Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da felipe il Mer 13 Mar 2013 - 16:36

secondo voi?
A parità di destrezza quale dei due è più efficace?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da rovesciointop il Mer 13 Mar 2013 - 16:39

se nel circuito lo fanno a due l'80% dei giocatori ci sarà un motivo.

Noi amatori cmq possiamo farlo come ci pare..basta che sia completo; top, slice.

Io lo faccio a una mano ma so farlo anche a due.

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Adolfo il Mer 13 Mar 2013 - 18:12

@rovesciointop ha scritto:se nel circuito lo fanno a due l'80% dei giocatori ci sarà un motivo.

Si. Il motivo e' che iniziando a giocare sempre da piu piccoli, reggere la racchetta con entrambe le mani e' meno faticoso che con una mano sola

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da felipe il Mer 13 Mar 2013 - 18:26

ok,
ma per capire in senso assoluto, pur sapendo che si tratta di campioni, è più efficace il miglior rovescio del circuito a una mano o a due mani?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alba77 il Mer 13 Mar 2013 - 18:39

Secondo me, a malincuore, è il bimane più efficace.
L'eleganza del monomane non si discute.
Ha anche i suoi vantaggi che può essere giocato in allungo dove il bimane non arriva e secondo me si possono trovare meglio gli angoli e anche il lungolinea su palle comunque gestibili e dove un monomane tiene lo scambio quando sotto pressione nella speranza di potersi poi girare sul diritto il bimane contrattacca.
Poi il monomane id solito ha un efficacissimo back ma se ci tiene lo sviluppa anche il bimane.

I due migliori bimani sono Nole e Murray e caso mai battono tutti sulla diagonale del rovescio - bimani e monomani. Quindi tutti i monomani sono dopo di loro a partire dal 1° che possa essere Federer, Haas (ex num 2), Wawrinka, Almagro o Gasquet

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da nw-t il Mer 13 Mar 2013 - 18:43

@alba77 ha scritto:Secondo me, a malincuore, è il bimane più efficace.
L'eleganza del monomane non si discute.
Ha anche i suoi vantaggi che può essere giocato in allungo dove il bimane non arriva e secondo me si possono trovare meglio gli angoli e anche il lungolinea su palle comunque gestibili e dove un monomane tiene lo scambio quando sotto pressione nella speranza di potersi poi girare sul diritto il bimane contrattacca.
Poi il monomane id solito ha un efficacissimo back ma se ci tiene lo sviluppa anche il bimane.

I due migliori bimani sono Nole e Murray e caso mai battono tutti sulla diagonale del rovescio - bimani e monomani. Quindi tutti i monomani sono dopo di loro a partire dal 1° che possa essere Federer, Haas (ex num 2), Wawrinka, Almagro o Gasquet
Brava Alba...da bimane ti quoto tutto!! Cool

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 13 Mar 2013 - 18:55

Poi li attacchi a rete in back sul rovescio bimane, e cominciano a vacillare....

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alba77 il Mer 13 Mar 2013 - 18:57

@nw-t ha scritto:Brava Alba...da bimane ti quoto tutto!! Cool
Very Happy Ahimè bimane sono anch'io.
Ho cominciato così - è sempre stato il mio colpo migliore e ora che il diritto comincia a viaggiare anche più del rovescio a volte sicuramente se sono in difficoltà col diritto avrò sempre più problemi a tenere che col rovescio. Se uno mi sfonda sul rovescio è davvero finita perché vuol dire che col diritto o la mando a rete o ai teloni. vuol dire che è troppo più bravo di me.

Il monomane lo so giocare anche bene sia lungolinea che incrociato con un buon top e la palla viaggia e pesa. La sensazione è bellissima ma il mio polso e braccio non è d'accordo perché comunque mi manca l'allenamento e ovviamente colpo dopo colpo accorcio sempre di più o addirittura stecco la palla Rolling Eyes Laughing Alla fine mi tengo il mio bimane ma efficace rovescio.
Comunque lo gioco a volte in difesa estrema. Avete presente quel colpo in allungo, spalle alla rete, dove la si manda di la di solo polso?
All'inizio la toccavo, poi andava a rete, dopo essere riuscita a far oltrepassare la rete a fatica ora la mando anche a 3/4 campo.
La sensazione è fantastica

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alba77 il Mer 13 Mar 2013 - 19:02

@johnmcenroe96 ha scritto:Poi li attacchi a rete in back sul rovescio bimane, e cominciano a vacillare....
Ma se tu hai imparato il back e ti piace giocarlo lo migliori e la palla bassa la gestisci col back.
Però è vero - io parlo di back femminile che non è mai rasoiata come quello maschile però a volte riesco a tenere dei back maschili non dico perfetti ma abbastanza buoni e la cosa mi rende felice
Anche i Pro non sanno difendersi da un buon back. Ma lo soffrono anche sul diritto.
Ieri Nole e Dimitrov stavano facendo uno scambio back - back. L'ultima palla di Djokovic si sarà alzata 10cm e Dimitrov non è riuscito a rialzarla pur avendo un buon back.
Sicuramente per me il top di Nole è il più bello ma il back è inguardabile, come anche quello di Nadal anche se possono risultare efficaci.
Addirittura Tsonga che non lo sapeva giocare a inizio 2012 ci si era messo a imparare e in parta lo usava tantissimo nei turni facili e ora lo gioca bene ma anche uno dei più belli esteticamente tra i bimani.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da felipe il Mer 13 Mar 2013 - 19:04

I due migliori bimani sono Nole e Murray e caso mai battono tutti sulla
diagonale del rovescio - bimani e monomani. Quindi tutti i monomani sono
dopo di loro a partire dal 1° che possa essere Federer, Haas (ex num
2), Wawrinka, Almagro o Gasquet

non ho capito questo ultimo periodo, me lo rispieghi per piacere?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 13 Mar 2013 - 19:05

Un buon back d'attacco oltre che gestire, devi passare..........

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da nw-t il Mer 13 Mar 2013 - 19:07

@johnmcenroe96 ha scritto:Poi li attacchi a rete in back sul rovescio bimane, e cominciano a vacillare....
Non credo..chi sà giocar bene il rovescio bimane ha anche una grande mano x giocare anche lui il back ad una sola mano...e mi pare che anche Djoko e specialmente Murray se la cavino BENINO...Cool

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da felipe il Mer 13 Mar 2013 - 19:11

I due migliori bimani sono Nole e Murray e caso mai battono tutti sulla diagonale del rovescio - bimani e monomani. Quindi tutti i monomani sono dopo di loro a partire dal 1° che possa essere Federer, Haas (ex num 2), Wawrinka, Almagro o Gasquet[/quote]


non ho capito questo ultimo periodo, me lo rispieghi per piacere?

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 836
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 13 Mar 2013 - 19:12

E con il back è difficile tirare un passante, se esistono Nole e Murray in Categoria.......

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da fedmex il Mer 13 Mar 2013 - 19:17

Imho 2hbh tutta la vita. Nel tennis moderno solo vantaggi. Dalla risposta al servizio all'allungo per non parlare dei colpi in ritardo o malmposizionati. Per continuare agli angoli al fatto che la palla corta viene fintata molto meglio.
Ma principlamente - penso- per il fatto che il 2hbh regge meglio le palle avversarie in topspin. Infine per il fatto aimbambini lo insegnano per il discorso peso e per finire perchè di fatto può essere un secondo dritto.
Però quello a una mano è di un bello.....

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da riccardino il Mer 13 Mar 2013 - 19:31

@johnmcenroe96 ha scritto:Un buon back d'attacco oltre che gestire, devi passare..........

Vero. Ma a rete, di solito, non trovi Rafter... Wink

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 13 Mar 2013 - 19:32

Ci sta Very Happy

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da mirri il Mer 13 Mar 2013 - 19:33

a livello pro dico bimane e anche dal livello 3.5 itr in giù perchè si produce più forza.
mentre in terza categoria da me vedo esclusivamente monomani (sarà sicuramente un caso).
io sono un quarta (col bimane) e vedo che i terza col rovescio ad una mano riescono ad arrivare in corsa e a giocare in top cosa che non riuscirei mai a fare io.

mirri
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1049
Località : ferrara
Data d'iscrizione : 06.09.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: 4.3fit
Racchetta: babolat pure drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da Adolfo il Mer 13 Mar 2013 - 19:40

@alba77 ha scritto:

I due migliori bimani sono Nole e Murray e caso mai battono tutti sulla diagonale del rovescio - bimani e monomani. Quindi tutti i monomani sono dopo di loro a partire dal 1° che possa essere Federer, Haas (ex num 2), Wawrinka, Almagro o Gasquet

Non sono d'accordo, Almagro sulla diagonale di rovescio fa i solchi, a volte e' pure piu' efficace che col dritto a sventaglio, ma pure Stanislas e Haas se sono in giornata tirano delle bordate che non te le raccomando.
Su Youznhy e Gasquet invece posso essere d'accordo che su quella diagonale contro Nole e Andy subiscono, nonostante una qualita' del colpo eccellente, pagano un po' il fatto di non avere fisici particolarmente potenti.

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da alba77 il Mer 13 Mar 2013 - 19:42

@felipe ha scritto:I due migliori bimani sono Nole e Murray e caso mai battono tutti sulla diagonale del rovescio - bimani e monomani. Quindi tutti i monomani sono dopo di loro a partire dal 1° che possa essere Federer, Haas (ex num 2), Wawrinka, Almagro o Gasquet


non ho capito questo ultimo periodo, me lo rispieghi per piacere?[/quote]

Ok. Mi dispiace se mi sono espressa male.

Le mie considerazioni sono basate quando tutti giocano al loro meglio e comunque alla lunga come rendimento per una partita intera.
I due giocatori che hanno come colpo migliore il rovescio come Djokovic e Murray sulla diagonale del rovescio vincono loro lo scambio contro tutto il resto del mondo - sia gli altri bimani che dei monomani come Federer (rovescio colpo meno solido e quindi fa male se si sgancia e si gira di diritto), Haas (ex num 2 del mondo colpo migliore rovescio) e tutti gli altri a seguire come Wawrinka, Almagro o Gasquet.

Se sono in 2 a domiare di rovescio bimane contro signori rovesci monomani che ho nominato vuol dire che i migliori sono loro.
Nadal è loro 2 che non riesce a sfondare con i topponi sul rovescio.
Che significa? Che anche il migliore dei monomani è inferiore a loro 2.

Il tennis non è matematica ma dal punto di vista del gioco percentuale la mia considerazione è questa.
Che poi Federer abbia dei piedi straordinari che gli permettono di girarsi di diritto e invertire la tendenza dello scambio è vero, che lui sappia trovare soluzioni incredibili col rovescio è pur vero e magari te lo fa nei momenti importanti, magari l'altro non gioca al 100% ma al 99% e così Federer batte giocovic a RG nel 2011, però mi ricordo che Nole pressava col suo rovescio su quello di Federer che conteneva per la maggior parte degli scambi.
Poi che il coraggio di cambiare per primo sia stato il suo è un altro discorso.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da rovesciointop il Mer 13 Mar 2013 - 20:12

Il bimane lo puoi insegnare, il monomano richiede un pò di talento.

Il bimane è più solido, richiede una preparazione minima ed assicura più regolarità, è più efficace nel tennis moderno fatto di mazzate da fondocampo.

Nole, Simon, Berdich, senza bimane non sarebbero dove sono, per non parlare delle donne.


rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da linor il Mer 13 Mar 2013 - 23:20

È stato studiato proprio dalla Federazione che il rovescio bimane è più efficace di quello ad una mano ed in tutti i club, su disposizione della Fit, i maestri insegnano il rovescio a due mani.

linor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Data d'iscrizione : 30.10.12

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: booohh
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da nw-t il Mer 13 Mar 2013 - 23:25

@linor ha scritto:È stato studiato proprio dalla Federazione che il rovescio bimane è più efficace di quello ad una mano ed in tutti i club, su disposizione della Fit, i maestri insegnano il rovescio a due mani.
Mi pareva di averlo sentito dire su supertennis ma non ero sicuro al 100%...credo che quello che hai scritto sia la conferma di quello che avevo sentito era giusto..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da linor il Mer 13 Mar 2013 - 23:29

Si esatto, è stato proprio un maestro che ha partecipato alle riunioni periodiche della Fit che me lo ha confermato.

linor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Data d'iscrizione : 30.10.12

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: booohh
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: a parità di destrezza, è meglio il rovescio a una o due mani?

Messaggio Da benti77 il Mer 13 Mar 2013 - 23:32

In un gioco senza serv&volley, di potenza da fondo campo penso che il rovescio a 2 mani sia avvantaggiato.
Io gioco a una mano e non credo sia meno potente del dritto, peró subisce parecchio sulle palle alte dove devo ricorrere al back, mentre con un due mani riesci a spingere meglio.

Non penso peró che parlare di djokovic o federer per giustificare uno o l'altro colpo abbia senso...

benti77
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 137
Età : 39
Località : Bellinzona (Ticino)
Data d'iscrizione : 27.11.12

Profilo giocatore
Località: Roma - Bellinzona
Livello: NC
Racchetta: PK Ki5 e vecchia Head Vision 660

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum