Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Xone bphaseOggi alle 9:03Eiffel59
Blade 2021Oggi alle 8:52Eiffel59
Red BeastIeri alle 11:12Mats73
Apple watchIeri alle 10:33ciabo18


Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Da Donnay a...Prince?

Mar 9 Feb 2021 - 17:51
Ciao a tutti! Siccome non trovo mai pace…vorrei chiedere quali differenze (benefici e/o svantaggi) potrei trovare nella Prince Tour 290 (avrei individuato quella senza buconi) rispetto alla mia attuale Donnay Allwood 102 Unibody.

So che (forse) non dovrebbe essere la racchetta da paragonare a Allwood per analogie (forse sarebbe più la Phantom 100x 290?), ma io cerco proprio quello: ovvero testare e cercare di carpire più info possibili da racchette anche un pò diverse, restando però sempre a target del mio livello di gioco e del mio stato fisico e alla ricerca di un ipotetico set up “ideale”

Faccio una premessina Embarassed : sono sui 45, h172 x 75 kg; 20/25 anni fa giocavo “a caxxo”, di sana gioventù e senza alcuna cognizione di causa. Difatti, il “competentissimo” rivenditore di zona mi vendette una Hammer 6.2 Oversize manico 2 (preciso che poi ho capito di necessitare del 3…) What a Face

Due anni fa ho deciso di iscrivermi ad un corso ove comincio (da ignorante, purtroppo) sempre con la mia vecchia Hammer che il (in)competente rivenditore mi incorda non so come e con quale monofilo.

È lì che il maestro mi suggerisce (in maniera giustamente…discreta) di cambiare racchetta e incordatura indirizzandomi anche da un incordatore capace. Ed è li che inizio a capire che le racchette e le corde non vanno solo “ad estetica” ma che c’è un mondo dietro  affraid

Una lieve epitrocleite purtroppo però già mi era venuta (e te credo, direi!) pertanto un po’per questo e un po’ attratto dal “buon” marketing, compro la Clash100 (sempre incordata con Rexis a 24/23). Ci gioco per 7/8 mesi poi inizio a guardarmi un po’ intorno per voler provare altro e sempre tenendo conto della mia lieve epitrocleite con cui convivevo acquisto Blade 104v7 sperimentando il budello (vs Touch a 24/23 c/prest).

Paragonata a Clash, con la Blade trovo una racchetta con la R maiuscola e (paradossalmente?) più “facile” per resa. Durante la Blade (dico durante perché le cause potrebbero essere state di altra natura e non a causa della Blade) inizia però un fastidio a spalla e bicipite che mi costringe a fermarmi per un mesetto.

Un po’ impaurito e dubbioso su eventuali “colpe” dovute alla Blade (o ad una mia impostazione verso di essa), decido di acquistare la Allwood 102 Unibody (vs touch full a 22 kg c/prest), tentato anche dal mio tipo di gioco (definiamolo quasi intermedio, visto che non ho classifica): gioco abbastanza classico su “impostazione” moderna, spin direi al minimo indispensabile, rovescio bimane, ho dei buoni recuperi che spesso eseguo con palle tagliate. Di base non ho un colpo molto potente, swing poco ampio, gioco da fondo cercando un gioco più di precisione che di potenza o topponi. Poco efficace nel gioco a rete. Insomma...ancora qualche difetto da migliorare

Fisicamente rispondo abbastanza bene, avendo sempre praticato vari sport da giovane.
Problemi al gomito ora come ora, fortunatamente non ne riscontro e vorrei tenerli lontani. Un pochino la spalla e bicipite invece, quello ogni tanto sento qualcosina ma a livello comunque “gestibile”.

Quindi la mia prerogativa, come dicevo all’inizio, sarebbe quella di sperimentare nuove strade cercando soprattutto di limitare rischi fisici. Trovo la Allwood una signora racchetta, specie sul gioco controllato e di “precisione”, ma se non eseguo bene la palla va lunga (vorrei provarla a 23 kg…anche se ripeto, credo sia più colpa mia).

Insomma…non sono ancora convinto di aver esaurito la ricerca della mia "tipa" ideale.

Chiedo un aiuto competente (sarei naturalmente grato a Eiffel59). So che una consulenza “sul posto” per capire sarebbe la cosa migliore e quando le cose torneranno più “normali” un bel viaggetto di qualche centinaio di km verso nord me lo farò sicuramente e non vedo l’ora…Nel frattempo mi piacerebbe continuare a provare “cum grano salis” (cit.)

P.S. Scusate il pippone ma ho cercato di dare info spero utili alla domanda posta e grazie ancora a tutti, per la straordinarietà di questo forum
mamasan973
mamasan973
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 02.10.20

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mar 9 Feb 2021 - 19:19
ciao, la tua storia è molto simile alla mia, con la differenza che nn ho avuto problemi agli arti. anche io giocavo 28 anni fa con una donnay pro one e prince graphite 110, poi da ottobre ho riniziato e ho preso subito d'istinto la prince tour 100 290 grammi...mai un problema fisico, e anche gioco come te, fondocampo e poca rete e non potente ma mirato ad aprirmi il campo. io te la consiglio vivamente, magari puoi anche provare la 310gr, cm la tour gran racchetta e veramente versatile. sia con mono che con multifilo si comporta egregiamente.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 9:33
Prince Tour 100 290gr semplice, facile, inerzia bassa e spinta gratuita.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 11:03
Buongiorno! vi ringrazio per le vostre gentili indicazioni. Si, ho letto spesso di queste caratteristiche e della "bontà" di questa racchetta, spesso proprio tuoi interventi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], e proprio per questo sono attratto nel provarla. Ne sento e leggo parlare molto molto bene.
Ecco, oltre questo mi piacerebbe avere un "raffronto" con la mia attuale racchetta sulle differenze e sul cosa andrei a guadagnare e/o (eventualmente) perdere, considerando appunto quanto raccontato. Vorrei appunto sapere se ci può stare un passaggio di questo tipo, prendere un qualcosa di "diverso" facendo una scelta quanto meno "logica" e consapevole, insomma. Probabilmente la mia non è una racchetta molto usata e conosciuta, in questo magari il maestro [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] può darmi qualche indicazione in più
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 11:23
Cosa perdi: confort (relativo) poiché passi da una rigidità molto bassa della All Wood alla rigidità un po' superiore della Tour.
Guadagni in spinta ed in maneggevolezza quindi eviti colpi strappati e guadagni fluidità.
La All Wood è un ottimo telaio ma probabilmente non fa per il tuo gioco.
La Tour con un mono morbido tipo Fluopower Evo i hi Power sarebbe la scelta più ponderata.
Non consiglio la Phantom poiché necessita di più spinta.
Un'altro suggerimento (e qui  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] sarà d'accordo con me) la Dunlop cx 200ls, altro ottimo telaio. Per le corde stessa tipologia.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 11:34
Grazie mille...non pensavo conoscessi la Allwood Embarassed 
A questo punto, se posso approfitterei per qualche info ulteriore:


Intanto se mi suggerisci di provarla "nature" o customizzata con grip cuoio+ relativi pesi, come spesso ho letto

Poi, io per i problemi avuti, attualmente monto budello Vs Touch 1.30
Che dici...ci potrebbe stare?

EInfine, invece che differenze ci sono tra la Tour e la Dunlop...?

Grazie tante ancora!
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 16:40
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie mille...non pensavo conoscessi la Allwood Embarassed 
A questo punto, se posso approfitterei per qualche info ulteriore:


Intanto se mi suggerisci di provarla "nature" o customizzata con grip cuoio+ relativi pesi, come spesso ho letto

Poi, io per i problemi avuti, attualmente monto budello Vs Touch 1.30
Che dici...ci potrebbe stare?

EInfine, invece che differenze ci sono tra la Tour e la Dunlop...?

Grazie tante ancora!
Provala così com'è e non consiglio Budello perché aumenta inerzia.
Prince e Dunlop simili, sensazioni d'impatto diverse.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 16:46
Quindi...monto un multifilo?
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 16:53
O un multimono o anche la Warrior Response.
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4401
Età : 54
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 17:26
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Un'altro suggerimento (e qui  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] sarà d'accordo con me) la Dunlop cx 200ls, altro ottimo telaio. Per le corde stessa tipologia.
per gioco poco coperto/piatto meglio la dunlop, per spin meglio la prince
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 17:32
E farle "convivere" nel borsone? Magari a seconda della giornata...se il controllo funziona meglio di suo usare Prince, viceversa nella giornate più "storte" Dunlop...? scratch Vi prego...non mi offendete Laughing
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4401
Età : 54
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 18:37
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Provala così com'è e non consiglio Budello perché aumenta inerzia.
Prince e Dunlop simili, sensazioni d'impatto diverse.
sulla dunlop budello ok...ha un'inerzia inferiore della prince.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 19:51
Grazie ragazzi! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e se con il budello montassi un grip in cuoio? Potrei diminuire un pò di inerzia? O ho detto una caxxata?
avatar
andrea scimiterna
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 26.01.14

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 20:25
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie ragazzi! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e se con il budello montassi un grip in cuoio? Potrei diminuire un pò di inerzia? O ho detto una caxxata?
Se aumenti il peso nove volte su dieci aumenti l'inerzia, unica eccezione se aumenti il pesoi dove impugni con la mano dominante, ma se lo scopo è diminuire l'inerzia montare un grip in cuoio è inutile. Se usi il budello sulla allwood che è 102" 16/19, credo che puoi montarlo tranquillamente anche sulla tour 100 290 che è inferiore di area piatto 100" vs 102" ed è 16/18 ergo ha un passaggio in meno, cioè a dire la allwood potrebbe in toto avere più inerzia della Prince o magari in ogni caso le differenze non sarebbero avvertibili.
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4401
Età : 54
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 21:10
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie ragazzi! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e se con il budello montassi un grip in cuoio? Potrei diminuire un pò di inerzia? O ho detto una caxxata?
l’inerzia di un telaio nudo non si può MAI diminuire, a meno che non togli qualcosa dal telaio originale...o gli si dà una limata al profilo  Very Happy
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 21:21
Intendevo dire "compensare" l'inerzia derivante dal budello. Non diminuire l'inerzia del telaio nudo
avatar
andrea scimiterna
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 26.01.14

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 22:21
Dai siti ufficiali la allwood nuda ha inerzia 290 la prince tour 100-290 ha inerzia 285. Sulla allwood ci va più corda ne consegue che incordate con lo stesso armeggio quest'ultima non potrà mai avere meno inerzia della prince. Se non hai problemi a gestire l'inerzia della allwood con budello, magari al contrario sentirai il bisogno di aumentare l'inerzia della prince o ancor di più della dunlop.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Mer 10 Feb 2021 - 22:33
Bene. Ringrazio intanto tutti degli ottimi e puntuali suggerimenti. Sommando tutto, a questo punto credo che le proverò entrambe, iniziando col mantenere il budello anche per capire meglio le differenze con la Allwood a parità di incordatura.
Dopodiché... magari andrò a provarci dei multi o dei syngut.
Magari potete darmi suggerimenti anche in tal senso e ve ne sarei ulteriormente grato.
Vorrei evitare i mono per i succitati problemi...ed evitare recidive visto che la situazione fastidi sembra essersi calmata
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 11 Feb 2021 - 0:50
Ci sono Mono che sono meno rigidi di alcuni multi: Molecular Gut Rough 120 o Molecular Gut 120, Fluopower Evo 125, Blood 124, Hi Soft Red 124.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 11 Feb 2021 - 14:32
Tour presa! Smile 
Questa mattina, ovviamente dal distributore ufficiale italiano Wink Il buon Marco me la incorderà con budello 22/21+prestretch 10%
Poi, eventualmente proverò anche altre corde (come quelle consigliate da [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link])

Voglio provare anche la Dunlop però...il buon [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] mi ha incuriosito troppo (ecco la racchettite... Laughing )

A parte la battuta, cercherò di capire quale tra le due si avvicina più alla mia impostazione di gioco (o meglio...a quale delle due mi avvicino più io)
Intanto grazie ancora a tutti!
Kosta66
Kosta66
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Età : 55
Località : Monza
Data d'iscrizione : 21.06.19

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 9 Set 2021 - 14:45
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Tour presa! Smile 
Questa mattina, ovviamente dal distributore ufficiale italiano Wink Il buon Marco me la incorderà con budello 22/21+prestretch 10%
Poi, eventualmente proverò anche altre corde (come quelle consigliate da [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link])

Voglio provare anche la Dunlop però...il buon [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] mi ha incuriosito troppo (ecco la racchettite... Laughing )

A parte la battuta, cercherò di capire quale tra le due si avvicina più alla mia impostazione di gioco (o meglio...a quale delle due mi avvicino più io)
Intanto grazie ancora a tutti!
...e poi com'è finita?  
Sono molto incuriosito dal test perchè sono due racchette con molto fascino e versatilità per molti giocatori
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 9 Set 2021 - 14:52
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] infatti non ci hai fatto più sapere niente.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 9 Set 2021 - 17:08
Ops...in effetti avevo già postato le varie mie impressioni qua e la su altri 3d ma non più su questo specifico...
allora...
La prima che ho provato dopo la Allwood è stata la Tour 290 incordatura budello Vs Touch 1,30 22/21 con prestretch (poi portata a 23/22). Ed è stato letteralmente amore a prima vista! Spettacolare, solida, precisa, maneggevole, potente, ottimo controllo...insomma, l'ho trovata fantastica e "mia" sin da subito. Cosa che, lì per lì, mi ha fatto dire immediatamente "ho trovato la racchetta della mia vita!".
Dopo qualche giorno è stata la volta della Dunlop (se non ricordo male stessa incordatura a 22/21) che però non mi ha preso. Sarà perché ormai mi ero già innamorato dell'altra, non so...ma l'ho trovata un pò più scarica, meno solida, meno controllo, meno potenza..insomma, meno di tutto tranne forse una migliore maneggevolezza.
Ci tengo però a dire che non me la sento assolutamente di criticarla visti gli ottimi feedback che riceve tutt'ora, quindi ne faccio esclusivamente una sensazione personale (magari anche solo psicologica, chissà).

Così, inizialmente decisi di "sposare" la Tour 290.

Il problema però, è che continuavo sempre a sentire quei (seppur lievi) fastidi a spalla e braccio...che non mi facevano stare tranquillo.
Allorché, tanto per provare qualcosa che non avevo mai provato, ad Aprile decisi per qualcosa di diverso...un bilanciamento più arretrato, nonostante un peso più importante: la Tour 100P!
Incordata sempre con budello (23/22 +ps) inizialmente temevo un pò l'inerzia (anche per il peso del budello su una 18x20).
Invece...più ci giocavo e più ne beneficiavo fisicamente, nonostante non avessi mai giocato con una over 300 (più budello!) nel senso che i fastidi a spalla e braccio andavano praticamente a diminuire sempre di più.
Ora, so perfettamente che le racchette non sono "terapeutiche" e che non fanno guarire di suo ma, come scritto in altro post, da quando ho iniziato ad usare una racchetta più bilanciata verso il manico come la 100P (ormai sono oltre 5 mesi -intensi-), il fastidio a spalla e interno gomito è completamente sparito.
Onde evitare cattive interpretazioni per chi legge, ribadisco e ci tengo a sottolineare che non sto parlando di miracoli e come già specificato ogni caso è a sé e che comunque non esistono racchette "che fanno guarire". Dalla mia personale esperienza ho semplicemente dedotto che probabilmente al mio fisico, al mio tipo di gioco, alle mie articolazioni...potesse essere più "accondiscendente" un bilanciamento più arretrato (ritrovato appunto nella 100P)
E con ciò ovviamente voglio anche sottolineare che non per tutti sia necessariamente così.

Per quanto riguarda le differenze tra le due...forse la 290 (a mio modesto e personale riscontro) offre un pò più di "cattiveria" gratuita, mentre la 100P una migliore direzionalità e una capacità sui recuperi insuperabile. Sulle capacità prestazionali tra le due non saprei davvero quale scegliere...se non affermare che sono entrambi due talai eccezionali.
Per adesso, il telaio che mi fa stare più sereno sul lato fisico è la 100P e per questo sto preferendo lui. Ma anche la 290 mi è rimasta nel cuore.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 12432
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: unknown
Livello: NP
Racchetta: Phantom Pro 100P, Tour 100P, Phantom 107G, Tour 95, Graphite 100 LB, Mantis Custom & Pro III 98, YPF 100S e 100H, Radical Tour Twin Tube 630

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 9 Set 2021 - 19:34
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ops...in effetti avevo già postato le varie mie impressioni qua e la su altri 3d ma non più su questo specifico...
allora...
La prima che ho provato dopo la Allwood è stata la Tour 290 incordatura budello Vs Touch 1,30 22/21 con prestretch (poi portata a 23/22). Ed è stato letteralmente amore a prima vista! Spettacolare, solida, precisa, maneggevole, potente, ottimo controllo...insomma, l'ho trovata fantastica e "mia" sin da subito. Cosa che, lì per lì, mi ha fatto dire immediatamente "ho trovato la racchetta della mia vita!".
Dopo qualche giorno è stata la volta della Dunlop (se non ricordo male stessa incordatura a 22/21) che però non mi ha preso. Sarà perché ormai mi ero già innamorato dell'altra, non so...ma l'ho trovata un pò più scarica, meno solida, meno controllo, meno potenza..insomma, meno di tutto tranne forse una migliore maneggevolezza.
Ci tengo però a dire che non me la sento assolutamente di criticarla visti gli ottimi feedback che riceve tutt'ora, quindi ne faccio esclusivamente una sensazione personale (magari anche solo psicologica, chissà).

Così, inizialmente decisi di "sposare" la Tour 290.

Il problema però, è che continuavo sempre a sentire quei (seppur lievi) fastidi a spalla e braccio...che non mi facevano stare tranquillo.
Allorché, tanto per provare qualcosa che non avevo mai provato, ad Aprile decisi per qualcosa di diverso...un bilanciamento più arretrato, nonostante un peso più importante: la Tour 100P!
Incordata sempre con budello (23/22 +ps) inizialmente temevo un pò l'inerzia (anche per il peso del budello su una 18x20).
Invece...più ci giocavo e più ne beneficiavo fisicamente, nonostante non avessi mai giocato con una over 300 (più budello!) nel senso che i fastidi a spalla e braccio andavano praticamente a diminuire sempre di più.
Ora, so perfettamente che le racchette non sono "terapeutiche" e che non fanno guarire di suo ma, come scritto in altro post, da quando ho iniziato ad usare una racchetta più bilanciata verso il manico come la 100P (ormai sono oltre 5 mesi -intensi-), il fastidio a spalla e interno gomito è completamente sparito.
Onde evitare cattive interpretazioni per chi legge, ribadisco e ci tengo a sottolineare che non sto parlando di miracoli e come già specificato ogni caso è a sé e che comunque non esistono racchette "che fanno guarire". Dalla mia personale esperienza ho semplicemente dedotto che probabilmente al mio fisico, al mio tipo di gioco, alle mie articolazioni...potesse essere più "accondiscendente" un bilanciamento più arretrato (ritrovato appunto nella 100P)
E con ciò ovviamente voglio anche sottolineare che non per tutti sia necessariamente così.

Per quanto riguarda le differenze tra le due...forse la 290 (a mio modesto e personale riscontro) offre un pò più di "cattiveria" gratuita, mentre la 100P una migliore direzionalità e una capacità sui recuperi insuperabile. Sulle capacità prestazionali tra le due non saprei davvero quale scegliere...se non affermare che sono entrambi due talai eccezionali.
Per adesso, il telaio che mi fa stare più sereno sul lato fisico è la 100P e per questo sto preferendo lui. Ma anche la 290 mi è rimasta nel cuore.
Esattamente! non è la panacea per tutti i mali ma il bilanciamento arretrato aiuta a chi ha problemi sparsi tra spalla e gomito. il budello è la corda per eccellenza per chi ha problemi di questo tipo, non esiste corda più morbida.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] puoi farti modificare la 290gr facendola portare a 305/31 dal buon Mario.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 523
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Donnay Allwood Unybody

Da Donnay a...Prince? Empty Re: Da Donnay a...Prince?

Gio 9 Set 2021 - 23:46
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] onestamente non saprei dire se il bilanciamento arretrato possa definirsi un aiuto in senso assoluto e per tutti. Magari si...ma io mi sono fatta un'opinione anche leggermente diversa, nel senso che al di sotto del professionismo e dopo una certa età non più giovincella, è forse il caso di mettersi alla ricerca della racchetta più adatta a sé stessi e alla propria "azione dinamica" anziché tentare di adattarsi alla racchetta...
Ora, io non sono un tecnico e non ho le competenze per comprendere quale telaio si possa adattare più o meno ad un giocatore, ma nella semplificazione delle cose (per cui chiedo perdono) da profano, con un pò di logica, posso ipotizzare che magari chi ha un'apertura poco ampia e colpisce più vicino al corpo si possa trovare meglio con un tipo di bilanciamento rispetto ad un che prepara ampio e impatta molto lontano...cosi come un peso maggiore o minore del telaio possono influenzare il gesto tecnico in positivo o in negativo secondo le diverse peculiarità fisiche.
Questo ovviamente è solo a titolo di esempio e per affermare sempre più convinto che non approvo il pensiero che per iniziare a giocare a tennis basti prendere un telaio qualsiasi e una corda qualsiasi perché poi conta solo la tecnica.
La tecnica, in quanto fondamentale, può essere certamente agevolata da un telaio più adatto possibile alle proprie caratteristiche e capacità. Che poi qualche mosca bianca riesca a giocare con un badile senza risentirne fisicamente per carità...ci può stare anche quello.
E mi piace sottolineare che con ciò non mi riferisco al lato "prestazionale" ma esclusivamente al benessere fisico.

Per quanto riguarda la 290 modificata by Mario in effetti è un test che mi ha da sempre stuzzicato. Anche se non ho ben chiaro cosa perderei e guadagnerei rispetto alla 100P...
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.