Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Da mono a bimane... azzardo?

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Enricomely il Lun 3 Set 2012 - 11:53

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti.
Come da titolo del post, avrei deciso dopo vari anni di mono (chiaramente parliamo di rovescio) a bimane.
Premetto che sono un 4.4 destro
Ciò dovuto da:
- polso che sento debole negli scambi potenti
- insicurezza che, di conseguenza, non mi permette di giocarlo sempre al meglio.

Avrei pensato, visto che da domani riparto con il maestro, di provare a intraprendere questa strada per cercare di limare quel difetto che nel mio gioco globalmente buono stona.

Allora mi chiedo innanzitutto se è un passo che posso tentare e in secondo luogo come impostarlo (presa, ecc..)

Vi prego di consigliarmi.
Grazie

Enricomely
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 417
Età : 33
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 26.05.11

Profilo giocatore
Località: Forlì
Livello: 4.3
Racchetta: Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso


Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da FedEx il Mar 4 Set 2012 - 11:31

Esatto!!

Personalmente credo che il mono necessiti di una maggior ricerca di palla e di un timing migliore oltre che una velocità di braccio maggiore, mentre il bimane (che bene o male si riesce a fare anche se non si è messi benissimo con le gambe) ha bisogno di una maggior spinta di gambe, poi ovviamente tutto cambia da persona a persona...
Io, appena imparato il monomane (che ho subito sentito "mio") riuscivo comunque a tirare un buon bimane, ma i back non riuscivo proprio a farli.
Ora se provo il bimane spedisco tutte le palle sulla luna, mentre sono migliorato con il back...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 4 Set 2012 - 11:32

@giuntaman ha scritto:Inoltre per la struttura del colpo ci saranno colpi più facili con il bimane (tendenzialmente le palle più basse) mentre si soffrirà sui rimbalzi alti

Mmmmmmh io penso che sia il contrario Suspect
Col bimane teoricamente bisognerebbe essere avvantaggiati sulle palle alte, mentre con il monomane (almeno questo è quello che capita a me) si riesce a giocare meglio soprattutto palle ad altezza medio-bassa. Dalla spalla in su trovami uno che non sia Gasquet che riesce a giocare un rovescio ad una mano coperto abbastanza decente Very Happy

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 11:37

Quoto Simo!

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da FedEx il Mar 4 Set 2012 - 11:40

Dipende...se è vero che col bimane è più facile colpire le palle alte...è anche vero che su palle basse basta mettere la racchetta lì "a padella" e la palla bene o male la si tira su... cosa che con il monomane è un po' difficile (soprattutto su un back veloce e bassissimo dell'avversario) perchè l'impugnatura è in teoria meno versatile...quindi si ricorre al back (almeno io faccio così)...
Quindi col monomane non è vero che si corre di meno perchè si colpisce la palla a una distanza maggiore...perchè in ogni caso per tirarla di là in maniera decente bisognerebbe avere sempre la palla alla stessa altezza (mai troppo alta o bassa, cosa che con il bimane è più facile) e quindi correre per prendere le distanze...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da giuntaman il Mar 4 Set 2012 - 11:47

boh, sarà anomalo il mio rovescio...
io vado a nozze con le palle medio-basse riesco a tirarle su picchiandola forte in top con molta naturalezza.
invece con le palle che rimbalzano all'altezza della spalla non riesco a spingerle, sono costretto a ributtarle di la senza cattiveria oppure a schiacciarle in back.

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da FedEx il Mar 4 Set 2012 - 11:52

Forse dipende dall'impugnatura...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 4 Set 2012 - 11:54

Stessa cosa che succede a me col rovescio ad una mano, se la palla è all'altezza della spalla riesco ancora a giocare coperto, sopra sono costretto a giocare in back oppure ad anticipare e giocare di controbalzo (cosa che mi riesce anche abbastanza bene a volte).

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 13:18

Domanda: quanti giocatori conoscete voi che giocano il rovescio a una mano in top con la stessa naturalezza del dritto? quanti che giocano invece il rovescio a due mani con la stessa naturalezza del dritto?

Anche al livello professionistico, la mia impressione è che i bimani siano "più solidi". Personalmente mi è capitato di conoscere più di un giocatore bimane che dichiarava di essere più sicuro sul rovescio che sul dritto e NESSUNO che, giocando il rovescio a una mano, abbia detto la stessa cosa.

Dico questo essendo in preda dello stesso dubbio di che ha Enricomely. Io gioco il rovescio a una mano e quando esprimo il mio desiderio di cambiare, tutti gli istruttori o maestri con cui lo faccio (e sono tre) mi dicono la stessa cosa: "mannò perchè! lo giochi bene il rovescio a una mano!".

In effetti quando faccio cesto o anche in fase di palleggio, il mio rovescio mono-mano esce bello teso e anche discretamente toppato ma in partita...è il mio punto debole!

Condivido appieno chi ha detto che nel rovescio a una mano il timing e la posizione sono cose estremamente delicate (infatti son convinto che il mio problema sia il gioco di gambe e che quando devo correre per raggiungere una palla "cattiva", quello che mi riesce facile in palleggio, risulta proibitivo), e penso che l'unica sia fare cesti impegnativi, spostandosi molto e in tutte le direzioni per aggiustare il footwork.

Penso comunque che, se è vero che ci sono tanti bimani con un bel rovescio solido e pochi mono-mano nelle stesse condizioni, se ne deve dedurre che a due mani il rovescio è più facile...mi sbaglierò...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mar 4 Set 2012 - 13:33

@Ziryab ha scritto:Domanda: quanti giocatori conoscete voi che giocano il rovescio a una mano in top con la stessa naturalezza del dritto? quanti che giocano invece il rovescio a due mani con la stessa naturalezza del dritto?

Anche al livello professionistico, la mia impressione è che i bimani siano "più solidi". Personalmente mi è capitato di conoscere più di un giocatore bimane che dichiarava di essere più sicuro sul rovescio che sul dritto e NESSUNO che, giocando il rovescio a una mano, abbia detto la stessa cosa.

Ehm io lo gioco ad una mano e se delle volte non mi sento sicuro a forzare una palla che mi arriva profonda al centro del campo tiro uno sventaglio ma non di diritto, ma di rovescio.
É tutto soggettivo col bimane è piú facile buttarla di là col monomane è piú facile spingere se si arriva bene.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 13:42

Io ci gioco spesso con un bimane, è il mio più assiduo compagno di gioco.

Picchia e toppa più di rovescio che di dritto...e sbaglia meno!

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da FedEx il Mar 4 Set 2012 - 13:43

@Juan Carlos Ferrero ha scritto:
@Ziryab ha scritto:Domanda: quanti giocatori conoscete voi che giocano il rovescio a una mano in top con la stessa naturalezza del dritto? quanti che giocano invece il rovescio a due mani con la stessa naturalezza del dritto?

Anche al livello professionistico, la mia impressione è che i bimani siano "più solidi". Personalmente mi è capitato di conoscere più di un giocatore bimane che dichiarava di essere più sicuro sul rovescio che sul dritto e NESSUNO che, giocando il rovescio a una mano, abbia detto la stessa cosa.

Ehm io lo gioco ad una mano e se delle volte non mi sento sicuro a forzare una palla che mi arriva profonda al centro del campo tiro uno sventaglio ma non di diritto, ma di rovescio.
É tutto soggettivo col bimane è piú facile buttarla di là col monomane è piú facile spingere se si arriva bene.

Idem...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 13:46

Adesso si scopre che quelli strani sono i pro e tutti gli altri sventagliano di rovescio... ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da FedEx il Mar 4 Set 2012 - 13:49

In verità dipende...
Cioè...se la palla è al centro (più verso dx) e io sto tornando indietro da una posizione scentrata, non mi sposto sul dritto perchè non ho tempo, quindi colpisco il rovescio anomalo lungolinea (mai inside-out, solo inside-in), la stessa identica cosa vale per una situazione dalla parte opposta del campo...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Set 2012 - 14:28

... si sventaglia di dritto perché la leva è più lunga...
Se ci fosse una sola buona ragione per sventagliare di rovescio...ogni pro tirerebbe volentieri questo colpo.... Smile

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 14:56

é chiaro!

Ma tu parli di una situazione "estrema", ossia quando l'avversario ti ruba il tempo.

Cosa succede invece quando l'avversario recupera e butta di là una palla alta?

Quello che vedo io è che nel 99% dei casi i pro sventagliano di dritto, a volte anche uscendo dal campo per farlo.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 14:57

Ovviamente dicevo a FedEx ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da FedEx il Mar 4 Set 2012 - 15:08

Quando l'avversario ributta una palla alta ovviamente mi sposto sul dritto, anche se dalla parte del rovescio, e faccio il lungolinea anomalo perchè l'incrociato non sono in grado...

Però diciamo che io gioco molto "d'istinto" quindi un po' come mi gira, dritto rovescio, impugnature diverse a seconda delle situazioni (il problema è capirle le situazioni!! ).

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 4 Set 2012 - 15:40

Io quando ho una palla facile al centro tendo sempre ad andare di rovescio ma per un motivo molto semplice: ho un dritto ballerino su cui sto lavorando parecchio, infatti le cose stanno migliorando ma non mi sento ancora sicuro al 100%.
Il rovescio invece lo gioco con più sicurezza e naturalezza, tant'è che quei pochi vincenti che faccio sono quasi esclusivamente di rovescio (quelli di dritto mi escono giusto se ho il campo aperto Very Happy )

Comunque a livello di pro non è vero che tutti di quelli che giocano il rovescio ad una mano su una palla centrale si spostano sul dritto: mi vengono in mente Gasquet, Wawrinka e a volte Almagro (giusto tre giocatori col rovescio scarso e guarda caso migliore rispetto al dritto, eccezion fatta per Almagro forse).

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 15:48

Eh...gli unici due mono-mano al mondo però ^_^

Comunque per il rovescio su palla alta, potrebbe risultare utile questo:

http://www.youtube.com/watch?v=SDZ_x6ZQwA4&feature=related

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 4 Set 2012 - 15:56

Oddio, secondo me potrebbe risultare utile a chi ha già una tecnica e un timing ottimo, anche perchè colpire un rovescio in quel modo comporta giocare senza appoggi e con una coordinazione non proprio ortodossa.
Per quanto riguarda il rovescio ad una mano in salto direi che è meglio di no, se non lo fa neppure Roger quando ha a che fare con i topponi di Rafa... un motivo ci sarà Very Happy

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 16:01

Non credo sia un colpo che si possa fare sempre ma l'ho visto fare a molti, anche di categoria non altissima.

Giocare con uno come Nadal richiede più che altro un anticipo mostruoso: non puoi mica saltare dall'inizio alla fine del match.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Simo91Bs il Mar 4 Set 2012 - 16:03

@Ziryab ha scritto:Giocare con uno come Nadal richiede più che altro un anticipo mostruoso: non puoi mica saltare dall'inizio alla fine del match.

Mi sto immaginando Federer in versione canguro Very Happy

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Set 2012 - 16:07

...aiutoooo! Ma non stavamo parlando di schiaffo?
Però, la tecnica di salto ...è quella!
Bello come video. Più facile la spiegazione rispetto a una che parta dalla volée.
Bravissimo Ziryab!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da Ziryab il Mar 4 Set 2012 - 16:11

Troppo bbuono...Simo, ti assicuro che se cerchi nel tubo trovi pure Roger che zompa ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da gilgamesh il Mar 4 Set 2012 - 18:15

@giuntaman ha scritto:boh, sarà anomalo il mio rovescio...
io vado a nozze con le palle medio-basse riesco a tirarle su picchiandola forte in top con molta naturalezza.
invece con le palle che rimbalzano all'altezza della spalla non riesco a spingerle, sono costretto a ributtarle di la senza cattiveria oppure a schiacciarle in back.
stessa cosa per me! su palle basse tiro su che è una bellezza su palle alte mi trovo in difficoltà a spingere. sarà che non ho problemi con le gambe, anzi, sono il mio punto di forza essendo ciclista ben allenato.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 816
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da mono a bimane... azzardo?

Messaggio Da gilgamesh il Mar 4 Set 2012 - 18:25

..comunque ribadisco che provare non è mai male! anche a me avevano sconsigliato di cambiare dicendo invece di lavorare sul mio mono, ma dopo anni di mozzarelle mi sono rotto e ho deciso di "buttare" sei mesi del mio tennis e provare col bimane...ora devo dire che è stata la miglior scelta che potessi fare e sono contento dei miglioramenti che faccio con il rovescio. anche oggi ho giocato e mi ha dato un sacco di soddisfazioni, ho tirato colpi che con il mono non avevo mai tirato. insisti!

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 816
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum