Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
HEAD FXPIeri alle 22:24Yonderboy69
corde per ezone 100Ieri alle 11:34fa
PURE AERO 2019Ven 19 Ott 2018 - 22:44gibellino gian piero
Grip StringlabVen 19 Ott 2018 - 18:37Bruttos89
Corde per Zus 100 RA 70Ven 19 Ott 2018 - 17:49jimmyita
Pure drive 2018Ven 19 Ott 2018 - 16:30Ivanlendl
Nuove Beast 98 e 100Ven 19 Ott 2018 - 16:10fa
Babolat pure aero tourVen 19 Ott 2018 - 14:45Wilson 78
Pure Drive Team 2018Ven 19 Ott 2018 - 14:06Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Grissom
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 22.08.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta:

Corde bicomponente con/senza olefine

il Ven 15 Ago 2014 - 15:27
Ciao,
premesso che ho provato qualche corda in olefine (ruff code, vortex 7, tour bite) e non mi sono trovato particolarmente bene, più per il feel che per le prestazioni in sè, volendo comunque provare delle corde di ultima generazione, ho pensato che potrei provare delle olefine però che siano anche bicomponente oppure delle bicomponenti senza olefine.

Ho fatto un po' di ricerche in vari post e sul web e non sono sicurissimo, quindi vorrei conferma di quello che scrivo sotto con integrazione di altre corde, se le sapete, per sapere quello che andrò a mettere.

E inoltre chiedo, se nelle sole bicomponenti è d'obbligo una tensione 10% in meno e prestretch 10%, nelle bicomponenti più olefine si cala di tensione di quanto? E il prestretch è sempre obbligatorio?
Grazie mille.

Bicomponente più olefine:
Luxilon 4G
Wilson Ripspin
RPM dual

Bicomponente senza olefine:
Tecnifibre razor code
head hawk
polyfibre panthera
Starburn metal tour

E la domanda d'obbligo è:
Quali le principali differenze tra una bicomponente CON olefine e una bicomponente senza olefine, in termini di prestazioni, feel, mantenimento tensione ecc...?
Grazie.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49425
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Ven 15 Ago 2014 - 15:46
Le bicomponenti "senza" richiedono prestretch e detensionamento per lavorare al meglio, ma le bicomponenti "con" possono essere montate pure senza prestretch (facoltativo) ma la riduzione proporzionale rispetto ad altri mono è obbligatoria o si rischia di ritrovarsi tra le mani una tavola....

Per prestazioni e feel, preferibili le "senza", viceversa cercando massima stabilità tensionale e dell'insieme del piatto preferibili le "con".

Le percentuali variano sempre e comunque tra 5 e 10%.
avatar
Grissom
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 22.08.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta:

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Ven 15 Ago 2014 - 23:26
@Eiffel59 ha scritto:Le bicomponenti "senza" richiedono prestretch e detensionamento per lavorare al meglio, ma le bicomponenti "con" possono essere montate pure senza prestretch (facoltativo) ma la riduzione proporzionale rispetto ad altri mono è obbligatoria o si rischia di ritrovarsi tra le mani una tavola....

Grazie mille Eiffel delle tue delucidazioni, ti chiedo solo un'ultima cosa.
Con le bicomponenti c'è appunto questo fatto di scendere con la tensione rispetto ad altri mono.
Ma questo fatto quanto ha a che vedere rispetto alla rigidità dinamica?

Faccio un esempio: 
Io mi trovo bene con le pro hurricane tour 1.25 gialle a 21 kg su instinct graphene mp.
Già si dice che sono corde abbastanza rigide (214 dal database tennis warehouse) ma io mi ci trovo molto bene e preferisco corde rigide a tensione bassa che corde morbide più tese.

Ora per esempio, volendo provare le ripspin 17 (rigidità 209) mi chiedo se abbia senso incordare diversamente dalla PHT, quindi io farei anche le ripspin a 21 chili...
Oppure, se devo scendere con le ripspin a 19 chili, poi le 4G dovrei metterle ancora a meno visto che la rigidità è di ben 259...
Insomma non se ne esce?!  No
avatar
lorenz90
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3953
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 5 - in miglioramento :D
Racchetta: PureDrive Pro Room custom by Medri

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 15:01
@Grissom ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Le bicomponenti "senza" richiedono prestretch e detensionamento per lavorare al meglio, ma le bicomponenti "con" possono essere montate pure senza prestretch (facoltativo) ma la riduzione proporzionale rispetto ad altri mono è obbligatoria o si rischia di ritrovarsi tra le mani una tavola....

Grazie mille Eiffel delle tue delucidazioni, ti chiedo solo un'ultima cosa.
Con le bicomponenti c'è appunto questo fatto di scendere con la tensione rispetto ad altri mono.
Ma questo fatto quanto ha a che vedere rispetto alla rigidità dinamica?

Faccio un esempio: 
Io mi trovo bene con le pro hurricane tour 1.25 gialle a 21 kg su instinct graphene mp.
Già si dice che sono corde abbastanza rigide (214 dal database tennis warehouse) ma io mi ci trovo molto bene e preferisco corde rigide a tensione bassa che corde morbide più tese.

Ora per esempio, volendo provare le ripspin 17 (rigidità 209) mi chiedo se abbia senso incordare diversamente dalla PHT, quindi io farei anche le ripspin a 21 chili...
Oppure, se devo scendere con le ripspin a 19 chili, poi le 4G dovrei metterle ancora a meno visto che la rigidità è di ben 259...
Insomma non se ne esce?!  No
io ti consiglierei le ripspin, come tensione dai 21 ai 23kg, dipende come le preferisci
io inizierei con i 23kg lasciandole riposare 24/48ore prima di usarle, poi se ti sembrano troppo rigide scendi Wink
avatar
Ospite
Ospite

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 15:04
@lorenz90 ha scritto:
@Grissom ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Le bicomponenti "senza" richiedono prestretch e detensionamento per lavorare al meglio, ma le bicomponenti "con" possono essere montate pure senza prestretch (facoltativo) ma la riduzione proporzionale rispetto ad altri mono è obbligatoria o si rischia di ritrovarsi tra le mani una tavola....

Grazie mille Eiffel delle tue delucidazioni, ti chiedo solo un'ultima cosa.
Con le bicomponenti c'è appunto questo fatto di scendere con la tensione rispetto ad altri mono.
Ma questo fatto quanto ha a che vedere rispetto alla rigidità dinamica?

Faccio un esempio: 
Io mi trovo bene con le pro hurricane tour 1.25 gialle a 21 kg su instinct graphene mp.
Già si dice che sono corde abbastanza rigide (214 dal database tennis warehouse) ma io mi ci trovo molto bene e preferisco corde rigide a tensione bassa che corde morbide più tese.

Ora per esempio, volendo provare le ripspin 17 (rigidità 209) mi chiedo se abbia senso incordare diversamente dalla PHT, quindi io farei anche le ripspin a 21 chili...
Oppure, se devo scendere con le ripspin a 19 chili, poi le 4G dovrei metterle ancora a meno visto che la rigidità è di ben 259...
Insomma non se ne esce?!  No
io ti consiglierei le ripspin, come tensione dai 21 ai 23kg, dipende come le preferisci
io inizierei con i 23kg lasciandole riposare 24/48ore prima di usarle, poi se ti sembrano troppo rigide scendi Wink
forse meglio 21 kg per avere maggior confort...
avatar
lorenz90
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3953
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 5 - in miglioramento :D
Racchetta: PureDrive Pro Room custom by Medri

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 15:06
drichichi@alice.it ha scritto:
@lorenz90 ha scritto:
@Grissom ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Le bicomponenti "senza" richiedono prestretch e detensionamento per lavorare al meglio, ma le bicomponenti "con" possono essere montate pure senza prestretch (facoltativo) ma la riduzione proporzionale rispetto ad altri mono è obbligatoria o si rischia di ritrovarsi tra le mani una tavola....

Grazie mille Eiffel delle tue delucidazioni, ti chiedo solo un'ultima cosa.
Con le bicomponenti c'è appunto questo fatto di scendere con la tensione rispetto ad altri mono.
Ma questo fatto quanto ha a che vedere rispetto alla rigidità dinamica?

Faccio un esempio: 
Io mi trovo bene con le pro hurricane tour 1.25 gialle a 21 kg su instinct graphene mp.
Già si dice che sono corde abbastanza rigide (214 dal database tennis warehouse) ma io mi ci trovo molto bene e preferisco corde rigide a tensione bassa che corde morbide più tese.

Ora per esempio, volendo provare le ripspin 17 (rigidità 209) mi chiedo se abbia senso incordare diversamente dalla PHT, quindi io farei anche le ripspin a 21 chili...
Oppure, se devo scendere con le ripspin a 19 chili, poi le 4G dovrei metterle ancora a meno visto che la rigidità è di ben 259...
Insomma non se ne esce?!  No
io ti consiglierei le ripspin, come tensione dai 21 ai 23kg, dipende come le preferisci
io inizierei con i 23kg lasciandole riposare 24/48ore prima di usarle, poi se ti sembrano troppo rigide scendi Wink
forse meglio 21 kg per avere maggior confort...
ma guarda che anche a 23 nn sono rigide, almeno a me non danno nessun fastidio al braccio e sono sensibile alle corde rigide

cmq non sotto i 21 altrimenti la isntinct diventa un lanciarazzi Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13133
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 15:44
Hihihi 35 anni fa, le oleofine dopo i 25 kg non le montava nessuno. Telai diversi. Però a 23 kg a me stavan già sulle scatole. Dai 21 kg in giù "accettabili". Idem le attuali con piatti ben più grandi però. Ritorno al passato. Hehehe
Parere personalissimo e criticabilissimo.
avatar
Grissom
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 22.08.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta:

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 16:12
Grazie a tutti, sì proverò le ripspin a 21 kg per iniziare, poi vedo... però dovrò aspettare perchè il mio incordatore al momento ha la matassa in ordine e ci metterà un po' con le ferie eccetera.
Ho recuperato anche una matassina di kirschbaum pro line evolution e voglio provare pure quella. Però mi sa che queste olefine come tenuta di tensione non sono il massimo... la ruff code mi è durata 6 ore... vediamo questa... 
Appunto volevo provare la ripspin perchè c'è anche il bipoliestere e dovrebbe tenere meglio almeno sulla carta...
ciao
avatar
lorenz90
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3953
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 5 - in miglioramento :D
Racchetta: PureDrive Pro Room custom by Medri

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 16:34
@kingkongy ha scritto:Hihihi 35 anni fa, le oleofine dopo i 25 kg non le montava nessuno. Telai diversi. Però a 23 kg a me stavan già sulle scatole. Dai 21 kg in giù "accettabili". Idem le attuali con piatti ben più grandi però. Ritorno al passato. Hehehe
Parere personalissimo e criticabilissimo.
io stavo parlando delle ripspin non delle oleofine in generale
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13133
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 16:38
Sì certo Lorenz, scusami se ho divagato.
E' che proprio pochi giorni fa si chiacchierava con Raffaello Barbalonga di corde che sembrano attualissime ma che hanno origini e paternità "lontane".
Ovviamente quello che trovi ora è frutto di studi e migliorie.
Io ho fatto riferimento al titolo e ho ricordato che le "corde dentifricio" - per me - lavoravano meglio a medio-bassa tensione.
avatar
lorenz90
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3953
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 5 - in miglioramento :D
Racchetta: PureDrive Pro Room custom by Medri

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Mer 20 Ago 2014 - 18:30
@kingkongy ha scritto:Sì certo Lorenz, scusami se ho divagato.
E' che proprio pochi giorni fa si chiacchierava con Raffaello Barbalonga di corde che sembrano attualissime ma che hanno origini e paternità "lontane".
Ovviamente quello che trovi ora è frutto di studi e migliorie.
Io ho fatto riferimento al titolo e ho ricordato che le "corde dentifricio" - per me - lavoravano meglio a medio-bassa tensione.
scusarti? non devi. Quello che dici è giustissimo ho solo specificato che le ripspin sono più morbide rispetto alle altre citate nel topic e si può andare anche più su di 21 senza rischiare che risultino troppo rigide Wink
avatar
misterrovescio
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1274
Data d'iscrizione : 19.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: RETROCESSO 4/4
Racchetta: ormai e' caos....

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Sab 23 Ago 2014 - 20:12
Se vuoi provare le bicomponenti "senza" ti consigllio le panthera...le ho provate su diversi telai e a me piacciono assai...sono morbide e conservano le caratteristiche fino alla rottura(come detto anche da Eiffel)...solo che non l'ho montate mai meno degli altri mono...ma tanto non vado mai sopra i 22kg...ora la voglio provare anche sulla juice,anche se da quel che ho letto non sta molto bene sulle profilate...pero' sono alla ricerca di un mono che mi paiccia anche dopo diverse ore e che soprattutto non si modifichi piu' di tanto col passare delle ore e con la panthera ci dovrei essere....
avatar
raftermania
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 285
Data d'iscrizione : 12.03.12

Profilo giocatore
Località: salerno
Livello: 4.0
Racchetta:

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Sab 10 Set 2016 - 21:42
riapro il topic per una curiosità:
le gamma moto sono bicomponenti con o senza olefine?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49425
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Dom 11 Set 2016 - 11:31
Senza...
avatar
raftermania
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 285
Data d'iscrizione : 12.03.12

Profilo giocatore
Località: salerno
Livello: 4.0
Racchetta:

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Dom 11 Set 2016 - 15:50
È una corda poco conosciuta...almeno dal sottoscritto.
Su telai spin effect della wilson (pro staff 97s) è valida o meglio puntare su altro?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49425
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Dom 11 Set 2016 - 19:29
Ci può stare, anche se è meno comoda e spin-friendly della sorella Soft.
avatar
raftermania
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 285
Data d'iscrizione : 12.03.12

Profilo giocatore
Località: salerno
Livello: 4.0
Racchetta:

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Ven 16 Set 2016 - 22:12
ma la babolat rpm dual come va rispetto alla gamma moto? più rigida?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49425
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Sab 17 Set 2016 - 6:32
E' leggermente meno potente, controlla di più, perde meno tensione ed è meno rigida fino ai 23 kg.
Da lì in poi la situazione si capovolge ma sempre in misura ridotta...
avatar
Ospite
Ospite

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Sab 17 Set 2016 - 10:05
@raftermania ha scritto:È una corda poco conosciuta...almeno dal sottoscritto.
Su telai spin effect della wilson (pro staff 97s) è valida o meglio puntare su altro?
montagli questa che è comoda... calibro 1,30
ww.eiffel59ts.it/it/prodotti/starburn/0c65e8162340d3dbbd0a75ba0e82e145/blackburn-bb-calibro-125-130/71530d6f7675be9179fcfec1d3fbe7fc/
avatar
paoletto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 02.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: N.C.
Racchetta: i.Prestige MP

Re: Corde bicomponente con/senza olefine

il Lun 17 Set 2018 - 18:15
@kingkongy ha scritto:Sì certo Lorenz, scusami se ho divagato.
E' che proprio pochi giorni fa si chiacchierava con Raffaello Barbalonga di corde che sembrano attualissime ma che hanno origini e paternità "lontane".
Ovviamente quello che trovi ora è frutto di studi e migliorie.
Io ho fatto riferimento al titolo e ho ricordato che le "corde dentifricio" - per me - lavoravano meglio a medio-bassa tensione.

Ho cercato tutto google e confesso di non aver trovato altri riferimenti alle "corde dentifricio" What a Face
C'e' qualche storia dei tempi che furono che ci vuoi donare, King?
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum