
Ogni farmaco che stimoli la concentrazione/attenzione potrebbe essere preso in considerazione (amfetamine).

Ma sopratutto, voi siete cosi sicuri, quando fate i tornei in giro per la provincia, che il vostro avversario stia giocando contro di voi bello pulito?

Non avete mai avuto il dubbio che fosse oggetto di "sano doping casalingo"? Wink

La facilità con cui si trovano questi prodotti è, usando un eufemismo, imbarazzante.

Meditiamo, gente, meditiamo.

PS: finitela di litigare, siamo tutti d'accordo con i risvolti etico-morali. Cool

In effetti ho visto 4.1 che in finale di torneo si presentano dichiarando di non aver mangiato, che poi ingurgitano cose strane che non siamo riusciti ad identificare e che comunque giocano per ore tranquillamente.

Peggio per loro. A dire il vero non ne capisco nemmeno la necessità.

Io uso il miele Smile

ha poi vinto?
Sì. Sembrava messo male ma ad un certo punto si è ripreso al terzo.
Anche se avesse perso non sarebbe cambiato nulla.

e allora vedi che le necessità le aveva, ha vinto Very Happy

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 522
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da chiros il Mer 12 Nov 2014 - 16:12

sì ma vincere per farsi del male... come se guadagnasse un milione di euro...non lo farei mai.
In altre parole non vedo la necessità di farsi del male per vincere un bel niente.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da emish89 il Mer 12 Nov 2014 - 16:35

@chiros ha scritto:sì ma vincere per farsi del male... come se guadagnasse un milione di euro...non lo farei mai.
In altre parole non vedo la necessità di farsi del male per vincere un bel niente.

per carità , era una battuta.
sinceramente non cred(ev)o che nessun giocatore di quarta si dopi per vincere un torneo Very Happy

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 522
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Doping casalingo

Messaggio Da Maxima junior il Sab 29 Nov 2014 - 19:16

Fatte 'na matriciana, dammi retta.

Maxima junior
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.11.14

Profilo giocatore
Località: Caput mundi
Livello: s.l.m.
Racchetta: Wilson Pro Staff 97 Autograph

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da kingkongy il Sab 29 Nov 2014 - 21:02

Matriciana piccante è doping.
Se solo con pepe allora passa i controlli.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Sab 17 Set 2016 - 9:58

Dopo l'hackeraggio dei dati riservati della WADA questo post è tornato prepotentemente di attualità.

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 17 Set 2016 - 10:00

doping casalingo? Uva passa!... e mettete il turbo!!!!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5531
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da paoletto il Sab 17 Set 2016 - 10:57

@berlo ha scritto:Tu lo sai che i BCAA non hanno studi scientifici che escludono danni al cervello?

inoltre lo sai che gli stessi BCAA che tu assumi hanno un limite di assunzione scientificamente confermato, di 3g al dì con massimale 2-3 settimane? Se fossero così sani come dici te perchè questi limiti?

Medita....
Se e' per questo non ci sono nemmeno studi che escludono danni alle unghie dei piedi e incremento della caduta dei capelli...
Tu hai qualche fonte che suggerisce possibili danni al cervello?

paoletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 02.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: N.C.
Racchetta: i.Prestige MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da Attila17 il Sab 17 Set 2016 - 12:00

@drichichi@alice.it ha scritto:doping casalingo? Uva passa!... e mettete il turbo!!!!
Grande Doc!
La usavo quando facevo le gare di arti marziali, dovevo stare sotto un certo peso per la categoria, sennò mi facevano il mazzo perchè sono tappo, ed essendo allergico al cioccolato, mi mangiavo un sacchettone di uva passa, zuccheri a rilascio lento ottimissima!!!
Me l hai fatto ricordare Very Happy

Attila17
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1485
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 3,5-4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour Pro 100; Prince Warrior 107;Yonex Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 17 Set 2016 - 12:31

@Attila17 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:doping casalingo? Uva passa!... e mettete il turbo!!!!
Grande Doc!
La usavo quando facevo le gare di arti marziali, dovevo stare sotto un certo peso per la categoria, sennò mi facevano il mazzo perchè sono tappo, ed essendo allergico al cioccolato, mi mangiavo un sacchettone di uva passa, zuccheri a rilascio lento ottimissima!!!
Me l hai fatto ricordare Very Happy
doping old style  Very Happy

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5531
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum