Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Spingere di dritto

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spingere di dritto

Messaggio Da Alessandro il Gio 21 Mag 2009 - 12:44

Da tempo mi lambicco il cervello a capire il motivo per cui non riesco a spingere la pallina in modo da mettere in difficoltà l'avversario.
Ho messo in causa la tensione della corda, la pressurizzazione della pallina, il fatto che non sempre la colpisco al centro del piatto corde, forse dovrei anticipare un po' per sfruttare l'inerzia stessa della palla, e tutto quello che potrebbe girare attorno a questo argomento, sennonchè mi fermo ad osservare un particolare che credo sia un po' anch'esso la chiave per la soluzione del problema, ovvero impattare in posizionbe semi-open (se non + aperta) rispetto quello che inculcano tutti gli istruttori, ovvero in posizione perpendicolare rispetto la rete, in modo da sfruttare maggiormente la rotazione delle spalle, impattare la palla avanti il corpo ed imprimere una maggiore spinta proiettando il corpo in avanti ed una maggiore rotazione alla palla.
Noto che tutti i big del tennis (e non solo) colpiscono in questo modo tranne che per il rovescio che si presenta in posizione + chiusa rispetto al dritto.

Voi cosa ne pensate? E' il caso di abituarmici?
Perchè gli istruttori insistono nella posizione neutra all'impatto se poi a lavorare di + è il braccio anzichè la leva spalla-braccio?

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2750
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da clemclem il Gio 21 Mag 2009 - 12:57

eccola ale sicuramente la posizione affiancata alla palla ,lo faccio anchio, ti permette di avere piu controllo e di imprimere piu potenza appunto girando le spalle. devi metterci però anche le gambe.
aiutati con la mano sinistra a portare indietro la racchetta cosi carichi naturalmente e giri le spalle.
ciaooooo

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da guido76b il Gio 21 Mag 2009 - 13:21

@clemclem ha scritto:eccola ale sicuramente la posizione affiancata alla palla ,lo faccio anchio, ti permette di avere piu controllo e di imprimere piu potenza appunto girando le spalle. devi metterci però anche le gambe.
aiutati con la mano sinistra a portare indietro la racchetta cosi carichi naturalmente e giri le spalle.
ciaooooo
Quoto ed aggiungo di colpire sempre avanti, con i piedi ben piantati a terra e con le gambe ben piegate, in modo da trasferire il peso el corpo sulla pallina.

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da rossano il Gio 21 Mag 2009 - 14:30

Io invece non concordo:
I maestri che insegnano ancora la posizione affiancata, con la ricerca palla e tutto il resto, sono i maestri che da 30 anni (scusate: 30 anni) non producono un giocatore di tennis degno di questo nome.
La posizione del dritto del 2009 è open. Non c'è bisogno di estremizzarla come Corretja, ma è Open. Ottima per
1) buttare fuori l'avversario sul dritto incrociato, e costruirsi la posizione dominante nello scambio;
2) in posizione aperta, mentre colpisci hai già fatto 1 metro verso il centro del campo. La pallina è ancora sopra la rete e tu hai il baricentro già pronto verso il centro del campo, e hai già recuperato la posizione per il colpo successivo.
3) per il buon vecchio Sampras, ormai vecchietto, questa strategia era troppo tardi per acquisirla. Sì è gentilmente accontentato di vincere 7 volte wimbledon, e pazienza se sul rosso non ha mai vinto. Un Federer, stessa impostazione classica di gioco, ma più giovane e meglio proiettato verso il tennis moderno, questa cosa l'ha capita: ha comiciato a servire kick, ha cominciato ad impugnare un po' più alla spagnola e soprattutto il dritto interlocutorio lo fa in posizione open, riservandosi un'impostazione diversa quando fa due passi dentro il campo per il winner.
Cari maestri, ce ne siete tanti in questo forum: che la vostra scuola tennis abbia cambi in erba, cemento, mateco o terra, fatevene una ragione: non insegnate ai vostri ragazzi il tennis che hanno insegnato a voi, di cui siete sicuri e magari anche gelosi.
Insegnate il tennis del 2009, e forse nel 2015 potremo vedere un po' di tennisti italiani su italia1 il mese di maggio.
Altrimenti, dobbiamo continuare a vita a spendere 20 euro per sky, per avere la soddisfazione di vedere i nostri italiani uscire al primo turno nei vari tornei del mondo.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da clemclem il Gio 21 Mag 2009 - 14:42

mah rossano, che dire secondo me sono valide tutte e due le scuole, per quel che mi riguarda io ho imparato prima il dritto frontale per poi cambiare con quello affiancato e mi sono trovato bene cosi.
Wink

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 16:08

@Alessandro ha scritto:
Da tempo mi lambicco il cervello a capire il motivo per cui non riesco a spingere la pallina in modo da mettere in difficoltà l'avversario.
Ho messo in causa la tensione della corda, la pressurizzazione della pallina, il fatto che non sempre la colpisco al centro del piatto corde, forse dovrei anticipare un po' per sfruttare l'inerzia stessa della palla, e tutto quello che potrebbe girare attorno a questo argomento, sennonchè mi fermo ad osservare un particolare che credo sia un po' anch'esso la chiave per la soluzione del problema, ovvero impattare in posizionbe semi-open (se non + aperta) rispetto quello che inculcano tutti gli istruttori, ovvero in posizione perpendicolare rispetto la rete, in modo da sfruttare maggiormente la rotazione delle spalle, impattare la palla avanti il corpo ed imprimere una maggiore spinta proiettando il corpo in avanti ed una maggiore rotazione alla palla.
Noto che tutti i big del tennis (e non solo) colpiscono in questo modo tranne che per il rovescio che si presenta in posizione + chiusa rispetto al dritto.

Voi cosa ne pensate? E' il caso di abituarmici?
Perchè gli istruttori insistono nella posizione neutra all'impatto se poi a lavorare di + è il braccio anzichè la leva spalla-braccio?

Biomeccanicamente il fatto di colpire il dritto in posizione aperta o chiusa per esprimere maggior potenza parte dall'impugnatura che hai.

Se hai una impugnatura aperta devi per forza colpire in open stance se invece hai un'impugnatura chiusa (quindi più classica) la maggior potenza la produci perpendicolare a rete.

Tu Ale che impugnatura hai?

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alessandro il Gio 21 Mag 2009 - 16:35

@Alex ha scritto:
Se hai una impugnatura aperta devi per forza colpire in open stance se invece hai un'impugnatura chiusa (quindi più classica) la maggior potenza la produci perpendicolare a rete.

Tu Ale che impugnatura hai?

Io ho un'impugnatura eastern di dritto, quella standard che viene insegnata sin dall'inizio. Ieri (prima partita di torneo, 6-4 6-0 for me) visto l'avversario meno bravo di me, ne ho approfittato per provare a colpire con posizione aperta; certo, dapprima un po' ho dovuto assestarmi - come si evince dai 4 game subiti (ero sotto, 2-4), ma poi ho appurato che ha i suoi vantaggi. Magari nel corso della partita, visto che lo faccio da 2 anni, di tanto in tanto colpivo in posizione chiusa, ma sentivo lavorare + il braccio che il resto., e comunque in posizione aperta mi dà l'impressione che mi venga + naturale imprimere il top-spin.

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2750
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da guido76b il Gio 21 Mag 2009 - 16:42

Adesso che ci penso però, io non colpisco in posizione "totalmente" affiancata. Quando prima ho scritto "affiancati bene", intendevo "vai bene sulla palla e piazzati bene con i piedi". Come detto, io credo di colpire in una posizione non totalmente frontale, ma nemmeno totalmente a 90° con la rete. Del resto non ho più visto nessuno giocare affiancato di 90° alla rete...
Mi sa che ho bisogno di qualche chiarimento su posizione chiuse e aperta. Io credo di giocare non perfettamente affiancato; questo significa che gioco in posizione aperta? Rolling Eyes

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da rossano il Gio 21 Mag 2009 - 16:46

Quoto Alex: io non l'avevo marcato nel mio intervento, ma posizione e impugnatura sono in correlazione.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da clemclem il Gio 21 Mag 2009 - 16:49

ma quindi io con impugnatura semiwestern???

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da rossano il Gio 21 Mag 2009 - 17:23

è l'impugnatura di Federer: se riesci a giocare come lui, un vinci 4-5 wimbledon e qualche finale del Roland Garros te la fai. Alla fine, poi, ti devi pure accontentare...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:26

@guido76b ha scritto:Adesso che ci penso però, io non colpisco in posizione "totalmente" affiancata. Quando prima ho scritto "affiancati bene", intendevo "vai bene sulla palla e piazzati bene con i piedi". Come detto, io credo di colpire in una posizione non totalmente frontale, ma nemmeno totalmente a 90° con la rete. Del resto non ho più visto nessuno giocare affiancato di 90° alla rete...
Mi sa che ho bisogno di qualche chiarimento su posizione chiuse e aperta. Io credo di giocare non perfettamente affiancato; questo significa che gioco in posizione aperta? Rolling Eyes

90 gradi rispetto alla rete ci giochi solo se hai un'impugnatura Continental (quella a martello del servizio, per capirci) e nessuno la usa più.

La posizione chiusa si intende quella che è una via di mezzo tra quella aperta e quella a 90 gradi.

Spero di essere stato chiaro Rolling Eyes

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:28

@clemclem ha scritto:ma quindi io con impugnatura semiwestern???

Per tirare forte e preciso posizione chiusa, però ha un ottimo rendimento anche in recupero con la posizione aperta.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da rossano il Gio 21 Mag 2009 - 17:31

riquoto alex.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da guido76b il Gio 21 Mag 2009 - 17:33

@Alex ha scritto:
@guido76b ha scritto:Adesso che ci penso però, io non colpisco in posizione "totalmente" affiancata. Quando prima ho scritto "affiancati bene", intendevo "vai bene sulla palla e piazzati bene con i piedi". Come detto, io credo di colpire in una posizione non totalmente frontale, ma nemmeno totalmente a 90° con la rete. Del resto non ho più visto nessuno giocare affiancato di 90° alla rete...
Mi sa che ho bisogno di qualche chiarimento su posizione chiuse e aperta. Io credo di giocare non perfettamente affiancato; questo significa che gioco in posizione aperta? Rolling Eyes

90 gradi rispetto alla rete ci giochi solo se hai un'impugnatura Continental (quella a martello del servizio, per capirci) e nessuno la usa più.

La posizione chiusa si intende quella che è una via di mezzo tra quella aperta e quella a 90 gradi.

Spero di essere stato chiaro Rolling Eyes
Chiarissimo, ma io credevo che la mia (a metà fra il frontale e l'affiancata) fosse la semi-open e non la chiusa... Rolling Eyes

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:34

@Alessandro ha scritto:
@Alex ha scritto:
Se hai una impugnatura aperta devi per forza colpire in open stance se invece hai un'impugnatura chiusa (quindi più classica) la maggior potenza la produci perpendicolare a rete.

Tu Ale che impugnatura hai?

Io ho un'impugnatura eastern di dritto, quella standard che viene insegnata sin dall'inizio. Ieri (prima partita di torneo, 6-4 6-0 for me) visto l'avversario meno bravo di me, ne ho approfittato per provare a colpire con posizione aperta; certo, dapprima un po' ho dovuto assestarmi - come si evince dai 4 game subiti (ero sotto, 2-4), ma poi ho appurato che ha i suoi vantaggi. Magari nel corso della partita, visto che lo faccio da 2 anni, di tanto in tanto colpivo in posizione chiusa, ma sentivo lavorare + il braccio che il resto., e comunque in posizione aperta mi dà l'impressione che mi venga + naturale imprimere il top-spin.


Può darsi che allora il problema sia nel carico delle gambe perché con la eastern non si può giocare in posizione aperta meglio di quanto si giochi in posizione chiusa.

Non è un parere è proprio un fatto biomeccanico che riguarda l'articolazione della spalla.

E' ovvio che se sei in recupero va bene tutto, ma parliamo di colpi a chiudere.

Poi non si può stare sul campo col goniometro, soprattutto con colpi diversi dal servizio, però, indicativamente, le migliori prestazioni le devi ottenere in posizione chiusa con la eastern

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da clemclem il Gio 21 Mag 2009 - 17:39

@rossano ha scritto:è l'impugnatura di Federer: se riesci a giocare come lui, un vinci 4-5 wimbledon e qualche finale del Roland Garros te la fai. Alla fine, poi, ti devi pure accontentare...

ok è la mia in effetti mi posiziono sui 45 gradi circa rispetto alla rete, ma quella belva di nadal mi gioca sempre sul rovescio cosa facciooooo What a Face .
di rovescio eastern e con le palle alte ad una mano ......... Sad devo andare contro il teloneeeee

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:41

@guido76b ha scritto:
@Alex ha scritto:
@guido76b ha scritto:Adesso che ci penso però, io non colpisco in posizione "totalmente" affiancata. Quando prima ho scritto "affiancati bene", intendevo "vai bene sulla palla e piazzati bene con i piedi". Come detto, io credo di colpire in una posizione non totalmente frontale, ma nemmeno totalmente a 90° con la rete. Del resto non ho più visto nessuno giocare affiancato di 90° alla rete...
Mi sa che ho bisogno di qualche chiarimento su posizione chiuse e aperta. Io credo di giocare non perfettamente affiancato; questo significa che gioco in posizione aperta? Rolling Eyes

90 gradi rispetto alla rete ci giochi solo se hai un'impugnatura Continental (quella a martello del servizio, per capirci) e nessuno la usa più.

La posizione chiusa si intende quella che è una via di mezzo tra quella aperta e quella a 90 gradi.

Spero di essere stato chiaro Rolling Eyes
Chiarissimo, ma io credevo che la mia (a metà fra il frontale e l'affiancata) fosse la semi-open e non la chiusa... Rolling Eyes

Hai perfettamente ragione, è solo che non usandosi più la closed stance di una volta (quella a 90 gradi appunto), si intende per closed una semi open per così dire un po' più chiusa, che credo sia quella che utilizzi tu, però dovrei vederti per esserne sicuro.

Per capirci meglio, Nadal usa la open, Federer la closed nei colpi comodi e a chiudere, dove utilizza una impugnatura strong eastern, e nei colpi in recupero o dove non ha tempo di prepararsi bene, sempre lo svizzero, usa un'impugnatura semi western e una posizione, il più delle volte semi open, e quando non riesce anche la open vera e propria, ma è raro.

Ciao

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:42

@clemclem ha scritto:
@rossano ha scritto:è l'impugnatura di Federer: se riesci a giocare come lui, un vinci 4-5 wimbledon e qualche finale del Roland Garros te la fai. Alla fine, poi, ti devi pure accontentare...

ok è la mia in effetti mi posiziono sui 45 gradi circa rispetto alla rete, ma quella belva di nadal mi gioca sempre sul rovescio cosa facciooooo What a Face .
di rovescio eastern e con le palle alte ad una mano ......... Sad devo andare contro il teloneeeee

Ho anch'io lo stesso problema con Rafa, infatti ci perdo quasi sempre... Very Happy Very Happy Very Happy

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da clemclem il Gio 21 Mag 2009 - 17:45

Very Happy Very Happy Very Happy

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da guido76b il Gio 21 Mag 2009 - 17:46

@Alex ha scritto:
@guido76b ha scritto:
@Alex ha scritto:
@guido76b ha scritto:Adesso che ci penso però, io non colpisco in posizione "totalmente" affiancata. Quando prima ho scritto "affiancati bene", intendevo "vai bene sulla palla e piazzati bene con i piedi". Come detto, io credo di colpire in una posizione non totalmente frontale, ma nemmeno totalmente a 90° con la rete. Del resto non ho più visto nessuno giocare affiancato di 90° alla rete...
Mi sa che ho bisogno di qualche chiarimento su posizione chiuse e aperta. Io credo di giocare non perfettamente affiancato; questo significa che gioco in posizione aperta? Rolling Eyes

90 gradi rispetto alla rete ci giochi solo se hai un'impugnatura Continental (quella a martello del servizio, per capirci) e nessuno la usa più.

La posizione chiusa si intende quella che è una via di mezzo tra quella aperta e quella a 90 gradi.

Spero di essere stato chiaro Rolling Eyes
Chiarissimo, ma io credevo che la mia (a metà fra il frontale e l'affiancata) fosse la semi-open e non la chiusa... Rolling Eyes

Hai perfettamente ragione, è solo che non usandosi più la closed stance di una volta (quella a 90 gradi appunto), si intende per closed una semi open per così dire un po' più chiusa, che credo sia quella che utilizzi tu, però dovrei vederti per esserne sicuro.

Per capirci meglio, Nadal usa la open, Federer la closed nei colpi comodi e a chiudere, dove utilizza una impugnatura strong eastern, e nei colpi in recupero o dove non ha tempo di prepararsi bene, sempre lo svizzero, usa un'impugnatura semi western e una posizione, il più delle volte semi open, e quando non riesce anche la open vera e propria, ma è raro.

Ciao
Io credo di fare un po' di confusione ora...
Per intenderci, il mio diritto dovrebbe essere simile a questo (OVVIAMENTE intendo solo come concetto e come posizione):
http://www.youtube.com/watch?v=QVjm2pdYw1Q
Che cappero di posizione ho??? Shocked Shocked Shocked

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da clemclem il Gio 21 Mag 2009 - 17:51

quindi alex ricapitolando
open stance piedi paralleli rispetto alla rete predilige impugnature tipo full western o western
close stance piedi a 45 gradi circa rispetto alla rete predilige semi western
ho capito? What a Face

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:53

E' un video di 5 minuti, se ti riferisci ad andy quando tira l'incrociato usa la open, quando tira lo sventaglio una semi open un po' accentuata.

E' utile questo video anche per Alessandro, il nostro padrone di casa, Federer, quando risponde, usa un eastern di dritto e subito all'inizio c'è una sua risposta che esce di poco, chiaro che la colpa sia che non è facile contenere sul cemento il servizio dell'americano, ma lui ci riesce solitamente molto bene, qesta volta non ci è riuscito prorpio perché si è trovato a giocarla in open stance con la eastern e quindi non con la migliore posizione possibile per controllare in lunghezza.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 17:56

@clemclem ha scritto:quindi alex ricapitolando
open stance piedi paralleli rispetto alla rete predilige impugnature tipo full western o western
close stance piedi a 45 gradi circa rispetto alla rete predilige semi western
ho capito? What a Face

Non si è mai veramente paralleli alla rete, il piede sinistro (per un destro) deve comunque essere sempre un po' più avanti rispetto all'altro.

Per il resto, grado più grado meno Wink , tutto perfetto. :o

Se vedi il video vedi proprio come Andy cambia la posizione dei piedi (e quindi la stance) in base a dove deve tirare la pallina: si vede benissimo.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spingere di dritto

Messaggio Da Alex il Gio 21 Mag 2009 - 18:00

Al minuto 3 del video, sempre per Alessandro, quando federer deve giocare un passante di massima precisione, si vede benissimo quanto la sua posizione sia chiusa.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum