Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» migliori palline
Oggi alle 17:24 Da franzx

» Classifica gradimento Pro Staff
Oggi alle 16:50 Da Matusa

» Giocare con gli occhiali, che fastidio... consigli?
Oggi alle 16:23 Da mattia11

» Head Graphene Touch Extreme MP
Oggi alle 16:22 Da matty

» CODICE DI ARBITRAGGIO SENZA ARBITRO
Oggi alle 14:55 Da memento

» Nuova gamma Astrel di Yonex
Oggi alle 14:27 Da Alex100

» Corde per Vcore duel G 100
Oggi alle 14:06 Da ifabricos

» Consiglio racchetta?
Oggi alle 14:04 Da fero

» uscita la Ultra
Oggi alle 12:48 Da vitto10

» Consiglio corde
Oggi alle 12:32 Da Dustin Brown

» Scarpe resistenti per cemento
Oggi alle 12:15 Da Pie7388

» Babolat Pure Strike 16x19
Oggi alle 10:55 Da butch

» corde per pro staff 97 340
Oggi alle 10:52 Da ThirdEye_

» nastro piombato quale scegliere?
Oggi alle 10:51 Da butch

» Wilson Blade 98L (16x19) o Blade 98 CV (16x19)
Oggi alle 9:53 Da VANDERGRAF

» polytour fire
Oggi alle 9:28 Da nw-t

» Prince Textreme Warrior 100
Oggi alle 8:15 Da gabrielepeg

» softpower
Oggi alle 7:32 Da Eiffel59

» Quale scegliere tra pure aero vs e graphene ct radical mo
Oggi alle 1:32 Da Alex100

» Non trovo la racchetta giusta, urge aiuto!
Ieri alle 23:53 Da Alex100

» Infiammazione tendine distale bicipite
Ieri alle 22:22 Da Pinoli

» Solinco hyepr G
Ieri alle 20:34 Da Eiffel59

» Forare palline per ottenere palle MID?
Ieri alle 17:27 Da Alessandro

» Casi CR7 e Donnarumma
Ieri alle 17:13 Da Alex

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Ieri alle 17:01 Da salvosp

» Macchina incordatrice "portatile"
Ieri alle 15:13 Da mattia11

» Scelta nuova racchetta più "avanzata"
Ieri alle 15:02 Da carlitosss

» Vecchia storia "l'affettatutto", solita sconfitta.... che palle
Ieri alle 14:32 Da Young.8

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 13:55 Da Eiffel59

» l'importanza del servizio nel tennis
Ieri alle 13:43 Da Gigetto



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19622 Utenti registrati
190 forum attivi
660914 Messaggi
New entry: ifabricos

manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da babolat94 il Mar 5 Feb 2013 - 10:11

Ciao a tutti . Qual è secondo voi la manutenzione che bisogna fare alle incordatrici manuali a contrappeso ? In particolare vorrei sapere i procedimenti per come mantenerla sempre al top . Per esempio con che e come pulire le pinze ( sono le S2 della pro tennis ) e altri piccoli accorgimenti che bisogna avere . Grazie a chi avrà la pazienza e la competenza di rispondermi .
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6262
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 5 Feb 2013 - 14:19

Uno straccio (meglio se in microfibra) e del normale alcool. E costanza nella pulizia, perchè più parti ci sono in movimento più ancheil più minuscolo granellino di polvere di troppo crea problemi. Controllare sempre il corretto serraggio di viti e bulloni ed in generale di ogni parte in movimento, e controllare costantemente la taratura...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43074
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da MARIO966 il Mar 5 Feb 2013 - 14:39

Come si controlla la taratura nelle macchine incordatrici a contrappeso?
avatar
MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 5 Feb 2013 - 14:59

Con un normale dinamometro Wink
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43074
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da babolat94 il Mar 5 Feb 2013 - 15:02

e come si ritara nel caso in cui si sia starata ?
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6262
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 5 Feb 2013 - 15:11

In quasi tutte c'è una vite di blocco, una vite senza fine, proprio dove c'è l'ingranaggio di carico. Normalmente "tende" in senso orario e viceversa. Poi si ritesta finchè tutto è ok.
In altri c'è una mol la con un'altra vite, in questo caso di testa. qui si fa tutto un po' più complicato,perchè potrebbe anche essere che la molla è troppo "stirata" se l'incordatore è -diciamo così- un po' "aggressivo"...
ma è più difficile capire se la molla si è allungata/detensionata o no...

A quel punto nell'incertezza meglio compensare con maggior/minor carico sull'asta millimetrata...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43074
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: manutenzione di un'incordatrice a contrappeso

Messaggio Da babolat94 il Mar 5 Feb 2013 - 17:57

Grazie 1000
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6262
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum