Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Spalla sinistra nel dritto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spalla sinistra nel dritto

Messaggio Da Simonb il Gio 3 Lug 2014 - 20:19

Oggi, ascoltando Laura Golarsa su Sky, ha dato una spiegazione del movimento di Bouchard nell'esecuzione del suo dritto, spiegando come la sua rotazione iniziale di caricamento sia molto ridotta e di come la sua rotazione sia più accentuata verso sinistra, tanto da portare la spalla sinistra perpendicolare al campo.

Detto ciò, ha aggiunto che precedentemente aveva spiegato le differenze rispetto al tennis maschile, in cui la spalla sinistra ha una funzione di controllo, portante, del colpo. 

Purtroppo non ho seguito la puntata precedente: chi mi sa spiegare la differenza?

Io immagino che negli uomini (pro) il finale sia meno girato verso sinistra, sia perché l,apertura è maggiore verso destra, sia perché... Sinceramente questo secondo punto non so spiegarlo, perché ho visto finali di Federer oDjokovic ben girati, con la spalla sinistra come Bouchard.

Immagino che la canadese usi questa dinamica del colpo per imprimere alla palla sia velocità - in fondo ha una apertura troppo breve e il peso sulle gambe viene trasferito non in avanti, ma letteralmente da destra a sinistra del corpo - sia, ma questa è più una conseguenza, il suo exit spin verso destra (oggi con la Halep si è visto).

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spalla sinistra nel dritto

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 4 Lug 2014 - 11:47

Non credo sia più una questione di quanto sia ampia la rotazione del busto(che poi dipende anche da quanto e come anticipi con le anche) ma di come sia messa la spalla sinistra all'impatto, nel senso che avendo la spalla sinistra più arretrata rispetto alla destra si riesce a dare l'exit spin (più facile con swing stretti). Murray lo usa tantissimo per l'inside out e lo stesso Djokovic (che a inizio carriera aveva il vizio di perdere la spalla sinistra) ha recentemente iniziato ad usarlo molto spesso ( ha roma e parigi ne ha fatti vedere parecchi)

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum