Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da felipe il Mer 13 Mar 2013 - 16:36

Promemoria primo messaggio :

secondo voi?
A parità di destrezza quale dei due è più efficace?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da benti77 il Mer 13 Mar 2013 - 23:32

In un gioco senza serv&volley, di potenza da fondo campo penso che il rovescio a 2 mani sia avvantaggiato.
Io gioco a una mano e non credo sia meno potente del dritto, peró subisce parecchio sulle palle alte dove devo ricorrere al back, mentre con un due mani riesci a spingere meglio.

Non penso peró che parlare di djokovic o federer per giustificare uno o l'altro colpo abbia senso...

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da linor il Mer 13 Mar 2013 - 23:39

Non credo si parli di potenza del colpo ma di efficacia ed è stato fatto lo studio a tavolino tra il rovescio di federer e quello di nadal e a parità di condizioni è risultato più efficace quello di nadal soprattutto per i colpi, appunto, più alti.

linor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 166
Data d'iscrizione : 30.10.12

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: booohh
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Sp3CtR3 il Mer 13 Mar 2013 - 23:53

Io personalmente uso il bimane. Sono stato impostato da piccolino a usare il bimane nonostante sapessi eseguire anche il rovescio a una mano. Il secondo però (parole dette da un maestro nazionale di cui ovviamente non farò il nome) è un movimento che deve venire SPONTANEO come se lo senti tuo il che è diverso dal "mi trovo meglio così". A parità di destrezza (senza tenere conto del ritmo di scambio e velocità di palla) io li eseguo correttamente entrambi. Ma ovviamente in palleggio (lasciamo stare la partita..) sbaglio molto di più quando gioco con il rovescio a una mano che gioco come divertimento perché per me è come un divertimento eseguirlo perché ho bisogno di più forza per mantenere una certa regolarità. Ovviamente come già detto nel tennis moderno fatto da legnate da fondo campo e rotazioni esasperate il bimane ti consente di essere più sicuro e solido. Però posso dirti per esperienza personale che chi sa eseguire tecnicamente un BUON rovescio a una mano e tiene lo scambio molto bene sulla diagonale del rovescio, quando esegue un rovescio lungolinea difficilmente riesci a leggerlo in anticipo e se te lo tira abbastanza forte nella maggior parte dei casi si trasforma in un vincente come questo --> http://www.youtube.com/watch?v=t_JQ2K-TzVE
Credetemi in 4 categoria se ne trova di gente a cui riesce questi tipi di colpi qui

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Sp3CtR3 il Gio 14 Mar 2013 - 0:00

http://www.youtube.com/watch?v=Ye5i5FnFnDg questo video rende meglio l'idea!
Come puoi notare Tomic è SEMPRE in ritardo nel leggerlo. Si aspetta che Roger scambi con lui sulla diagonale di rovescio ma il Maestro lo punisce SEMPRE!

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da linor il Gio 14 Mar 2013 - 0:03

Vabbé!!!! Lui non è normale, è di un altro pianeta Shocked

linor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 166
Data d'iscrizione : 30.10.12

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: booohh
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Sp3CtR3 il Gio 14 Mar 2013 - 0:12

Si è ovvio ma è solo per far capire cosa voglio dire!

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da linor il Gio 14 Mar 2013 - 0:15

Si lo so.. lo hai fatto perfettamente, solo che quando lo vedo giocare mi emoziono.

linor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 166
Data d'iscrizione : 30.10.12

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: booohh
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da fedmex il Gio 14 Mar 2013 - 0:31

io ho letto che disposizioni fit dicono che deve essere insegnato a due mani. successivamente crescendo far togliere una mano e vedere. se il ragazzo mostra talento in quello a una mano allora continuare a una. poi non so

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da benti77 il Gio 14 Mar 2013 - 7:46

@linor ha scritto:Vabbé!!!! Lui non è normale, è di un altro pianeta Shocked

Appunto, ma di un altro pianeta é pure Nadal... Il confronto con loro non regge mai Smile
Secondo me son anche mode, bastasse colpire con una presa, stance, swing, per diventare un campione study

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Mar 2013 - 11:14

Si insegna di base il due mani,per tutti i motivi elencati,piu' immediato da apprendere,piu' solidita,specialmente nella risposta,e piu permissivo a livello di appoggi e ricerca palla.Non ' che il monomane sia vietato,si incomincia da li e si vede in po in base alle attitudini dei soggetti in questione.Non ce ne uno meglio dell altro,ognuno ha i suoi pro ed i suoi contro.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Adolfo il Gio 14 Mar 2013 - 12:09

Secondo te qual'e' il contro piu' grosso del bimane vet?

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alegrandslam il Gio 14 Mar 2013 - 13:50

dico la mia...e parlo pensando al fatto che la domanda dica: "a parità di destrezza"....
allora a parità di destrezza il rovescio ad una mano vince senza ombra di dubbio....per vari motivi...i più importanti comunque sono le più angolazioni e quindi più soluzioni possibili in gioco...ma anche più velocità di braccio dovuta alla maggiore escursione del braccio nell aria...
non a caso riporto un esempio...tzonga ottimo bimane per certe soluzioni è obbligato a giocare il rovescio ad una mano...ve lo siete mai chiesto perchè? naturalmente poi chi gioca ad una mano è anche favorito sull utilizzo del back...a parità di destrezza sempre.. ;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Sp3CtR3 il Gio 14 Mar 2013 - 13:55

@alegrandslam ha scritto:dico la mia...e parlo pensando al fatto che la domanda dica: "a parità di destrezza"....
allora a parità di destrezza il rovescio ad una mano vince senza ombra di dubbio....per vari motivi...i più importanti comunque sono le più angolazioni e quindi più soluzioni possibili in gioco...ma anche più velocità di braccio dovuta alla maggiore escursione del braccio nell aria...
non a caso riporto un esempio...tzonga ottimo bimane per certe soluzioni è obbligato a giocare il rovescio ad una mano...ve lo siete mai chiesto perchè? naturalmente poi chi gioca ad una mano è anche favorito sull utilizzo del back...a parità di destrezza sempre.. ;-)
Ecco appunto 1) http://www.youtube.com/watch?v=Dtrhme_O-qw
2) http://www.youtube.com/watch?v=uwAmU7YY8nk
3) http://www.youtube.com/watch?v=F024kFS2XR4

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alegrandslam il Gio 14 Mar 2013 - 13:59

il secondo è quello che tra i due rende meglio l idea dei casi in cui o hai una mano oppure non tiri il rovescio in top... ;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da benti77 il Gio 14 Mar 2013 - 14:10

@Veterano ha scritto:Si insegna di base il due mani,per tutti i motivi elencati,piu' immediato da apprendere,piu' solidita,specialmente nella risposta,e piu permissivo a livello di appoggi e ricerca palla.Non ' che il monomane sia vietato,si incomincia da li e si vede in po in base alle attitudini dei soggetti in questione.Non ce ne uno meglio dell altro,ognuno ha i suoi pro ed i suoi contro.

infatti mi son sempre chiesto da piccolo perché mi insegnarono il rovescio a una mano, nonostante agassi e courier già impazzassero... una fatica impararlo !!!
Adesso è più naturale del dritto, anche se non migliore, però quanto ci ho dovuto lavorare !

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Sp3CtR3 il Gio 14 Mar 2013 - 14:11

@alegrandslam ha scritto:il secondo è quello che tra i due rende meglio l idea dei casi in cui o hai una mano oppure non tiri il rovescio in top... ;-)
Infatti quando mi trovo a giocare con giocatori che sono sempre a rete che mi attaccano SISTEMATICAMENTE (bene) sul mio rovescio per passarli devo prima di tutto arrivare molto in anticipo sulla palla (quindi non in recupero) e poi stringere di molto l'angolo per incrociare basso sulla rete per poter incrociare. Cosa che senza una velocità di braccio adeguata (caso del rovescio bimane) il colpo che mi esce è semplicemente lento e facilmente chiudibile.. però se arrivo bene in anticipo sulla palla riesco senza problemi a passare il mio avversario Smile

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Mar 2013 - 14:25

@Adolfo ha scritto:Secondo te qual'e' il contro piu' grosso del bimane vet?

Che hai meno allungo a disposizione dovendo colpire la palla piu vicino al corpo,e che di conseguenza devi correre di piu'.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Mar 2013 - 14:34

Diciamo che per il monomane ci va piu' braccio nel senso che specialmente il polso deve essere bello forte.per il due mani non esiste questo problema.Poi a parita di destrezza,cosa molto difficile che si verifichi,dire cosa e meglio non e' facile,e molto soggettivo e va un po a sensazioni.IL binabe da giocatore a fatto un po la mia fortuna,perche' mi ha permesso di a vere piu' solidita' in rispostaed in palleggio tirato sulla diagonale,lo slice pero' per un bimane e' obbligatorio e' non dimentichiamocelo.Ora che sono piu vecchio e o meno gambe il rovescio ad una mano mi permette di stamcarmi di meno,anche se non e' sicuro come il bimane tiene abbastanza bene,diciamo che piu si va a vnti con gli anni e piu si tende a staccare la mano,e si usa molto di piu lo slice molto piu' permissivo e meno stancante.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alexabis97 il Gio 14 Mar 2013 - 14:47

Tra i pro monomani forse solo Wawrinka e Almagro hanno un rovescio efficace. Gli altri avranno tutta l'eleganza che vuoi,ma negli scambi duri ad alta velocità trovare sempre il timing giusto non è banale nemmeno per i professionisti.

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alexabis97 il Gio 14 Mar 2013 - 14:49

Comunque per me è molto più efficace il bimane: solidità,potenza,apertura più veloce,tutti vantaggi rispetto al monomane...

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da gilgamesh il Gio 14 Mar 2013 - 14:58

dimentichi Gasquet.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alexabis97 il Gio 14 Mar 2013 - 15:44

Gasquet ha un buon rovescio ma gli scambi duri li perde quasi sempre..

alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Età : 18
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da gilgamesh il Gio 14 Mar 2013 - 15:51

colpa delle sue gambe, non del suo rovescio

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da nw-t il Gio 14 Mar 2013 - 15:52

@alexabis97 ha scritto:Gasquet ha un buon rovescio ma gli scambi duri li perde quasi sempre..
Riguardati l'intero incontro di ieri perso NETTO con Berdych...però di rovescio "ha un bel rullino di foto" fatte a Berdych...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da rovesciointop il Gio 14 Mar 2013 - 18:06

@nw-t ha scritto:
@alexabis97 ha scritto:Gasquet ha un buon rovescio ma gli scambi duri li perde quasi sempre..
Riguardati l'intero incontro di ieri perso NETTO con Berdych...però di rovescio "ha un bel rullino di foto" fatte a Berdych...

Qui si paragona uno dei migliori rovesci ad una mano ed uno dei peggiori a due (in ambito top ten); logico che vince gasquet. Mettiamo invece uno scontro duro sulla diagonale di rovescio tra lui e nole ad esempio.

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da gilgamesh il Gio 14 Mar 2013 - 18:39

ora, venire a dire che Gasquet perde i suoi incontri per colpa del suo rovescio mi sembra una barzelletta...

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum