Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

E' da mo' che ci penso...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E' da mo' che ci penso...

Messaggio Da marco61 il Ven 2 Gen 2009 - 21:41

Promemoria primo messaggio :

...e mi sa che prima o poi la compro. Sto parlando della mitica, famosissima ed ineguagliabile Donnay Pro One Oversize (Question). In realtà la conosciamo in due o tre, ed è un'esclusiva di TWH. Ho sempre avuto un certo feeling con i "racchettoni", e ci ho giocato per parecchi anni, sulla scia di tali Agassi e Chang, convinto che, ad utilizzarli al meglio, possono rendere più facile giocare a tennis. Giocando con rovescio in back e diritto quasi piatto, questa tipologia di racchette ben si adatta al mio tipo di gioco.
Col tempo anch'io, come tutti, mi sono convinto che un ovale un pochino più piccolo aiuta a "sentire" meglio la palla, e così sono passato ai midplus. Intendiamoci, sono contentissimo della mia attuale compagna, la Radical Pro, che mi ha definitivamente convinto ad abbandonare telai ben più pesanti. Però, da un po' di tempo, mi stuzzica parecchio questa riedizione di una Donnay con cui anche Agassi giocò a suo tempo:



L'ultimo oversize con cui ho giocato è la Prince Graphite, abbandonata perchè non è un telaio che spinge molto, e in certe condizioni facevo fatica ad usarla. A leggere i dati emersi dai testers di TWH, che ho sempre ritenuto piuttosto attendibili ed imparziali, pare che a questa Donnay la spinta non manchi. Riporto qui i dati confrontandoli con la mia Radical pro, con la Prince NXG, un oversize con cui ho giocato per brevissimo tempo, tutt'altro che confortevole, e con la Prince Db 800 Os, che non mi fece particolare impressione:

Donnay Pro One Oversize



Head Microgel Radical Pro Midplus




Prince NXG Graphite Oversize



Prince More Control DB Oversize



Le rilevazioni che più mi colpiscono riguardano comfort, controllo e potenza. In particolare, non dovevo sbagliarmi troppo sconsigliando a Gomax l'acquisto della NXG, a causa delle sue vibrazioni. Per questo dato la Donnay riporta 88 punti (valore altissimo), contro i 76 della Prince. Controllo e potenza sarebbero addirittura superiori a quelli della Radical, e decisamente più alti degli altri oversize.

Ovvio che queste statistiche non vanno prese per verità assoluta, basandosi su semplici sensazioni dei testers e non certo su dati scientifici, però, avendo provato i tre telai qui riportati insieme alla Donnay, posso confermare l'attendibilità dei giudizi espressi.
A questo punto, mi chiedo se valga la pena cedere alla tentazione, dal momento che con la Head mi trovo benissimo, oppure aspettare che la voglia mi passi. Ciò che per ora mi ha bloccato, è il peso non proprio da ultraleggera, e questo sarebbe un piccolo passo indietro rispetto alla scelta di giocare con la Radical. Consideriamo anche che la Donnay, acquistando più di un telaio, costerebbe solo 89 dollari. Aggiungendo trasporto e tasse, circa 90/100 euro a pezzo.

Ora mi aspetto, cari amici lettori, che spendiate qualche parola per convincermi definitivamente all'acquisto, oppure che sappiate trovare gli argomenti adatti a dissuadermi. Che faccio??????

Ah, dimenticavo: l'estetica non è proprio il massimo, ma chissenefrega:


marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso


Re: E' da mo' che ci penso...

Messaggio Da Alex il Ven 16 Gen 2009 - 1:00

@wik ha scritto:Il problema della potenza non é semplice.
Ammettiamo per un momento che lo sweetspot sia una zona come si usa dire normalmente e non un punto come in realtá é, piú il SS é ampio piú ho una dispersione, questo é teoria, nella pratica le case produttrici cercano di sfondare questo muro teorico, mantenendo SS ampio e potenza elavata, ma in via del tutto teorica il dato é pertinente.
Ora, prendiamo la storm tour, racchetta abbastanza facile e alla portata di un ampio spettro di utenti, l'SS é anpio e ben gestibile, colpire decentrato perdona, colpire al centro non vi é molta differenza, se la stessa cosa la fai con la rqis no, al centro esce una catenata, periferico esce una mozzarella, e questo é un primo esempio. Aggiungiamoci questo, questo tipo di SS é piú adatto ai monofilamenti rigidi, del tipo alupower per intenderci, corda di una potenza reattiva (non elastica) devastante, atti proprio ad allargare l'SS, ma nel contempo non far perdere potenza alla racchetta, la storm é adatta a monofilamenti morbidi e multifili, che se da un lato possiedono potenza elastica, oltre un certo limite peró di velocitá di palla si imballano e oltre a farti perdere controllo mancando di potenza reattiva non passano un limite definito, oltre a diminuirti l'SS utilizzabile.
Altro dato, l'Ra della storm 63, della rqis 61, (dati TW) questo cosa vuol dire ?, che con una rigiditá maggiore la storm é teoricamente piú potente, ma un agonista mantiene il contatto della palla con le corde molto piú a lungo di un amatore (ritenzione), cioé é in grado di sfruttare al meglio la flessibilitá del telaio rispetto ad un telaio rigido provocando un effetto catapulta che con un telaio rigido tende a diminuire, ma se andiamo a misurare la potenza vera e propria della racchetta al banco, la potenza teorica sará maggiore nella Storm. (Questo é uno dei motivi e non il solo del perché gli RA delle racchette dei pro o date per contratto sono quasi sempre inferiori a quelli della maedesima racchetta in commercio)
In realtá il dato "potenza", é un dato estremamente difficile da valutare e misurare, perché dipende da fattori quali il giocatore e la corda utilizzabile al meglio, dati che stridono con il modello teorico. Ma nel caso di TW viene misurato attraverso tester, da cui si dovrebbe avere una valutazione complessiva ed ampia sull'atrezzo, ma cosí non é.
Vero che l'utente medio di TW é un amatore, e la valutazione fatta da un amatore sull'atrezzo é un dato che puó essere interessante, ma per l'utente, non come dato di valutazione della racchetta. La pure storm tour é un ottimo atrezzo, adatto ad un ampio pubblico, facile ed equilibrata, la rqis é una spanna piú in alto, ma un amatore od un agonista-amatore la giudicherá sicuramente racchetta scarsa. Ma cosí non é.

Leggendo il tuo discorso sulla potenza, mi è venuta in mente il topic dove avevo chiesto a Marco un suggerimento per un cambio telaio o eventualmente per un cambio di setup della mia amata wilson.

Il topic era questo "ho giocato con un 3.5" in 4 chiacchiere in libertà a questo indirizzo:

http://www.passionetennis.com/4-chiacchere-in-liberta-f1/ho-giocato-con-un-35-t126.htm

Se non ti spiace mi piacerebbe conoscere anche il tuo parere in merito quando hai tempo di darci un'occhiata.

Se è il caso posso aprire un'altra discussione, visto che qui vado un po' off-topic.

P.S.= Poi marco la racchetta che mi avevi consigliato l'ho ordinata, arriverà a giorni. Ti farò sapere come mi ci trovo.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' da mo' che ci penso...

Messaggio Da giascuccio il Ven 16 Gen 2009 - 9:06

@marco61 ha scritto:Wik, il tuo modo di spiegare le cose e affrontare gli argomenti mi affascina. E' possibile sapere qualcosina in più su di te? Anche perchè quando mi confronto mi piace farmi un'idea del mio interlocutore. Ci puoi raccontare qualcosa che ci aiuti a metterti a fuoco?

tu non leggi mymag, vero? Wink

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' da mo' che ci penso...

Messaggio Da Alex il Sab 17 Gen 2009 - 13:23

@giascuccio ha scritto:
@marco61 ha scritto:Wik, il tuo modo di spiegare le cose e affrontare gli argomenti mi affascina. E' possibile sapere qualcosina in più su di te? Anche perchè quando mi confronto mi piace farmi un'idea del mio interlocutore. Ci puoi raccontare qualcosa che ci aiuti a metterti a fuoco?

tu non leggi mymag, vero? Wink

E neppure UBTennis Razz

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum