Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» le varie prince graphite
Oggi alle 20:45 Da seneca85

» Ferrer e Babolat
Oggi alle 20:44 Da Zirro

» Blade 2017
Oggi alle 20:27 Da Eiffel59

» Head Graphene Touch Extreme MP
Oggi alle 20:09 Da Eiffel59

» budello Klip Legend
Oggi alle 19:11 Da napav

» Babolat Tonic+ 1.35 su Blade98s?
Oggi alle 19:08 Da napav

» Ultra tour cv
Oggi alle 18:17 Da fa

» Km/h e tensione corde
Oggi alle 17:46 Da VANDERGRAF

» corde per ezone ai 100
Oggi alle 16:40 Da Paolo070

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 16:39 Da fa

» EZone 2017
Oggi alle 16:35 Da pasky76

» Consiglio dunlop force 100
Oggi alle 15:55 Da fabioborg

» Black code 4s
Oggi alle 15:40 Da poppo

» Pure drive 2018
Oggi alle 15:31 Da enzo65

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Oggi alle 15:09 Da fa

» Pacific Poly Power Pro ATP 1.25
Oggi alle 14:41 Da adip89

» Corde per gomito dolente e ki15 300
Oggi alle 14:40 Da Eiffel59

» Quali corde per la Boris Becker Delta Core London?
Oggi alle 14:01 Da Eiffel59

» Sito FilippoGiannini.it affidabile ?
Oggi alle 13:25 Da Paolone

» scelta corda per wilson burn 100s
Oggi alle 12:37 Da Raffica

» Progetto digitale in ambito Tennis
Oggi alle 12:32 Da c3rb3rus

» Head Calfskin Leather Grip
Oggi alle 11:19 Da davenrk

» Aiutatemi perché non ci capisco più nulla
Oggi alle 11:02 Da VANDERGRAF

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Oggi alle 10:12 Da Fedolester

» TenniStalker.it - cerca tutti i risultati dei match di tennis amatoriali direttamente dai tabelloni FIT
Oggi alle 9:38 Da emish89

» Differenze tra wilson pro staff LS e LS black
Oggi alle 8:50 Da Eiffel59

» Corde su Head Graphene Touch Extreme MP 2017
Oggi alle 8:40 Da zne74

» Maxima Balance Torneo
Oggi alle 8:29 Da davenrk

» anteprima head hawk touch
Oggi alle 8:25 Da Eiffel59

» Lime 4 & Lime Rough
Oggi alle 7:44 Da Eiffel59



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
Alex
 
VANDERGRAF
 
fa
 
Attila17
 
Paolo070
 
kingkongy
 
Alex100
 
gabr179
 

Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19698 Utenti registrati
187 forum attivi
661514 Messaggi
New entry: LavonRei

Corde Olefine e comfort

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Mer 24 Apr 2013 - 14:05

Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Crisidelm il Mer 24 Apr 2013 - 14:14

La Firestorm appena montata, nella prima oretta di gioco dà chiaramente una sensazione di "secchezza" del piatto corde, ma poi passa...Con le Turbo non ho avuto questa sensazione, che invece ho sentito con le 6Alu.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2478
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Mer 24 Apr 2013 - 14:22

Se montate (scelte) x determinati telai...x avere una certa RESA come controllo/stabilità e velocità palla...rendono MOLTO bene...poi vanno anche montate magari il giorno prima...con un pò di prestrech...e allora vanno anche meglio. In generale sono più che ottime...in più dei co-poly classici hanno proprio usa "sensibilità" diversa...migliore...
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15989
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da magazzie il Mer 24 Apr 2013 - 14:28

@jagui ha scritto:Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?

La differenza sta nel maggiore allungamento rispetto ai monofili tradizionali: con le olefine si è cercato di trasformare il classico monofilo da controllo.....in un monofilo che spinge.
Infatti perdono più tensione risprtto ad un buon mono rigidino, però una volta assestate dopo 1-2 ore restituiscono maggiore sensibilità a e morbidezza.
Il prestretch elimina l'assestamento iniziale ma ne comprometta la "vita" in ore di uso santa
Super Jag!!!! cheers
avatar
magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3254
Età : 41
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da braided il Mer 24 Apr 2013 - 16:13

@jagui ha scritto:Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?

avrei voluto io aprire una simile discussione

sto provando da mesi questo tipo di corde, di varie marche
non riesco ad abituarmi
le ho provate a tutte le tenisioni con vari tipi di telaio, anche molto basse, ma le sento sempre rigide, dure
o meglio, diventano giocabili dopo la 3/4 ora, ma a quel punto il loro tempo utile di utilizzo diventa veramente poco, perchè dopo altrettante ore incomincio a percepirne il decadimento
probabilmente sono io che non digerisco questa nuova composizione dei mono, tanto è vero che alla fine mi rifugio sempre nei mono tradizionali di qualche anno fa (Original, Signum Pro PP, ecc)

a questo punto sarei molto grato all'amico Mario se potesse, così da mettere in condizione me e quelli come me di scegliere, fare una classifica aggiornata dei migliori 5 mono tradizionali, in calibro medio, che lui considera ancora oggi i più competitivi rispetto alla nuova generazione dei monofili compositi

braided
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1099
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da magazzie il Mer 24 Apr 2013 - 16:49

NOn esistono monofili che vadano bene a tutti e su tutti i telai. Ancor di più con la scelta che c'è oggi sul mercato equivarrebbe a dire "quali sono le migliori 5 auto sul mercato?" senza contare che ognuno di noi ha esigenze, tasche ed abitudini differenti santa
avatar
magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3254
Età : 41
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Mer 24 Apr 2013 - 16:56

@braided ha scritto:
@jagui ha scritto:Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?

avrei voluto io aprire una simile discussione

sto provando da mesi questo tipo di corde, di varie marche
non riesco ad abituarmi
le ho provate a tutte le tenisioni con vari tipi di telaio, anche molto basse, ma le sento sempre rigide, dure
o meglio, diventano giocabili dopo la 3/4 ora, ma a quel punto il loro tempo utile di utilizzo diventa veramente poco, perchè dopo altrettante ore incomincio a percepirne il decadimento
probabilmente sono io che non digerisco questa nuova composizione dei mono, tanto è vero che alla fine mi rifugio sempre nei mono tradizionali di qualche anno fa (Original, Signum Pro PP, ecc)

a questo punto sarei molto grato all'amico Mario se potesse, così da mettere in condizione me e quelli come me di scegliere, fare una classifica aggiornata dei migliori 5 mono tradizionali, in calibro medio, che lui considera ancora oggi i più competitivi rispetto alla nuova generazione dei monofili compositi


Sulla pro open io mi sono trovato benissimo con le rpm blast, con le titan e con le clay tour.
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da braided il Mer 24 Apr 2013 - 17:56

@magazzie ha scritto:NOn esistono monofili che vadano bene a tutti e su tutti i telai. Ancor di più con la scelta che c'è oggi sul mercato equivarrebbe a dire "quali sono le migliori 5 auto sul mercato?" senza contare che ognuno di noi ha esigenze, tasche ed abitudini differenti santa

hai certamente ragione

per la fretta non ho espresso meglio la mia richiesta
intendevo dire quali potessero considerarsi - oggi - i più favorevoli mono "normali" o di vecchia generazione tenuto conto del rapporto qualità prezzo

per esempio, non posso fare a meno di notare che su stringforum (per quanto possa valere) la classica SP Poly Plasma è al terzo posto come corda dell'anno 2012....

braided
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1099
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 25 Apr 2013 - 7:42

Mettiamola così: le 5 corde tradizionali più gradite a livello numerico dalla mia clientela sono:

-LXN Alu Power
-Signum Pro Poly Plasma 1.23
-Starburn Clay Tour Twist
-Kirschbaum PL II 1.25
-Babolat Pro Hurricane 1.20

Personalmente invece le gradisco così:

-Starburn Pentatwist Natur
-Signum Pro Poly Plasma Pure 1.23
-Starburn Dynamite
-Weisscannon Scorpion 1.22
-Pacific Poly Power ATP 1.25

Ovviamente la mia è una scelta più guidata dalla qualità delle prestazioni nel tempo che dalle pure performance...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43516
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Gio 25 Apr 2013 - 10:05

Quindi in pratica mi par di capire che per godere delle caratteristiche buone che possono dare le olefine abbiamo due strade:

1) montarle senza prestretch e soffrire le prime 2-3 ore
2) montarle con prestretch e tagliarle dopo 3-4 ore
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 25 Apr 2013 - 10:42

C'è pure la terza via...montarle almeno il giorno prima e ridurre il setting time a meno della metà, un po' come si fa con le bipoliestere...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43516
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Gio 25 Apr 2013 - 13:47

Ok, proverò la terza via... perchè comunque come prestazioni sono molto valide... però anche il comfortè importante.
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da cialisforever il Gio 25 Apr 2013 - 14:00

Mario mi parli delle Pentatwist nature che tipologia e se su una APD no cortex come vanno e....sopratutto se sono gentili per il braccio.
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da cialisforever il Gio 25 Apr 2013 - 14:04

Mario mi parli delle Pentatwist nature che tipologia e se su una APD no cortex come vanno e....sopratutto se sono gentili per il braccio.
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 14:05

Ieri ho rigiocato con le Razor 1,25 (grafite/nere) montate a 21/20 con prestrech del 10% su una I.Prestige Mid con leggero custom...passacorde serie Microgel/Youtek (3 gr in + di quello Intelligence 30>27) e 3 gr di piombo sotto il grommet ad ore 12...bene le sensazioni della seconda ora continuano ad essere di estremo confort e ottima giocabilità generale...ma pur avendo "dopato" una racca già potente di suo le corde non hanno "MAI" un comportamento in velocità palla "assassino" come le Alu Power. Addirittura (ma lì influisce anche la BONTA' del telaio) le Polyfibre Viper 1,25 montate sulla mia TGK 237.3 (sempre 21/20) a paragone erano ECCEZIONALI...
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15989
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 14:08

@cialisforever ha scritto:Mario mi parli delle Pentatwist nature che tipologia e se su una APD no cortex come vanno e....sopratutto se sono gentili per il braccio.
Gianluca...te lo dico io che non ho "interessi di vendita" del prodotto...è una delle corde di Mario che mi son piaciute sin dai primi minuti di gioco...è confortevole in gioco, ha molta sensibilità di palla...ottime rotazioni e buonissima potenza...se ti dura quello che vuoi tu e pretendi è una GRAN corda...MOLTO bella. Se dovessi spendere soldi tra una matassa di Penta Twister Natur e le Razor TF ...sicuramente prenderei le PTN...
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15989
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 15:39

@jagui ha scritto:Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?
Io sto testando le Razor Code da 1,25 a 21 kg sulle mia Tflsh 300 e confermo quanto percepito da Jaqui: montata e lasciata "riposare" per due giorni, mi è sembrata dura ed il piatto corde molto più rigido, anche se non nè ho risentito al livello di shock alle varie articolazioni. Dopo 3\4 ore si è "mollata" ed è, quindi, diventata più giocabile, ma dopo altre 2\3 ore è tornata ad essere ingiocabile perchè, secondo me, morta. Comunque nulla di entusiasmante, molto meglio da tutti i punti di vista la 4G sempre da 1,25, più giocabile da subito, più morbida e molto più stabile.
avatar
gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 39
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Gio 25 Apr 2013 - 16:16

Ma la Razor è in olefine o è una di quelle nuove "bicomponente"?
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 25 Apr 2013 - 16:38

La Razor è una bicomponente e la 4G anche se non contiene olefine contiene altri alcheni simili e -da istruzioni LXN- è preferibile montarla il giorno prima ed a tensione più bassa...

In pratica, ti ha dato ragione usando due esempi opposti a quelli che avrebbe dovuto usare... Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43516
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 17:08

Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15989
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da kent08 il Gio 25 Apr 2013 - 17:13

Ma le alu power durano così poco in termini decadimento delle proprietà?
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1525
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da kent08 il Gio 25 Apr 2013 - 17:15

@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.

La 4g per quanto mi riguarda è troppo progressiva. Ci mette troppo tempo a stabilizzarsi e non mi sembra un gran chè in termini di potenza.
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1525
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 17:35

@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
Anche per me la 4G è una grande corda, morbida, potente e molto stabile (io sono fissato sulla stabilità, infatti non sopporto le corde che dopo un paio d'ore si muovono troppo e la 4G ha cominciato a muoversi dopo una decina d'ore, se non sbaglio), mentre la Razor mi ha deluso, secondo me non eccelle in nulla ed ho avuto l'impressione che duri davvero troppo poco...
avatar
gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 39
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 17:45

@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
Anche per me la 4G è una grande corda, morbida, potente e molto stabile (io sono fissato sulla stabilità, infatti non sopporto le corde che dopo un paio d'ore si muovono troppo e la 4G ha cominciato a muoversi dopo una decina d'ore, se non sbaglio), mentre la Razor mi ha deluso, secondo me non eccelle in nulla ed ho avuto l'impressione che duri davvero troppo poco...
Ragazzi ma dopo 10 ore di gioco intenso...è già diventata un "altra" corda...Neutral poi dipende sempre dal montaggio...una volta trovato il giusto modo x te e la racca dove deve essere montata, la corda rende molto bene...attualmente se me la devo montare su una mia ProTour farei 23/22 senza prestrech montandole la sera prima...perchè effettivamente subito dopo il piatto sembra una tavola...
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15989
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 17:54

@nw-t ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
Anche per me la 4G è una grande corda, morbida, potente e molto stabile (io sono fissato sulla stabilità, infatti non sopporto le corde che dopo un paio d'ore si muovono troppo e la 4G ha cominciato a muoversi dopo una decina d'ore, se non sbaglio), mentre la Razor mi ha deluso, secondo me non eccelle in nulla ed ho avuto l'impressione che duri davvero troppo poco...
Ragazzi ma dopo 10 ore di gioco intenso...è già diventata un "altra" corda...Neutral poi dipende sempre dal montaggio...una volta trovato il giusto modo x te e la racca dove deve essere montata, la corda rende molto bene...attualmente se me la devo montare su una mia ProTour farei 23/22 senza prestrech montandole la sera prima...perchè effettivamente subito dopo il piatto sembra una tavola...
Infatti, 10 ore di monofilo sono già un'ottimo traguardo...il problema è che con la Razor ho avuto sensazioni positive solo 2/3 ore...
avatar
gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 39
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum