Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il sole mio...

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il sole mio...

Messaggio Da h_leconte il Ven 2 Lug 2010 - 14:42

Promemoria primo messaggio :

Sole alto + turno di servizio = break.

Magari ho pure il cappello con una falda che ci puoi appoggiare su una pista polistil a 4 corsie, ma è inavitabile il sole diretto negli occhi....poi solo farfalline viola.
Qualcuno ha uno stratagemma?

h_leconte
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 301
Età : 45
Località : milano
Data d'iscrizione : 30.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Lun 9 Set 2013 - 20:20

prevedibile per chi? per il sole?

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Lun 9 Set 2013 - 20:32

Prevedibile per chi riceve....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Lun 9 Set 2013 - 20:49

cioè tu mi stai dicendo, che se io e te giochiamo contro per la prima volta, tu guardandomi servire 3 game riesci a memorizzare 4 lanci x 2 posizioni e anticipi le mie mosse?

cioè se io alzo la palla in alto sulla mia sinistra 10cm in qua o in la tu te ne accorgi?

lo dico perchè io sul servizio "c'ho campato per anni" e l'ho perso solo con avversari molto più forti di me....

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Lun 9 Set 2013 - 21:18

Alla domanda rispondo: "si', magari sbaglio un paio di volte, ma in linea di massima... Alla fine ci prenderei la mano".
Ma e' solo abitudine. Chi ama il servizio, talvolta, ne rimane "fregato". E' un lavoro di fino "mascherare il colpo". Così e' per il servizio e per tutti gli altri colpi. Per esempio, anticipare il rovescio con la spalla (simulando un colpo incrociato) fa parte del repertorio standard dell'Epoca del S&V, con grandi discese e grandi passanti...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da andreatennis98 il Lun 9 Set 2013 - 21:21

@nuovodelforum ha scritto:cioè tu mi stai dicendo, che se io e te giochiamo contro per la prima volta, tu guardandomi servire 3 game riesci a memorizzare 4 lanci x 2 posizioni e anticipi le mie mosse?

cioè se io alzo la palla in alto sulla mia sinistra 10cm in qua o in la tu te ne accorgi?

lo dico perchè io sul servizio "c'ho campato per anni" e l'ho perso solo con avversari molto più forti di me....
Ti dico solo che la forza di roger federer,  uno che non serve fortissimo ma è preciso come un cecchino, è il lancio di palla, è sempre uguale, non sai mai dove tirerà. 

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da rossano il Lun 9 Set 2013 - 21:46

@nuovodelforum ha scritto:cioè tu mi stai dicendo, che se io e te giochiamo contro per la prima volta, tu guardandomi servire 3 game riesci a memorizzare 4 lanci x 2 posizioni e anticipi le mie mosse?

cioè se io alzo la palla in alto sulla mia sinistra 10cm in qua o in la tu te ne accorgi?

lo dico perchè io sul servizio "c'ho campato per anni" e l'ho perso solo con avversari molto più forti di me....
Sì, amico mio. E' una delle differenza tra il terza ed il quarta categoria. Se servi e, come ti ha insegnato il maestro, la alzi sopra la testa per il kick, un po' a destra per lo slice, e un po' a sinistra..insomma, ci siam capiti, bastano tre game per sgamarti il servizio. Non a me, ma a kinkkomky, sì, bastano tre game. 
Già il terza forte, se lo é diventato e si allena con un maestro con le palle, dovrebbe aver imparato (o meglio, si é fatto insegnare) come nascondere il servizio, o meglio ancora, fintarlo, tirando la botta piatta anche se se la alza 10 cm a destra....

figurati, sono un quarta, pancetta pronunciata e poche ambizioni, eppure, qualche volta, mi diverto anche io a provarci....

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Lun 9 Set 2013 - 22:16

se riuscite a vedere 10 cm di differenza, e avete queste capacità mnemoniche complimenti, fossi in voi non perderei tempo a giocare a tennis, ma farei altro....

beh! federer non mi pare abbia questo servizio così vario....direzione a parte...la palla è sempre la stessa...
e neanche così efficace, certo non paragonato a me...
ma becker serviva meglio....

poi secondo me certi pro si fanno fregare dalla consuetudine, siccome agassi rispondendo in un certo modo, ora tutti a fare la stessa cosa, ma non è detto che quello che andava bene per lui vada bene per tutti...

poi io ho alcune teorie che non saranno ortodosse, ma in campo hanno sempre pagato...

sui terza avrei da ridire, ne ho incontrato uno sabato e non "c'ha capito niente!" è vero che l'ho fregato psicologicamente, ma non mi pare abbia intuito preventivamente nessuno dei miei servizi. eppure tecnicamente era bravo.

sul kick sopra la testa, anche li ci sarebbe da dire, vedo diversi video anche su youtube che insegnano questo colpo, non alzando sulla testa, bravi ok, ma poi il kick dov'è? se guardo sia la traiettoria che il rimbalzo questo kick non lo vedo....se per mascherarlo, bisogna tirarlo in semi-kick-slice, tanto vale tirare uno slice puro...è più efficace di un mezzo kick...

poi è anche giusto pensarla diversamente...

ma becker serviva sopra la testa!

si capisce che adoravo becker?

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da FedEx il Lun 9 Set 2013 - 22:20

@nuovodelforum ha scritto:beh! federer non mi pare abbia questo servizio così vario....direzione a parte...la palla è sempre la stessa... e neanche così efficace
...EHM...Suspect scratch 

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Lun 9 Set 2013 - 22:22

nella tua citazione manca un pezzo...

dico che non è l'esempio migliore da seguire...

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da riccardino il Lun 9 Set 2013 - 22:57

@nuovodelforum ha scritto:nella tua citazione manca un pezzo...

dico che non è l'esempio migliore da seguire...
Be' : tu scrivi

beh! federer non mi pare abbia questo servizio così vario....direzione a parte...la palla è sempre la stessa...
e neanche così efficace, certo non paragonato a me...
.
A parte che serve bene in piatto, slice e ha un buon kick.
E a parte il fatto che ha vinto una finale di Wimbledon servendo 50 ace, forse in effetti non è poi questo gran che... Wink

Sul fatto dell'esempio da seguire... Federer ha un movimento molto pulito e molto più trasportabile in quarta rispetto ad altri mostri del servizio come Mac o Becker o Ivanisevic. Ma se riesci a servire bene facendo un movimento alla Becker, sono sinceramente contento per te. Smile

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Lun 9 Set 2013 - 23:40

Novello, se il tuo servizio ti ha portato lontano e ti fa vincere, va bene così! Figurati se, proprio io, ti suggerisco di cambiare. Io, ti dico che, da decine di anni a questa parte, si insegna a cercare di dare meno indicazioni possibili all'avversario. Per quanto riguarda il kick e lo slice e tutte versioni intermedie & fritto misto... è sempre questione di risultati: più la palla e' complessa, meglio e'!
Una noticina: dire che Federer serve male...insomma...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Mar 10 Set 2013 - 9:07

@nuovodelforum ha scritto:beh! federer non mi pare abbia questo servizio così vario....direzione a parte...la palla è sempre la stessa...
e neanche così efficace, certo non paragonato a me...
ma becker serviva meglio....
mi auto cito, in grassetto il pezzo mancante.

non estremizzate il mio pensiero.

io non dico che federer serve male, dico che se proprio si deve prendere ad esempio qualcuno, e dico che se si deve dettare una regola, lo si deve fare con i maestri del servizio, e non con chi come federer vince tanto, serve sicuramente benissimo, ma non è il massimo esponente del fondamentale.

pago sicuramente la mancanza di sky, ma il servizio di federer a me non pare così vario, la sua seconda è solo un pò più lenta del piatto, e ha traiettorie molto simili, se si guarda ad edberg(per non citare sempre becker) lo slice lo faceva in due modi, uno molto più veloce che cambiava direzione dopo il rimbalzo, e un altro più lento, con una parabola curva che partiva centrale e costringeva l'avversario ad andare a rispondere 3 metri fuori dal campo sulla destra.

lo stesso ivanisevic che avete citato, e che era un mostro al servizio,fossi un maestro di tennis, mi guarderei bene dall'insegnare il suo servizio ai miei allievi, perchè la sua esecuzione, seppure efficace, era tecnicamente incompleta (per non dire scarsa) usava solo spalla e braccio e le gambe gli servivano solo per rimanere in piedi, basava tutto sul suo istinto e la sua sensibilità, e ace a parte non vedo cosa si possa imparare da lui, e come si possano ottenere gli stessi risultati non avendo le sue doti e le sue caratteristiche...

oggi troppi sono convinti che se non tiri forte non vali niente...
come agassi ha rotto gli schemi negli anni 80, schemi all'epoca molto vari, oggi che è tutto uno schema,e il 90% dei giocatori sono delle copie di agassi, secondo me, inserire qualche nota fuori schema e giocare alla edberg, da il vantaggio che aveva agassi contro gli edberg quando tutti erano delle copie di edberg.

"il mondo è bello perchè è vario"... come diceva boris!

e "il giusto sta nel mezzo"....come diceva becker!

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Set 2013 - 10:32

Beh, se io fossi un maestro...insegnerei la seconda di servizio di Federer!
Se sulla prima, in giro, c'è anche di meglio (ma non "meglissimo" visto che il suo slice è di una complessità mostruosa), sulla seconda non c'è storia. O, meglio, non "c'era"...
Tra l'altro l'affinità tra il servizio di Federer e quello di Edberg è alta. Chi non adorava Edberg in turno di battuta???!!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da riccardino il Mar 10 Set 2013 - 10:44

@nuovodelforum ha scritto:

io non dico che federer serve male, dico che se proprio si deve prendere ad esempio qualcuno, e dico che se si deve dettare una regola, lo si deve fare con i maestri del servizio, e non con chi come federer vince tanto, serve sicuramente benissimo, ma non è il massimo esponente del fondamentale.
È proprio questo punto che secondo me è sbagliato. Anzi potenzialmente molto nocivo, dal punto di vista didattico.

Roddick era un maestro del servizio ma insegnarlo il suo stile in una scuola tennis sarebbe un disastro.

Ciò che intendo è che va bene scegliere tra i grandi battitori, ma va scelto qualcuno che abbia una meccanica imitabile in maniera efficiente in un contesto didattico che probabilmente coinvolgerà giocatori di livello variabile, con una spiccata tendenza al basso.

Edberg forse sì, anche se faceva un lavoro di schiena che se ci provo io finisco in carrozzella, Becker probabilmente no.
Mac e Ivanisevic quasi certamente no. Ma Isner sì.
Capisci che voglio dire?

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 10 Set 2013 - 10:52

@kingkongy ha scritto:Beh, se io fossi un maestro...insegnerei la seconda di servizio di Federer!
Se sulla prima, in giro, c'è anche di meglio (ma non "meglissimo" visto che il suo slice è di una complessità mostruosa), sulla seconda non c'è storia. O, meglio, non "c'era"...

   
La miglior seconda della storia, a mio avviso, quella di Sampras.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da alexabis97 il Mar 10 Set 2013 - 11:05

Per me il servizio di Federer è uno dei più complessi del circuito..un po' difficile da insegnare...

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 10 Set 2013 - 11:06

Sampras ruotava di più il torso i  fase di caricamento e piegava tantissimo pe spalle e per ribaltarle ij modo così esplosivo ci vuole una esclusività pazzesca, però c'è da dire che Sampras aveva una flessibilità articolare maggiore di Federer e ciò gli permetteva di colpire più forte.
Comunque se si vuole imparare da qulache professionista io prenderei ad esempio Sampras e Federer, Edberg è difficile da imitare perché piegava la schiena tantissimo e lì sono cose che non puoi imparare,  ci vuole il fisico, idem per Becker

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Set 2013 - 11:19

@Sonny Liston ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Beh, se io fossi un maestro...insegnerei la seconda di servizio di Federer!
Se sulla prima, in giro, c'è anche di meglio (ma non "meglissimo" visto che il suo slice è di una complessità mostruosa), sulla seconda non c'è storia. O, meglio, non "c'era"...

   
La miglior seconda della storia, a mio avviso, quella di Sampras.
Cavoli, Nonno Sonny, quello è un monumento del tennis! Diciamo che sarebbe da insegnare il suo servizio tout court... Prima, seconda....contorno e frutta... che fluidità! E la mancanza di tempi morti e di lanci palla costanti, NON offriva riferimenti agli avversari.

Sulla seconda, come percentuale, credo tu abbia ragione. Non ne sono sicuro...ma basta e avanza! hahahhahahahah

P.S: il riferimento alla seconda di Federer era però a sostegno della qualità del suo swing. Ciò non toglie che sia una di quelle "cosette" da studiare a fondo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da Veterano il Mar 10 Set 2013 - 11:46

Se consideriamo che Becker serviva con una estern di dritto e atterrava con il piede destro avanti non credo proprio che si possa prendere lui come riferimento per il servizio.Comunque detto questo il servizio e' un colpo veramente particolare che si veste sulla persona,ci sono ovviamente delle basi da rispettare,poi si guarda l'efficacia,tecnicamente e scolasticamente il servizio di  Federer e' proprio uno di quelli da prendere in considerazione,poi come dicevo non ce solo un tipo di servizio ma ci sono delle basi ,la personalizzazione e' inevitabile ,ce chi servira' con il piede in avanti con la punta che guarda la rete,ce chi invece lo mettera ¡ piu inclinato,ce chi fa il passetino,chi invece no,chi fa lo swing bello lungo,chi lo fa corto,insomma ce ne per tutti i gusti.Sul lancio palla invece vale il discorso di KK,se poi si ha un abilita' tale da cambiare sistematicamente il lancio palla per non dare riferimenti all avversario,che lo faccia,ora visto che di tennisti di alto livello che cambino sempre il lancio a seconda di cosa vogliono servire non ne conosco,ma anzi lavorano per ottimizzare un lancio palla che non dia punti di riferimento,e anche per avere un riferimento fisso,visto che il lancio palla e' un po la croce del servizio e per cambiarlo  sempre a seconda di cosa si vuole servire bisognerebbe essere veramente bravi,mi faccio una domanda come mai i pro non lo fanno,visto che sicuramente hanno molte piu possibilita' tecniche dei tennisti di piu basso rango.IL giochetto del cambio lancio a seconda di cosa voglio fare puo dare dei buoni risultati,ma fino ad un certo punto perche' un giocatore esperto come dice KK dopo pochi game ti sgama e sono dolori..........parlando seriamente non credo che ci sia un maestro serio che ti insegni a cambiare lancio a secondo di dove vuoi servire,poi se il trucchetto funziona fatelo,fino a quando ci riuscite........

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Mar 10 Set 2013 - 12:21

stiamo parlando di due cose diverse secondo me, quando "critico" federer e esalto becker o edberg, parlo di traiettorie, e non di movimenti del corpo.
io rifletto sui risultati e non sul metodo.

ps: e qui ritorno al mio primo dubbio con KK, siete sicuri che becker lanciasse sempre allo stesso modo?
io becker l'ho studiato davvero tanto, avevo le vhs con un videoregistratore usato "accattato" da un fotografo che mi permetteva le "slow motion" (aveva la manopola....parlo della fine anni '80....lo pagai un sacco di soldi solo per quello) e vi assicuro che quando tirava in kick la sua pallina se pure per poco era diversa....

e della estern di diritto vogliamo parlarne?

provate a tirare in kick sia con la estern che con la continental, e poi ditemi che differenza notate....

sampras non lo nomino mai perchè.....massima stima, ma mi stava troppo antipatico....
ma è ovvio che era uno che serviva da dio(parlo di efficacia non di movimenti) e che al pari di roddick o ivanisevic faceva tanti ace, ma sempre per il discorso precedente il suo servizio era molto più vario, rispetto gli altri due (roddick per niente proprio direi...tira solo forte)
poi ci sono secondo me due tipologie di servitori, gli ace man, e chi serve per andare a rete...io ovviamente adoro i secondi...che come diceva anche gesù cristo, nel regno dei cieli saranno i primi!

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Set 2013 - 12:32

Nuovo...guarda che io e Vet, ogni tanto, ci prendiamo per il cucù per chi si è inventato le impugnature più strane sul servizio. Il fatto è che Becker usava una (quasi) eastern di dritto... e tra una "roba" così e una eastern di rovescio, ben più logica, ti dico che preferisco....la continental! hahahhahahah
Nella storia del tennis conosciuto solo gli spaccalegna canadesi e Becker usavano la eastern di dritto... Questo per sottolineare per l'ennesima volta il discorso di Veterano sulla "interpretazione e libera personalizzazione" del giocatore esperto o del campione. In questo caso campionissimo.

Se poi parliamo di efficacia...nel 2011, la seconda di Federer lasciava al palo tutti i bombardieri del genere per percentuali e colpi vinti. Insomma, per rimanere sul mistico, non sarà da pellegrinaggio sui ceci...ma è pur senpre una seconda "Of the Madon" !!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Set 2013 - 12:42

orca zozza! Ci siam dimenticati di Pancho Gonzales !!!!!!!!!! Quello sì che sapeva servire...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da nuovodelforum il Mar 10 Set 2013 - 12:55

a becker e ai taglialegna aggiungi anche me...(ma solo sul kick)

adesso mi addentro in un campo che esula dalle mie competenze...

ma se volete dare maggiore rotazione, e non parlo dello  schiaffo(gesto tecnico) ma effetto "della" e "sulla" palla(traiettoria) considerando che il gomito si può chiudere ma non si può aprire oltre i "180° di fabbrica", potendo contare anche sul polso, siete così sicuri che chi batta in estern sia poi così fesso? e non riesca a dare più effetto alla palla di chi serve in continental?

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da riccardino il Mar 10 Set 2013 - 13:00

@nuovodelforum ha scritto:a becker e ai taglialegna aggiungi anche me...(ma solo sul kick)

adesso mi addentro in un campo che esula dalle mie competenze...

ma se volete dare maggiore rotazione, e non parlo dello  schiaffo(gesto tecnico) ma effetto "della" e "sulla" palla(traiettoria) considerando che il gomito si può chiudere ma non si può aprire oltre i "180° di fabbrica", potendo contare anche sul polso, siete così sicuri che chi batta in estern sia poi così fesso? e non riesca a dare più effetto alla palla di chi serve in continental?
La fessaggine non c'entra nulla. Si parla di efficacia nella trasmissione di un movimento a scopo didattico.
Con la eastern alcune fasi, tra cui la pronazione del polso, sono più complicate.
+ complicate = - indicate per l'insegnamento
Non significa che sia impossibile, né che sia fesso chi adotta quel gesto.

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da Veterano il Mar 10 Set 2013 - 13:51

Allora visto che gli esperimenti in campo da ragazzini credo che li abbiamo fatti un po tutti,ce stato un momento che mi e' girato di usare una estern di dritto per fare il servizio,non ricordo perche',ma visto che da ragazzini il modo per cazzeggiare lo si trova sempre quel giorno mi girava cosi.Ora fin da subito il mio kick prendeva dei rimbalzi e delle traiettorie mai sognate fino a pochi minuti prima,e visto che il risultato alla fine dei conti specialmente per il kick era nettamente superiore alla mia presa continental,ho deciso di servire con la estern,risultati incredibili,pero' dopo poco tempo visto che per fare quel tipo di servizio con quella presa dovevo fare un movimento non propriamente naturale sollecitatndo molto la spalla,dopo poci mesi ho incominciato ad avere problemi fino ad arrivare al punto di non riuscie neanche a sollevare la spalla,percio' a mio malincuore anche se l'efficacia era nettamente superiore al mio servizio precedente,ho pensato bene di lasciare stare se avessi voluto proseguire ancora a giocare .Ora detto questo all fin fine non e' che ci siano delle proibizioni,ognuno e' libero di fare quello che vuole e se il risultato e' buono a volte meglio lasciar stare le cose cosi come sono.Bene visto che il tennis se giocato in modo sbagliato,cioe' con movimenti che evidentemente come nel caso di quel tipo di servizio possono creare lesioni,se seguiti da un maestro che ci capisce qualcosa,perlomeno potra' mettervi al corrente dei rischi che correte a fare un determinato gesto,poi ognuno si regolera' come meglio crede.
Ora ho sempre trovato sbagliato ,anche se anche io ci sono caduto,cercare di copiare un movimento,gesto di un campione,il movimento specilamente se viziato da qualcosa di particolare e' per la maggior parte delle volte non produttivo,perche' non e' copiando un movimento fatto da un altro che si arriva a trovare il proprio di movimento,se Becker,Sampras,Edberg,o pinko pallino fanno determinati movimenti e¡ perche' dietro un certo tipo di percorso hanno ottimizzato un determinato tipo di movimento che per loro e' funzionale,anche se magari viziato tecnicamente parlando,percio' imitabile si come movimento ma per la maggiorparte delle volte poco produttivo,tecnicamente e fisicamente.
E' un po come dire insegnami il dritto di Nadal oppure la vole' di Edberg,io ti insegno il dritto e la vole' pero per fare il dritto alla Rafa o la vole alla Stefanello bisogna essere loro.come principio trovo sbagliato cercare di imitare certi gesti,che purtroppo per differenti cause e meglio non imitare,piu che imitare cercate di trovare il vostro di gesto,cercando di non farvi male.....

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sole mio...

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Set 2013 - 15:15

...Anche colpire in kick-slice con una eastern di rovescio e proni... Non è "comodissimo"!!! Se stecchi, poi...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum