Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Novak DjokovicIeri alle 15:32Veterano
YPF ProjectLun 30 Gen 2023 - 23:35drichichi
nuova speed 2022Lun 30 Gen 2023 - 17:52Milo82




Ultime dal mercatino
Link Amici

pure drive 2020

+38
Ilario Valenzisi
Alex1000
zenone.domenico
ciabo18
andrea18537
Ragus
steguglia
novak 97
Toroscatenato
mbonnab
Paul Ricard
rocco11
Albbebe
andrea scimiterna
vitali
jumpy
PistolPete
Uboat75
andrewtennis2020
ciro.carrotta
Danny 61
maxfabo
nadalix
davidev88
Milo82
PK
Daniele73
Paulmall
Lucasss
drichichi
Alex_Jimbo
Eiffel59
fa
pabiz
fenixo
MEGA77
elche
lucabaldons
42 partecipanti
Andare in basso
lucabaldons
lucabaldons
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 05.06.17

Profilo giocatore
Località: nuvole
Livello: brocco con dedizione
Racchetta: pure drive

In Corso pure drive 2020

Mar 10 Dic 2019 - 0:06
Promemoria primo messaggio :

ciao
qualcuno sa se nel 2020 è prevista l'uscita della nuova versione delle pure drive
e che caratteristiche avranno?

andrewtennis2020
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 02.10.20

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 4 Nov 2020 - 11:42
ciro.carrotta ha scritto:Rispetto alla ezone 100 2020 che ho usato x due mesi,questa pure drive e ancor piu facile da muovere e aiuta molto nei recuperi e riesce a stare lunghi facilmente!la ezone e piu potente e cattiva,ma con questa pure drive la palla nn e pesante ma sfila veloce,il top spin ce ma nn pesante!al servizio e molto facile da accellerare!l unica grossa differenza tra la due è il controllo che secondo me sulla ezona è superiore!



Ciao Ciro io sto provando la ezone 100 della yonex e ho privato due minuti la nuova pure drive di Fognini.... mi sembrava spingesse un po’ più della ezone! Nel momento del palleggio.......

La mia difficoltà e nel velocizzare spingendo il colpo decisivo (punto) ad esempio a campo aperto.... con la ezone sono lento...
ciro.carrotta
ciro.carrotta
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 310
Data d'iscrizione : 14.01.19

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 4 Nov 2020 - 15:23
Prop per questo ti sembra meno potente xche non riesci a spingerla tanto!la ezone infat e piu tosta da usare ma e questione di abituarsi e allenarsi!
andrewtennis2020
andrewtennis2020
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 02.10.20

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 4 Nov 2020 - 16:09
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].Carlotta

Si ma comunque ieri l’avversario mi ha prestato la sua pure drive e mi sembrava spingessi di più della ezone..... la palla era più veloce.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 4 Nov 2020 - 21:20
Potresti limitarti ad un solo 3d con lo stesso argomento?

Troppi tutti ugual rendono la cosa inutilmente dispersiva, visto poi che è un argomento che in un mese è stato affrontato non so più quante volte... Rolling Eyes
andrewtennis2020
andrewtennis2020
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 02.10.20

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 6 Nov 2020 - 0:44
ciro.carrotta ha scritto:Rispetto alla ezone 100 2020 che ho usato x due mesi,questa pure drive e ancor piu facile da muovere e aiuta molto nei recuperi e riesce a stare lunghi facilmente!la ezone e piu potente e cattiva,ma con questa pure drive la palla nn e pesante ma sfila veloce,il top spin ce ma nn pesante!al servizio e molto facile da accellerare!l unica grossa differenza tra la due è il controllo che secondo me sulla ezona è superiore!


Ciao Ciro,
In definitiva preferisci la nuova pure drive di Fognini o la ezone 100? Siamo d’accordo sul fatto che la ezone 100 ha più controllo ma personalmente dopo 45 minuti di partita con un avversario forte l’ho trovata difficile da gestire....
Pro e contro delle due se puoi dirmi grazie..
Uboat75
Uboat75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 478
Data d'iscrizione : 14.08.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Dom 15 Nov 2020 - 10:21
Buongiorno,
Avete info sull ‘uscita della nuova tour da 315 gr ?
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 998
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 25 Nov 2020 - 12:18
Torniamo in topic con la PD21 300g.

Mi è arrivata la racchetta in prova ma mi dà già una brutta impressione, perché almeno l'esemplare che mi è arrivato è sbilanciato in testa, cosa che non rilevo nelle precedenti edizioni 2012, 2015 e 2018 in mio possesso. Non mi dà l'idea di maneggevolezza, ed io che speravo che fosse migliorata proprio in maneggevolezza rispetto ella 2018...

Non riuscivo a capire quelli che se la rivendono dopo due ore, adesso mi sono fatto un'idea...  Evil or Very Mad

In realtà leggendo le varie recensioni degli utenti su forum americani, sembra che ci sia una certa variabilità negli esemplari... chi dice che è molto maneggevole ma stabile così così, chi dice che è super stabile e poco maneggevole...

Vi aggiornerò con le prove sul campo.
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4706
Età : 55
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 25 Nov 2020 - 12:53
PistolPete ha scritto:Torniamo in topic con la PD21 300g.

Mi è arrivata la racchetta in prova ma mi dà già una brutta impressione, perché almeno l'esemplare che mi è arrivato è sbilanciato in testa, cosa che non rilevo nelle precedenti edizioni 2012, 2015 e 2018 in mio possesso. Non mi dà l'idea di maneggevolezza, ed io che speravo che fosse migliorata proprio in maneggevolezza rispetto ella 2018...

Non riuscivo a capire quelli che se la rivendono dopo due ore, adesso mi sono fatto un'idea...  Evil or Very Mad

In realtà leggendo le varie recensioni degli utenti su forum americani, sembra che ci sia una certa variabilità negli esemplari... chi dice che è molto maneggevole ma stabile così così, chi dice che è super stabile e poco maneggevole...

Vi aggiornerò con le prove sul campo.
In effetti bisognerebbe sapere anche le specifiche effettive (per noi comuni mortali, almeno peso e bilanciamento) e non quelle dichiarate, quando si scrive una recensione, oltre alle corde e tensioni usate, altrimenti ci si capisce ben poco.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 25 Nov 2020 - 20:27
La racchetta è identica alla PD18, l'unica cosa che cambia è il sistema passacorde.

Visto che di conseguenza l'unica cosa che cambia è la sensazione da impatto e che le racchette sono state distribuite in maniera ridotta e capillare, il controllo qualità su tutte era molto elevato.

Noi tutte queste differenze non le abbiamo proprio rilevate...
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4706
Età : 55
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Mer 25 Nov 2020 - 20:51
fa ha scritto:
PistolPete ha scritto:Torniamo in topic con la PD21 300g.

Mi è arrivata la racchetta in prova ma mi dà già una brutta impressione, perché almeno l'esemplare che mi è arrivato è sbilanciato in testa, cosa che non rilevo nelle precedenti edizioni 2012, 2015 e 2018 in mio possesso. Non mi dà l'idea di maneggevolezza, ed io che speravo che fosse migliorata proprio in maneggevolezza rispetto ella 2018...

Non riuscivo a capire quelli che se la rivendono dopo due ore, adesso mi sono fatto un'idea...  Evil or Very Mad

In realtà leggendo le varie recensioni degli utenti su forum americani, sembra che ci sia una certa variabilità negli esemplari... chi dice che è molto maneggevole ma stabile così così, chi dice che è super stabile e poco maneggevole...

Vi aggiornerò con le prove sul campo.
In effetti bisognerebbe sapere anche le specifiche effettive (per noi comuni mortali, almeno peso e bilanciamento) e non quelle dichiarate, quando si scrive una recensione, oltre alle corde e tensioni usate, altrimenti ci si capisce ben poco.
il mio è un discorso in generale, per quanto riguarda la nuova PD che ho provato era perfetta nelle specifiche per quanto riguarda peso e bilanciamento...300gr 32mm spaccati, ero quasi incredulo.
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 998
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

In Corso Re: pure drive 2020

Gio 26 Nov 2020 - 0:25
Eiffel59 ha scritto:La racchetta è identica alla PD18, l'unica cosa che cambia è il sistema passacorde.

Visto che di conseguenza l'unica cosa che cambia è la sensazione da impatto e che le racchette sono state distribuite in maniera ridotta e capillare, il controllo qualità su tutte era molto elevato.

Noi tutte queste differenze non le abbiamo proprio rilevate...
Allora spero proprio che mi sia capitato tra le mani un esemplare "sbagliato", perché questo bilanciamento non è proprio di mio gradimento...

Prima prova sul campo: un'ottantina di minuti sul cemento. La recchetta è arrivata incordata con Wilson Revolve Spin 16, a una tensione che "a occhio" dovrebbe essere di 21-22 kg. I nodi sono 4.

La prova è andata un po' meglio delle premesse. La racchetta si muove senza troppa fatica, nonostante il bilanciamento alto. Però per il serve and volley e il gioco d'anticipo preferisco un bilanciamento neutro, che mi dà maggiore controllo della testa della racchetta. Non ricordo volée memorabili, gli smash invece escono abbastanza naturali.
Da fondo asseconda molto le rotazioni, non invita tanto a "tirare botte" come la PD18. Sembra assecondare più movimenti con swing ampio, rispetto a quelli un po' più brevi e lineari che faccio di solito per il gioco d'anticipo. La sensazione di impatto "muted" che riportano nei forum americani la confermo, forse anche per la corda morbida a tensione bassina che era mntata. Però tutto sommato ha una discreta sensibilità.

Rimando alla prova su terra battuta per ulteriori considerazioni.

Diciamo che non è "amore a prima vista". Comunque se la PD18 è uno spadone e la PD12 un fioretto, questa sembra una cosa di mezzo, diciamo una sciabola.

Ah, il risultato della partita? 6-4 6-0. Wink
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Gio 26 Nov 2020 - 8:03
Se non è stato "ritoccato" (o non arrivi da Germania o Est europeo ) tendo ad escludere con una certa sicurezza la possibilità di esemplari "sbagliati", per ragioni che non  mi è dato spiegare.
Diciamo che il primo batch di spedizione per Francia, Italia, Spagna, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti, Argentina e Brasile aveva tolleranze da prostock....
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Gio 26 Nov 2020 - 18:27
domanda per eiffel59.. se ha voglia e tempo di rispondere... montando un ibrido sulla pd21 con rpm team verticali e un multifilo sulle orizzontali tipo sensation 1,30 o xcel 1.30 cosa succede? sto cercando di cambiare qualcosa perché l'incordatura total rpm non mi fa impazzire. grazie in anticipo
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Gio 26 Nov 2020 - 20:38
Magari saperne anche la tensione ed il calibro aiuterebbe...
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Gio 26 Nov 2020 - 21:27
Eiffel59 ha scritto:Magari saperne anche la tensione ed il calibro aiuterebbe...
adesso ho montato rpm team 1,25 21/20.. volevo portare le verticali a 23 la tensione e il calibro del multi di conseguenza (in casa ho una sensation 1,30) ma eventualmente ne compro un'altra se dici che non va bene, e capire che cambiamenti si possono verificare rispetto all'incordatura che ho adesso
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 998
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 0:17
Eiffel59 ha scritto:Se non è stato "ritoccato" (o non arrivi da Germania o Est europeo ) tendo ad escludere con una certa sicurezza la possibilità di esemplari "sbagliati", per ragioni che non  mi è dato spiegare.
Diciamo che il primo batch di spedizione per Francia, Italia, Spagna, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti, Argentina e Brasile aveva tolleranze da prostock....
Arriva dalla Germania.
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 998
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 1:11
Giusto per visualizzare la differenza di bilanciamento, che non è "drammatica", immagino che rientri tranquillamentenei parametri fissati per la tolleranza, ma in campo si sente (le racchette sono entrambe in equilibrio sul ciglio del tavolo).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 7:02
Se arriva dalla Germania come detto ci  può stare per una questione meramente commerciale (ovvero se c'è stato un risparmio).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] se monti le RPM Team a 21/20 te credo che non esaltino..su quella, almeno 22.5/21.5.
Per l'ibrido guai a te se ci monti le Sensation.. Very Happy
XCel e 22 kg costanti(entrambe con prestretch, 5% per il mono, 10 per il multi) se vuoi più spin e potenza, oppure 23 costanti col solo multi prestirato 10% se vuoi  più controllo e tocco.
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4706
Età : 55
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 7:43
PistolPete ha scritto:Giusto per visualizzare la differenza di bilanciamento, che non è "drammatica", immagino che rientri tranquillamentenei parametri fissati per la tolleranza, ma in campo si sente (le racchette sono entrambe in equilibrio sul ciglio del tavolo).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
insomma...a me invece sembra abbastanza ‘drammatica’, a occhio non sembra poco.
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 8:14
Eiffel59 ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] se monti le RPM Team a 21/20 te credo che non esaltino..su quella, almeno 22.5/21.5.
Per l'ibrido guai a te se ci monti le Sensation.. Very Happy
XCel e 22 kg costanti(entrambe con prestretch, 5% per il mono, 10 per il multi) se vuoi più spin e potenza, oppure 23 costanti col solo multi prestirato 10% se vuoi  più controllo e tocco.
immaginavo che le sensation non andassero bene ( di solito le metto sulle racchette a noleggio per i principianti) l'ho chiesto più che altro per scrupolo visto la mia ignoranza. la xcel posso montarla 1.30 o devo per forza mettere lo stesso calibro della mono (1.25)?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 8:59
Assolutamente  1.30
I multi 125 andavano bene sui telai di 30 anni fa...
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 13:37
Eiffel59 ha scritto:Assolutamente  1.30
I multi 125 andavano bene sui telai di 30 anni fa...
grazie 1000
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 998
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

In Corso Re: pure drive 2020

Ven 27 Nov 2020 - 23:30
Eiffel59 ha scritto:Se arriva dalla Germania come detto ci  può stare per una questione meramente commerciale (ovvero se c'è stato un risparmio).
Fortunatamente era solo un telaio di test che sarà - tra l'altro obbligatoriamente - restituito.

Dici che al prossimo giro potrebbe andarmi meglio? sunny
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Sab 28 Nov 2020 - 7:57
Ieri altre due, perfettamente in tolleranza ed addirittura molto vicine alla specifica.
Normalmente fino a 3 grammi più o meno, 3 punti di inerzia e 3mm. di differenza nel bilanciamento dipende da piccole incurie in finitura ma rende facile sia metterle perfettamente in specifica che accoppiarle.
Ed ad oggi, tutte quelle che abbiamo ricevuto erano assolutamente  in questi ambiti.

Per contro, le uniche due arrivate da un noto negozio (tedesco) che si pubblicizza anche in televisione erano ben distanti tra loro...e solo una delle due accettabile come specifiche.
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

Dom 29 Nov 2020 - 8:56
buongiorno a tutti... ieri al circolo mi hanno proposto di customizzare la mia PD21 Suspect , io ho lasciato cadere il discorso dicendogli che già sto cercando il setup di corde più adatte a me (ho appena ordinato una matassa di xcel 1.30) e che una nuova variabile creerebbe talmente tante possibilità che non ne uscirei vivo .... Curiosità perché alla fine sono curioso, avrebbe senso sul tipo di racchetta ed eventualmente che tipo di customizzazione sarebbe efficace...?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67725
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

Dom 29 Nov 2020 - 9:20
A parte il fatto che bisognerebbe vedere di che custom parlano, e di come gioca chi deve riceverlo (ergo parlarne a priori è perlomeno senza senso).l'unico sviluppo "generalizzato" è quello verso una maggiore polarizzazione ergo punta e tacco.

"Se" vale la pena, per come gioca il ricevente.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.