Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consiglio su doping casalingo.

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Lun 10 Nov 2014 - 11:44

Promemoria primo messaggio :

Cosa mi consigliate per un "sano" doping casalingo, tenendo presente i farmaci normalmente disponibili in una farmacia?

Ma soprattutto, secondo voi, cosa il doping deve andare a iperpotenziare?

La capacità aerobica o quella anaerobica?
La forza resistente o quella esplosiva?
Le fibre muscolari rosse o quelle bianche?
La capacità mentale cognitiva o quella incognitiva?

Fatemi sapere presto che tra qualche giorno comincia il campionato sociale invernale...

Laughing

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso


Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da MARIO966 il Mar 11 Nov 2014 - 14:22

@SuperGeo ha scritto:Siete tremendamente OT. Smile 

In questo post si parla di come riuscire a doparsi con quello che offrono i farmacisti e i loro scaffali, non di quanti litri di reintegratore salino bere o di quanti grammi di amminoacidi ramificati trangugiare al giorno.

Devo far avere la lista della spesa al mio amico farmacista, vincere il campionato sociale invernale è sicuramente più importante del mio fegato e dei miei reni (tanto c'è il trapianto alla peggio no?).

Voglio risposte tecnico-scientifiche, non etico-morali!



Cool

Amici miei mangiate sano ed allenatevi tutto il resto è noia e sbagliato

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da dgigi il Mar 11 Nov 2014 - 14:44

@Sonny Liston ha scritto:
@dgigi ha scritto:


ah quindi assumere 30 gr di proteine al gg sarebbe integrare la dieta in modo corretto?  Very Happy
va bene, allora non ho altro da dire.  cheers

Mi fa piacere che io ti diverta...

Un uomo adulto, secondo la FDA deve assumere circa 1 grammo di proteine per chilo di peso corporeo.
Questo significa che, un uomo di 75 kg, dovrebbe assumere 75 grammi di proteine al giorno.

Se, come spiegavo, non mangia carne (per motivi etici) e legumi (perchè non gli piacciono) mi sembra normalissimo integrare con 30 grammi di proteine del latte al giorno (e potrebbero addirittura non bastare, se fa molto sport).

Quindi, se non hai altro da dire, non dirlo.

E, l'applauso"ironico" fallo a tua sorella, visto che non ti conosco.

Bravo ti sei risposto da solo 30 grammi sono insufficienti, anche per una persona sedentaria figuriamoci per un soggetto che fa attività fisica. questo significa dieta sbilanciata!

A prescidere da ciò spero che qualche moderatore prenda provvedimenti verso di te.

saluti

dgigi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Località : salerno
Data d'iscrizione : 28.11.13

Profilo giocatore
Località: salerno
Livello: super gogeta
Racchetta: babolat pure drive; Head speed youtek mp 315. Babolat aeropro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da abracadabra78 il Mar 11 Nov 2014 - 14:52

@MARIO966 ha scritto:
@SuperGeo ha scritto:Siete tremendamente OT. Smile 

In questo post si parla di come riuscire a doparsi con quello che offrono i farmacisti e i loro scaffali, non di quanti litri di reintegratore salino bere o di quanti grammi di amminoacidi ramificati trangugiare al giorno.

Devo far avere la lista della spesa al mio amico farmacista, vincere il campionato sociale invernale è sicuramente più importante del mio fegato e dei miei reni (tanto c'è il trapianto alla peggio no?).

Voglio risposte tecnico-scientifiche, non etico-morali!



Cool

Amici miei mangiate sano ed allenatevi tutto il resto è noia e sbagliato
dai mario,fatti una bomba anche tu!  Laughing

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Mar 11 Nov 2014 - 14:53

@abracadabra78 ha scritto:
@SuperGeo ha scritto:Siete tremendamente OT. Smile 

In questo post si parla di come riuscire a doparsi con quello che offrono i farmacisti e i loro scaffali, non di quanti litri di reintegratore salino bere o di quanti grammi di amminoacidi ramificati trangugiare al giorno.

Devo far avere la lista della spesa al mio amico farmacista, vincere il campionato sociale invernale è sicuramente più importante del mio fegato e dei miei reni (tanto c'è il trapianto alla peggio no?).

Voglio risposte tecnico-scientifiche, non etico-morali!



Cool
che poi tra l'altro si puo' pure vivere con un rene solo,quindi vai tranquillo di nadrolone!

Tu hai capito il senso del mio post, abracadabra! Laughing
In segno di riconoscimento, ti farò avere un campionario dei prodotti più dopanti della Via Lattea, assurgerai al n. 13 del ranking ATP. Laughing

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 11 Nov 2014 - 14:56

@dgigi ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@dgigi ha scritto:


ah quindi assumere 30 gr di proteine al gg sarebbe integrare la dieta in modo corretto?  Very Happy
va bene, allora non ho altro da dire.  cheers

Mi fa piacere che io ti diverta...

Un uomo adulto, secondo la FDA deve assumere circa 1 grammo di proteine per chilo di peso corporeo.
Questo significa che, un uomo di 75 kg, dovrebbe assumere 75 grammi di proteine al giorno.

Se, come spiegavo, non mangia carne (per motivi etici) e legumi (perchè non gli piacciono) mi sembra normalissimo integrare con 30 grammi di proteine del latte al giorno (e potrebbero addirittura non bastare, se fa molto sport).

Quindi, se non hai altro da dire, non dirlo.

E, l'applauso"ironico" fallo a tua sorella, visto che non ti conosco.

Bravo ti sei risposto da solo 30 grammi sono insufficienti, anche per una persona sedentaria figuriamoci per un soggetto che fa attività fisica. questo significa dieta sbilanciata!

A prescidere da ciò spero che qualche moderatore prenda provvedimenti verso di te.

saluti

Continui a scrivere cose dieteticamente ridicole (e fai gli applausi ironici... questo sì che è ridicolo)
Se non si mangia carne o legumi, si assumono comunque proteine dai cereali, uova e formaggi.
Ergo (ma forse per te era troppo difficile arrivarci), i 30 grammi di proteine erano una INTEGRAZIONE alla mancanza di carne/legumi.

PS: i moderatori non prenderanno alcun provvedimento con me... perche tu mi hai MALEDUCATAMENTE provocato.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da abracadabra78 il Mar 11 Nov 2014 - 15:00

@SuperGeo ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@SuperGeo ha scritto:Siete tremendamente OT. Smile 

In questo post si parla di come riuscire a doparsi con quello che offrono i farmacisti e i loro scaffali, non di quanti litri di reintegratore salino bere o di quanti grammi di amminoacidi ramificati trangugiare al giorno.

Devo far avere la lista della spesa al mio amico farmacista, vincere il campionato sociale invernale è sicuramente più importante del mio fegato e dei miei reni (tanto c'è il trapianto alla peggio no?).

Voglio risposte tecnico-scientifiche, non etico-morali!



Cool
che poi tra l'altro si puo' pure vivere con un rene solo,quindi vai tranquillo di nadrolone!

Tu hai capito il senso del mio post, abracadabra! Laughing
In segno di riconoscimento, ti farò avere un campionario dei prodotti più dopanti della Via Lattea, assurgerai al n. 13 del ranking ATP. Laughing
modestamente punto alla top 10......voglio roba pesante!  cheers

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Mar 11 Nov 2014 - 15:05

D'accordo per la posizione n.10, però ti paghi le spese di spedizione! Very Happy

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 15:19

Per prima cosa bisogna distinguere tra farmaci  e integratori alimentari. Se il titolo avesse esplicitamente fatto richiesta di farmaci illegali potrei anche pensare di chiudere l'argomento ma il fatto che venga richiesto un consiglio riguardo ad un doping casalingo in senso ironico non possiamo vestirci sempre nei panni del moralizzatore.
Il discorso dell'integrazione alimentare è molto complesso però il fatto che uno decida di assumere creatina,aminoacidi ramificati,ecc,ossia tutti prodotti legalmente in vendita in farmacia senza bisogno di alcuna prescrizione medica ,non può essere accusato di essere dopato.
Ognuno può avere il suo pensiero al riguardo,calcolando che allora anche il caffè  preso in quantità elevate è nocivo ,l'importante come ripeto ormai da tempo è rispettare l'opinione altrui e giustficare le proprie magari documentandole.

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 15:20

Post doppio...

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da dgigi il Mar 11 Nov 2014 - 15:30

@Sonny Liston ha scritto:
@dgigi ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@dgigi ha scritto:


ah quindi assumere 30 gr di proteine al gg sarebbe integrare la dieta in modo corretto?  Very Happy
va bene, allora non ho altro da dire.  cheers

Mi fa piacere che io ti diverta...

Un uomo adulto, secondo la FDA deve assumere circa 1 grammo di proteine per chilo di peso corporeo.
Questo significa che, un uomo di 75 kg, dovrebbe assumere 75 grammi di proteine al giorno.

Se, come spiegavo, non mangia carne (per motivi etici) e legumi (perchè non gli piacciono) mi sembra normalissimo integrare con 30 grammi di proteine del latte al giorno (e potrebbero addirittura non bastare, se fa molto sport).

Quindi, se non hai altro da dire, non dirlo.

E, l'applauso"ironico" fallo a tua sorella, visto che non ti conosco.

Bravo ti sei risposto da solo 30 grammi sono insufficienti, anche per una persona sedentaria figuriamoci per un soggetto che fa attività fisica. questo significa dieta sbilanciata!

A prescidere da ciò spero che qualche moderatore prenda provvedimenti verso di te.

saluti

Continui a scrivere cose dieteticamente ridicole (e fai gli applausi ironici... questo sì che è ridicolo)
Se non si mangia carne o legumi, si assumono comunque proteine dai cereali, uova e formaggi.
Ergo (ma forse per te era troppo difficile arrivarci), i 30 grammi di proteine erano una INTEGRAZIONE alla mancanza di carne/legumi.

PS: i moderatori non prenderanno alcun provvedimento con me... perche tu mi hai MALEDUCATAMENTE provocato.

non ho provocato nessuno, infatti l'emoticon mi pare un saluto non un applauso.
Io per primo ho parlato del significato dell'integrazione e mi pare che stai usando le mie stesse parole per dire qualcosa di sensato. SE NON è COSì MI SARò SBAGLIATO, se è così buon per te, avrai un pò di cultura alimentare o perlomeno l'avrai fatta al momento con qualche ricerca su google (che cmq è sempre buono per te).

in ogni caso mi scuso per l'ot non era mia intensione, volevo solo dare qualche consiglio utile a chi leggerà questo post.

ribadisco la mia idea che probabilmente qualcuno ha perso di vista.

L'integrazione alimentare può avere senso se basata su una dieta ben calibrata. 
Gli integratori non sono doping ma diventano tali nel momento in cui vengono assunti in maniera non adeguata al fabbisogno alimentare. non esiste una dose di integratori in assoluto che vada bene per tutti, che siano aa, proteine, carboidrati. tutto deve essere personalizzato in base al proprio stile di vita e dieta, generalizzare è l'errore più grave che si possa commettere.
Infine ci tengo a precisare che una dieta o un'integrazione non necessariamente deve essere calibrata da un luminare, ma necessita di basi teoriche scientificamente dimostrate.
il luogo dove tutti possono attingere informazioni certe è la libreria biomedica di pubmed, il resto sono solo sciocchezza. 

saluti e buon tennis a tutti

dgigi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Località : salerno
Data d'iscrizione : 28.11.13

Profilo giocatore
Località: salerno
Livello: super gogeta
Racchetta: babolat pure drive; Head speed youtek mp 315. Babolat aeropro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 11 Nov 2014 - 15:40

@dgigi ha scritto:


Io per primo ho parlato del significato dell'integrazione e mi pare che stai usando le mie stesse parole per dire qualcosa di sensato. SE NON è COSì MI SARò SBAGLIATO, se è così buon per te, avrai un pò di cultura alimentare o perlomeno l'avrai fatta al momento con qualche ricerca su google (che cmq è sempre buono per te).

Lasciamo stare le nostre polemiche che non interessano nessuno.
Per informazione, mi interesso di nutrizione da 20 anni, da quando mi alleno in palestra...
E non mi informo da "più sani più belli"... ma da pubblicazioni di professionisti ai massimi livelli.
E, come puoi vedere dalla foto del mio avatar, a 52 anni, non mi posso lamentare della mia nutrizione.


Infine ci tengo a precisare che una dieta o un'integrazione non necessariamente deve essere calibrata da un luminare, ma necessita di basi teoriche scientificamente dimostrate.
il luogo dove tutti possono attingere informazioni certe è la libreria biomedica di pubmed, il resto sono solo sciocchezza.

Quindi tutto ciò che esula da questa pubblicazione... sarebbero sciocchezze?
Ma parli veramente sul serio?



Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 15:44

Gli integratori presi in eccesso diventano doping?
Scusa potresti linkarmi qualche argomento al riguardo?
È un'argomento che mi interessa molto.

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 16:05

@SuperGeo ha scritto:Grazie di tutti i suggerimenti, ma ritornando al thread, quale aspetto nel gioco del tennis ti dà la supremazia rispetto agli avversari?

L'utilizzo di anabolizzanti per la massa muscolare?
L'utilizzo di narcotici stimolanti per il potenziamento dell'aspetto mentale?
L'utilizzo di eritropoietici, per aumentare il trasporto di ossigeno nel sangue?
Un mix di tutto questo?
PER SONNY LISTON  mi riferivo a questo, non ad amminoacidi e magnesio. amminoacidi e magnesio non sono narcotici.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 16:10

e ribadisco che per sentirsi in forma e giocare bene non è necessario ricorrere a prodotti chimici o altre sostanze che vanno ad alterare i meccanismi naturali del nostro organismo. tutto quello che ci serve sta in prodotti naturali, che non sono appannaggio delle farmacie, come miele, banane e acqua. poi se qualcuno preferisce sudare come nadal e avere tutti i suoi tic rischiando pure di non arrivare a vincere nemmeno un torneo tra scapoli e ammoliati è libero di farlo, ma non venisse a chiedere consigli a persone che non vogliono avere nulla a che fare con quel modo di concepire lo sport

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da Cesare il Mar 11 Nov 2014 - 16:15

Orgogliosamente "drogato di mascarpone" da 30 anni Smile


Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 16:35

Penso ci sia parecchia confusione al riguardo comunque poco importa perché SuperGeo molto probabilmente alludeva al classico doping artigianale di cui si è anche accennato:
Banane,miele,mascarpone...

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da dgigi il Mar 11 Nov 2014 - 16:37

*tutto ciò che esula da questa libreria non è provato scientificamente perciò nessuno ne può dimostrare la veridicità, perciò si.

*non è doping come sostanza proibita e vietata dal CIO ma è doping in senso generico in quanto modifica la fisiologia del corpo. diciamo che ho usato la parola in maniera impropria, che però tutto sommato si attiene al significato etimologico. Smile

ragazzi vi ripeto, volevo solo contribuire positivamente all'argomento. probabilmente non ci sono riuscito o probabilmente avrò dato fastidio.
in ogni caso io non ho provocato, ne offeso, ne chiamato in causa, villanamente, sorelle o parenti.
 
visto che questi attegiamenti sono tollerati e compresi vi lascio a voi, così che possiate condividerli meglio.

saluti e buon tennis

dgigi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Località : salerno
Data d'iscrizione : 28.11.13

Profilo giocatore
Località: salerno
Livello: super gogeta
Racchetta: babolat pure drive; Head speed youtek mp 315. Babolat aeropro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Mar 11 Nov 2014 - 16:44

@GIANLUINI DICA ha scritto:Penso ci sia parecchia confusione al riguardo comunque poco importa perché SuperGeo molto probabilmente alludeva al classico doping artigianale di cui si è anche accennato:
Banane,miele,mascarpone...

In effetti un mix di banane, miele e mascarpone, se non è doping, gli si avvicina molto! Very Happy

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 17:17

@GIANLUINI DICA ha scritto:Penso ci sia parecchia confusione al riguardo comunque poco importa perché SuperGeo molto probabilmente alludeva al classico doping artigianale di cui si è anche accennato:
Banane,miele,mascarpone...
basta guardare poco sopra al tuo post per vedere che alludeva a tutt'altro. ho riportato il suo post dove parlava di anabolizzanti e narcotici. ma non solo, pretendeva pure che nessuno facesse il moralizzatore e si rispondesse solo guardando l'aspetto pratico. un pò come se in quel caso recente, la maestra che ha dato il tema "chi uccideresti prima, tuo padre o tua madre ?" alla prima osservazione polemica di un suo alunno avesse risposto "pensa a svolgere il tema".

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da SuperGeo il Mar 11 Nov 2014 - 17:22

Si certo che pretendo che non mi si faccia la morale, diversamente lo avrei chiesto a chiare lettere nel post.

Invece chiedo quale aspetto tecnico-scientifico, secondo voi, il doping dovrebbe migliorare e perché.

Ragionando per assurdo si può rispondere, ognuno secondo la propria opinione.

Peace&Love. Wink

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da zak74 il Mar 11 Nov 2014 - 17:38

Con il termine doping si intende l'uso (o abuso) di particolari sostanze o medicinali con lo scopo di aumentare artificialmente il rendimento fisico e le prestazioni dell'atleta. II ricorso al doping è un'infrazione sia all'etica dello sport, sia a quella della scienza medica. Il termine deriva dalla parola inglese "dope": essa, in principio, indicava una mistura di vino e tè bevuta regolarmente dagli schiavi americani per rimanere attivi e lavorare.
E' noto come il rendimento sportivo possa essere implementato dall'utilizzo di alcuni farmaci, ad esempio gli
ormoni steroidei e i composti stimolanti il sistema nervoso centrale (amfetamine, cocaina, efedrina, metilefedrina), così come dall'alterazione dei parametri ematochimici normali. Gli ormoni steroidei provocano infatti una ipertrofia muscolare con riduzione delle masse adipose, aumento della forza e della capacità di recupero dallo sforzo, mentre le anfetamine e gli altri stimolanti del sistema nervoso centrale migliorano la prontezza di riflessi e la concentrazione. L'alterazione dei parametri ematochimici, in particolare l'aumento dell'ematocrito (la percentuale di elementi corpuscolati presente nel sangue: globuli rossi, globuli bianchi e piastrine) ha come risultato l'aumento dell'apporto di ossigeno ai tessuti, quindi una maggiore resistenza allo sforzo.
L'
ormone della crescita (GH):
La diffusione dell'uso del GH si è accompagnata ad un notevole incremento di farmaci e supplementi alimentari che stimolano la produzione ed il rilascio dello stesso, come certi
aminoacidi, i beta-bloccanti, la clonidina (un farmaco antipsicotico di ultima generazione), la levodopa e la vasopressina. Il GH era considerato un valido sostituto e coadiuvante degli steroidi anabolizzanti, in quanto anch'esso stimola l'aumento della massa corporea e possiede azione anabolizzante; in aggiunta, il GH aumenta la mobilizzazione dei lipidi dai tessuti adiposi e ne accresce l'ossidazione come fonte di energia, risparmiando il glicogeno muscolare. L'ormone stimolante la produzione di globuli rossi, l'eritropoietina (EPO), fu isolato dall'urina umana e successivamente ne venne determinata la composizione aminoacidica, quindi identificato il gene, clonato e transfettato in cellule ovariche di cavia. Nel 1985 l'eritropoietina umana ricombinante entrava in commercio. Si apriva una nuova era per la cura delle malattie del sangue da carenza di eritrociti. Allo stesso tempo, però, la somministrazione di EPO, mima gli effetti di un intenso allenamento in quota.
Più recentemente, un altro prodotto della ricerca biotecnologica con potenti effetti anabolizzanti ha iniziato la conquista del mercato del doping: l'
IGF-1 (insulin-like Growth Factor). L'IGF-1 è un peptide analogo alla proinsulina usato nella terapia di alcune forme di nanismo e nella cura del diabete resistente all'insulina.

Per la lista delle sostanze dopanti:


http://www.federrafting.it/PDF/Allegato1-ListadelleSostanzeeMetodiProibitifebb2013.pdf

zak74
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Età : 42
Località : Monza
Data d'iscrizione : 07.12.12

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello: 4.0 I.T.R.
Racchetta: Volkl Organix 10-325/Volkl Super G V1 Pro/Volkl V1 Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 17:40

@SuperGeo ha scritto:Si certo che pretendo che non mi si faccia la morale, diversamente lo avrei chiesto a chiare lettere nel post.

Invece chiedo quale aspetto tecnico-scientifico, secondo voi, il doping dovrebbe migliorare e perché.

Ragionando per assurdo si può rispondere, ognuno secondo la propria opinione.

Peace&Love. Wink
e perchè lo chiedi in un forum di appassionati di tennis e non ad un medico sportivo o ad uno scienziato ? secondo te si può avere un'opinione utile a qualcosa sul doping ?!  ci sono centinaia di morti e malattie sospette imputabili a doping che puoi trovare facilmente documentandoti e tu ti stai preoccupando dell'aspetto tecnico scientifico ? hai parlato di narcotici e anabolizzanti come se fossero frutta e verdura e pretendi che nessuno si preoccupi della salute di nessuno. certe pretese non le puoi avere in un gruppo di persone, non puoi plasmare le reazioni degli altri a tuo comodo.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da sleepener il Mar 11 Nov 2014 - 19:06

Bah...un thread per il 90 % OT visto che gli utenti litigano su integratori mentre l'autore del post chiede di farmaci veri e propri
"Salbutamolo? Ibuprofene? Nandrolone?" nonchè narcotici e anabolizzanti
L'autore stesso riprende  gli utenti che vanno OT perchè parlano di integratori
I moderatori stessi che travisano il post
Post che è probabilmente una sorta di scherzo e comunque benzina per far litigare la gente
Perchè è ancora aperto??

sleepener
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Età : 41
Data d'iscrizione : 16.09.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mar 11 Nov 2014 - 20:06

Se vai a leggere l'utente chiede consiglio su farmaci venduti normalmente in farmacia: creatina,aminoacidi ecc sono venduti in farmacia quindi di ormone della crescita o di nandrolone non si sta parlando. Se gli utenti di questo thread non sono in grado di fare una discussione civile su un'argomento che può avere risvolti interessanti non è colpa di nessuno.

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da sleepener il Mar 11 Nov 2014 - 21:12

@SuperGeo ha scritto:Salbutamolo? Ibuprofene? Nandrolone?

Insomma, quali farmaci son dopanti e potenzialmente a portata di mano per chiunque? Wink

@SuperGeo ha scritto:Grazie di tutti i suggerimenti, ma ritornando al thread, quale aspetto nel gioco del tennis ti dà la supremazia rispetto agli avversari?

L'utilizzo di anabolizzanti per la massa muscolare?
L'utilizzo di narcotici stimolanti per il potenziamento dell'aspetto mentale?
L'utilizzo di eritropoietici, per aumentare il trasporto di ossigeno nel sangue?
Un mix di tutto questo?

@GIANLUINI DICA ha scritto:Se vai a leggere l'utente chiede consiglio su farmaci venduti normalmente in farmacia: creatina,aminoacidi ecc sono venduti in farmacia quindi di ormone della crescita o di nandrolone non si sta parlando.
E' proprio perchè l'ho letto che ho detto quanto sopra,creatina e aminoacidi li hanno tirati fuori altri
L'utente chiede di quanto scritto sopra...
Non ho idea se vendano anabolizzanti o narcotici in farmacia,se lo fanno sicuramente è solo con prescrizione medica...
Sicuramente alcuni sono presenti in farmaci semplici,ma ciò non toglie che se domani mi pippo  il boccetto di  Nurofen di mia figlia per correre di più non è una cosa normale e senza controindicazioni
E tanto meno non è normale e serio fare thread del genere,visto che nel forum ci sono ragazzini di 15/16 anni se  non meno che ,come ovvio che sia ,non hanno la maturità di un adulto(con le dovute eccezioni sia per i 15enni che per gli adulti...)
Il fatto che siano prodotti legali non implica sia serio aprire (e mantenere aperti) thread del genere,perchè se domani apro un thread su come adescare ragazzine 18enni fuori dalla scuola non faccio niente di illecito,ma ti sembrerebbe normale??
Non è una questione di moralismo,è una questione di non farsi prendere per il culo(visto che il thread è palese che è una  sorta di burla) e di non far prendere farmaci o porcherie a ragazzini e sprovveduti

sleepener
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Età : 41
Data d'iscrizione : 16.09.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su doping casalingo.

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 11 Nov 2014 - 21:15

@GIANLUINI DICA ha scritto:Se vai a leggere l'utente chiede consiglio su farmaci venduti normalmente in farmacia: creatina,aminoacidi ecc sono venduti in farmacia quindi di ormone della crescita o di nandrolone non si sta parlando. Se gli utenti di questo thread non sono in grado di fare una discussione civile su un'argomento che può avere risvolti interessanti non è colpa di nessuno.
anche i narcotici (ti crea problemi citarli ?) sono venduti in farmacia, ma che c'entra ? qui non si sta discutendo se siano venduti in farmacia oppure no, si sta discutendo dell'applicazione di certe medicine in campo sportivo. una medicina può essere ottima per determinate patologie ma diventa pericolosa se viene usata fuori dal contesto di applicazione. risvolti interessanti ?  e quali sarebbero ?  mah.....veramente disgustoso. prima si dice che l'utente voleva dire roba genuina come banane e mascarpone e poi si torna a parlare di medicine. addirittura si ipotizza che si tratti di un post ironico quando di ironico non si è intravisto proprio nulla. poi quando invece uno scrive veramente con ironia lo andate a moderare dicendo che non avete bisogno di certe provocazioni. ci dovrebbero essere dei limiti a certi argomenti, specialmente quando quei limiti sono invocati dagli utenti stessi di questo forum, sono loro che decidono, non altri al posto loro, siamo noi che abbiamo diritto ad esprimere il nostro dissenso. moderare significa anche dare la precedenza all'interesse collettivo piuttosto che a una valutazione personale.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum