Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Babolat la marca dei pallettari

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da smorzatore95 il Gio 24 Apr 2014 - 16:41

Promemoria primo messaggio :

Apro questo topic per sapere cosa ne pensate della marca Babolat io la ho sempre vista una marca per chi non ha un minimo di abilita e gioca piatto,invece quali sono le vostre impressioni

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso


Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da smorzatore95 il Sab 26 Apr 2014 - 20:29

Ma qual è la racchetta della wilson che da massimo controllo e sensibilità?

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Nizzo il Sab 26 Apr 2014 - 20:47

Boh forse mi sono espresso male o forse non ho idea di cosa voglia dire rigido però mi ha fatto venire l'epicondilite quella racchetta lì! Parlo della pure storm GT, incordata con multi ne!

Nizzo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 136
Età : 26
Località : Milano
Data d'iscrizione : 26.01.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Fit 4 N.C. / ITR 3.5/4.0
Racchetta: PK Ki 15 300, PK Q5 295

https://www.facebook.com/CafeRacerItaliaOfficial

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Orion19 il Sab 26 Apr 2014 - 21:02

Babolat marca da pallettari. Ecco mi fermo qui. É un'assurdità ghettizzare chi usa una marca o l'altra. Per inciso fino all'anno scorso giocavo con Wilson Pro Staff 85 tirata a 31 impostando un gioco vario ed offensivo. Ora uso una Pure Drive e mi trovo benissimo, fatico meno, ma il mio tennis non ne ha risentito perché il mio gioco era quello. E La schiena ringrazia (il gomito meno, ma questa é un'altra storia). Ora i pallettari esistono, ma semplicemente bisogna adattarsi a loro che sono prosperati grazie al miglioramento (o facilitamento) tecnologico di tutte le nuove racchette da 10 anni a questa parte. L'altro giorno mi si erano rotte le corde ed non avendo racchette dietro ho uttlizzato una racchetta da 250 grammi di una ragazzina per chiudere la partita. Giocavo peggio? Si. Ma il mio gioco era sempre quello. Spero di essermi spiegato bene.

Orion19
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 380
Età : 24
Data d'iscrizione : 19.01.14

Profilo giocatore
Località: La Spezia
Livello: Non avrai altro rovescio che quello ad una mano
Racchetta: Angell tc100, Wilson Pro Staff 6.0 85, Dunlop Max 200G pro England

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da andrea scimiterna il Sab 26 Apr 2014 - 21:47

Nizzo, scusa non sono un esperto ma per l"epicondilite è più dannoso lo shock da inpatto piuttosto che le vibrazioni e delle 3 racc del tuo profilo la babolat è quella che ne dà di più, non per questione di marca ma per tipologia del telaio, probabilmente con molti altri 98" 16-20 o 18-20 sarebbe stato lo stesso non vado oltre, nel forum c"è gente ben più qualificata

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da giascuccio il Sab 26 Apr 2014 - 21:54

un troll, solo un troll  Very Happy 

Sonny dove seiiiii???? Very Happy

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da smorzatore95 il Sab 26 Apr 2014 - 22:17

Orion il titolo era dichiaratamente provocatorio e mi sa che ti converebbe leggerlo dal inizio. Inoltre il titolo che avevo in mente era Babolat la marca dei pallettari? Su questo post non si fanno affermazioni o equazioni del tipo babolat=pallettaro ma si discuteva nello specifico di perchè questa marca venga considerata tale.
Giasuccio vedi di leggerti il post prima di insultare gratuitamente non è bello essere additato come troll

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da giascuccio il Sab 26 Apr 2014 - 22:21

non era assolutamente un insulto, per la serie o ci fai o ci sei, e credo che a questo punto ci fai, e stai prendendo in giro tutti.

MA Sonny arriverà, vedrai..........e quando arriverà.........  Very Happy

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da kingkongy il Sab 26 Apr 2014 - 22:46

@smorzatore95 ha scritto:Ma qual è la racchetta della wilson che da massimo controllo e sensibilità?
Risposta: H19

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 27 Apr 2014 - 6:47

Nizzo, l'epicondilite può avertela procurata un' impostazione scorretta del rovescio, il martello pneumatico, la tastiera del pianoforte oppure una motocicletta regolata troppo rigida.
Non certo un telaio con frequenze vibranti ridicole (143 Hz la versione GT con rigidità 63, addirittura 139 la versione precedente pur in presenza di una rigidità complessiva superiore, 66) incordato poi in multifilo per di più...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40387
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Ninetto il Dom 27 Apr 2014 - 8:01

Le frequenze in HZ si calcolano o sono tabulate? E come si calcolano/ dove sono registrati questi dati?

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da andrea1672 il Dom 27 Apr 2014 - 10:24

@Eiffel59 ha scritto:Nizzo, l'epicondilite può avertela procurata un' impostazione scorretta del rovescio, il martello pneumatico, la tastiera del pianoforte oppure una motocicletta regolata troppo rigida.
Non certo un telaio con frequenze vibranti ridicole (143 Hz la versione GT con rigidità 63, addirittura 139 la versione precedente pur in presenza di una rigidità complessiva superiore, 66) incordato poi in multifilo per di più...

Senza contare che, numeri a parte (di cui Mario è cultore e io un po' meno... ma non riapriamo questa diatriba! Laughing ) la Storm Tour è stata la racchetta che in post-epitrocleite ho ripreso perché gentile sul braccio, al contrario della... udite udite... Pro Kennex Q5: dura come un sercio, se dice a Roma!!!
Telaio assolutamente non rigido, numericamente parlando e, sul campo, in termini di riscontri sulle articolazioni: le cause dell'epicondilite o dell'epitrocleite, se si usa tale telaio, vanno ricercate in altri lidi... impostazione, mancata decontrazione in fase di impatto, movimento strappato, peso in punta non supportato dalla propria preparazione muscolare, corde (tipo e tensione), ecc ecc ecc.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da DrDivago il Dom 27 Apr 2014 - 10:51

@lion94 ha scritto:Secondo me se sai giocare a tennis e hai la tecnica e soprattutto gambe per arrivare su ogni palla, che tu abbia wilson o babolat conto poco. 
Ci sono quelli che dicono che wilson sono racchette per chi sa davvero giocare a tennis, ma ripeto secondo me, non è per niente vero. Certo  bisogna distinguere peso, bilanciamento e corde ma alla fine se sai giocare, sai giocare con tutte.
Chapeau! Risposta più seria e onesta al quesito non poteva essere scritta...

@smorzatore95 ha scritto:Orion il titolo era dichiaratamente provocatorio e mi sa che ti converebbe leggerlo dal inizio. Inoltre il titolo che avevo in mente era Babolat la marca dei pallettari? Su questo post non si fanno affermazioni o equazioni del tipo babolat=pallettaro ma si discuteva nello specifico di perchè questa marca venga considerata tale.
Giasuccio vedi di leggerti il post prima di insultare gratuitamente non è bello essere additato come troll
Forse non sarai un troll, ma, se permetti, il tuo comportamento è un po' sospetto (ti sei appena iscritto, esordisci come tu stesso ammetti con un titolo provocatorio e posti 20 interventi al giorno, domandando a destra e a sinistra quando ti basterebbe leggere gli argomenti già esistenti).

@giascuccio ha scritto:MA Sonny arriverà, vedrai..........e quando arriverà.........  Very Happy
E quando arriverà cosa? E' un film già visto, su...

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Nizzo il Dom 27 Apr 2014 - 11:05

Grazie a tutti per le risposte sulla Pure Storm, molto gradite!

Nizzo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 136
Età : 26
Località : Milano
Data d'iscrizione : 26.01.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Fit 4 N.C. / ITR 3.5/4.0
Racchetta: PK Ki 15 300, PK Q5 295

https://www.facebook.com/CafeRacerItaliaOfficial

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da FedEx il Dom 27 Apr 2014 - 11:12

@Orion19 ha scritto:Babolat marca da pallettari. Ecco mi fermo qui. É un'assurdità ghettizzare chi usa una marca o l'altra. Per inciso fino all'anno scorso giocavo con Wilson Pro Staff 85 tirata a 31 impostando un gioco vario ed offensivo. Ora uso una Pure Drive e mi trovo benissimo, fatico meno, ma il mio tennis non ne ha risentito perché il mio gioco era quello.

Come Sampras... Very Happy 
http://i173.photobucket.com/albums/w50/vsbabolat/Pete_With_PureDrive_1.jpg

No vabbè in realtà lui è passato alla Pure Storm Tour...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da giascuccio il Dom 27 Apr 2014 - 12:13


@giascuccio ha scritto:MA Sonny arriverà, vedrai..........e quando arriverà.........  Very Happy
E quando arriverà cosa? E' un film già visto, su...

Era per farci due risate, nulla piu', non temere.

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da lion94 il Dom 27 Apr 2014 - 19:10

@DrDivago ha scritto:
@lion94 ha scritto:Secondo me se sai giocare a tennis e hai la tecnica e soprattutto gambe per arrivare su ogni palla, che tu abbia wilson o babolat conto poco. 
Ci sono quelli che dicono che wilson sono racchette per chi sa davvero giocare a tennis, ma ripeto secondo me, non è per niente vero. Certo  bisogna distinguere peso, bilanciamento e corde ma alla fine se sai giocare, sai giocare con tutte.
Chapeau! Risposta più seria e onesta al quesito non poteva essere scritta...

Grazie  Smile

lion94
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.03.14

Profilo giocatore
Località: Sud
Livello: 4.1
Racchetta: head graphene extreme mp, yonex sii 100, babolat aeroprodrive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 28 Apr 2014 - 9:28

@Ninetto, le frequenze in hertz possono essere misurate anche con un volgarissimo microfono ed un software tipo Freqmess; comunque ce n'è un vasto database in Tennis Warehouse University.

@Andrea, io magari sono un po' fissato coi "numeretti" ma se le nostre associazioni di categoria li studiano 'na ragione ci sarà Wink

In quanto alla Q5 in effetti nella Capitale non si dice più "duro come 'n sercio" ma "duro come 'na Q5" Very Happy

Buon lavoro tra qualche giorno con Marco e nun me lo fà incaXXà... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40387
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da manodepedra il Lun 28 Apr 2014 - 11:06

Ma cosa vuol dire che Babolat e' una marca da pallettari ? Se si vuole remare si rema anche con la Prestige o con la 6.1
Siete cosi' sicuri che la Babolat Pure Drive gt sia cosi' facile da usare ? Che PD sia una racchetta rigida con buona spinta e' vero come e' vero che forse e' la peggiore della serie PD, ma e' altrettanto vero che
picchiare  o giocare di tocco con una PD richiede un'ottima tecnica.
Poi torniamo al solito discorso quando ti abitui ad una racchetta la racchetta che usi e' sempre la migliore.

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da andrea1672 il Lun 28 Apr 2014 - 13:58

No, Mario, pare che al Garden, salvo ultim'ora, io non vada... proprio perché c'è già il tuo socio.
Questa settimana sono impegnato fino al 4 con il corso istruttori primo grado all'Eschilo 2... e poi tirocinio al Foro con i bambini, quindi comunque ho un periodo un po' pieno!  Smile 
Meglio così, alla fine... il "debutto in società" come incordatore nei tornei internazionali deve essere rimandato!...

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da fil27t il Sab 17 Mag 2014 - 16:42

@smorzatore95 ha scritto:Apro questo topic per sapere cosa ne pensate della marca Babolat io la ho sempre vista una marca per chi non ha un minimo di abilita e gioca piatto,invece quali sono le vostre impressioni

No non è così

La mia esperienza:
pd mai provata prima, prestata al volo da un conoscente a seguito di una rottura corde sulla mia, alla prima sbracciata mi sono quasi tirato il telaio sulla fronte, pur venendo da un telaio bilanciato a 35 sono rimasto sorpreso da quanto la racchetta "guidava" e si portava via il mio braccio. Poi ho avuto modo di provare con calma una APD prima serie incordata con monofilamento e altre babolat. Qualcosa mi è piaciuto qualcosa meno, quello che mi ha un po' infastidito è che li ho trovati attrezzi un po' invadenti sul mio gioco anche se molto comodi soprattutto per rilassare il palleggio.

L'idea che hai avuto, smorzatore95, me la sono fatta pure io per un certo periodo e sono riuscito a spiegarla così:
- La babolat negli ultimi 10 anni ha fatto un lavoro di marketing e marketting impressionante su maestri e distribuzione.
- pure drive e aeroprodrive sono attrezzi piuttosto facili (non è un difetto sia bene inteso) molto stabili e che sparano forte.

Il risultato è stato che molti maestri hanno messo in mano pd e apd a principianti che ne hanno immediatamente guadagnato in tiro
vista la potenza unita alla confidenza che infondono (e la tendenza dei più a fregarsene del setup di incordatura). Cosicchè molti che avrebbero con altri attrezzi mandato sulla luna certe palle con le pd riuscivano a tenerle abbastanza dritte.

In definitiva, non mi piacciono e non me le comprerei, ma sono soltanto degli attrezzi, che per le caratteristiche che hanno sono in grado di dare un po' di sprint gratuito ai principianti MA questo non significa assolutamente che non siano valide per giocatori esperti.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Lun 19 Mag 2014 - 16:50

@onehandedbackhand ha scritto:Premetto che per me la Babolat qualitativamente non fa racchette eccelse se si esclude la linea Pure storm.
A questo aggiungerei che per via della qualità costruttiva, l'alta rigidità e il senso di vuoto che sento all'impatto con la pallina non la consiglierei certamente a chi ha problemi tendinei ed in molti casi se non ce li hai, appena sbagli tensione e corda, ti punisce subito..ma affermerei il falso dicendo che con una PD in mano si gioca peggio rispetto ad altri telai, sia che parliamo di pallettari che da attaccanti da fondo. Personalmente è stato il telaio che in 5 anni mi ha fatto raggiungere da 4.4 FIT la classifica di 3.5 e fatto conoscere i migliori fisioterapisti della zona (e come me parecchi miei amici).
 Rolling Eyes


questa è bellissima! devo dire che per diventare 3.5 un giretto dal fisioterapista ce lo farei....

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Lun 19 Mag 2014 - 16:52

@manodepedra ha scritto:Ma cosa vuol dire che Babolat e' una marca da pallettari ? Se si vuole remare si rema anche con la Prestige o con la 6.1
Siete cosi' sicuri che la Babolat Pure Drive gt sia cosi' facile da usare ? Che PD sia una racchetta rigida con buona spinta e' vero come e' vero che forse e' la peggiore della serie PD, ma e' altrettanto vero che
picchiare  o giocare di tocco con una PD richiede un'ottima tecnica.
Poi torniamo al solito discorso quando ti abitui ad una racchetta la racchetta che usi e' sempre la migliore.


daccordissimo!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Paolo070 il Mer 21 Mag 2014 - 12:27

Babolat la marca dei pallettari  Very Happy  Very Happy  Very Happy Al di là della provocazione.......ma non dicamo c....te !

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2809
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Paolo070 il Mer 21 Mag 2014 - 12:30

Certo........tra i pro ad esempio Tsongà, Fognini, Janovicz, Querry, Benoit Paire, e ora anche il Bole, sono dei famosi pallettari.........

Tra le donne la Stosur, la Bouchard, la Na Li tanto per citarne alcune, solo alcune, sono famose pallettare, ma la più pallettarissima di tutte è la Giorgi !

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2809
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Konrad63 il Mer 21 Mag 2014 - 13:14

alla lista mancano Verdasco, famoso per il suo dritto a palombella e il vecchio "mano de piedra" Gonzalez che giocava solo candelotti a metà campo

Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Babolat la marca dei pallettari

Messaggio Da Paolo070 il Mer 21 Mag 2014 - 14:49

Si si infatti bravo !!!

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2809
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum