Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Odio il tennis

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Odio il tennis

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Sab 30 Lug 2011 - 20:31

Promemoria primo messaggio :

Questo argomento non è condizionato dal fatto che sono un fan di Agassi, e che mi ispiro a lui. L'ho sempre pensata così e per sempre la penserò.
Io odio il tennis. Lo odio profondamente. Anche se vinco.

Odio il tennis per tutti i doppi falli.
Odio il tennis per tutti i colpi in rete.
Odio il tennis per quelle palle che manco la racchetta.
Odio il tennis per i colpi d'anticipo sbagliati.
Odio il tennis per il campo troppo piccolo.
Odio il tennis perchè sono costretto a battere in quel cavolo di quadrato.
Odio il tennis per i colpi sulla linea.
Odio il tennis per i corridoi.
Odio il tennis per tutte le persone che mi disturbano mentre gioco.
Odio il tennis per gli avversari imbroglioni.
Odio il tennis per la rabbia che mi sale quando sbaglio.
Odio il tennis per ogni colpo impreciso.
Odio il tennis perchè cerco una perfezione irraggiungibile.
Odio il tennis perchè o sei nel ranking ATP o vivi nella mediocrità.
Odio il tennis perchè ha troppe superfici diverse.
Odio il tennis per le persone che girano nell'ambiente.
Odio il tennis per tutte le palle a cui non riesco ad arrivare.
Odio il tennis perchè non riesco mai a giocare con tranquillità.
Odio il tennis per i dolori che causa.
Odio il tennis perchè lo odio, ma non riesco a smettere di giocare.

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso


Re: Odio il tennis

Messaggio Da sinnet il Mar 9 Ago 2011 - 23:01

@Rudy Kirk Agassi ha scritto:Io penso che:



Già entrare nel ranking ATP è difficile, ma entrarci dopo 2/3 anni di stop assoluto sia proprio impossibile. A volte meglio lasciarli perdere i sogni perchè rischi solo di rimanerci male.
Comunque devi sapere che qualsiasi traguardo ti poni non sarà mai facile e solo i migliori arrivano più in alto in qualsiasi professione.
Il Tennis potrebbe essere sempre lo sport principe da abbinare ad una buona professione, perchè diverte e fà star bene se praticato col giusto spirito . Rolling Eyes

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Giocala il Mer 10 Ago 2011 - 10:55

@Rudy Kirk Agassi ha scritto:Io penso che:



Già entrare nel ranking ATP è difficile, ma entrarci dopo 2/3 anni di stop assoluto sia proprio impossibile. A volte meglio lasciarli perdere i sogni perchè rischi solo di rimanerci male.

Impossibile? Io non ci proverei proprio perché non rientra nei miei obbiettivi , ma se questo è il tuo sogno hai solo 16 anni , soldi permettendo datti al tennis allenati giorno e notte e stanne certo che ( in campo ) distruggerai il tuo vicino che tra l'altro non ha mai vinto un match.


Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da archery57 il Mer 10 Ago 2011 - 11:08

@Giocala ha scritto:...se questo è il tuo sogno ... datti al tennis allenati giorno e notte e stanne certo che ( in campo ) distruggerai il tuo vicino che tra l'altro non ha mai vinto un match.
Concordo,
se è il tuo sogno non lasciarlo perdere, impegnati e sarai ripagato altrimenti ti resterà sempre il "tarlo del dubbio" il classico "e se avessi fatto..." che può rovinarti la vita.
Domandati quanto è importante PER TE (per nessun altro) e vai per la tua strada.
Sedici anni non sono troppi e tu hai già giocato, pensa a cosa è riuscito a fare Muster dopo un incidente che alla maggior parte dei giocatori avrebbe fatto chiudere la carriera.
Evidentemente era il suo sogno e ci ha investito tutto.
Ti ripeto per l'ennesima volta il mio "in bocca al lupo" per qualsiasi cosa deciderai di fare Wink

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da otello69 il Mer 10 Ago 2011 - 12:50

@archery57 ha scritto:
@Giocala ha scritto:...se questo è il tuo sogno ... datti al tennis allenati giorno e notte e stanne certo che ( in campo ) distruggerai il tuo vicino che tra l'altro non ha mai vinto un match.
Concordo,
se è il tuo sogno non lasciarlo perdere, impegnati e sarai ripagato altrimenti ti resterà sempre il "tarlo del dubbio" il classico "e se avessi fatto..." che può rovinarti la vita.
Domandati quanto è importante PER TE (per nessun altro) e vai per la tua strada.
Sedici anni non sono troppi e tu hai già giocato, pensa a cosa è riuscito a fare Muster dopo un incidente che alla maggior parte dei giocatori avrebbe fatto chiudere la carriera.
Evidentemente era il suo sogno e ci ha investito tutto.
Ti ripeto per l'ennesima volta il mio "in bocca al lupo" per qualsiasi cosa deciderai di fare Wink



Mi permetto di gettare (molta) acqua sul fuoco; sappiamo ormai tutti che di tennis si vive bene solo a livelli alti e credo che oltre il 100 sia necessario integrare con altre attività (anche perchè la carriera agonistica dura poco). A 16 anni pensare di dedicarsi anima e corpo (e tanti soldi dei genitori) al tennis e vivere il grande sogno mi sembra francamente solo un sogno. A quell'età devi essere già sul pezzo. Il rischio di vivere una cocente delusione è molto grande (quasi certo) quindi meglio dedicarsi a costruire una professione forse meno eccitante ma con migliori probabilità di portare a casa la pagnotta e vivere il tennis come divertimento

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 10 Ago 2011 - 13:16

Il tennis non diventa professione solo diventando un pro....ma ci sono anche altre sfaccettature che possono aiutare a portare a casa la pagnotta volendo guardare un po' più in là del proprio naso: palleggiatore, istrutto, maestro....

Almeno io come mamma a mio figlio cerco di fargli fare bene uno sport anche come possibile professione diversa dalle canoniche...un plus che può sempre aiutare un domani Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da CorriCorrado il Mer 10 Ago 2011 - 13:20

Brava Ale!



In effetti qui ci si scontra con due realtà: il top player in giro per il mondo e famoso, quelli che di tennis mangiano e vivono senza mai essere stati ATP.

Chi è classificato ATP ha cmq una palla non indifferente; se è abbastanza intelligiente può vivere benissimo di solo tennis.



NB: di tennis, non dei premi che porta a casa.



Ne conosco tanti di maestri che vivono bene e sono 4.4, 4.3...

CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Ospite il Mer 10 Ago 2011 - 13:27

... dal best seller "Ale pearl drops" che non dovrebbe mancare nelle nostre
biblioteche Wink
cheers


@Alessandra76 ha scritto:Il tennis non diventa professione solo diventando un pro....ma ci sono anche altre sfaccettature che possono aiutare a portare a casa la pagnotta volendo guardare un po' più in là del proprio naso: palleggiatore, istrutto, maestro....
Almeno io come mamma a mio figlio cerco di fargli fare bene uno sport anche come possibile professione diversa dalle canoniche...un plus che può sempre aiutare un domani Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da otello69 il Mer 10 Ago 2011 - 15:16

errex ha scritto:... dal best seller "Ale pearl drops" che non dovrebbe mancare nelle nostre
biblioteche Wink



@Alessandra76 ha scritto:Il tennis non diventa professione solo diventando un pro....ma ci sono anche altre sfaccettature che possono aiutare a portare a casa la pagnotta volendo guardare un po' più in là del proprio naso: palleggiatore, istrutto, maestro....
Almeno io come mamma a mio figlio cerco di fargli fare bene uno sport anche come possibile professione diversa dalle canoniche...un plus che può sempre aiutare un domani Smile



Se leggete bene il post a cui mi riferivo, quello che "commentavo" era un incitamento a seguire un sogno in maniera totalizzante. Of course io a quello mi riferivo. E' ovvio che uscendo da tale situazione ci sono persone validissime che campano di tennis. Ma pf rimaniamo in tema Wink

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Ospite il Mer 10 Ago 2011 - 15:24


no fear O69
il senso del tuo post era chiarissimo e la conclusione simile a quanto espresso da Alessandra, ambedue perfettamente "sulla palla". Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da xpak il Mer 10 Ago 2011 - 15:57

Magari evita di mettere nomi e cognomi e professioni, metti che ci sono anche loro su questo forum? hihi

Io ti dico che ho 22 anni, ho inziato a giocare 5 anni fa (a 17 anni), mio padre non è mai sceso in campo con me, vedeva che ero felice quando andavo a giocare, che mi impegnavo, e l'unica cosa che faceva era darmi i 20/25€ per la lezione, e quando tornavo a casa mi chiedeva, come se fossi tornato da scuola, cosa hai fatto oggi? come è andata? stai migliorando? E io ero ancora più felice vedendo che anche lui era contento di me!!
Non conta chi è il tuo amico, chi sarà, le cavolate del padre... conta il tuo impegno, la tua costanza, e la determinazione che hai per raggiungere un obbiettivo che ti prefissi!!
Io vado all'università, viaggio quasi tutti i giorni ( treno e pulman ), certo durante l'inverno ho dei vuoti nel giocare che durano anche mesi, ma mi sento un buon 4.0 nella classifica ITR, e l'obbiettivo che mi sono post adesso è arrivare almeno 4.4/4.3... cerco di integrare il tennis con lo studio!! e sto migliorando: giocando, allendandomi e DIVERTENDOMI!!! Accetto le sconfitte e mi esalto per le vittorie... e sono Felice!!
Non guardare al passato ma pensa al futuro se vuoi fare qualcosa di buono!!

xpak
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 128
Età : 28
Località : Amaseno (FR)
Data d'iscrizione : 21.07.11

Profilo giocatore
Località: Amaseno (FR)
Livello: 4.5
Racchetta: Work in Progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da archery57 il Mer 10 Ago 2011 - 16:06

@xpak ha scritto:... e sono Felice!!
Non guardare al passato ma pensa al futuro se vuoi fare qualcosa di buono!!
Una filosofia di vita che sottoscrivo parola per parola (anche se non ho più 22 anni)!

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 10 Ago 2011 - 18:47

@otello69 ha scritto:
errex ha scritto:... dal best seller "Ale pearl drops" che non dovrebbe mancare nelle nostre
biblioteche Wink



@Alessandra76 ha scritto:Il tennis non diventa professione solo diventando un pro....ma ci sono anche altre sfaccettature che possono aiutare a portare a casa la pagnotta volendo guardare un po' più in là del proprio naso: palleggiatore, istrutto, maestro....
Almeno io come mamma a mio figlio cerco di fargli fare bene uno sport anche come possibile professione diversa dalle canoniche...un plus che può sempre aiutare un domani Smile



Se leggete bene il post a cui mi riferivo, quello che "commentavo" era un incitamento a seguire un sogno in maniera totalizzante. Of course io a quello mi riferivo. E' ovvio che uscendo da tale situazione ci sono persone validissime che campano di tennis. Ma pf rimaniamo in tema Wink

Il mio era ad andare a significare che anche se dopo aver sputato sangue non ci dovesse arrivare a toccare il cielo....non lo avrà fatto per niente....perché potrà sempre essere un paracadute di riserva....e con questi chiari di luna...più paracadute si hanno e meglio è Razz

Quindi alla sua età il tentativo lo farei....ma non tanto come obiettivo "top player"...ma ad arrivare fin dove il fisico e le sue capacità lo porteranno....poi se lo porteranno "in alto" tanto meglio per lui...altrimenti sarà come aver fatto una scuola professionale....non avrà comunque buttato il suo tempo Smile

Diciamo che io consiglio di prenderlo come un gioco della play...dove si passa livello di livello aumentando le difficoltà...in fin dei conti è un gioco, noo? Smile
Quindi il suo obiettivo, per quanto la speranza sia di finire tutti i livelli, deve essere ogni volta semplicemente il livello successivo....io per non farmi del male psicologicamente (vista l'età ahimé, un po' più del doppio suo) ho usato questo stratagemma mentale Razz

Poi ahimé mi si è rotto un pezzo importante per giocare....ed ora pare che non riesca neanche a sopravvivere al livello arrivato...sono vicina al Game Over!! Very Happy

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Ospite il Mer 10 Ago 2011 - 18:51


Ale
...era gia' piu' che chiaro, prima...
Non c' e' bisogno di aggiungere altro, se non di rileggere - di tanto in tanto - quanto hai scritto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da otello69 il Mer 10 Ago 2011 - 20:57

Come dice E, no fear we are on the same page Wink

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Ospite il Mer 10 Ago 2011 - 21:01



... e di inchiostro ne e' stato versato fin troppo Wink

E

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Mer 10 Ago 2011 - 21:08

Bene mi dite di allenarmi?

Se Agassi a 8 anni ne colpiva 2500 di palle al giorno io che ne ho 16 ne dovro´colpire 5000....se ne colpisco 1 ogni 3 secondi, sono 20 al minuto e in 1 ora 1200...per colpirne 5000 mi servirebbero all´incirca 5 ore.
Il costo economico lo supporterebbero i miei genitori, essendo mio padre appassionato di tennis (non sfegatato).

Il punto é:
-Dovendo giocare 5 ore al giorno dovrei trascurare lo studio (e´una scommessa molto impegnativa)

Per quanto riguarda il campo quello del condominio in cemento é sempre libero e soprattutto gratis.

Ragazzi, mi sembra un sogno irrealizzabile...magari é anche fattibile ma mollare la scuola e´un rischio BELLO GROSSO.

Magari divento come il mio vicino, che a vedere fa tanto fumo, ma quando poi ti informi vedi che non c´e´arrosto. E questo é l´ultima cosa che vorrei.

Ditemi cosa ne pensate...

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da alain proust il Mer 10 Ago 2011 - 21:25

@Rudy Kirk Agassi ha scritto:Bene mi dite di allenarmi?
Se Agassi a 8 anni ne colpiva 2500 di palle al giorno io che ne ho 16 ne dovro´colpire 5000....se ne colpisco 1 ogni 3 secondi, sono 20 al minuto e in 1 ora 1200...per colpirne 5000 mi servirebbero all´incirca 5 ore.
Il costo economico lo supporterebbero i miei genitori, essendo mio padre appassionato di tennis (non sfegatato).
Il punto é
-Dovendo giocare 5 ore al giorno dovrei trascurare lo studio (e´una scommessa molto impegnativa)
Per quanto riguarda il campo quello del condominio in cemento é sempre libero e soprattutto gratis.
Ragazzi, mi sembra un sogno irrealizzabile...magari é anche fattibile ma mollare la scuola e´un rischio BELLO GROSSO.
Magari divento come il mio vicino, che a vedere fa tanto fumo, ma quando poi ti informi vedi che non c´e´arrosto. E questo é l´ultima cosa che vorrei.
Ditemi cosa ne pensate...

ma dai, please, non farne un ossessione... non sei agassi con le sue statistiche e non lo sarai mai alla tua eta. quindi e inutile che rimandi sempre alla sua biografia e ai vari hit the ball.
mollare la scuola o trascurarla per il tennis, alla tua eta, e una sciocchezza secondo me. se non sei gia qualcuno a sedici anni, di certo nel professionismo non puoi sperare in nulla. al max potrai forse diventare maestro, ma penso che dovrai investire tempo e denaro.
ma permettimi, come fai a ragionare per una scelta di vta in termini di palle colpite ogni tot minuti, tot secondi ecc.
dai non farti prendere troppo da questa mitizzazione di agassi... non sei lui e non potrai mai ripetere o scimmiotare la sua vita.
e per scelte cosi importanti, non devi chiedere consiglio ad un forum, ma ai tuoi genitori...
la mia opinione e che dovresti seguire la tua passione, senza fare pensieri ossessivi sulle palle colpite, rinunciando all'idea di fare il pro vista l'età e semmai parlare con un maestro per chiedere se secondo lui hai possibilità di diventarlo a tua volta visto il tuo livello attuale. e magari farti dire quanto bisogna investire in tempo e soldi per diventarlo

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da otello69 il Mer 10 Ago 2011 - 21:33

Alain, sottoscrivo ogni parola

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Giiio il Mer 10 Ago 2011 - 21:48

Dai Rudy che poi a settembre ricominciamo ad allenarci Wink

Giiio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 134
Età : 44
Località : Genova
Data d'iscrizione : 05.04.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: vicino alla riserva...
Racchetta: slaz 295

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da sinnet il Mer 10 Ago 2011 - 21:49

Mi accodo al proust pensiero cheers

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Ospite il Mer 10 Ago 2011 - 21:51

condivido l' Alessandra/l' Otello/il Proust/il Sinnet pensiero... Rolling Eyes

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Gio 11 Ago 2011 - 13:22

Col cavolo che divento maestro....al massimo mollo tutto. Poi io ho preso come spunto Agassi perché é l´unico pro che non aveva il tennis nel sangue e non é nato campione, ma lo é diventato attraverso sacrifici...invece Djokovic ad esempio, che aveva il padre sciatore, ci é nato col tennis nel sangue senza che nessuno glielo imponesse. Mi sa proprio che se uno sport non é piú divertimento ma ossessione é il caso di mollare. Chiederó al mio maestro a settembre.

P.S. Ieri giocando contro mio cugino di 6 anni (allenandolo) per un secondo mi é passato in testa di trasformarlo campione....ma sarebbe stato troppo crudele iniziare a urlargli contro.

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da xpak il Gio 11 Ago 2011 - 15:36

Rudy.... quanti film che ti fai... hai 16 anni, vivi la tua vita!!

Non pensare all'ATP, all'amico, a cosa poteva succedere se... bla bla bla

Divertiti, gioca, migliora!! E basta con queste paranoie assurde, hai 16anni cavolo!!
Vedi che è anche il momento di pensare a qualche bella ragazza, tanto sempre di racchetta e palle si tratta!! ahahahahah

xpak
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 128
Età : 28
Località : Amaseno (FR)
Data d'iscrizione : 21.07.11

Profilo giocatore
Località: Amaseno (FR)
Livello: 4.5
Racchetta: Work in Progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Gio 11 Ago 2011 - 17:09

Alle ragazze ci penso eccome Twisted Evil....



Piccolo OT: Mi faró regalare (come regalo di compleanno anticipato) da mio zio delle lezioni di tennis private. Nel mio circolo posso scegliere tra 3 maestri:



-Quello bravo e gentile con cui stai bene ma non impari molto

-Quello normale con cui stai normalmente e impari cosí cosí

-Quello cattivo con cui stai male ma impari molto (storia vera: ma che c***o stai facendo?! Per giocare cosi te ne rimanevi a casa, invece che venire qua a perdere tempo...)



Cosa scegliereste voi?

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Ago 2011 - 17:13


hai gia' aperto un altro 3D con la stessa domanda.

http://www.passionetennis.com/t10987-regalocosa-scegliere#163679


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Odio il tennis

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Gio 11 Ago 2011 - 17:16

Ormai ho scelto Wink....le lezioni.



Ora volevo un consiglio da voi, su che maestro scegliere visto che siete in tanti a seguire questo topic

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum