Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde Olefine e comfort

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Mer 24 Apr 2013 - 14:05

Promemoria primo messaggio :

Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso


Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 17:54

@nw-t ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
Anche per me la 4G è una grande corda, morbida, potente e molto stabile (io sono fissato sulla stabilità, infatti non sopporto le corde che dopo un paio d'ore si muovono troppo e la 4G ha cominciato a muoversi dopo una decina d'ore, se non sbaglio), mentre la Razor mi ha deluso, secondo me non eccelle in nulla ed ho avuto l'impressione che duri davvero troppo poco...
Ragazzi ma dopo 10 ore di gioco intenso...è già diventata un "altra" corda...Neutral poi dipende sempre dal montaggio...una volta trovato il giusto modo x te e la racca dove deve essere montata, la corda rende molto bene...attualmente se me la devo montare su una mia ProTour farei 23/22 senza prestrech montandole la sera prima...perchè effettivamente subito dopo il piatto sembra una tavola...
Infatti, 10 ore di monofilo sono già un'ottimo traguardo...il problema è che con la Razor ho avuto sensazioni positive solo 2/3 ore...

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 18:07

Io Gian ho fatto x ora solo 2 ore... spero migliori ancora allora..Smile quello che ho "percepito" da queste prime 2 ore che se le tiravo un pò di più anche un solo kilo (x me...) era meglio. Spero che "entri" il TURBO nella velocità...ma già nel montaggio (facilissimo x la sua estrema "gentilezza" di materiale) avevo sentori che la comodità di gioco si pagava in termini di velocità bruta...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 18:11

@nw-t ha scritto:Io Gian ho fatto x ora solo 2 ore... spero migliori ancora allora..Smile quello che ho "percepito" da queste prime 2 ore che se le tiravo un pò di più anche un solo kilo (x me...) era meglio. Spero che "entri" il TURBO nella velocità...ma già nel montaggio (facilissimo x la sua estrema "gentilezza" di materiale) avevo sentori che la comodità di gioco si pagava in termini di velocità bruta...
Scusami Luca, a quale ti riferisci, alla Razor o alla 4G?

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 18:20

@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Io Gian ho fatto x ora solo 2 ore... spero migliori ancora allora..Smile quello che ho "percepito" da queste prime 2 ore che se le tiravo un pò di più anche un solo kilo (x me...) era meglio. Spero che "entri" il TURBO nella velocità...ma già nel montaggio (facilissimo x la sua estrema "gentilezza" di materiale) avevo sentori che la comodità di gioco si pagava in termini di velocità bruta...
Scusami Luca, a quale ti riferisci, alla Razor o alla 4G?
Razor 1,25 col.grafite...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 18:29

La Razor? Allora ho qualche dubbio che entri il "turbo" della velocità!!! Ti ripeto, mi ha profondamente deluso, il mio incordatore l'aveva presentata come una corda innovativa, molto più performante della 4G, che in questo momento è la mia corda di riferimento, ma non mi ha assolutamente convinto in nessun aspetto. Per quanto riguarda la tensione, io l'ho fatta montare a 21 kg, ma probabilmente avrei potuto tirarla uno o due kg in meno. Purtroppo ne ho ancora 3 matassine e le devo consumare, quindi la prossima volta la farò montare a 4 nodi a 20/19 kg e chissà...

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 18:40

Io non ho una corda preferita...ma queste 4 a seconda del telaio usato vanno sempre bene...Alu Rough (forse la più "universale" e bella tra le 4..) la 4G, la Firestorm 1,20/1,25 e la Polyfibre Viper 1,25...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 18:50

@nw-t ha scritto:Io non ho una corda preferita...ma queste 4 a seconda del telaio usato vanno sempre bene...Alu Rough (forse la più "universale" e bella tra le 4..) la 4G, la Firestorm 1,20/1,25 e la Polyfibre Viper 1,25...
Oltre alla 4G, la mia preferita è la Tour Bite da 1,20, peccato per la durata, però...
Per quanto riguarda la Alu Power, mi stai stuzzicando!!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 19:02

@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Io non ho una corda preferita...ma queste 4 a seconda del telaio usato vanno sempre bene...Alu Rough (forse la più "universale" e bella tra le 4..) la 4G, la Firestorm 1,20/1,25 e la Polyfibre Viper 1,25...
Oltre alla 4G, la mia preferita è la Tour Bite da 1,20, peccato per la durata, però...
Per quanto riguarda la Alu Power, mi stai stuzzicando!!!!
Alu Rough...non Power...la Rough Gian..prova questa in full..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 19:06

@nw-t ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Io non ho una corda preferita...ma queste 4 a seconda del telaio usato vanno sempre bene...Alu Rough (forse la più "universale" e bella tra le 4..) la 4G, la Firestorm 1,20/1,25 e la Polyfibre Viper 1,25...
Oltre alla 4G, la mia preferita è la Tour Bite da 1,20, peccato per la durata, però...
Per quanto riguarda la Alu Power, mi stai stuzzicando!!!!
Alu Rough...non Power...la Rough Gian..prova questa in full..
Luca qual'è la differenza tra le due? Solitamente incordo a 4 nodi a 21/20 kg sulle mie TFlash 300: con le Alu Rough come mi comporto? Andrebbero bene con il mio gioco fatto di rotazioni e accellerazioni?

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jasper il Gio 25 Apr 2013 - 19:07

Ciao Luca, ma lo sai che la Rough non l'ho mai provata?!?! Quasi quasi un giro sulla Roddick... Rispetto alla Firestorm che tensione consigli?

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 19:19

@jasper ha scritto:Ciao Luca, ma lo sai che la Rough non l'ho mai provata?!?! Quasi quasi un giro sulla Roddick... Rispetto alla Firestorm che tensione consigli?
Dipende da quanto tiri la Firestorm x giocarci bene...io la Alu Rough non la tirerei più di 22/21 li sopra. Se giochi arrotato fatti una prova anche con le Alu Spin...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 19:25

@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Io non ho una corda preferita...ma queste 4 a seconda del telaio usato vanno sempre bene...Alu Rough (forse la più "universale" e bella tra le 4..) la 4G, la Firestorm 1,20/1,25 e la Polyfibre Viper 1,25...
Oltre alla 4G, la mia preferita è la Tour Bite da 1,20, peccato per la durata, però...
Per quanto riguarda la Alu Power, mi stai stuzzicando!!!!
Alu Rough...non Power...la Rough Gian..prova questa in full..
Luca qual'è la differenza tra le due? Solitamente incordo a 4 nodi a 21/20 kg sulle mie TFlash 300: con le Alu Rough come mi comporto? Andrebbero bene con il mio gioco fatto di rotazioni e accellerazioni?
No andrebbero bene SAREBBERO IL TOP!!! Senti il mio amico Samu454...


Ultima modifica di nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 19:26, modificato 1 volta

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 19:26

@nw-t ha scritto:
@jasper ha scritto:Ciao Luca, ma lo sai che la Rough non l'ho mai provata?!?! Quasi quasi un giro sulla Roddick... Rispetto alla Firestorm che tensione consigli?
Dipende da quanto tiri la Firestorm x giocarci bene...io la Alu Rough non la tirerei più di 22/21 li sopra. Se giochi arrotato fatti una prova anche con le Alu Spin...
Ok grazie Luca Cool

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da kent08 il Gio 25 Apr 2013 - 21:22

Ma provate la black fire di isospeed! Mantiene alla grande le due caratteristiche spinge e controlla in modo portentoso e poi non si rompe neanche dopo 16 ore di steam 99s quando altri monofili sono durati 4. Provate, poi mi dite

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da nw-t il Gio 25 Apr 2013 - 21:43

@kent08 ha scritto:Ma provate la black fire di isospeed! Mantiene alla grande le due caratteristiche spinge e controlla in modo portentoso e poi non si rompe neanche dopo 16 ore di steam 99s quando altri monofili sono durati 4. Provate, poi mi dite
Provate (for only Tour Player) come scritto sulla confezione trasparente della matassina...ma preferisco le 4 prima citate...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 25 Apr 2013 - 22:23

@nw-t ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Io non ho una corda preferita...ma queste 4 a seconda del telaio usato vanno sempre bene...Alu Rough (forse la più "universale" e bella tra le 4..) la 4G, la Firestorm 1,20/1,25 e la Polyfibre Viper 1,25...
Oltre alla 4G, la mia preferita è la Tour Bite da 1,20, peccato per la durata, però...
Per quanto riguarda la Alu Power, mi stai stuzzicando!!!!
Alu Rough...non Power...la Rough Gian..prova questa in full..
Luca qual'è la differenza tra le due? Solitamente incordo a 4 nodi a 21/20 kg sulle mie TFlash 300: con le Alu Rough come mi comporto? Andrebbero bene con il mio gioco fatto di rotazioni e accellerazioni?
No andrebbero bene SAREBBERO IL TOP!!! Senti il mio amico Samu454...
Ora il tarlo della "cordite" mi corroderà: devo provarle!!! Grazie ancora Luca!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 26 Apr 2013 - 6:08

Gianluigi, le corde bicomponente (la Razor non c'azzecca nulle con le olefine) vanno tese il 10% meno del tuo mono di riferimento e con la macchina al 10% di prestretch. Se non le monti in quel modo semplicemente "non funziano", ammenochè tu non faccia l'esatto opposto, ovvero tirarle tantissimo (>26 kg) per costringerle a compattarsi ad un diametro minore da subito. In quel caso, prestazioni al top "da subito" ma basterà prendere una palla scentrata in maniera violenta (fossanche la prima) ed essendo già compattata lo sforzo la farà esplodere.

Mi rendo conto che per un incordatore non professionista memorizzare ed eseguire tutto nella maniera corretta è molto meno facile che vendere una corda perchè la chiedono senza troppo curarsi del corretto montaggio, ma tant'è...son quasi pronto a scommettere che te l'ha montata a due nodi con le orizzontali dal basso.... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 26 Apr 2013 - 8:11

@Eiffel59 ha scritto:Gianluigi, le corde bicomponente (la Razor non c'azzecca nulle con le olefine) vanno tese il 10% meno del tuo mono di riferimento e con la macchina al 10% di prestretch. Se non le monti in quel modo semplicemente "non funziano", ammenochè tu non faccia l'esatto opposto, ovvero tirarle tantissimo (>26 kg) per costringerle a compattarsi ad un diametro minore da subito. In quel caso, prestazioni al top "da subito" ma basterà prendere una palla scentrata in maniera violenta (fossanche la prima) ed essendo già compattata lo sforzo la farà esplodere.

Mi rendo conto che per un incordatore non professionista memorizzare ed eseguire tutto nella maniera corretta è molto meno facile che vendere una corda perchè la chiedono senza troppo curarsi del corretto montaggio, ma tant'è...son quasi pronto a scommettere che te l'ha montata a due nodi con le orizzontali dal basso.... Suspect
Ciao Mario, l'incordatore che mi ha proposto la Razor è un professionista affermato della zona e, dalle foto postate sul forum, a detta di tutti, anche bravo!!! Non credo abbia fatto il prestretch, ma sicuramente le orizzontale le ha fatte partire dall'alto, poiché io chiesi un montaggio a 4 nodi e lui, invece, mi propose un Liam Atw che, secondo lui, andava meglio. Comunque, possibile che senza prestretch la Razor diventa una corda, per me, così "anonima"?

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da magazzie il Ven 26 Apr 2013 - 8:30

@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
Anche per me la 4G è una grande corda, morbida, potente e molto stabile (io sono fissato sulla stabilità, infatti non sopporto le corde che dopo un paio d'ore si muovono troppo e la 4G ha cominciato a muoversi dopo una decina d'ore, se non sbaglio), mentre la Razor mi ha deluso, secondo me non eccelle in nulla ed ho avuto l'impressione che duri davvero troppo poco...

Questo però non ha nulla a che vedere con la stabilità e neppure con eventuale perdita di tensione: le corde si muovono qdo non si segnano e non fanno lo scalino! Qdo non si muovono è perchè tendono a segarsi, questo è l'unico motivo.
COn le corde in olefine che sono molto scivolose.......è più dura e tendono a spostarsi, ma così si segnano molto meno. Cool

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da magazzie il Ven 26 Apr 2013 - 8:39

@jagui ha scritto:Vedo che in pratica tutti non esitano a definire le corde in olefine confortevoli, morbide, ecc...

Io ne ho provate, a diverse tensioni, calibri, e su diversi telai, ma ho sempre avuto l'impressione che siano più rigide e meno confortevoli rispetto ai mono "tradizionali".
In particolare ho due sensazioni ben definite:

- sensazione di piatto corde più rigido, tipo "tavola" anche a tensioni basse (tipo 21x20)
- sensazione di maggiori shock dannosi al braccio, sullo stesso telaio, rispetto ad altri mono.


Qualcun altro con le stesse sensazioni, oppure sono l'unico?

Ho fatto qualche test incordando e......ho trovato la ragione per cui si comportano così. I mono tradizionali hanno un allungamento ridottissimo, mezzo centimetro circa. Per cui dopo poco che è montato, qdo le fibre si rilassano, si ha una sorta di sensazione "fionda" che in qualche modo attutisce l'impatto. Più un effetto dato dallo spostamento della massa dell'intera incordatura che elasticità.
Le olefine si allungano molto di più, e sono paragonabili ad un elastico duro e spesso: una sorta di multifilo ma fatto col mono. Per cui hai all'impatto una flessione non del patto corde ma della corda stessa......solo che questa flessione è data da un "elastico" durissimo, per cui difficile da spostare finchè non si assesta e si smolla. Però sono corde elastiche, cosa che il copoliestere non è. Per questo facendo il prestretch ci si trova meglio, perchè è come ave ammorbidito una molla prima di usarla....stessa cosa con le tensioni più alte perchè porti vicino al collasso i materiali. Diciamo che il sentire il piatto corde più rigido è più una sensazione che un dato oggettivo all'impatto tra la palla e le corde.....n po' come la differenza tra incordare a 4 nodi o a 2, ove nel secondo caso si ha maggior rigidezza del piatto corde rispetto al 4nodi.
Non so se sono riuscito a spiegare quello che volevo dire......(ma son su dalle 6 per il mio bimbo.... Razz ) geek scratch lol!

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 26 Apr 2013 - 8:42

@Gianluigi, se non applica le procedure corrette (e nello specifico, il 10% di tensione in meno rispetto alle abituali ed il prestretch lo sono) comunque le corde non funzionano per come sono state studiate.
Non discuto sulla qualità dell'esecuzione "manuale" dell'incordatura, della quale già avevo dato giudizio positivo, però un incordatore certificato avrebbe non dico l'obbligo ma la necessità di tenersi informato ed applicare ad ogni corda la corretta procedura di montaggio, non solo per ciò che riguarda il pattern ma anche il resto...
E sicuramente "quella" è una ragione che può averla resa "anonima".
Strano non l'abbia applicata visto che per le FlexInfinity -che dovrebbe ben conoscere come certificato IRSA- è la procedura normale...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da jagui il Ven 26 Apr 2013 - 9:36

Sappiamo che le olefine col prestretch vanno bene da subito ma durano meno.

Sappiamo che le bicomponente vanno prestretchate in ogni caso, ma poi durano meno anche queste, oppure sono esenti dalla minor durata indotta dal prestretch?

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 26 Apr 2013 - 9:40

..la seconda che hai detto Wink

il PS serve solo a favorirne il compattamento.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da kent08 il Ven 26 Apr 2013 - 12:51

Mamma quanto ne sapete Marco e Mario!!! Che bello sviscerare qs. Cose con voi. Grazie

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 26 Apr 2013 - 15:45

@Eiffel59 ha scritto:@Gianluigi, se non applica le procedure corrette (e nello specifico, il 10% di tensione in meno rispetto alle abituali ed il prestretch lo sono) comunque le corde non funzionano per come sono state studiate.
Non discuto sulla qualità dell'esecuzione "manuale" dell'incordatura, della quale già avevo dato giudizio positivo, però un incordatore certificato avrebbe non dico l'obbligo ma la necessità di tenersi informato ed applicare ad ogni corda la corretta procedura di montaggio, non solo per ciò che riguarda il pattern ma anche il resto...
E sicuramente "quella" è una ragione che può averla resa "anonima".
Strano non l'abbia applicata visto che per le FlexInfinity -che dovrebbe ben conoscere come certificato IRSA- è la procedura normale...
Ovviamente il tuo ragionamento non fa una piega, soprattutto per questioni di opportunità: un professionista che ostenta le sue certificazioni deve saper montare correttamente non solo in funzione del telaio, ma anche e soprattutto, in base al tipo di corda per permettere all'utente di poterne apprezzare le qualità. Metti il mio caso, non mi è piaciuta la Razor, di conseguenza, avendola bocciata, avevo intenzione di non usarla più e quindi lui si preclude la possibilità di aumentare le vendite di quella corda, poichè penso che, come me, anche altri l'avranno trovata "anonima". Però, visto che montandola correttamente potrebbe farmi ricredere, ho deciso di dare un'altra possibilità alla Razor, pretendendo, però ,che sia montata con tutti i crismi del caso.

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde Olefine e comfort

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 26 Apr 2013 - 15:51

@magazzie ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
@nw-t ha scritto:Anche a me tra 4G e Razor è migliore nel "totale" la 4G...gran bella corda.
Anche per me la 4G è una grande corda, morbida, potente e molto stabile (io sono fissato sulla stabilità, infatti non sopporto le corde che dopo un paio d'ore si muovono troppo e la 4G ha cominciato a muoversi dopo una decina d'ore, se non sbaglio), mentre la Razor mi ha deluso, secondo me non eccelle in nulla ed ho avuto l'impressione che duri davvero troppo poco...

Questo però non ha nulla a che vedere con la stabilità e neppure con eventuale perdita di tensione: le corde si muovono qdo non si segnano e non fanno lo scalino! Qdo non si muovono è perchè tendono a segarsi, questo è l'unico motivo.
COn le corde in olefine che sono molto scivolose.......è più dura e tendono a spostarsi, ma così si segnano molto meno. Cool
Ciao Marco, sicuramente confondo la stabilità con la tenuta di tensione o non so chè, ma fatto sta che non sopporto le corde che si muovono troppo. Una cosa, però, non mi torna: le 4G sono in olefina? Se lo sono, come mai sono state le corde monofilamento che hanno cominciato a muoversi molte ore dopo rispetto a quelle "tradizionali"?

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum